Juan Píriz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juan Píriz
Nazionalità Uruguay Uruguay
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 193?
Carriera
Squadre di club1
1921Peñarol? (?)
192?Defensor? (?)
1928-19??Nacional? (?)
Nazionale
1928 Uruguay Uruguay 2 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Amsterdam 1928
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Juan Píriz (Montevideo, 17 maggio 1902Montevideo, 23 marzo 1946) è stato un calciatore uruguaiano, di ruolo centrocampista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia Píriz era originaria di Durazno.[1] Juan era fratello di Conduelo Píriz e cugino di Juan Emilio Píriz (con cui è spesso confuso): anch'essi vestirono la maglia della Nazionale uruguaiana.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come centromediano o mediano sinistro.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Juan Píriz giocò nel Peñarol nella stagione 1921; passò poi al Defensor.[4] Nel 1928 si trasferì al Nacional di Montevideo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In Nazionale giocò due gare, entrambe nel torneo olimpico di Amsterdam 1928: la prima, contro la Germania, segnò il suo debutto, il 3 giugno 1928.[3] Presenziò poi nell'incontro valido per l'assegnazione della medaglia d'oro contro l'Argentina il 13 giugno, giocando da centromediano.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam 1928

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Reseña del fútbol en Durazno[collegamento interrotto], imdurazno.com.uy. URL consultato il 29 aprile 2012.
  2. ^ (ES) Eduardo Gutiérrez Cortinas, Alberto Santelli fue un definidor incansable, su rincontuerto.tripod.com. URL consultato il 29 aprile 2012.
  3. ^ a b c (ES) V OLYMPIC FOOTBALL TOURNAMENT, linguasport.com. URL consultato il 29 aprile 2012.
  4. ^ (ES) Principios, defensorsporting.com.uy. URL consultato il 29 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]