Associazione Calcio Brescia 1940-1941

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Associazione Calcio Brescia
Associazione Calcio Brescia 1940-41.jpg
Stagione 1940-1941
AllenatoreItalia Evaristo Frisoni
PresidenteItalia Piercarlo Beretta
Serie B3º posto.
Coppa ItaliaOttavi di finale.
Maggiori presenzeCampionato: Gei, Romano (34)
Totale: Gei, Romano (37+)
Miglior marcatoreCampionato: Gei (24)
Totale: Gei (26)
StadioStadium di Viale Piave

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1940-1941.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1940-1941 il Brescia disputò il quinto campionato di Serie B della sua storia giungendo terzo con 46 punti in classifica.

La squadra bresciana disputa un campionato di vertice, grazie alle ottime prestazioni di Renato Gei. La sua sarà una grande stagione, coronata da 23 reti segnate in 34 partite, un bottino che a fine stagione lo porterà a Firenze in Serie A e successivamente alla maglia azzurra indossata contro la Svizzera.

Le rondinelle lottano fino alla fine per la promozione. Risulterà galeotta la sconfitta di Genova contro la Liguria alla quint'ultima di campionato (2-0).

Si riveleranno inutili le ultime tre vittorie per la rincorsa alla promozione.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Franco Collimedaglia
Italia P Giuseppe Romano
Italia D Carlo Albini
Italia D Faustino Ardesi
Italia D Andrea Gadaldi
Italia D Eugenio Lechi
Italia D Oscar Messora
Italia D Francesco Scalvi
Italia C Bruno Barbieri
Italia C Mario Bergamaschi
Italia C Giovanni Bertuzzi
Italia C Renato Cervati
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ruggero Di Cuonzo
Italia C Evaristo Frisoni (II)
Italia C Franco Scaramelli
Italia A Achille Buzzoni
Italia A Aldo Dusi
Italia A Renato Gei
Italia A Armando Giustacchini
Italia A Giovanni Moretti
Italia A Coriolano Palumbo
Italia A Italo Rebuzzi (II)
Italia A Giordano Valentini
Italia A Luigi Ziletti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1940-1941.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Udine
6 ottobre 1940
1ª giornata
Udinese1 – 2BresciaStadio Moretti
Arbitro:  Carpani (Milano)

Brescia
13 ottobre 1940
2ª giornata
Brescia2 – 1ReggianaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Coletti (Treviso)

Ancona
20 ottobre 1940
3ª giornata
Anconitana-Bianchi2 – 4BresciaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Fois (Roma)

Brescia
27 ottobre 1940
4ª giornata
Brescia2 – 1VicenzaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Brescia
3 novembre 1940
5ª giornata
Brescia2 – 0PadovaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Lodi
10 novembre 1940
6ª giornata
Fanfulla1 – 2BresciaStadio Dossenina
Arbitro:  Forni (Treviso)

Brescia
17 novembre 1940
7ª giornata
Brescia1 – 0SavonaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Siena
24 novembre 1940
8ª giornata
Siena2 – 1BresciaStadio Rino Daus
Arbitro:  Mazza (Torre del Greco)

Brescia
8 dicembre 1940
9ª giornata
Brescia3 – 0SpeziaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Gamba (Pozzuoli)

Verona
15 dicembre 1940
10ª giornata
Verona1 – 3BresciaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Biancone (Roma)

Brescia
22 dicembre 1940
11ª giornata
Brescia2 – 0ModenaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Macerata
29 dicembre 1940
12ª giornata
Macerata Bianco e Rosso (Strisce).png1 – 1BresciaStadio della Vittoria
Arbitro:  Gamba (Pozzuoli)

Brescia
5 gennaio 1941
13ª giornata
Brescia1 – 3LiguriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Coletti (Treviso)

Alessandria
12 gennaio 1941
14ª giornata
Alessandria1 – 0BresciaCampo del Littorio
Arbitro:  Limido (Milano)

Brescia
19 gennaio 1941
15ª giornata
Brescia3 – 0Pro VercelliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Gorini (Milano)

Pisa
26 gennaio 1941
16ª giornata
Pisa4 – 3BresciaCampo Sport Littorio
Arbitro:  Biancone (Roma)

Brescia
13 febbraio 1941
17ª giornata[1]
Brescia1 – 1LuccheseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
9 febbraio 1941
18ª giornata
Brescia1 – 0UdineseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bogetti (Cuneo)

Reggio Emilia
16 febbraio 1941
18ª giornata
Reggiana1 – 1BresciaStadio Mirabello
Arbitro:  Goracci (Firenze)

Brescia
23 febbraio 1941
20ª giornata
Brescia2 – 0Anconitana-BianchiStadium di Viale Piave
Arbitro:  Tassini (Verona)

Vicenza
2 marzo 1941
21ª giornata
Vicenza2 – 2BresciaStadio Littorio
Arbitro:  Rosso (Casale Monferrato)

Padova
9 marzo 1941
22ª giornata
Padova0 – 0BresciaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Venutti (Trieste)

Brescia
16 marzo 1941
23ª giornata
Brescia0 – 0FanfullaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Savona
23 marzo 1941
24ª giornata
Savona2 – 1BresciaCampo di Corso Ricci
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Brescia
30 marzo 1941
25ª giornata
Brescia1 – 0SienaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

La Spezia
6 aprile 1941
26ª giornata
Spezia1 – 2BresciaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Moretti (Genova)

Brescia
13 aprile 1941
27ª giornata
Brescia6 – 0VeronaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Zavattaro (Casale M.)

Modena
20 aprile 1941
28ª giornata
Modena2 – 0BresciaStadio Cesare Marzari
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Brescia
27 aprile 1941
29ª giornata
Brescia2 – 0Bianco e Rosso (Strisce).png MacerataStadium di Viale Piave
Arbitro:  Rossi (Milano)

Genova
4 maggio 1941
30ª giornata
Liguria2 – 0BresciaStadio del Littorio
Arbitro:  Mattea (Torino)

Brescia
22 maggio 1941
31ª giornata
Brescia2 – 0AlessandriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Coletti (Treviso)

Brescia
8 giugno 1941
32ª giornata
Pro Vercelli0 – 4BresciaStadio Leonida Robbiano
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Brescia
25 maggio 1941
33ª giornata
Brescia8 – 0PisaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Lucca
1º giugno 1941
34ª giornata
Lucchese3 – 2BresciaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1940-1941.

Terzo turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
1º dicembre 1940
Brescia3 – 1AlessandriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Carpani (Milano)

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
11 maggio 1941
Atalanta2 – 2
(d.t.s.)
Stadio Mario Brumana
Arbitro:  Donati (Milano)

Brescia
15 maggio 1941
Brescia4 – 2AtalantaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Carpani (Milano)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Torino
18 maggio 1941
Torino5 – 2BresciaStadio Filadelfia
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[2] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 46 17 14 2 1 39 6 17 6 4 7 28 26 34 20 6 8 67 32 +35
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 2 0 0 7 3 2 0 1 1 4 7 4 2 1 1 11 10 +1
Totale - 19 16 2 1 46 9 19 6 5 8 32 33 38 22 7 9 78 42 +36

Statistiche dei giocatori[3][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Albini, C. C. Albini 3133+134+4
Ardesi, F. F. Ardesi 103+04+0
Barbieri, B. B. Barbieri 2430+-24+3
Bergamaschi, M. M. Bergamaschi 1601+017+0
Bertuzzi, G. G. Bertuzzi 400+-4+0
Buzzoni, A. A. Buzzoni 1963+222+8
Cervati, R. R. Cervati 1902+021+0
Di Cuonzo, R. R. Di Cuonzo 1903+022+0
Dusi, A. A. Dusi 28132+230+15
Frisoni (II), E. E. Frisoni (II) 2220+-22+2
Gadaldi, A. A. Gadaldi 3112+033+1
Gei, R. R. Gei 34243+237+26
Giustacchini, A. A. Giustacchini --1+01+0
Lechi, E. E. Lechi 100+-1+0
Messora, O. O. Messora 803+111+1
Moretti, G. G. Moretti 2681+027+8
Palumbo, C. C. Palumbo 24322265
Rebuzzi (II), I. I. Rebuzzi (II) 912+011+1
Romano, G. G. Romano 34-213+-9+37+-30+
Scalvi, F. F. Scalvi 100+-1+0
Scaramelli, F. F. Scaramelli 2000+-20+0
Valentini, G. G. Valentini 200+-2+0
Ziletti, L. L. Ziletti 211132

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata e recuperata il 13 febbraio 1941.
  2. ^ Melegari, p. 261, 382-383.
  3. ^ Fatta eccezione per Palumbo e Ziletti, mancano i dati sulle presenze dei calciatori relativi alla gara di Coppa Italia Brescia-Alessandria del 1º dicembre 1940.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio