Foot Ball Club Brescia 1926-1927

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Foot Ball Club Brescia
Stagione 1926-1927
AllenatoreInghilterra James Bellamy
PresidenteItalia Franco Mazzotti
Divisione Nazionale7º posto
Maggiori presenzeCampionato: Frisoni I, Frisoni II e Pasolini (18)
Miglior marcatoreCampionato: Giuliani (11)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Foot Ball Club Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1926-1927.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1926-1927 il Brescia disputa il girone A nel nuovo campionato di Divisione Nazionale e con 15 punti ottiene la settima posizione di classifica. Si tratta del primo campionato a carattere nazionale. La formula prevede due gironi di dieci squadre ed un girone finale tra le prime tre di ciascun raggruppamento. Stante il nuovo torneo le rondinelle affrontano per la prima volta nella loro storia una trasferta nel sud Italia, il 13 febbraio 1927 viaggiando in treno raggiungono la città del Vesuvio, l'incontro si concluderà (0-0) senza vinti né vincitori.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Genesio Bozzoni
Italia P Giuseppe Trivellini
Italia D Giovanni Bellardi
Italia D Carlo Bersani
Ungheria D József Jalowezsky [1]
Italia D Ercole Minelli
Italia D Angelo Pasolini
Italia D Antonio Vailati
Italia C Pierino Bissolotti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Berardo Frisoni (I)
Italia C Evaristo Frisoni (II)
Italia C Andrea Gadaldi
Italia C Ezio Morselli
Italia C Alfredo Ratti (II)
Italia A Eridio Bonardi
Italia A Luigi Giuseppe Giuliani
Italia A Vittorio Rizzi
Italia A Luigi Trinca

Divisione Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Divisione Nazionale 1926-1927.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Genova
3 ottobre 1926
1ª giornata
Genoa4 – 1BresciaStadio Marassi
Arbitro:  Trezzi (Milano)

Brescia
10 ottobre 1926
2ª giornata
Brescia0 – 0Pro VercelliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pozzi (Monza)

Roma
17 ottobre 1926
3ª giornata
Alba Audace5 – 2BresciaCampo Velodromo Salario
Arbitro:  Dani (Genova)

Brescia
24 ottobre 1926
4ª giornata
Brescia2 – 2ModenaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Enrietti (Torino)

Verona
7 novembre 1926
5ª giornata
Verona1 – 4BresciaCampo di Piazza Cittadella
Arbitro:  Carraro (Padova)

Brescia
14 novembre 1926
6ª giornata
Brescia5 – 1NapoliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Turra (Padova)

Brescia
21 novembre 1926
7ª giornata
Brescia0 – 3InterStadium di Viale Piave
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Torino
28 novembre 1926
8ª giornata
Juventus2 – 0BresciaStadio di Corso Marsiglia
Arbitro:  Garbieri (Genova)

Casale Monferrato
5 dicembre 1926
9ª giornata
Casale3 – 0BresciaStadio Natale Palli
Arbitro:  Montessoro (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Brescia
19 dicembre 1926
10ª giornata
Brescia1 – 0GenoaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Osti (Ferrara)

Vercelli
26 dicembre 1927
11ª giornata[2]
Pro Vercelli3 – 1BresciaCampo Foro Boario
Arbitro:  Guerrina (Alessandria)

Brescia
2 gennaio 1927
12ª giornata
Brescia4 – 0Alba AudaceStadium di Viale Piave
Arbitro:  Montessoro (Torino)

Modena
9 gennaio 1927
13ª giornata
Modena2 – 0BresciaCampo ex Velodromo
Arbitro:  Carraro (Padova)

Brescia
16 gennaio 1927
14ª giornata[3]
Brescia4 – 2VeronaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Napoli
13 febbraio 1927
15ª giornata
Napoli0 – 0BresciaStadio Militare dell'Arenaccia
Arbitro:  Malagodi (Ferrara)

Milano
6 marzo 1927
16ª giornata
Inter4 – 1BresciaCampo di via Goldoni
Arbitro:  L.Bresciani (Genova)

Brescia
13 marzo 1927
17ª giornata
Brescia0 – 2JuventusStadium di Viale Piave
Arbitro:  Carraro (Padova)

Brescia
20 marzo 1927
18ª giornata
Brescia3 – 1CasaleStadium di Viale Piave
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Divisione Nazionale
Presenze Reti
Bellardi, G. G. Bellardi 151
Bersani, C. C. Bersani 130
Bissolotti, P. P. Bissolotti 142
Bonardi, E. E. Bonardi 144
Bozzoni, G. G. Bozzoni 2-9
Frisoni (I), B. B. Frisoni (I) 185
Frisoni (II), E. E. Frisoni (II) 180
Gadaldi, A. A. Gadaldi 30
Giuliani, L.G. L.G. Giuliani 1711
Jalowesky, J. J. Jalowesky 20
Minelli, E. E. Minelli 10
Morselli, E. E. Morselli 72
Pasolini, A. A. Pasolini 180
Ratti (II), A. A. Ratti (II) 60
Rizzi, V. V. Rizzi 153
Trinca, L. L. Trinca 10
Trivellini, G. G. Trivellini 16-26
Vailati, A. A. Vailati 170

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hungarian Players and Coaches in Italy, su rsssf.com.
  2. ^ Partita rinviata per neve e recuperata il 23 gennaio 1927.
  3. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo, di nuovo rinviata il 30 gennaio 1927, ed infine recuperata il 6 febbraio 1927.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini e Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia, 1911-2007, tremila volte in campo, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2007, pp. 85-88.