Società Sportiva Dilettantistica Biancoscudati Padova 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Padova.

Biancoscudati Padova
Stagione 2014-2015
Allenatore Italia Carmine Parlato
Presidente Italia Giuseppe Bergamin
Serie D 1º posto (promossa in Lega Pro)
Poule scudetto Prima fase (triangolare)
Coppa Italia Serie D Sedicesimi
Maggiori presenze Campionato: Ilari (33)
Totale: Ilari (38)
Miglior marcatore Campionato: Cunico (13)
Totale: Cunico (16)
Stadio Euganeo (19.736)
Abbonati 3.511[1]
Maggior numero di spettatori 6.581 vs AltoVicentino
(10 maggio 2015)
Minor numero di spettatori 1.561 vs Cuneo
(24 maggio 2015)
Media spettatori 4.110¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.
Dati aggiornati al 24 maggio 2015

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti i Biancoscudati Padova nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2014-2015 i Biancoscudati Padova disputano il primo campionato di quarta serie della sua storia (quinto se si considera la continuità col Padova calcio), facendo parte del girone C della Serie D in sovrannumero. L'iscrizione è stata accettata dalla FIGC il 5 agosto 2014.[2] Nella Coppa Italia di categoria si fermano dopo quattro turni, ai sedicesimi di finale, perdendo a Fano per 1-0.

La squadra conquista la promozione in Lega Pro il 19 aprile 2015, con 3 turni di anticipo.[3]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Sponsor tecnico è Macron. Sponsor ufficiali sono L'Arte di Abitare e Birra Antoniana.[4] Le maglie ufficiali sono state presentate il 3 ottobre 2014:[5] la prima divisa è in completo bianco, la seconda in completo rosso mentre la terza casacca è di colore blu scuro con raffigurato a destra in bianco il cavallo del Gattamelata. La maglia del portiere è nera, con strisce orizzontali bianche e verdi.

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Giuseppe Bergamin
  • Vicepresidente: Edoardo Bonetto
  • Consigliere e Amministratore Delegato: Roberto Bonetto

Area organizzativa e comunicazione

  • Segretario sportivo: Fabio Pagliani
  • Amministrazione: Benedetto Facchinato
  • Collaboratrice segreteria settore giovanile: Veronica Serafin
  • Ufficio Stampa: Massimo Candotti
  • Immagine e direzione house organ: Ferruccio Ruzzante
  • Web editor: Dante Piotto

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Fabrizio De Poli
  • Allenatore: Carmine Parlato
  • Allenatore in seconda: Rino Lavezzini
  • Preparatore atletico: Alan Marin
  • Preparatore portieri: Adriano Zancopè
  • Strength Coach: Paolo Tassetto
  • Responsabile settore giovanile: Giorgio Molon
  • Team manager: Giancarlo Pontin
  • Dirigente accompagnatore: Pierino D'Ambrosio
  • Collaboratore area tecnica: Marco Bergamin

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

La rosa tratta dal sito ufficiale è aggiornata al 26 aprile 2015.

N. Ruolo Giocatore
Italia P Cristian Cicioni
Italia P Riccardo Lanzotti [6]
Serbia P Lazar Petkovic
Italia P Marco Vanzato
Italia D Tommaso Bortot [6]
Italia D Simone Bragagnolo [7]
Italia D Fabio Busetto
Italia D Alessandro Degrassi
Italia D Matteo Dionisi
Italia D Daniel Niccolini
Italia D Genny Russo [8]
Italia D Michael Salvadori [9]
Italia D Davide Sentinelli
Danimarca D Dan Thomassen
Italia C Matteo Bedin [8]
Italia C Marco Cunico (capitano)
Italia C Matteo Faggin [10]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giovanni Fenati [6]
Italia C Luca Formigoni [8]
Italia C Davide Mazzocco
Svezia C Mattin Atai Najafi
Italia C Matteo Nichele
Italia C Nicola Segato
Italia A Salvatore Amirante [9]
Italia A Sebastiano Aperi
Italia A Elia Bruzzi [7]
Burkina Faso A Salam Dené
Argentina A Gustavo Ferretti
Italia A Marco Ilari
Italia A Matteo Montinaro [7]
Italia A Nicola Petrilli
Italia A Filippo Pittarello
Italia A Christian Tiboni [8]
Slovenia A Emil Zubin [9]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 01/07 al 17/09)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Cristian Cicioni svincolato definitivo[11]
P Lazar Petkovic Spezia definitivo[11]
P Marco Vanzato Padova (primavera) definitivo[12]
D Simone Bragagnolo Vicenza prestito[12][13]
D Fabio Busetto Padova (primavera) definitivo[12]
D Alessandro Degrassi Juventus (primavera) prestito[14]
D Matteo Dionisi Pordenone definitivo[15]
D Daniel Niccolini Pordenone definitivo[13]
D Davide Sentinelli Lupa Roma definitivo[16]
D Dan Thomassen Campodarsego[17] definitivo[15][18]
C Matteo Bedin Atletico S.P. PD definitivo[19]
C Marco Cunico Marano definitivo[20]
C Luca Formigoni Padova (primavera) definitivo
C Davide Mazzocco Parma prestito[21]
C Mattin Atai Najafi Vicenza (Berretti) definitivo
C Matteo Nichele Piacenza definitivo[22]
C Nicola Segato Delta Porto Tolle prestito[23]
A Sebastiano Aperi Martina Franca definitivo
A Elia Bruzzi Livorno prestito[24]
A Salam Dené svincolato definitivo
A Gustavo Ferretti Marano definitivo[23]
A Marco Ilari Martina Franca definitivo
A Matteo Montinaro Lecce prestito[25]
A Nicola Petrilli Martina Franca[17] definitivo
A Filippo Pittarello Atletico S.P. PD definitivo
A Christian Tiboni svincolato definitivo[26]
Cessioni
R. Nome a Modalità

Sessione invernale (dal 01/12 al 16/12)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Salvatore Amirante Lavagnese definitivo[27]
A Emil Zubin Pordenone definitivo[28]
D Michael Salvadori Union Ripa La Fenadora prestito[29]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Genny Russo Agropoli definitivo[30]
C Matteo Bedin Triestina definitivo[31]
A Luca Formigoni Lavagnese definitivo[27]
A Christian Tiboni Piacenza definitivo[32]

Sessione invernale LND/PRO (dal 05/01 al 02/02)[modifica | modifica wikitesto]

[33]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Riccardo Lanzotti Modena prestito[34]
D Tommaso Bortot Bassano Virtus prestito[35]
C Giovanni Fenati Sampdoria prestito[36]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Simone Bragagnolo Vicenza fine prestito[37]
A Elia Bruzzi Livorno fine prestito[38]
A Matteo Montinaro Lecce fine prestito[39]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie D[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Padova
7 settembre 2014, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Biancoscudati PD 3 – 0
referto
Union Pro Stadio Euganeo (2.962 spett.)
Arbitro Cataldo (Bergamo)

Montebelluna
14 settembre 2014, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Montebelluna 1 – 4
referto
Biancoscudati PD Stadio San Vigilio
Arbitro Dalla Palma (Milano)

Padova
21 settembre 2014, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Biancoscudati PD 2 – 1
referto
Mori Santo Stefano Stadio Euganeo (3.849 spett.)
Arbitro Scatigna (Taranto)

Tamai
28 settembre 2014, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Tamai 2 – 3
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale
Arbitro Pirriatore (Bologna)

Padova
5 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Biancoscudati PD 1 – 0
referto
Mezzocorona Stadio Euganeo (4.569 spett.)
Arbitro Parrella (Battipaglia)

Fontanafredda
12 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Fontanafredda 1 – 3
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale Omero Tognon
Arbitro Loprete (Catanzaro)

Padova
19 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Biancoscudati PD 1 – 0
referto
Belluno Stadio Euganeo (5.729 spett.)
Arbitro Sozza (Seregno)

Arzignano
26 ottobre 2014, ore 14:30 CET
8ª giornata
ArzignanoChiampo 0 – 1
referto
Biancoscudati PD Stadio Tommaso Dal Molin
Arbitro Annaloro (Collegno)

Padova
2 novembre 2014, ore 14:30 CET
9ª giornata
Biancoscudati PD 1 – 1
referto
Triestina Stadio Euganeo (5.042 spett.)
Arbitro Miele (Torino)

Castelfranco Veneto
9 novembre 2014, ore 14:30 CET
10ª giornata
Giorgione 2 – 4
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale
Arbitro Camplone (Pescara)

Dro
16 novembre 2014, ore 14:30 CET
11ª giornata
Dro 2 – 3
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale
Arbitro Cipriani (Empoli)

Padova
25 novembre 2014, ore 20:30 CET
12ª giornata
Biancoscudati PD 1 – 1
referto
Clodiense Stadio Euganeo (4.886 spett.)
Arbitro Garofalo (Torre del Greco)

Sacile
30 novembre 2014, ore 14:30 CET
13ª giornata
Sacilese 1 – 0
referto
Biancoscudati PD Stadio XXV Aprile - Aldo Castenetto
Arbitro Provesi (Treviglio)

Padova
7 dicembre 2014, ore 14:30 CET
14ª giornata
Biancoscudati PD 2 – 1
referto
Legnago Salus Stadio Euganeo (4.114 spett.)
Arbitro Curti (Milano)

Monrupino
14 dicembre 2014, ore 14:30 CET
15ª giornata
Kras Repen 1 – 3
referto
Biancoscudati PD Campo Sportivo Repen
Arbitro Minafra (Roma 2)

Padova
20 dicembre 2014, ore 14:30 CET
16ª giornata
Biancoscudati PD 3 – 1
referto
Union Ripa La Fenadora Stadio Euganeo (4.908 spett.)
Arbitro Agostini (Bologna)

Valdagno
4 gennaio 2015, ore 14:30 CET
17ª giornata
AltoVicentino 1 – 0
referto
Biancoscudati PD Stadio dei Fiori
Arbitro De Remigis (Teramo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mogliano Veneto
11 gennaio 2015, ore 14:30 CET
18ª giornata
Union Pro 3 – 2
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale
Arbitro Acquapendente (Genova)

Padova
18 gennaio 2015, ore 15:00 CET
19ª giornata
Biancoscudati PD 2 – 1
referto
Montebelluna Stadio Euganeo (2.936 spett.)
Arbitro Loprete (Catanzaro)

Mori
25 gennaio 2015, ore 14:30 CET
20ª giornata
Mori Santo Stefano 2 – 6
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale
Arbitro Dalla Palma (Milano)

Padova
8 febbraio 2015, ore 14:30 CET
21ª giornata
Biancoscudati PD 3 – 1
referto
Tamai Stadio Euganeo (4.348 spett.)
Arbitro Perrotti (Campobasso)

Mezzocorona
15 febbraio 2015, ore 14:30 CET
22ª giornata
Mezzocorona 1 – 4
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale
Arbitro Pedretti (Brescia)

Padova
22 febbraio 2015, ore 14:30 CET
23ª giornata
Biancoscudati PD 2 – 0
referto
Fontanafredda Stadio Euganeo
Arbitro Simiele (Albano Laziale)

Belluno
1º marzo 2015, ore 14:30 CET
24ª giornata
Belluno 0 – 2
referto
Biancoscudati PD Stadio Polisportivo
Arbitro Annaloro (Collegno)

Padova
8 marzo 2015, ore 14:30 CET
25ª giornata
Biancoscudati PD 0 – 0
referto
ArzignanoChiampo Stadio Euganeo (4.794 spett.)
Arbitro Colinucci (Cesena)

Trieste
15 marzo 2015, ore 14:30 CET
26ª giornata
Triestina 1 – 3
referto
Biancoscudati PD Stadio Nereo Rocco (3.300[40] spett.)
Arbitro Di Gioia (Nola)

Padova
22 marzo 2015, ore 14:30 CET
27ª giornata
Biancoscudati PD 4 – 2
referto
Giorgione Stadio Euganeo (4.228 spett.)
Arbitro Cenami (Rieti)

Padova
28 marzo 2015, ore 15:00 CET
28ª giornata[41]
Biancoscudati PD 2 – 0
referto
Dro Stadio Euganeo (4.313 spett.)
Arbitro Fichera (Catania)

Chioggia
2 aprile 2015, ore 17:00 CEST
29ª giornata
Clodiense 0 – 2
referto
Biancoscudati PD Stadio Aldo e Dino Ballarin
Arbitro Parrella (Battipaglia)

Padova
12 aprile 2015, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Biancoscudati PD 1 – 0
referto
Sacilese Stadio Euganeo (4.812 spett.)
Arbitro Marchetti (Ostia Lido)

Legnago
19 aprile 2015, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Legnago Salus 1 – 2
referto
Biancoscudati PD Stadio Mario Sandrini
Arbitro Raciti (Acireale)

Padova
26 aprile 2015, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Biancoscudati PD 4 – 0
referto
Kras Repen Stadio Euganeo (4.814 spett.)
Arbitro Bruni (Fermo)

Feltre
3 maggio 2015, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Union Ripa La Fenadora 1 – 2
referto
Biancoscudati PD Stadio Comunale Zugni Tauro
Arbitro Donda (Cormons)

Padova
10 maggio 2015, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Biancoscudati PD 1 – 1
referto
AltoVicentino Stadio Euganeo (6.581 spett.)
Arbitro Scatigna (Taranto)

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2014-2015 § Poule scudetto.
Castiglione delle Stiviere
17 maggio 2015, ore 16:00 CEST
Triangolare 1 - 1ª giornata
Castiglione 1 – 1
referto
Biancoscudati PD Stadio San Pietro - Lusetti
Arbitro Gualtieri (Asti)

Padova
24 maggio 2015, ore 16:00 CEST
Triangolare 1 - 3ª giornata
Biancoscudati PD 2 – 0
referto
Cuneo Stadio Euganeo (1.561 spett.)
Arbitro Cavallina (Parma)

Coppa Italia Serie D[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2014-2015.
Padova
24 agosto 2014, ore 17:00 CEST
Turno preliminare
Biancoscudati PD 2 – 0
referto
Castellana Stadio Euganeo (1.938 spett.)
Arbitro Miniutti (Maniago)

Padova
30 agosto 2014
Primo turno
Biancoscudati PD 2 – 1
referto
Virtus Verona Stadio Euganeo (1.714 spett.)
Arbitro Gosetto (Schio)

Padova
10 settembre 2014
Secondo turno
Atletico S.P. PD 1 – 2
referto
Biancoscudati PD Stadio Euganeo (1.411 spett.)
Arbitro Tursi (Valdarno)

Fano
15 ottobre 2014
Sedicesimi di finale
Fano 1 – 0
referto
Biancoscudati PD Stadio Raffaele Mancini
Arbitro Carella (Bari)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 maggio 2015.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie D - Girone C 85 17 13 4 0 33 10 17 14 0 3 44 20 34 27 4 3 77 30 +47
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Serie D 2 2 0 0 4 1 2 1 0 1 2 2 4 3 0 1 6 3 +3
Scudetto.svg Poule Scudetto 4 1 1 0 0 2 0 1 0 1 0 1 1 2 1 1 0 3 1 +2
Totale 20 16 4 0 39 11 20 15 1 4 47 23 40 31 5 4 86 34 +52

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T C T C T C T C T T C T C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C
Risultato V V V V V V V V N V V N P V V V P P V V V V V V N V V V V V V V V N
Posizione 1 1 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 2 1 1 1 1 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In campionato: 76 reti segnate da 14 giocatori e 1 autorete a favore. In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.

Giocatore Serie D Coppa Italia Serie D Poule Scudetto Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Cicioni, C. C. Cicioni 6 -7 0 0 1 -1 0 0 0 0 0 0 7 -8 0 0
Petkovic, L. L. Petkovic 24 -18 0 0 3 -2 0 0 2 -1 1 0 29 -21 1 0
Lanzotti, R. R. Lanzotti 6 -5 0 0 - - - - 0 0 0 0 6 -5 0 0
Vanzato, M. M. Vanzato 0 0 0 0 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Bortot, T. T. Bortot 11 0 2 0 - - - - 1 0 0 0 12 0 2 0
Bragagnolo, S. S. Bragagnolo 1 0 1 0 2 0 0 0 - - - - 3 0 1 0
Busetto, F. F. Busetto 17 0 1 0 3 0 0 0 1 0 0 0 21 0 1 0
Degrassi, A. A. Degrassi 21 0 3 0 2 0 0 0 0 0 0 0 23 0 3 0
Dionisi, M. M. Dionisi 25 0 5 1 4 0 0 0 1 0 1 1[42] 30 0 6 2
Niccolini, D. D. Niccolini 28 0 5 2[42] 3 1 0 0 2 0 0 0 33 1 5 2
Russo, G. G. Russo 0 0 0 0 3 0 0 0 - - - - 3 0 0 0
Salvadori, M. M. Salvadori 16 0 4 0 - - - - 2 0 0 0 18 0 4 0
Sentinelli, D. D. Sentinelli 27 4 8 0 3 0 1 0 2 0 1 0 32 4 10 0
Thomassen, D. D. Thomassen 15 0 1 1 3 0 0 0 1 0 0 0 19 0 1 1
Bedin, M. M. Bedin 7 0 2 0 2 0 1 0 - - - - 9 0 3 0
Cunico, M. M. Cunico 29 13 6 0 3 2 0 0 2 1 0 0 34 16 6 0
Fenati, G. G. Fenati 6 1 0 0 - - - - 1 0 0 0 7 1 0 0
Formigoni, L. L. Formigoni 1 0 0 0 1 0 0 0 - - - - 2 0 0 0
Mazzocco, D. D. Mazzocco 31 3 5 0 3 0 0 0 2 0 0 0 36 3 5 0
Najafi, M. M. Najafi 10 1 0 0 1 0 1 0 - - - - 11 1 1 0
Nichele, M. M. Nichele 26 1 6 0 1 0 1 0 2 0 0 0 29 1 7 0
Segato, N. N. Segato 27 1 6 1 4 1 1 0 2 0 0 0 33 2 7 1
Amirante, S. S. Amirante 14 10 3 0 - - - - 1 1 0 0 15 11 3 0
Aperi, S. S. Aperi 12 6 0 0 1 0 0 0 - - - - 13 6 0 0
Bruzzi, E. E. Bruzzi 3 0 0 0 1 1 0 0 - - - - 4 1 0 0
Dené, S. S. Dené 1 0 0 0 - - - - - - - - 1 0 0 0
Ferretti, G. G. Ferretti 18 11 5 1[42] 2 0 0 0 1 0 0 1 21 11 5 2
Ilari, M. M. Ilari 33 8 2 0 3 0 0 0 2 0 1 0 38 8 3 0
Montinaro, M. M. Montinaro 1 0 0 0 2 0 0 0 - - - - 3 0 0 0
Petrilli, N. N. Petrilli 24 8 4 0 2 0 0 0 1 0 0 0 27 8 4 0
Pittarello, F. F. Pittarello 16 0 0 0 3 1 0 0 0 0 0 0 19 1 0 0
Tiboni, C. C. Tiboni 5 1 1 0 1 0 0 0 - - - - 6 1 1 0
Zubin, E. E. Zubin 13 8 1 0 - - - - 2 1 1 0 15 9 2 0
Faggin, M. M. Faggin 1 0 0 0 - - - - - - - - 1 0 0 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Conclusa la campagna abbonamenti: 3.511 tessere sottoscritte, 27 settembre 2014.
  2. ^ Biancoscudati Padova, arriva l’iscrizione ufficiale alla serie D, 5 agosto 2014.
  3. ^ Il Padova torna nel calcio che conta: battuto il Legnago, è Lega Pro!, in Il Mattino di Padova, 19 aprile 2015.
  4. ^ Birra Antoniana main sponsor Biancoscudati Padova, 5 ottobre 2014.
  5. ^ BIANCOSCUDATI PADOVA E MACRON PRESENTANO LE MAGLIE UFFICIALI 2014-2015, 2 ottobre 2014.
  6. ^ a b c Acquistato nel mercato invernale LND/PRO
  7. ^ a b c Ceduto nel mercato invernale LND/PRO
  8. ^ a b c d Ceduto nel mercato invernale
  9. ^ a b c Acquistato nel mercato invernale
  10. ^ Aggregato alla prima squadra dalle Giovanili
  11. ^ a b Padova tessera lo svincolato Cristian Cicioni, 23 settembre 2014.
  12. ^ a b c Biancoscudati Padova, ufficiali anche Marco Vanzato, Fabio Busetto e Simone Bragagnolo, 20 agosto 2014.
  13. ^ a b Presi il fedele Niccolini e la promessa Bragagnolo, 2 agosto 2014.
  14. ^ Si allontana Parola, arriva Degrassi, 23 agosto 2014.
  15. ^ a b Biancoscudati Padova, si parte dalla difesa: Dionisi e Thomassen a un passo, 31 luglio 2014.
  16. ^ Biancoscudati Padova, Sentinelli: “Padova è il fiore all’occhiello della mia carriera. E con Thomassen…”, 7 agosto 2014.
  17. ^ a b svincolato
  18. ^ MERCATO: PRESI POLETTI E VOLPATO. THOMASSEN AL BIANCOSCUDATI PADOVA, 31 luglio 2014.
  19. ^ Ecco il primo padovano in squadra: Matteo Bedin, 30 agosto 2014.
  20. ^ Biancoscudati Padova, arriva Marco Cunico, trequartista col vizio del goal, padova24ore.it. URL consultato il 30 gennaio 2015.
  21. ^ Parma, Mazzocco va al Biancoscudati Padova, 9 agosto 2014.
  22. ^ Fatta per Nichele. Ora la rosa è a posto, 9 settembre 2014.
  23. ^ a b Biancoscudati Padova, in arrivo il bomber argentino Ferretti, 2 agosto 2014.
  24. ^ Livorno: l'attaccante Elia Bruzzi in prestito al Padova in serie D, 30 agosto 2014.
  25. ^ Lecce, ceduto il giovane Montinaro al Padova, 27 agosto 2014.
  26. ^ E Tiboni ricomincia dal Padova in serie D, 23 settembre 2014.
  27. ^ a b Salvatore Amirante in biancoscudato, Luca Formigoni alla Lavagnese, 16 dicembre 2014.
  28. ^ Emil Zubin firma per la Biancoscudati Padova, 2 dicembre 2014.
  29. ^ Michael Salvadori firma per la Biancoscudati Padova, 16 dicembre 2014.
  30. ^ Genny Russo trasferito a titolo definitivo all'Agropoli, 5 dicembre 2014.
  31. ^ Matteo Bedin trasferito a titolo definitivo alla Triestina, 10 dicembre 2014.
  32. ^ Christian Tiboni trasferito a titolo definitivo al Piacenza, 12 dicembre 2014.
  33. ^ TRASFERIMENTO DI CALCIATORI "GIOVANI DILETTANTI" L.N.D. A PROFESSIONISTI e TRASFERIMENTO DI CALCIATORI "GIOVANI DI SERIE" DA PROFESSIONISTI A L.N.D come da Documento FIGC: Riepilogo scadenze 2014/2015 (PDF), figc-cru.com. URL consultato il 30 gennaio 2015.
  34. ^ Riccardo Lanzotti in Biancoscudato, arriva in prestito dal Modena, 16 gennaio 2015.
  35. ^ Tommaso Bortot in Biancoscudato, arriva in prestito dal Bassano Virtus, 13 gennaio 2015.
  36. ^ Giovanni Fenati in Biancoscudato, arriva in prestito dalla Sampdoria, 1º febbraio 2015.
  37. ^ Simone Bragagnolo rientra al Vicenza, 13 gennaio 2015.
  38. ^ Elia Bruzzi rientra al Livorno, 30 gennaio 2015.
  39. ^ Matteo Montinaro rientra al Lecce, 9 gennaio 2015.
  40. ^ Tabellino di UNIONE TRIESTINA-BIANCOSCUDATI PADOVA 1-3.
  41. ^ Anticipo.
  42. ^ a b c 1 per doppia ammonizione

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, biancoscudatipadova.com. URL consultato il 30 gennaio 2015.