Calcio ai Giochi della IV Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
4º Torneo olimpico di calcio
Londra 1908
Informazioni generali
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione Giochi della IV Olimpiade
Paese ospitante Regno Unito
Città Londra
Periodo dal 19 ottobre 1908
al 25 ottobre 1908
Nazionali  6
Incontri disputati 6
Gol segnati 48 (8 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oro Vincitore Regno Unito Regno Unito
Medaglia d'argento Secondo Danimarca Danimarca
Medaglia di bronzo Terzo Paesi Bassi Paesi Bassi
Cronologia della competizione
Atene 1906 Stoccolma 1912

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della IV Olimpiade.

Il torneo di calcio della IV Olimpiade fu il quarto torneo olimpico. Si svolse dal 19 al 25 ottobre 1908 a Londra.

Alla manifestazione avrebbero dovuto prendere parte 8 squadre (fra cui due selezioni francesi[1]), ma le nazionali di Ungheria e Boemia furono costrette al ritiro: la prima per motivi finanziari, la seconda dopo un ricorso della corona austriaca in seguito al ritiro dell'affiliazione alla FIFA nella primavera del 1908 della rappresentativa boema.

Vi fu anche un terzo ritiro: la Francia decise infatti di non giocare la finale per il 3º posto dopo l'umiliante sconfitta per 17-1 subita dalla Danimarca in semifinale. Al suo posto, venne ripescata la Svezia.

Il torneo venne vinto dal Regno Unito (la cui formazione era composta in larga parte da dilettanti della Football Association, la Federcalcio inglese). Capocannoniere fu il danese Sophus Nielsen con 11 reti, di cui 10 segnate nel già citato incontro contro la Francia A (record di reti segnate in un torneo olimpico).

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono svolte al White City Stadium di Londra.


Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Calcio ai Giochi della IV Olimpiade - Convocazioni.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo prevedeva la disputa di tre turni di gare ad eliminazione diretta, cioè quarti di finale, semifinali e finali (sia quella per il primo che quella per il terzo posto).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
19 ottobre 1908
Ungheria Ungheria  –  Paesi Bassi Paesi Bassi White City Stadium

L'incontro non si è disputato per il ritiro dell'Ungheria, prima dell'inizio del torneo, a causa della crisi bosniaca. Vittoria a tavolino dei Paesi Bassi.
Londra
19 ottobre 1908
Francia B Francia 0 – 9
referto
Danimarca Danimarca White City Stadium
Arbitro Inghilterra Kyle

Londra
20 ottobre 1908
Boemia Boemia  –  Francia Francia A White City Stadium

L'incontro non si è disputato per il ritiro della Boemia, prima dell'inizio del torneo, dopo aver perso l'adesione alla FIFA. Vittoria a tavolino della Francia A.
Londra
20 ottobre 1908
Regno Unito Regno Unito 12 – 1
referto
Svezia Svezia White City Stadium
Arbitro Inghilterra Ibottson

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Londra
22 ottobre 1908
Francia A Francia 1 – 17
referto
Danimarca Danimarca White City Stadium
Arbitro Inghilterra Howcroft

Londra
23 ottobre 1908
Regno Unito Regno Unito 4 – 0
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi White City Stadium
Arbitro Inghilterra Campbell

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Londra
23 ottobre 1908
Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0
referto
Svezia Svezia White City Stadium
Arbitro Inghilterra Pearson

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
24 ottobre 1908
Regno Unito Regno Unito 2 – 0
referto
Danimarca Danimarca White City Stadium
Arbitro Inghilterra Lewis

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Silver medal.svg
2º posto

Danimarca
Danimarca
Gold medal.svg
Campione olimpico di calcio maschile

Regno Unito
Regno Unito
1º titolo
Bronze medal.svg
3º posto

Paesi Bassi
Paesi Bassi
Pos Squadra Formazione
Gold medal.svg Regno Unito
Regno Unito
Horace Bailey, George Barlow, Albert Bell, Arthur Berry, Ronald Brebner, Frederick Chapman, Walter Corbett, W. Crabtree, Walter Daffern, Harold Hardman, Robert Hawkes, Kenneth Hunt, Chris Porter, Clyde Purnell, Albert Scothern, Herbert Smith, Harold Stapley, Vivian Woodward.
All. Inghilterra Alfred Davis.
Silver medal.svg Danimarca
Danimarca
Peter Marius Andersen, Magnus Beck, Ødbert Bjarnholt, Harald Bohr, Charles Buchwald, Ludwig Drescher, Johannes Gandil, Harald Hansen, Knud Hansen, August Lindgren, Einar Middelboe, Kristian Middelboe, Nils Middelboe, Sophus Nielsen, Oskar Nielsen, Bjørn Rasmussen, Vilhelm Wolfhagen.
All. Inghilterra Charles Albert Williams.
Bronze medal.svg Paesi Bassi
Paesi Bassi
Reinier Beeuwkes, Jan van den Berg, Frans de Bruijn Kops, Vic Gonsalves, John Heijning, Karel Heijting, Jan Kok, Bok de Korver, Lo La Chapelle, Miel Mundt, Lou Otten, Jops Reeman, Toine van Renterghem, Edu Snethlage, Eetje Sol, Jan Thomée, Caius Welcker.
All. Inghilterra Edgar Chadwick.

Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Pos Giocatore Gol
1 Danimarca Sophus Nielsen 11
2 Danimarca Vilhelm Wolfhagen 8
3 Regno Unito Harold Stapley 6
4 Regno Unito Clyde Purnell 4
5 Danimarca Nils Middelboe 3
- Regno Unito Vivian Woodward 3
7 4 giocatori 2
11 5 giocatori 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In questo Torneo olimpico la Federazione francese decise di schierare due formazioni francesi distinte e le convocazioni vennero studiate in modo che le due squadre fossero egualmente forti. Per poterle distinguere, queste Nazionali, vengono convenzionalmente indicate come Francia A e Francia B tuttavia, per quanto detto precedentemente, esse non devono essere intese come Nazionale maggiore francese e Nazionale francese B ma piuttosto come due selezioni indipendenti della Nazionale maggiore francese.
  2. ^ Ritiratasi per mancanza di affiliazione alla FIFA.
  3. ^ Ritiratasi per motivi finanziari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]