Associazione Calcio Brescia 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Brescia 1971-1972
Associazione Calcio Brescia 1971-72.jpg
Stagione 1971-1972
AllenatoreAndrea Bassi
PresidenteOscar Comini
Serie B 1971-197212°
Maggiori presenzeCampionato: Ernesto Galli (36)
Miglior marcatoreCampionato: Mauro Nardoni (9)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1971-72 il Brescia ha disputato il campionato di Serie B, piazzandosi in dodicesima posizione, il torneo è stato vinto dalla Ternana che è salita nella massima serie con Lazio seconda, e il Palermo terzo.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Danilo Facchinetti
Italia P Ernesto Galli
Italia D Giovanni Botti
Italia D Bernardino Busi
Italia D Luigi Cagni
Italia D Pierluigi Cencetti
Italia D Angelo Del Favero
Italia D Sergio Facchi
Italia D Angiolino Gasparini
Italia D Bernardo Rogora
Italia C Renato Damonti
Italia C Giorgio Fanti
Italia C Vincenzo Guerini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fausto Inselvini
Italia C Roberto Mazzanti
Italia C Piero Pittofrati
Italia C Giampiero Trainini
Italia C Faustino Turra
Italia A Franco Abate I
Italia A Franco Abate II
Italia A Virginio De Paoli
Italia A Alberto Gamba
Italia A Mauro Nardoni
Italia A Egidio Salvi
Italia A Adriano Tedoldi
Italia A Claudio Vaccario

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1971-1972.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Roma
26 settembre 1971
1ª giornata
Lazio1 – 0BresciaStadio Olimpico
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Brescia
3 ottobre 1971
2ª giornata
Brescia0 – 1TarantoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Stagnoli (Bologna)

Modena
10 ottobre 1971
3ª giornata
Modena0 – 2BresciaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Brescia
17 ottobre 1971
4ª giornata
Brescia0 – 0PerugiaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Calì (Roma)

24 ottobre 1971
5ª giornata
Bari1 – 1BresciaStadio San Nicola
Arbitro:  Menegali (Roma)

Brescia
31 ottobre 1971
6ª giornata
Brescia2 – 1GenoaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Foggia
7 novembre 1971
7ª giornata
Foggia0 – 0BresciaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Brescia
14 novembre 1971
8ª giornata[1]
Brescia0 – 0CataniaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Reggio Calabria
21 novembre 1971
9ª giornata
Reggina1 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Brescia
28 novembre 1971
10ª giornata
Brescia1 – 1LivornoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Novara
5 dicembre 1971
11ª giornata
Novara2 – 0BresciaStadio Enrico Patti
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Brescia
12 dicembre 1971
12ª giornata
Brescia2 – 0SorrentoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Serafino (Roma)

Reggio Emilia
19 dicembre 1971
13ª giornata
Reggiana0 – 0BresciaStadio Mirabello
Arbitro:  Trono (Torino)

Brescia
26 dicembre 1971
14ª giornata
Brescia2 – 0[2]ArezzoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Brescia
2 gennaio 1972
15ª giornata
Brescia0 – 1PalermoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Cesena
9 gennaio 1972
16ª giornata
Cesena2 – 0BresciaStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Brescia
16 gennaio 1972
17ª giornata
Brescia0 – 0ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Marino (Taranto)

Terni
23 gennaio 1972
18ª giornata
Ternana0 – 0BresciaStadio Libero Liberati
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Monza
30 gennaio 1972
19ª giornata
Monza0 – 0BresciaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
13 febbraio 1972
20ª giornata
Brescia4 – 0LazioStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Taranto
20 febbraio 1972
21ª giornata
Taranto1 – 0BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Brescia
27 febbraio 1972
22ª giornata
Brescia1 – 0ModenaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Perugia
5 marzo 1972
23ª giornata
Perugia1 – 1BresciaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Trono (Torino)

Brescia
12 marzo 1972
24ª giornata
Brescia1 – 2BariStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Genova
19 marzo 1972
25ª giornata
Genoa1 – 0BresciaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Calì (Roma)

Brescia
26 marzo 1972
26ª giornata
Brescia0 – 0FoggiaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Catania
2 aprile 1972
27ª giornata
Catania1 – 0BresciaStadio Cibali
Arbitro:  Frasso (Capua)

Brescia
9 aprile 1972
28ª giornata
Brescia3 – 1RegginaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Livorno
16 aprile 1972
29ª giornata
Livorno0 – 0BresciaStadio Ardenza
Arbitro:  Stagnoli (Bologna)

Brescia
23 aprile 1972
30ª giornata
Brescia3 – 0NovaraStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Sorrento
30 aprile 1972
31ª giornata
Sorrento4 – 0BresciaStadio San Paolo
Arbitro:  Marino (Taranto)

Brescia
7 maggio 1972
32ª giornata
Brescia1 – 1ReggianaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Monti (Ancona)

Arezzo
14 maggio 1972
33ª giornata
Arezzo0 – 0BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Prati (Parma)

Palermo
21 maggio 1972
34ª giornata
Palermo1 – 0BresciaStadio Renzo Barbera
Arbitro:  Levrero (Genova)

Brescia
28 maggio 1972
35ª giornata
Brescia1 – 0CesenaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Como
4 giugno 1972
36ª giornata
Como0 – 0BresciaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Brescia
11 giugno 1972
37ª giornata
Brescia1 – 0TernanaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Brescia
18 giugno 1972
38ª giornata
Brescia2 – 1MonzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pesciarelli (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima giornata di Coppa il 29 agosto 1971 il Brescia ha riposato.

Brescia
5 settembre 1971
2ª giornata
Brescia0 – 1ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Levrero (Genova)

Reggio Calabria
8 settembre 1971
3ª giornata
Reggina1 – 3BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Monforte (Palermo)

Brescia
12 settembre 1971
4ª giornata
Brescia0 – 1VareseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Trono (Torino)

Milano
19 settembre 1971
5ª giornata
Inter1 – 1BresciaStadio San Siro
Arbitro:  Serafino (Roma)

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Italia Andrea Bassi in seguito Giuliano Piovanelli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita posticipata il 15 novembre 1971.
  2. ^ Partita sospesa per nebbia e recuperata il 5 gennaio 1972.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini e Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia 1911-2007, tremila volte in campo, Empoli, Geo Editrice, 2007, pp. 270-273.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio