Associazione Calcio Brescia 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Associazione Calcio Brescia
Associazione Calcio Brescia 1973-1974.jpg
Stagione 1973-1974
AllenatoreItalia Renato Gei (1ª-18ª), poi
Italia Umberto Pinardi (19ª-38ª)
PresidenteItalia Oscar Comini
Serie B12º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Casati, Salvi (37)
Miglior marcatoreCampionato: Bertuzzo (12)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1973-1974.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'annata 1973-1974 il Brescia disputò il campionato di Serie B, chiudendo in dodicesima posizione un torneo che vide primeggiare Varese e Ascoli, promosse in Serie A assieme alla Ternana, terza forza del campionato cadetto. In Coppa Italia le rondinelle non superarono il primo turno, chiudendo in testa il proprio girone in coabitazione con la Lazio ma mancando la qualificazione al secondo turno per via della peggior differenza reti rispetto ai biancocelesti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Ruggero Casari
Italia P Ernesto Galli
Italia P Roberto Tancredi
Italia D Alberto Aceti
Italia D Claudio Berlanda
Italia D Giovanni Botti
Italia D Luigi Cagni
Italia D Domenico Casati
Italia D Angelo Del Favero
Italia D Sergio Facchi
Italia D Angiolino Gasparini
Italia C Evaristo Beccalossi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Gianfranco Bellotto
Italia C Ciro Bilardi
Italia C Franco Castelletti
Italia C Giorgio Fanti
Italia C Roberto Franzon
Italia C Salvatore Jacolino
Italia A Adriano Abate II
Italia A Ezio Bertuzzo
Italia A Francesco Cinquepalmi
Italia A Vincenzo Marino
Italia A Egidio Salvi
Italia A Augusto Serpelloni

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1973-1974.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Taranto
30 settembre 1973
1ª giornata
Taranto 1 – 0 Brescia Stadio Salinella
Arbitro Reggiani (Bologna)

Piacenza
7 ottobre 1973
2ª giornata[1]
Brescia 3 – 1 Reggina Stadio Comunale
Arbitro Trinchieri (Reggio Emilia)

Reggio Emilia
14 ottobre 1973
3ª giornata
Reggiana 1 – 1 Brescia Stadio Mirabello
Arbitro Menicucci (Firenze)

Brescia
21 ottobre 1973
4ª giornata
Brescia 1 – 1 Novara Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Michelotti (Parma)

Perugia
28 ottobre 1973
5ª giornata
Perugia 1 – 1 Brescia Stadio Santa Giuliana
Arbitro Lenardon (Siena)

Brescia
4 novembre 1973
6ª giornata
Brescia 0 – 0 Avellino Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Lattanzi (Roma)

Brescia
11 novembre 1973
7ª giornata
Brescia 4 – 0 Palermo Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Martinelli (Catanzaro)

Varese
18 novembre 1973
8ª giornata
Varese 1 – 1 Brescia Stadio Franco Ossola
Arbitro Casarin (Milano)

Brescia
25 novembre 1973
9ª giornata
Brescia 0 – 0 Parma Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Moretto (San Donà di Piave)

Bergamo
2 dicembre 1973
10ª giornata
Atalanta 1 – 0 Brescia Stadio Comunale
Arbitro Trinchieri (Reggio Emilia)

Brescia
9 dicembre 1973
11ª giornata
Brescia 3 – 2 Arezzo Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Turiano (Reggio Calabria)

Terni
16 dicembre 1973
12ª giornata
Ternana 5 – 0 Brescia Stadio Libero Liberati
Arbitro Reggiani (Bologna)

Brindisi
23 dicembre 1973
13ª giornata
Brindisi 0 – 0 Brescia Stadio Comunale
Arbitro Calì (Roma)

Brescia
30 dicembre 1973
14ª giornata
Brescia 0 – 0 Catania Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Menicucci (Firenze)

Como
6 gennaio 1974
15ª giornata
Como 1 – 0 Brescia Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Chiapponi (Livorno)

Brescia
13 gennaio 1974
16ª giornata
Brescia 0 – 1 Ascoli Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Menegali (Roma)

Bari
20 gennaio 1974
17ª giornata
Bari 1 – 0 Brescia Stadio San Nicola
Arbitro Calì (Roma)

Brescia
27 gennaio 1974
18ª giornata
Brescia 0 – 1 SPAL Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Turiano (Reggio Calabria)

Catanzaro
3 febbraio 1974
19ª giornata
Catanzaro 1 – 0 Brescia Stadio Comunale
Arbitro Prati (Parma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
10 febbraio 1974
20ª giornata
Brescia 2 – 0 Taranto Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Vannucchi (Bologna)

Reggio Calabria
17 febbraio 1974
21ª giornata
Reggina 2 – 1 Brescia Stadio Oreste Granillo
Arbitro Lattanzi (Roma)

Brescia
24 febbraio 1974
22ª giornata
Brescia 2 – 1 Reggiana Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Gialluisi (Barletta)

Novara
3 marzo 1974
23ª giornata
Novara 1 – 2 Brescia Stadio Enrico Patti
Arbitro Barboni (Firenze)

Brescia
10 marzo 1974
24ª giornata
Brescia 0 – 0 Perugia Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Martinelli (Tropea)

Avellino
17 marzo 1974
25ª giornata
Avellino 1 – 0 Brescia Stadio Partenio
Arbitro Lenardon (Siena)

Palermo
24 marzo 1974
26ª giornata
Palermo 1 – 1 Brescia Stadio La Favorita
Arbitro Trono (Torino)

Brescia
31 marzo 1974
27ª giornata
Brescia 1 – 1 Varese Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Barbaresco (Cormons)

Parma
7 aprile 1974
28ª giornata
Parma 1 – 1 Brescia Stadio Ennio Tardini
Arbitro Chiapponi (Livorno)

Brescia
14 aprile 1974
29ª giornata
Brescia 1 – 0 Atalanta Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Porcelli (Lodi)

Arezzo
21 aprile 1974
30ª giornata
Arezzo 1 – 0 Brescia Stadio Comunale
Arbitro Calì (Roma)

Brescia
28 aprile 1974
31ª giornata
Brescia 1 – 1 Ternana Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Gonella (Torino)

Brescia
5 maggio 1974
32ª giornata
Brescia 1 – 0 Brindisi Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Michelotti (Parma)

Palermo
12 maggio 1974
33ª giornata
Catania 1 – 2[2] Brescia Stadio La Favorita
Arbitro Levrero (Genova)

Brescia
19 maggio 1974
34ª giornata
Brescia 1 – 1 Como Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Angonese (Mestre)

Ascoli Piceno
26 maggio 1974
35ª giornata
Ascoli 2 – 0 Brescia Stadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro Moretto (San Donà di Piave)

Brescia
2 giugno 1974
36ª giornata
Brescia 1 – 1 Bari Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Mattei (Macerata)

Ferrara
9 giugno 1974
37ª giornata
SPAL 1 – 3 Brescia Stadio Comunale
Arbitro Lattanzi (Roma)

Brescia
16 giugno 1974
38ª giornata
Brescia 1 – 1 Catanzaro Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Ciacci (Firenze)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Novara
29 agosto 1973
1ª giornata
Novara 1 – 1 Brescia Stadio Comunale
Arbitro Lattanzi (Roma)

Brescia
2 settembre 1973
Brescia 2 – 0 Lazio Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Toselli (Cormons)

Brescia
8 settembre 1973
3ª giornata
Brescia 2 – 2 Varese Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Roma
16 settembre 1973
4ª giornata
Roma 0 – 0 Brescia Stadio Olimpico
Arbitro Ciacci (Firenze)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Piacenza.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Palermo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini e Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia 1911-2007, tremila volte in campo, Empoli, Geo Edizioni, 2007, pp. 278-281.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio