Antonio Fayenz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Fayenz
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Giovanili
Padova
Squadre di club1
1919-1930Padova174 (11)
1930-1931Bassano? (?)
Nazionale
1925-1926 Italia Italia 4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Antonio Fayenz (Padova, 2 novembre 1899Padova, 16 agosto 1980) è stato un calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1919 ed il 1929 gioca per il Padova 174 partite, segnando 11 gol. L'ultima partita, Prato-Padova (1-3), è datata 17 marzo 1929.

Lasciato il Padova nel 1930[1], successivamente militò nel Bassano[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1925 ed il 1926 gioca 4 partite con la Nazionale italiana, debuttando contro la Francia il 22 marzo 1925 nella vittoria a Torino degli Azzurri per 7-0, in una gara in cui, secondo la Stampa, non aveva tradito le attese anche se aveva giocato fuori ruolo[3]; gareggia anche contro Svizzera (per due volte) e Portogallo.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22-3-1925 Torino Italia Italia 7 – 0 Francia Francia Amichevole -
18-6-1925 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Italia Italia Amichevole -
18-4-1926 Zurigo Svizzera Svizzera 1 – 1 Italia Italia Amichevole -
9-5-1926 Milano Italia Italia 3 – 2 Svizzera Svizzera Amichevole -
Totale Presenze 4 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste di trasferimento su Il Littoriale, 8 agosto 1930, pag.6
  2. ^ Elenco dei calciatori italiani autorizzati a cambiare società nella prossima stagione, da «Il Littoriale», 7 agosto 1931, pp. 4-5
  3. ^ La Stampa, 24 marzo 1925, pagina 4 archiviolastampa.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]