Associazione Calcio Brescia 1943-1944

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Associazione Calcio Brescia
Stagione 1943-1944
AllenatoreUngheria József Bánás
PresidenteItalia Piercarlo Beretta
Alta Italia 19442º posto nel girone Lombardo.
Maggiori presenzeCampionato: Albini, Andreis, Gennari e Messora (15)
Miglior marcatoreCampionato: Gei (5)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1943-1944.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'Italia e spaccata in due tronconi, al Nord ci sono ancora i tedeschi, al Sud gli alleati che avanzano. Il calcio non si ferma, il campionato viene chiamato Alta Italia, il Brescia inserito nel girone Lombardo. Tra mille difficoltà il torneo inizia nel gennaio 1944, con otto partecipanti. Lo ha vinto l'Ambrosiana-Inter.

La squadra biancazzurra, ancora allenata da József Bánás ha disputato il girone lombardo del campionato Alta Italia, piazzandosi seconda con 16 punti con il Varese. Il Brescia perse ai tempi supplementari lo spareggio per essere ammessa al girone di qualificazione interzonale col Varese (1-0), spareggio giocato l'8 maggio 1944 a Milano.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giovanni Gennari
Italia D Carlo Albini
Italia D Faustino Ardesi
Italia D Oscar Messora
Italia D Franco Petermann
Italia C Mario Andreis
Italia C Francesco Lamberti
Italia C Ugo Locatelli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Danilo Martelli
Italia C Mario Rigamonti
Italia C Umberto Romanini
Italia A Giuseppe Barbi
Italia A Stefano Ferrari
Italia A Renato Gei
Italia A Italo Rebuzzi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato Alta Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Campionato Alta Italia 1944.

Girone lombardo[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Brescia
16 gennaio 1944
1ª giornata
Brescia0 – 1Ambrosiana-InterStadium di Viale Piave
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Bergamo
23 gennaio 1944
2ª giornata
Atalanta3 – 2BresciaStadio Mario Brumana
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Brescia
30 gennaio 1944
3ª giornata
Brescia1 – 1Pro PatriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bergomi (Milano)

Brescia
6 febbraio 1944
4ª giornata
Brescia4 – 1VareseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Cipriani (Milano)

Milano
13 febbraio 1944
5ª giornata
Milano3 – 2BresciaArena Civica
Arbitro:  Sverzellati (Piacenza)

Brescia
20 febbraio 1944
6ª giornata
Brescia0 – 0CremoneseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Ferrazzi (Milano)

Lodi
5 marzo 1944
7ª giornata
Fanfulla0 – 1BresciaStadio Dossenina
Arbitro:  Carpani (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Milano
12 marzo 1944
8ª giornata
Ambrosiana-Inter8 – 2BresciaArena Civica
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Brescia
19 marzo 1944
9ª giornata
Brescia1 – 0AtalantaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Cazzamalli (Crema)

Busto Arsizio
26 marzo 1944
10ª giornata
Pro Patria2 – 1BresciaStadio Bruno Mussolini
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Varese
2 aprile 1944
11ª giornata
Varese0 – 1[1]BresciaStadio Littorio di Masnago
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Brescia
9 aprile 1944
12ª giornata
Brescia1 – 0MilanoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Cipriani (Milano)

Cremona
16 aprile 1944
13ª giornata
Cremonese0 – 4BresciaPolisportivo Roberto Farinacci
Arbitro:  Bergomi (Milano)

Brescia
30 aprile 1944
14ª giornata
Brescia4 – 1FanfullaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Cipriani (Milano)

Spareggio per secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Milano
8 maggio 1944
Spareggio
Varese1 – 0
(d.t.s.)
BresciaArena Civica
Arbitro:  Carpani (Milano)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Campionato Alta Italia 16 7 4 2 1 11 4 7 3 0 4 13 16 14 7 2 5 24 20 +4

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Campionato Alta Italia
Presenze Reti
Gennari, G. G. Gennari 15-21
Albini, C. C. Albini 150
Ardesi, F. F. Ardesi 40
Messora, O. O. Messora 150
Petermann, F. F. Petermann 140
Andreis, M. M. Andreis 153
Lamberti, F. F. Lamberti 90
Locatelli, U. U. Locatelli 70
Martelli, D. D. Martelli 110
Rigamonti, M. M. Rigamonti 144
Romanini, U. U. Romanini 112
Barbi, G. G. Barbi 70
Ferrari, S. S. Ferrari 33
Gei, R. R. Gei 125
Rebuzzi, I. I. Rebuzzi 132

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gara rinviata e recuperata il 23 aprile 1944.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini, Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia 1911-2007, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2007, pp. 163 e 164.