Brescia Calcio 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Brescia Calcio
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Roberto Boscaglia
All. in secondaItalia Giacomo Filippi
PresidenteItalia Alessandro Triboldi
Serie B11º posto
Coppa ItaliaSecondo turno
Maggiori presenzeCampionato: Minelli, Kupisz, Embalo, Ant. Caracciolo (40)
Miglior marcatoreCampionato: And. Caracciolo, Geijo (11)
Totale: And. Caracciolo, Geijo (11)
StadioMario Rigamonti
Maggior numero di spettatori10.397[1] vs. Ternana (21ª giornata)
Minor numero di spettatori5.055[1] vs. Pro Vercelli (4ª giornata)
Media spettatori7.663

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Brescia Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Primo anno per la nuova cordata presidenziale bresciana formata da Triboldi e Sagramola; la loro mentalità è quella di formare una rosa prevalentemente formata da giovani. Il nuovo allenatore è Roberto Boscaglia[2].

La squadra comincia la preparazione estiva restando in città, allenandosi presso il Centro Sportivo San Filippo[3].

Nonostante la retrocessione subita nella stagione precedente, partecipa nuovamente al campionato di Serie B in seguito al ripescaggio ufficializzato il 4 agosto[4].

Debutta in Coppa Italia il 2 agosto battendo la Cremonese ai calci di rigore e accedendo alla gara del secondo turno, in casa dello Spezia, dove viene eliminato perdendo per 1-0.

In campionato la squadra termina il girone d'andata in zona play-off, al 5º posto in classifica, a pari punti con il Bari[5].

Nel girone di ritorno la squadra ha un calo, terminando la stagione all'11º posto[6].

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2015-2016 è Acerbis, mentre gli sponsor ufficiali sono Ubi Banca, Banco di Brescia e SAMA.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 15 gennaio 2016.[7]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Michele Arcari
2 Italia D Lorenzo Venuti
3 Italia D Antonio Aldo Caracciolo
4 Senegal D Racine Coly
5 Italia D Michele Somma
6 Italia D Edoardo Lancini
7 Italia A Giovanni Abate
8 Italia C Luca Mazzitelli
9 Italia A Andrea Caracciolo (capitano)
11 Guinea-Bissau C Carlos Embalo
12 Italia P Riccardo Gagno [8][9]
14 Italia D Vincenzo Camilleri
15 Italia P Stefano Minelli
16 Italia A Filippo Strada
17 Ghana C Amidu Salifu [10][11]
18 Marocco C Ismail H'Maidat[12][13]
19 Spagna A Álex Geijo
21 Italia D Emanuele Fonte
N. Ruolo Giocatore
21 Italia D Matteo Boccaccini
22 Italia P Federico Serraiocco
23 Italia C Leonardo Morosini
24 Italia D Nicola Lancini
29 Italia A Daniele Ferri
26 Italia C Fabio Bertoli
27 Italia A Davide Marsura
28 Svizzera C Alessandro Martinelli
29 Italia A Massimo Camilli
30 Polonia C Tomasz Kupisz
31 Italia C Jacopo Dall'Oglio
32 Italia C Simone Rosso
33 Italia D Paolo Castellini
34 Italia D Alessandro Semprini
36 Tanzania A Mhando Carte Said
40 Italia D Arturo Calabresi[14][15]
Italia C Alessandro Budel[16][17]
Senegal A Baba Ndaw Seck

Società e staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

BresciaCalcioStemma (2012-2017).png
Società e staff tecnico

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2015-2016.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cesena
5 settembre 2015, ore 20,30 CEST
1ª giornata
Cesena2 – 0
referto
BresciaStadio Dino Manuzzi (12 137[18] spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Brescia
12 settembre 2015, ore 15,00 CEST
2ª giornata
Brescia2 – 2
referto
SalernitanaStadio Mario Rigamonti (6 500[1] spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Livorno
18 settembre 2015, ore 21,00 CEST
3ª giornata
Livorno3 – 1
referto
BresciaStadio Armando Picchi (6 755 spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Brescia
22 settembre 2015, ore 20,30 CEST
4ª giornata
Brescia2 – 0
referto
Pro VercelliStadio Mario Rigamonti (5 055 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Ascoli Piceno
26 settembre 2015, ore 15,00 CEST
5ª giornata
Ascoli0 – 0
referto
BresciaStadio Cino e Lillo Del Duca (5 462[19] spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Brescia
3 ottobre 2015, ore 15,00 CEST
6ª giornata
Brescia2 – 2
referto
ModenaStadio Mario Rigamonti (6 530 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Como
11 ottobre 2015, ore 15,00 CEST
7ª giornata
Como1 – 3
referto
BresciaStadio Giuseppe Sinigaglia (4 099 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Avellino
16 ottobre 2015, ore 20,30 CEST
8ª giornata
Avellino3 – 3
referto
BresciaStadio Partenio (5 000 spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Brescia
24 ottobre 2015, ore 15,00 CEST
9ª giornata
Brescia2 – 1
referto
Virtus LancianoStadio Mario Rigamonti (6 131 spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma)

Crotone
27 ottobre 2015, ore 20,30 CET
10ª giornata
Crotone1 – 1
referto
BresciaStadio Ezio Scida (6 811 spett.)
Arbitro:  Marco Serra (Torino)

Brescia
31 ottobre 2015, ore 15,00 CET
11ª giornata
Brescia1 – 0
referto
LatinaStadio Mario Rigamonti (7 093 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Novara
7 novembre 2015, ore 15,00 CET
12ª giornata
Novara4 – 0
referto
BresciaStadio Silvio Piola (5 000 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Brescia
15 novembre 2015, ore 15,00 CET
13ª giornata
Brescia3 – 0
referto
TrapaniStadio Mario Rigamonti (8 182 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Perugia
21 novembre 2015, ore 15,00 CET
14ª giornata
Perugia4 – 0
referto
BresciaStadio Renato Curi (7 889 spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Brescia
28 novembre 2015, ore 15,00 CET
15ª giornata
Brescia4 – 0
referto
CagliariStadio Mario Rigamonti (7 991 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma)

Chiavari
4 dicembre 2015, ore 19,00 CET
16ª giornata
Virtus Entella0 – 0
referto
BresciaStadio Comunale (1 963 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Brescia
8 dicembre 2015, ore 18,30 CET
17ª giornata
Brescia2 – 0
referto
PescaraStadio Mario Rigamonti (7 901 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Vicenza
12 dicembre 2015, ore 15,00 CET
18ª giornata
Vicenza1 – 2
referto
BresciaStadio Romeo Menti (6 740 spett.)
Arbitro:  Marco Serra (Torino)

Brescia
19 dicembre 2015, ore 15,00 CET
19ª giornata
Brescia1 – 1
referto
SpeziaStadio Mario Rigamonti (7 853 spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Bari
23 dicembre 2015, ore 20,30 CET
20ª giornata
Bari1 – 2
referto
BresciaStadio San Nicola (21 878 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Brescia
27 dicembre 2015, ore 15,00 CET
21ª giornata
Brescia0 – 0
referto
TernanaStadio Mario Rigamonti (10 397 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
17 gennaio 2016, ore 17,30 CET
22ª giornata
Brescia2 – 1
referto
CesenaStadio Mario Rigamonti (8 932 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Salerno
22 gennaio 2016, ore 20,30 CET
23ª giornata
Salernitana3 – 0
referto
BresciaStadio Arechi (9 615 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Brescia
30 gennaio 2016, ore 15,00 CET
24ª giornata
Brescia1 – 3
referto
LivornoStadio Mario Rigamonti (7 432 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Vercelli
6 febbraio 2016, ore 15,00 CET
25ª giornata
Pro Vercelli2 – 1
referto
BresciaStadio Silvio Piola (2 790 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Brescia
15 febbraio 2016, ore 20,30 CET
26ª giornata
Brescia2 – 2
referto
AscoliStadio Mario Rigamonti (7 334 spett.)
Arbitro:  Marini (Roma)

Modena
20 febbraio 2016, ore 15,00 CET
27ª giornata
Modena1 – 0
referto
BresciaStadio Alberto Braglia (4 608 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Brescia
27 febbraio 2016, ore 15,00 CET
28ª giornata
Brescia2 – 1
referto
ComoStadio Mario Rigamonti (6 884 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Brescia
1º marzo 2016, ore 20,30 CET
29ª giornata
Brescia1 – 0
referto
AvellinoStadio Mario Rigamonti (7 219 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Lanciano
5 marzo 2016, ore 15,00 CET
30ª giornata
Virtus Lanciano1 – 0
referto
BresciaStadio Guido Biondi (3 261 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Brescia
11 marzo 2016, ore 20,30 CET
31ª giornata
Brescia3 – 0
referto
CrotoneStadio Mario Rigamonti (8 532 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Latina
19 marzo 2016, ore 15,00 CEST
32ª giornata
Latina2 – 2
referto
BresciaStadio Domenico Francioni (3 088 spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Brescia
26 marzo 2016, ore 18,00 CEST
33ª giornata
Brescia0 – 0
referto
NovaraStadio Mario Rigamonti (9 647 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Trapani
2 aprile 2016, ore 15,00 CEST
34ª giornata
Trapani3 – 0
referto
BresciaStadio Polisportivo Provinciale (6 170 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Brescia
11 aprile 2016, ore 20,45 CEST
35ª giornata
Brescia2 – 2
referto
PerugiaStadio Mario Rigamonti (8 092 spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Cagliari
16 aprile 2016, ore 15,00 CEST
36ª giornata
Cagliari6 – 0
referto
BresciaStadio Sant'Elia (11 035 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Brescia
19 aprile 2016, ore 20,30 CEST
37ª giornata
Brescia2 – 0
referto
Virtus EntellaStadio Mario Rigamonti (7 491 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Pescara
23 aprile 2016, ore 15,00 CEST
38ª giornata
Pescara2 – 1
referto
BresciaStadio Adriatico (8 124 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Brescia
30 aprile 2016, ore 15,00 CEST
39ª giornata
Brescia0 – 1
referto
VicenzaStadio Mario Rigamonti (7 557 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

La Spezia
9 maggio 2016, ore 20,30 CEST
40ª giornata
Spezia2 – 1
referto
BresciaStadio Alberto Picco (7 639 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Brescia
14 maggio 2016, ore 15,00 CEST
41ª giornata
Brescia2 – 3
referto
BariStadio Mario Rigamonti (5 464 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Terni
20 maggio 2016, ore 20,30 CEST
42ª giornata
Ternana3 – 2
referto
BresciaStadio Libero Liberati (2 873 spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
2 agosto 2015, ore 20:30 CEST
Primo turno
Brescia0 – 0
(d.t.s.)
referto
CremoneseStadio Mario Rigamonti (5 500[20] spett.)
Arbitro:  Mainardi (Bergamo)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

La Spezia
8 agosto 2015, ore 20:30 CEST
Secondo turno
Spezia1 – 0
referto
BresciaStadio Alberto Picco (4 659[21] spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 54 21 11 7 3 36 19 21 3 5 13 19 45 42 14 12 16 55 64 -9
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 1 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1 2 1 0 1 0 1 - 1
Totale 22 12 7 3 36 19 22 3 5 14 19 46 44 15 12 17 55 65 -10

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo T C T C T C T T C T C T C T C T C T C T C C T C T C T C C T C T C T C T C T C T C T
Risultato P N P V N N V N V N V P V P V N V V N V N V P P P N P V V P V N N P N P V P P P P P
Posizione 19 16 18 16 16 15 11 12 9 9 7 9 7 8 7 8 6 5 5 5 5 5 6 7 7 7 9 8 6 8 8 9 8 10 10 11 10 10 10 10 11 11

Fonte: Serie B – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Statistiche Spettatori Serie B 2015-2016, in Stadiapostcards.com.
  2. ^ 25 agosto 2015, Brescia: "Si riparte coi giovani. Ci serve una punta", in tuttomercatoweb.com.
  3. ^ Brescia, ritiro estivo a ... casa, tuttolegapro.it. URL consultato il 4 agosto 2015.
  4. ^ 4 agosto 2015, Il Brescia è ripescato in Serie B: prende il posto del Parma, in gazzetta.it.
  5. ^ 28 dicembre 2015, Calcio serie B, Brescia-Ternana 0-0, in quibrescia.it.
  6. ^ 22 maggio 2016, Il Brescia chiude all'11' posto., in tuttobrescia.it.
  7. ^ bresciacalcio.it-rosa 2015-2016
  8. ^ A gennaio è ceduto in prestito al Grosseto
  9. ^ Un nuovo portiere in biancorosso, fcgrosseto.com. URL consultato il 4 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2016).
  10. ^ In prestito dal Perugia da febbraio 2016
  11. ^ Comunicato ufficiale: Amidu Salifu è un giocatore biancazzurro, bresciacalcio.it, 1º febbraio 2016. URL consultato il 1º febbraio 2016.
  12. ^ A febbraio è ceduto alla Roma
  13. ^ Comunicato ufficiale: H'Maidat alla Roma., bresciacalcio.it, 1º febbraio 2016. URL consultato il 2 febbraio 2016.
  14. ^ In prestito dalla Roma da gennaio 2016
  15. ^ Comunicato ufficiale: Calabresi è un nuovo giocatore biancazzurro, bresciacalcio.it, 15 gennaio 2016. URL consultato il 1º febbraio 2016.
  16. ^ Recede dal contratto consensualmente il 1º febbraio 2016
  17. ^ Comunicato ufficiale: Risoluzione consensuale con Alessandro Budel, bresciacalcio.it, 1º febbraio 2016. URL consultato il 1º febbraio 2016.
  18. ^ Cesena-Brescia 2-0, cesenacalcio.it. URL consultato il 6 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).
  19. ^ Reti inviolate al Del Duca, Ascoli e Brescia non si fanno male, ascolilive.it. URL consultato il 27 settembre 2015.
  20. ^ Coppa Italia: il Brescia batte la Cremonese ai rigori, giornaledibrescia.it, articolo del 3 agosto 2015.
  21. ^ Il Brescia esce di scena dalla Coppa Italia, giornaledibrescia.it, articolo del 9 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio