Foot Ball Club Brescia 1929-1930

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Foot Ball Club Brescia
Brescia1930.jpg
Stagione 1929-1930
AllenatoreUngheria Imre Schoffer
PresidenteItalia conte Franco Mazzotti
Serie A9º posto
Maggiori presenzeCampionato: Ezio Morselli (34)
Miglior marcatoreCampionato: Antonio Moretti (10)
StadioStadium di Viale Piave

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Foot Ball Club Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1929-1930.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1929-1930 del Brescia terminò al nono posto in Serie A, a pari merito con la Pro Vercelli. È il primo storico campionato di Serie A a girone unico. Vi prendono parte 18 squadre, l'elite del calcio nazionale. Il Brescia rientra in questo novero, conquistando un titolo indelebile.

Alla guida delle rondinelle il tecnico ungherese Imre Schöffer. A difesa della porta bresciana il vecchio Giuseppe Trivellini ormai trentaquatrenne. In attacco con un bottino di 10 reti Antonio Moretti è il miglior realizzatore, ben spalleggiato da Arnaldo Prosperi con 8 centri. Sembrano briciole al confronto con le 31 reti realizzate dal capocannoniere del torneo, Giuseppe Meazza dell'Ambrosiana-Inter che vincerà con 50 punti lo scudetto tricolore. Il Brescia chiude il torneo con un dignitoso nono posto in classifica con 33 punti.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Le maglie utilizzate nella stagione furono quelle "classiche": blu Savoia con V bianca la prima divisa, colori opposti per la seconda.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ugo Amoretti
Italia P Piergiacomo Morandi
Italia P Giuseppe Peruchetti
Italia P Giuseppe Trivellini (Capitano)
Italia D Riccardo Bonometti
Italia D Andrea Gadaldi
Italia D Angelo Pasolini
Italia D Bonifacio Scaltriti
Italia C Renato Baiguera
Italia C Berardo Frisoni I
N. Ruolo Giocatore
Italia C Evaristo Frisoni II
Italia C Mario Maffioli
Italia C Ezio Morselli
Italia A Carlo Barbieri
Italia A Bruno Bianchi
Italia A Giovanni Braga
Italia A Luigi Giuseppe Giuliani
Italia A Antonio Moretti
Italia A Arnaldo Prosperi
Italia A Erminio Reggiani

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1929-1930.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
6 ottobre 1929
1ª giornata
Milan4 – 1BresciaStadio San Siro
Arbitro:  Pessato (Monfalcone)

Napoli
13 ottobre 1929
2ª giornata
Napoli1 – 1BresciaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Mattea (Torino)

Brescia
20 ottobre 1929
3ª giornata
Brescia3 – 2PadovaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Caironi (Milano)

Vercelli
27 ottobre 1929
4ª giornata
Pro Vercelli2 – 0BresciaStadio del Foro Boario
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Roma
3 novembre 1929
5ª giornata
Roma2 – 1BresciaCampo Testaccio
Arbitro:  Rovida (Milano)

Brescia
10 novembre 1929
6ª giornata
Brescia2 – 1Pro PatriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Brescia
17 novembre 1929
7ª giornata
Brescia0 – 1TriestinaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bodo (Vercelli)

Alessandria
24 novembre 1929
8ª giornata
Alessandria4 – 0BresciaCampo del Littorio
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Brescia
8 dicembre 1929
9ª giornata
Brescia0 – 2TorinoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Dani (Genova)

Brescia
15 dicembre 1929
10ª giornata
Brescia3 – 2LazioStadium di Viale Piave
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Torino
22 dicembre 1929
11ª giornata
Juventus0 – 0BresciaStadio di Corso Marsiglia
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Genova
5 gennaio 1930
12ª giornata
Genova 18931 – 0BresciaStadio Marassi
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Brescia
12 gennaio 1930
13ª giornata
Brescia0 – 0AmbrosianaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Galassi (Roma)

Bologna
19 gennaio 1930
14ª giornata
Bologna0 – 0BresciaStadio Littoriale
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Brescia
26 gennaio 1930
15ª giornata
Brescia3 – 2ModenaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Cremona
2 febbraio 1930
16ª giornata
Cremonese0 – 1BresciaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Giorgi (Milano)

Brescia
16 febbraio 1930
17ª giornata
Brescia2 – 0LivornoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Lenti (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
23 febbraio 1930
18ª giornata
Brescia4 – 1MilanStadium di Viale Piave
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Brescia
9 marzo 1930
19ª giornata
Brescia2 – 1NapoliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Padova
16 marzo 1930
20ª giornata
Padova2 – 1BresciaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Brescia
23 marzo 1930
21ª giornata
Brescia1 – 0Pro VercelliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Mastellari (Bologna)

Brescia
30 marzo 1930
22ª giornata
Brescia1 – 1RomaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Busto Arsizio
13 aprile 1930
23ª giornata[1]
Pro Patria2 – 0BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Trieste
20 aprile 1930
24ª giornata
Triestina1 – 0BresciaStadio di Montebello
Arbitro:  Caironi (Milano)

Brescia
27 aprile 1930
25ª giornata
Brescia2 – 1AlessandriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Rovida (Milano)

Torino
4 maggio 1930
26ª giornata
Torino5 – 0BresciaStadio Filadelfia
Arbitro:  Scarpi (Dolo)

Roma
18 maggio 1930
27ª giornata
Lazio0 – 0BresciaStadio della Rondinella
Arbitro:  Caironi (Milano)

Brescia
25 maggio 1930
28ª giornata
Brescia2 – 2JuventusStadium di Viale Piave
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Brescia
29 maggio 1930
29ª giornata
Brescia4 – 1Genova 1893Stadium di Viale Piave
Arbitro:  Mastellari (Bologna)

Milano
1º giugno 1930
30ª giornata
Ambrosiana5 – 1BresciaCampo di via Goldoni
Arbitro:  Melandri (Savona)

Brescia
8 giugno 1930
31ª giornata
Brescia2 – 0BolognaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Rovida (Milano)

Modena
15 giugno 1930
32ª giornata
Modena2 – 1BresciaStadio di Via Fontanelli
Arbitro:  Lenti (Genova)

Brescia
29 giugno 1930
33ª giornata
Brescia4 – 3CremoneseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Caironi (Milano)

Livorno
6 luglio 1930
34ª giornata
Livorno5 – 3BresciaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 34 17 12 3 2 35 20 17 1 4 12 10 36 34 13 7 14 45 56 -11

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Amoretti, U. U. Amoretti 11-14??
Baiguera, R. R. Baiguera 30??
Barbieri, C. C. Barbieri 131??
Bianchi, B. B. Bianchi 51??
Bonometti, R. R. Bonometti 110??
Braga, G. G. Braga 101??
Frisoni I, B. B. Frisoni I 331?1
Frisoni II, E. E. Frisoni II 237?1
Gadaldi, A. A. Gadaldi 271??
Giuliani, L. G. L. G. Giuliani 257??
Maffioli, M. M. Maffioli 204??
Morandi, P. P. Morandi 1-3??
Moretti, A. A. Moretti 318??
Morselli, E. E. Morselli 341??
Pasolini, A. A. Pasolini 310??
Peruchetti, G. G. Peruchetti 20-33??
Prosperi, A. A. Prosperi 329??
Reggiani, E. E. Reggiani 101??
Scaltriti, B. B. Scaltriti 321??
Trivellini, G. G. Trivellini 2-6??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata e recuperata l'11 maggio 1930.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Rosa della squadra:

  • Almanacco del calcio illustrato Panini, 2005, p. 446.
  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini; Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia 1911-2007 - Tremila volte in campo.

Tabellini del campionato:

  • RSSSF, su rsssf.com. URL consultato il 19 settembre 2010.

Arbitri degli incontri:

Statistiche dei giocatori:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]