Differenza reti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La differenza reti è un criterio usato nel calcio per risolvere un'eventuale situazione di parità in classifica.

Il calcolo[modifica | modifica wikitesto]

Il calcolo consiste nella sottrazione tra il numero di gol segnati e subìtì dalla squadra.[1] I casi possibili sono:

  • differenza positiva: il risultato è maggiore di 0;
  • differenza negativa: il numero è inferiore a 0;
  • neutra: il risultato è 0.

Se due, o anche più, squadre riportano un pari punteggio nella classifica finale di un girone all'italiana, viene premiata la formazione che ha la migliore differenza-reti.[2]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Nasce come un'alternativa al quoziente reti, la cui natura lo rendeva - talvolta - inapplicabile: ciò era infatti dovuto all'impossibilità di dividere per 0.[3]

Essa costituisce uno dei criteri discriminanti nelle classifiche avulse applicate dalla FIGC per il campionato italiano.[4]

Esempio e paragone con il quoziente reti[modifica | modifica wikitesto]

L'esempio, tratto dai campionati europei 1988, presenta un raffronto con il quoziente reti.

Germania Ovest Germania Ovest 1 – 1 Italia Italia

Danimarca Danimarca 2 – 3 Spagna Spagna

Germania Ovest Germania Ovest 2 – 0 Danimarca Danimarca

Italia Italia 1 – 0 Spagna Spagna

Germania Ovest Germania Ovest 2 – 0 Spagna Spagna

Italia Italia 2 – 0 Danimarca Danimarca

Squadra Pt G V N P Gf Gs D.R. Q.R.
Germania Ovest Germania Ovest 5 3 2 1 0 5 1 4 5
Italia Italia 5 3 2 1 0 4 1 3 4
Spagna Spagna 2 3 1 0 2 3 5 −2 0.6
Danimarca Danimarca 0 3 0 0 3 2 7 −5 0.28

A parità di punti, la Germania Ovest supera in classifica l'Italia per la miglior differenza tra reti realizzate e subite.

Altro[modifica | modifica wikitesto]

La differenza tra punti all'attivo e al passivo esiste anche in altri sport di squadra, valendo come criterio utile per dirimere i casi di parità nelle classifiche.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alfredo Giacobbe, Facciamo il punto, ultimouomo.com, 13 dicembre 2016.
  2. ^ Calcio, in la Repubblica, 15 maggio 2016, p. 60.
  3. ^ Maurizio Codogno, Alfabeto matematico, 40K, 2015, p. 140, ISBN 9788865866511.
  4. ^ Arrivo a pari punti: cosa succede in Serie A, Liga e Premier League, sportmediaset.mediaset.it, 20 aprile 2016.
  5. ^ Nba, volata playoff: così il regolamento, gazzetta.it, 11 aprile 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio