Western European Time

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fusi orari dell'Europa:
Azzurro Western European Time (UTC+0)
Blu Western European Time (UTC+0)
Western European Summer Time (UTC+1)
Rosa Central European Time (UTC+1)
Rosso Central European Time (UTC+1)
Central European Summer Time (UTC+2)
Giallo Kaliningrad Time (UTC+2).
Ocra Eastern European Time (UTC+2)
Eastern European Summer Time (UTC+3)
Verde Moskow Time (UTC+3)
I colori più chiari indicano i paesi che non osservano l'ora legale

Western European Time (WET), in italiano fuso orario dell'Europa occidentale, è il nome alternativo con cui si indica il Greenwich Mean Time nell'Europa occidentale, e comprende i seguenti paesi e regioni:

La portata nominale del fuso orario è di 7,5 ° E a 7.5 ° W (0 ° ± 7.5 °), ma in particolare non include i Paesi Bassi, il Belgio, il Lussemburgo, la Francia, la Spagna, Andorra e Gibilterra, che utilizzano il Central European Time (CET), anche se questi sono per lo più o completamente (i paesi ad ovest di 7.5E °. Si noti anche l'inclusione dell'Islanda e della base groenlandese, anche se entrambe sono a ovest di 15W °.

Durante i mesi invernali, i suddetti paesi usano il WET. In estate, la maggior parte dei suddetti paesi si spostano un'ora avanti passando al Western European Summer Time (UTC+1), che inoltre è conosciuto nel Regno Unito come British Summer Time (BST) e in Irlanda come ora estiva irlandese.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]