ACF Fiorentina 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

ACF Fiorentina
Stagione 2014-2015
Allenatore Italia Vincenzo Montella
All. in seconda Italia Daniele Russo
Presidente Italia Mario Cognigni
Manager Italia Vincenzo Guerini
Serie A 4º posto (in Europa League)
Coppa Italia Semifinali
Europa League Semifinali
Maggiori presenze Campionato: Rodríguez (30)
Totale: Rodríguez (43)
Miglior marcatore Campionato: Iličič (8)
Totale: Gómez, Iličič (10)
Stadio Artemio Franchi (43 147)[1]
Abbonati 23 160
Maggior numero di spettatori 38 160 vs. Juventus (5 dicembre 2014)
Minor numero di spettatori 13 359 vs. Dynamo Minsk (11 dicembre 2014)
Media spettatori 32 351¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 31 maggio 2015

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'ACF Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Assegnata al penultimo girone di Europa League,[2] la Fiorentina ha una partenza stentata in campionato dove consegue 9 punti sino alla pausa di ottobre.[3][4] Di tutt'altro stampo è il percorso europeo, con la qualificazione ottenuta anzitempo.[5] La reazione si manifesta anche sul fronte nazionale, con una risalita che permette di terminare il girone di andata al 6º posto.[6][7]

L'egiziano Mohamed Salah, acquistato nel gennaio 2015.

Raggiunta la semifinale di Coppa Italia,[8][9] i viola si giovano - inoltre - del nuovo acquisto Salah, subito autore di più reti tra campionato e coppe.[10][11][12][13] In campo europeo hanno la meglio sulla Roma,[14][15] arrendendosi però alla Juventus in coppa nazionale.[16] L'ingresso in finale di Europa League viene mancato, con la formazione eliminata dal Siviglia (futuro vincitore) dopo aver battuto la Dinamo Kiev nei quarti.[17][18][19][20] La Fiorentina non demorde però in campionato, ottenendo il 4º posto e un'ulteriore qualificazione al torneo (la terza consecutiva) grazie ai 15 punti conquistati negli ultimi 5 turni.[21][22][23]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2014-2015 è Joma per il terzo anno consecutivo. Terminato il contratto di sponsorizzazione con Mazda, la società non riesce ad accordarsi con nessun main sponsor per la divisa da gioco, che resta pertanto sguarnita durante il pre-campionato e per la prima gara europea, recando in seguito per le partite ufficiali il logo di Save the Children, con la quale la Fiorentina ha un accordo già da varie stagioni per motivi di beneficenza ma non costituisce lo sponsor principale.[24] Le maglie sono composte per il 94% da poliestere e per il 6% da cotone e presentano tecnologia Drymx e Micro mesh System, oltre al sistema Flatlock per evitare l'abrasione con la pelle.[25] Per due partite, in casa contro l'Inter e contro la Lazio, la squadra scende in campo con un completo spezzato dal cosiddetto panta-nero, ovvero con maglia e calzettoni viola e pantaloncini neri, a lungo invocati da buona parte del pubblico e utilizzati frequentemente in passato, specialmente negli anni '50 e '70. In particolare nella sola partita con l'Inter la maglia ha mostrato come sponsor il logo della Volkswagen, divenuto nei giorni precedenti alla gara sponsor secondario.[26]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa alt.


Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva[27]

  • Presidente: Mario Cognigni
  • Consiglio di amministrazione: Andrea Della Valle, Mario Cognigni, Sandro Mencucci, Paolo Borgomanero, Maurizio Boscarato, Carlo Montagna, Giovanni Montagna, Paolo Panerai, Gino Salica, Stefano Sincini
  • Collegio sindacale - sindaci effettivi: Franco Pozzi, Massimo Foschi, Giancarlo Viccaro, Gilfredo Gaetani, Fabrizio Redaelli
  • Amministratore delegato e direttore generale: Sandro Mencucci
  • Direttore esecutivo e Responsabile sviluppo progetti commerciali - Gianluca Baiesi
  • Segretaria di presidenza: Fabio Bonelli
  • Direttore amministrazione, finanza e controllo: Gian Marco Pachetti

Area organizzativa[27]

  • Team Manager: Roberto Ripa
  • Club Manager: Vincenzo Guerini
  • Direttore area stadio e sicurezza: Maurizio Francini
  • Resp. risorse umane: Grazia Forgione
  • IT Manager': Andrea Ragusin

Area comunicazione[27]

  • Direttore comunicazione: Elena Turra
  • Ufficio Stampa: Luca di Francesco
  • Direttore responsabile www.ViolaChannel.tv: Luca Giammarini
  • Business & Brand Development Manager: Sergi Bernadi

Area tecnica[28]

  • Direttore sportivo: Daniele Pradè
  • Direttore tecnico e resp. settore giovanile: Eduardo Macía
  • Allenatore: Vincenzo Montella
  • Viceallenatore: Daniele Russo
  • Preparatore atletico: Emanuele Marra
  • Training Load analyst: Cristian Savoia
  • Collaboratori tecnici: Nicola Caccia, Riccardo Manno
  • Analisi tattiche: Simone Montanaro
  • Allenatore portieri: Alejandro Rosalen Lopez
  • Preparatore atletico recupero infortunati: Damir Blokar

Area sanitaria[28]

  • Direttore area medico-sanitaria: Paolo Manetti
  • Coordinatore e responsabile scientifico: Giorgio Galanti
  • Medici sociali: Jacopo Giuliattini, Luca Pengue
  • Massofisioterapisti: Stefano Dainelli, Maurizio Fagorzi
  • Fisioterapista: Francesco Tonarelli, Luca Lonero, Filippo Nannelli, Simone Michelassi

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 2 febbraio 2015.[29]

N. Ruolo Giocatore
1 Brasile P Neto
2 Argentina D Gonzalo Rodríguez (vice capitano)
4 Inghilterra D Micah Richards
5 Croazia C Milan Badelj
6 Perù C Juan Manuel Vargas
7 Cile C David Pizarro
8 Germania C Marko Marin[30]
9 Italia A Alberto Gilardino[31]
10 Italia C Alberto Aquilani
11 Colombia C Juan Cuadrado[30]
12 Romania P Ciprian Tătărușanu
13 Ucraina C Oleksandr Iakovenko[30]
14 Cile C Matías Fernández
15 Montenegro D Stefan Savić
16 Slovenia C Jasmin Kurtić
17 Spagna C Joaquín
18 Italia C Alessandro Diamanti[31]
19 Argentina D José María Basanta
20 Spagna C Borja Valero
N. Ruolo Giocatore
21 Italia P Cristiano Lupatelli
22 Italia A Giuseppe Rossi
23 Italia D Manuel Pasqual (capitano)
24 Italia P Luca Lezzerini
25 Australia C Joshua Brillante[30]
28 Spagna D Marcos Alonso
29 Italia A Federico Bernardeschi
30 Senegal A Khouma el Babacar
31 Italia P Antonio Rosati[31]
32 Italia C Andrea Lazzari
33 Germania A Mario Gómez
35 Croazia D Ricardo Bagadur
38 Italia C Aleandro Rosi[31]
40 Serbia D Nenad Tomović
55 Egitto D Ahmed Hegazy[30]
72 Slovenia C Josip Iličič
74 Egitto A Mohamed Salah[31]
77 Marocco A Mounir El Hamdaoui
93 Brasile C Octávio

Primavera convocati in Prima Squadra[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
35 Croazia D Ricardo Bagadur
39 Italia C Jacopo Petriccione
43 Italia C Simone Minelli

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7/2014 all'1/9/2014)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ciprian Tătărușanu - parametro zero[32]
D Michele Camporese Cesena fine prestito
D Cristiano Piccini Livorno fine prestito
D José Basanta Monterrey definitivo[33] (2,60 mln €)
D Marcos Alonso Mendoza Sunderland fine prestito
C Oleksandr Jakovenko Málaga fine prestito
C Matias Vecino Cagliari fine prestito
C Octávio Merlo Manteca Botafogo prestito[34]
C Joshua Brillante Newcastle Jets definitivo[35] (1 mln €)
C Andrea Lazzari Udinese fine prestito
A Federico Bernardeschi Crotone fine prestito[36]
A Khouma el Babacar Modena fine prestito[36]
A Steve Leo Beleck Udinese definitivo[37]
C Marko Marin Chelsea prestito[38]
C Milan Badelj Amburgo definitivo[39] (4 mln €)
D Ricardo Bagadur Rijeka definitivo[40]
D Micah Richards Manchester City prestito oneroso[41] (1 mln €)
C Jasmin Kurtić Sassuolo prestito oneroso (500.000 €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Antonio Rosati Napoli fine prestito
D Modibo Diakité Sunderland fine prestito
D Mattia Cassani Parma definitivo[42]
C Massimo Ambrosini - fine contratto
C Boadu Maxwell Acosty Modena prestito
C Anderson Luís de Abreu Oliveira Manchester Utd fine prestito
A Alessandro Matri Milan fine prestito
A Ryder Matos Córdoba prestito
D Marvin Compper RB Lipsia definitivo (550.000 €)
A Ante Rebić RB Lipsia prestito oneroso (600.000 €)
D Michele Camporese Bari prestito
A Kenneth Zohore IFK Göteborg prestito
C Marko Bakic Spezia prestito
C Matías Vecino Empoli prestito
D Cristiano Piccini Betis prestito
C Rafal Wolski Bari prestito
D Facundo Roncaglia Genoa prestito
C Leonardo Capezzi Varese prestito
A Steve Leo Beleck Crotone prestito[43]

Sessione invernale (dal 5/1/2015 al 2/2/2015)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Antonio Rosati Napoli definitivo[44]
C Alessandro Diamanti Guangzhou Ever. prestito[45]
C Rafał Wolski Bari fine prestito
A Ryder Matos Córdoba fine prestito
A Alberto Gilardino Guangzhou Ever. prestito[46]
D Aleandro Rosi Genoa prestito
A Mohamed Salah Chelsea prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Rafał Wolski Malines prestito
C Marko Marin Chelsea fine prestito
C Joshua Brillante Empoli prestito
A Ryder Matos Palmeiras prestito
D Ahmed Hegazy Perugia prestito
A Juan Cuadrado Chelsea definitivo
C Oleksandr Jakovenko ADO Den Haag prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Roma
30 agosto 2014, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Roma 2 – 0
referto
Fiorentina Stadio Olimpico (44.543 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Firenze
14 settembre 2014, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Fiorentina 0 – 0
referto
Genoa Stadio Artemio Franchi (34.058 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Bergamo
21 settembre 2014, ore 18:00 CEST
3ª giornata
Atalanta 0 – 1
referto
Fiorentina Stadio Atleti Azzurri d'Italia (15.376 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Firenze
24 settembre 2014, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Fiorentina 0 – 0
referto
Sassuolo Stadio Artemio Franchi (28.175 spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Torino
28 settembre 2014, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Torino 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Olimpico (15.134 spett.)
Arbitro Valeri (Roma)

Firenze
5 ottobre 2014, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Fiorentina 3 – 0
referto
Inter Stadio Artemio Franchi (34.279 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Firenze
19 ottobre 2014, ore 12:30 CEST
7ª giornata
Fiorentina 0 – 2
referto
Lazio Stadio Artemio Franchi (30.967 spett.)
Arbitro Peruzzo (Vicenza)

Milano
26 ottobre 2014, ore 20:45 CET
8ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza (38.384 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Firenze
29 ottobre 2014, ore 20:45 CET
9ª giornata
Fiorentina 3 – 0
referto
Udinese Stadio Artemio Franchi (27.016 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Genova
2 novembre 2014, ore 15:00 CET
10ª giornata
Sampdoria 3 – 1
referto
Fiorentina Stadio Luigi Ferraris (20.822 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Firenze
9 novembre 2014, ore 18:00 CET
11ª giornata
Fiorentina 0 – 1
referto
Napoli Stadio Artemio Franchi (31.987 spett.)
Arbitro Valeri (Roma)

Verona
23 novembre 2014, ore 15:00 CET
12ª giornata
Verona 1 – 2
referto
Fiorentina Stadio Marcantonio Bentegodi (21.553 spett.)
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Cagliari
30 novembre 2014, ore 15:00 CET
13ª giornata
Cagliari 0 – 4
referto
Fiorentina Stadio Sant'Elia (11.000 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Firenze
5 dicembre 2014, ore 20:45 CET
14ª giornata
Fiorentina 0 – 0
referto
Juventus Stadio Artemio Franchi (38.160 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Cesena
14 dicembre 2014, ore 18:00 CET
15ª giornata
Cesena 1 – 4
referto
Fiorentina Orogel Stadium-Dino Manuzzi (16.275 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Firenze
21 dicembre 2014, ore 15:00 CET
16ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Empoli Stadio Artemio Franchi (34.162 spett.)
Arbitro Russo (Avellino)

Parma
6 gennaio 2015, ore 15:00 CET
17ª giornata
Parma 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio Ennio Tardini (12.824 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Firenze
11 gennaio 2015, ore 15:00 CET
18ª giornata
Fiorentina 4 – 3
referto
Palermo Stadio Artemio Franchi (27.400 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Verona
18 gennaio 2015, ore 15:00 CET
19ª giornata
Chievo 1 – 2
referto
Fiorentina Stadio Marcantonio Bentegodi (10.000 spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
25 gennaio 2015, ore 20:45 CET
20ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Roma Stadio Artemio Franchi (28.899 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Genova
31 gennaio 2015, ore 18:00 CET
21ª giornata
Genoa 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Luigi Ferraris (18.829 spett.)
Arbitro Rizzoli poi Di Bello[47] (Bologna / Brindisi)

Firenze
8 febbraio 2015, ore 12:30 CET
22ª giornata
Fiorentina 3 – 2
referto
Atalanta Stadio Artemio Franchi (27.018 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Reggio Emilia
14 febbraio 2015, ore 18:00 CET
23ª giornata
Sassuolo 1 – 3
referto
Fiorentina Mapei Stadium-Città del Tricolore (12.816 spett.)
Arbitro Doveri (Roma)

Firenze
22 febbraio 2015, ore 20:45 CET
24ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Torino Stadio Artemio Franchi (27.088 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Milano
1º marzo 2015, ore 18:00 CET
25ª giornata
Inter 0 – 1
referto
Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza (39.310 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Roma
9 marzo 2015, ore 19:00 CET
26ª giornata
Lazio 4 – 0
referto
Fiorentina Stadio Olimpico (33.025 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Firenze
16 marzo 2015, ore 19:00 CET
27ª giornata
Fiorentina 2 – 1
referto
Milan Stadio Artemio Franchi (31.432 spett.)
Arbitro Russo poi Valeri[48] (Nola / Roma)

Udine
22 marzo 2015, ore 20:45 CET
28ª giornata
Udinese 2 – 2
referto
Fiorentina Stadio Friuli (9.000 spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Firenze
4 aprile 2015, ore 18:30 CEST
29ª giornata
Fiorentina 2 – 0
referto
Sampdoria Stadio Artemio Franchi (33.777 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Napoli
12 aprile 2015, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Napoli 3 – 0
referto
Fiorentina Stadio San Paolo (21.804 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Firenze
20 aprile 2015, ore 20:45 CEST
31ª giornata
Fiorentina 0 – 1
referto
Verona Stadio Artemio Franchi (27.094 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Firenze
26 aprile 2015, ore 18:00 CEST
32ª giornata
Fiorentina 1 – 3
referto
Cagliari Stadio Artemio Franchi (27.560 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Torino
29 aprile 2015, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Juventus 3 – 2
referto
Fiorentina Juventus Stadium (37.607 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Firenze
3 maggio 2015, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Fiorentina 3 – 1
referto
Cesena Stadio Artemio Franchi (28.675 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Empoli
10 maggio 2015, ore 18:00 CEST
35ª giornata
Empoli 2 – 3
referto
Fiorentina Stadio Carlo Castellani (9.878 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Firenze
18 maggio 2015, ore 19:00 CEST
36ª giornata
Fiorentina 3 – 0
referto
Parma Stadio Artemio Franchi (27.179 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Palermo
24 maggio 2015, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Palermo 2 – 3
referto
Fiorentina Stadio Renzo Barbera (27.429 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Firenze
31 maggio 2015, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Fiorentina 3 – 0
referto
Chievo Stadio Artemio Franchi (32.199 spett.)
Arbitro Valeri (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015 (fase finale).
Firenze
21 gennaio 2015, ore 18:00 CET
Ottavi di finale
Fiorentina 3 – 1
referto
Atalanta Stadio Artemio Franchi (19.605 spett.)
Arbitro Valeri (Roma)

Roma
3 febbraio 2015, ore 20:45 CET
Quarti di finale
Roma 0 – 2
referto
Fiorentina Stadio Olimpico (24.315 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Torino
5 marzo 2015, ore 20:45 CET
Semifinale - Andata
Juventus 1 – 2
referto
Fiorentina Juventus Stadium (40.221 spett.)
Arbitro Valeri (Roma)

Firenze
7 aprile 2015, ore 20:45 CEST
Semifinale - Ritorno
Fiorentina 0 – 3
referto
Juventus Stadio Artemio Franchi (30.436 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

UEFA Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2014-2015.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2014-2015 (fase a gironi).
Firenze
18 settembre 2014, ore 21:05 CEST
1ª giornata
Fiorentina 3 – 0
referto
Guingamp Stadio Artemio Franchi (15.712 spett.)
Arbitro Austria Lechner

Barysaŭ
2 ottobre 2014, ore 19:00 CEST
2ª giornata
Dinamo Minsk 0 – 3
referto
Fiorentina Barysaŭ Arena (5.097 spett.)
Arbitro Polonia Gil

Salonicco
23 ottobre 2014, ore 19:00 CEST
3ª giornata
PAOK 0 – 1
referto
Fiorentina Stadio Toumba (22.612 spett.)
Arbitro Germania Zwayer

Firenze
6 novembre 2014, ore 21:05 CET
4ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
PAOK Stadio Artemio Franchi (15.316 spett.)
Arbitro Belgio Delferiere

Guingamp
27 novembre 2014, ore 19:00 CET
5ª giornata
Guingamp 1 – 2
referto
Fiorentina Stade de Roudourou (12.519 spett.)
Arbitro Russia Eskov

Firenze
11 dicembre 2014, ore 21:05 CET
6ª giornata
Fiorentina 1 – 2
referto
Dinamo Minsk Stadio Artemio Franchi (13.359 spett.)
Arbitro Romania Balaj

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2014-2015 (fase a eliminazione diretta).
Londra
19 febbraio 2015, ore 21:05 CET
Sedicesimi di finale - Andata
Tottenham 1 – 1
referto
Fiorentina White Hart Lane (34.235 spett.)
Arbitro Spagna Carballo

Firenze
26 febbraio 2015, ore 19:00 CET
Sedicesimi di finale - Ritorno
Fiorentina 2 – 0
referto
Tottenham Stadio Artemio Franchi (29.886 spett.)
Arbitro Turchia Göçek

Firenze
12 marzo 2015, ore 21:05 CET
Ottavi di finale - Andata
Fiorentina 1 – 1
referto
Roma Stadio Artemio Franchi (23.557 spett.)
Arbitro Spagna Lahoz

Roma
19 marzo 2015, ore 19:00 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Roma 0 – 3
referto
Fiorentina Stadio Olimpico (30.591 spett.)
Arbitro Turchia Çakır

Kiev
16 aprile 2015, ore 21:05 CEST
Quarti di finale - Andata
Dinamo Kiev 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Olimpico (65.535 spett.)
Arbitro Polonia Marciniak

Firenze
23 aprile 2015, ore 21:05 CEST
Quarti di finale - Ritorno
Fiorentina 2 – 0
referto
Dinamo Kiev Stadio Artemio Franchi (28.058 spett.)
Arbitro Svezia Eriksson

Siviglia
7 maggio 2015, ore 21:05 CEST
Semifinale - Andata
Siviglia 3 – 0
referto
Fiorentina Stadio Ramón Sánchez-Pizjuán (35.840 spett.)
Arbitro Germania Brych

Firenze
14 maggio 2015, ore 21:05 CEST
Semifinale - Ritorno
Fiorentina 0 – 2
referto
Siviglia Stadio Artemio Franchi (32.466 spett.)
Arbitro Slovenia Skomina

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 64 19 9 6 4 30 17 19 9 4 6 31 29 38 18 10 10 61 46 +15
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 3 4 2 2 0 0 4 1 4 3 0 1 7 5 +2
Coppauefa.png UEFA Europa League 13[49] 7 3 2 2 10 6 7 4 2 1 11 6 14 7 4 3 21 12 +9
Totale 77 28 12 8 7 43 26 28 14 6 8 46 36 56 28 14 14 89 63 +26

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C C T C T C T T C T C T C T C T C T C T T C T C T C C T C T C T C
Risultato P N V N N V P N V P P V V N V N P V V N N V V N V P V N V P P P P V V V V V
Posizione 20 16 10 9 10 9 11 11 10 10 11 10 8 9 8 8 9 6 6 6 6 4 4 5 5 5 5 6 4 5 6 6 7 5 5 5 5 4

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª 35ª 36ª 37ª 38ª
 
0 1 4 5 6 9 9 10 13 13 13 16 19 20 23 24 24 27 30 31 32 35 38 39 42 42 45 46 49 49 49 49 49 52 55 58 61 64

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia UEFA Europa League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Alonso, M. M. Alonso 23 1 4 0 3 0 1 1 10 1 3 0 36 2 8 1
Aquilani, A. A. Aquilani 24 0 5 0 2 0 0 0 6 1 1 0 32 1 6 0
Babacar, K. K. Babacar 19 7 2 0 3 0 0 0 5 2 1 0 27 9 3 0
Badelj, M. M. Badelj 21 1 3 0 3 0 2 0 13 0 2 0 37 1 7 0
Basanta, J. J. Basanta 24 2 3 0 3 0 1 0 10 2 3 1 37 4 7 1
Bagadur, R. R. Bagadur 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Bernardeschi, F. F. Bernardeschi 7 1 2 0 0 0 0 0 3 2 0 0 10 3 2 0
Brillante, J. J. Brillante[30] 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0
Cuadrado, J. J. Cuadrado[30] 17 4 5 0 1 1 0 0 5 1 0 0 23 6 5 0
Diamanti, A. A. Diamanti[31] 11 2 3 0 4 0 0 0 0 0 0 0 15 2 3 0
El Hamdaoui, M. M. El Hamdaoui 3 1 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 3 1 1 0
Fernández, M. M. Fernández 29 2 1 0 4 0 1 0 8 0 0 0 41 2 2 0
Gilardino, A. A. Gilardino[31] 14 4 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 14 4 0 0
Gómez, M. M. Gómez 20 4 3 0 4 4 0 0 8 2 1 0 32 10 4 0
Hegazy, A. A. Hegazy[30] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Kurtić, J. J. Kurtić 21 1 4 1 2 0 1 0 5 0 2 0 28 1 7 1
Iličič, J. J. Iličič 25 8 5 0 2 0 0 0 7 2 1 0 34 10 6 0
Jakovenko, O. O. Jakovenko[30] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Joaquín, Joaquín 23 2 1 0 3 0 0 0 8 0 1 0 34 2 2 0
Lezzerini, L. L. Lezzerini 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Lazzari, A. A. Lazzari 3 0 0 0 0 0 0 0 6 0 0 0 9 0 0 0
Lupatelli, C. C. Lupatelli 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Marin, M. M. Marin[30] 0 0 0 0 0 0 0 0 4 2 0 0 4 2 0 0
Minelli, S. S. Minelli 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1 0 1 0 1 0
Neto, N. N. Neto 29 -34 4 0 2 -4 0 0 7 -7 1 0 38 -45 5 0
Octávio, Octávio 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Pasqual, M. M. Pasqual 18 2 2 0 1 0 0 0 7 1 0 0 26 3 2 0
Pizarro, D. D. Pizarro 26 0 4 0 1 0 0 0 10 0 2 0 37 0 6 0
Rodríguez, G.J. G.J. Rodríguez 30 7 10 1 3 0 1 0 10 1 2 0 43 8 13 1
Rosati, A. A. Rosati[31] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Rosi, A. A. Rosi[31] 4 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 4 0 1 0
Rossi, G. G. Rossi 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Richards, M. M. Richards 10 0 1 0 2 0 0 0 7 0 0 0 19 0 1 0
Salah, M. M. Salah[31] 16 6 0 0 2 2 0 0 8 1 1 0 26 9 1 0
Savić, S. S. Savić 29 2 5 1 3 0 0 0 9 0 2 0 41 2 7 1
Tătărușanu, C. C. Tătărușanu 9 -12 0 0 2 -1 0 0 7 -5 0 0 18 -18 0 0
Tomović, N. N. Tomović 24 1 4 0 2 0 0 0 10 0 1 0 36 1 5 0
Valero, B. B. Valero 28 2 7 0 3 0 1 0 10 0 2 0 41 2 10 0
Vargas, J.M. J.M. Vargas 19 1 2 0 1 0 0 0 9 3 1 0 29 4 3 0

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva[28][50]

  • Direttore settore giovanile: Eduardo Macia
  • Amministratore unico e Responsabile sviluppo ed efficientamento settore giovanile: Vincenzo Vergine
  • Segreteria sportiva: Luigi Curradi
  • Team Manager primavera: Rocco De Vincenti
  • Area logistico organizzativa: Vincenzo Vergine (ad interim)
  • Responsabile sicurezza prevenzione e protezione: Ettore Lambertucci
  • Area gestionale e amministrativa: Elena Tortelli
  • Area servizi generali: Maria Malearov, Cristina Mugnai
  • Trasporti, vitto e alloggi: Roberto Trapassi
  • Magazzino: Riccardo Degl'Innocenti, Sonia Meucci
  • Autisti: Giorgio Russo, Kamal Wesumperuma

Area tecnica e sanitaria[28][50]

  • Area reclutamento: Maurizio Niccolini, Stefano Cappelletti
  • Area fisica: Vincenzo Vergine
  • Area medico-sanitaria: Giovanni Serni
  • Area tutoraggio e formazione: Roberto Trapassi, Camilla Linari, Laura Paoletti, Francesca Soldi
  • Allenatore Primavera: Federico Guidi
  • Allenatore Allievi Nazionali: Agostino Iacobelli
  • Allenatore Allievi Lega Pro: Cristiano Masitto
  • Allenatore Giovanissimi: Alessandro Grandoni

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stadio Artemio Franchi, Violachannel.tv. URL consultato il 21 aprile 2015.
  2. ^ Napoli, Inter e Fiorentina facile. Torino, provaci, in La Gazzetta dello Sport, 30 agosto 2014.
  3. ^ Giacomo Luchini, Fiorentina-Sassuolo 0-0: attacco spuntato, viola ancora a secco al Franchi, repubblica.it, 24 settembre 2014.
  4. ^ Luca Taidelli, Fiorentina-Inter 3-0: Babacar, Cuadrado e Tomovic, gazzetta.it, 5 ottobre 2014.
  5. ^ Gianluca Strocchi, Fiorentina-Paok 1-1: Pasqual evita la beffa, viola qualificati, repubblica.it, 6 novembre 2014.
  6. ^ Giuseppe Calabrese, Fiorentina show goleada a Cagliari anche Gomez torna a segnare, in la Repubblica (Cagliari), 1º dicembre 2014, p. 40.
  7. ^ Giacomo Luchini, Chievo-Fiorentina 1-2, decide Babacar all'ultimo respiro, 18 gennaio 2015.
  8. ^ Luca Calamai, Gomez, dov' eri finito? Fiorentina, gioia doppia, in La Gazzetta dello Sport (Firenze), 22 gennaio 2015.
  9. ^ Fabio Licari, Super Mario: la Roma non c' è più, in La Gazzetta dello Sport (Roma), 4 febbraio 2015.
  10. ^ Giuseppe Calabrese, Irresistibile Fiorentina di Salah e Babacar Sassuolo travolto sognando il terzo posto, in la Repubblica (Reggio Emilia), 15 febbraio 2015, p. 60.
  11. ^ Marco Guidi, Fiorentina-Tottenham 2-0: gol di Mario Gomez e Salah, viola agli ottavi, gazzetta.it, 26 febbraio 2015.
  12. ^ Francesco Carci, Inter-Fiorentina 0-1, blitz viola firmato Salah, repubblica.it, 1º marzo 2015.
  13. ^ Sebastiano Vernazza, Salah, doppietta faraonica Juve sconfitta allo Stadium, in La Gazzetta dello Sport (Torino), 6 marzo 2015.
  14. ^ Andrea Pugliese, Fiorentina-Roma 1-1: Ilicic illude i viola, il pari di Keita gela Montella, gazzetta.it, 12 marzo 2015.
  15. ^ Federico Sala, Roma-Fiorentina 0-3: crollo giallorosso, viola ai quarti, repubblica.it, 19 marzo 2015.
  16. ^ Giacomo Luchini, Coppa Italia, Fiorentina-Juventus 0-3: i bianconeri rimontano e volano in finale, repubblica.it, 7 aprile 2015.
  17. ^ Ivan Palumbo, Dinamo Kiev-Fiorentina 1-1: prodezza di Babacar al 92', gran pari per Montella, gazzetta.it, 16 aprile 2015.
  18. ^ Giacomo Luchini, Fiorentina-Dinamo Kiev 2-0, Gomez e Vargas spingono i viola in semifinale, repubblica.it, 23 aprile 2015.
  19. ^ Giacomo Luchini, Siviglia-Fiorentina 3-0: i viola affondano, finale lontana, repubblica.it, 7 maggio 2015.
  20. ^ Luca Bianchin, Fiorentina-Siviglia 0-2: Bacca e Carriço, il sogno dura meno di mezz'ora, gazzetta.it, 14 maggio 2015.
  21. ^ Giacomo Luchini, Fiorentina-Parma 3-0, il tris avvicina i viola all'Europa, repubblica.it, 18 maggio 2015.
  22. ^ Giacomo Luchini, Palermo-Fiorentina 2-3, il colpo al Barbera vale l'Europa per i viola, repubblica.it, 24 maggio 2015.
  23. ^ Giovanni Sardelli, Fiorentina-Chievo 3-0, Montella sorpassa il Napoli. Infortunio per Salah, gazzetta.it, 31 maggio 2015.
  24. ^ La Fiorentina prosegue la sua partita più importante accanto a Save the Children per i bambini di tutto il mondo, in Save the Children Italia Onlus.
  25. ^ Tutte le maglie della Fiorentina 2013-2014 firmate Joma, Passionemaglie.it. URL consultato il 4 agosto 2013.
  26. ^ Sport in Rete, Fiorentina, i pantaloncini neri hanno funzionato, in Yahoo Sport.
  27. ^ a b c Organigramma, Violachannel.tv. URL consultato il 18 luglio 2013.
  28. ^ a b c d Staff tecnico e staff medico per la stagione 2013-2014, ViolaChannel.it. URL consultato il 18 luglio 2013.
  29. ^ ViolaChannel, in Squadra.
  30. ^ a b c d e f g h i j Ceduto nella sessione invernale.
  31. ^ a b c d e f g h i j Acquistato nella sessione invernale.
  32. ^ TATARUSANU E’ UN GIOCATORE DELLA FIORENTINA, Violachannel.tv. URL consultato il 28 luglio 2014.
  33. ^ ACCORDO RAGGIUNTO CON IL MONTERREY PER BASANTA, Violachannel.tv. URL consultato il 28 luglio 2014.
  34. ^ OCTAVIO E' UN GIOCATORE VIOLA, Violachannel.tv. URL consultato il 28 luglio 2014.
  35. ^ JOSHUA BRILLANTE È UN CALCIATORE DELLA FIORENTINA, Violachannel.tv. URL consultato il 28 luglio 2014.
  36. ^ a b BABACAR E BERNARDESCHI TORNANO ALLA FIORENTINA, Violachannel.tv. URL consultato il 28 luglio 2014.
  37. ^ ALLENAMENTO POMERIDIANO, PRESENTATI OCTAVIO E BELECK, Violachannel.tv. URL consultato il 28 luglio 2014.
  38. ^ PERFEZIONATO L'ACQUISTO DI MARKO MARIN, Violachannel.tv. URL consultato il 19 agosto 2014.
  39. ^ RAGGIUNTO L'ACCORDO CON L'AMBURGO PER BADELJ, Violachannel.tv. URL consultato il 31 agosto 2014.
  40. ^ RAGGIUNTO L’ACCORDO CON IL RIJEKA PER BAGADUR, Violachannel.tv. URL consultato il 1º settembre 2014.
  41. ^ RICHARDS È UN CALCIATORE DELLA FIORENTINA, Violachannel.tv. URL consultato il 1º settembre 2014.
  42. ^ CASSANI AL PARMA A TITOLO DEFINITIVO, Violachannel.tv. URL consultato il 28 luglio 2014.
  43. ^ BELECK IN PRESTITO AL CROTONE, Violachannel.tv. URL consultato il 1º settembre 2014.
  44. ^ Rosati torna a indossare la maglia viola, violachannel.tv.
  45. ^ Diamanti è un calciatore della Fiorentina: "Felice per la nuova avventura", it.violachannel.tv. URL consultato il 10 gennaio 2015.
  46. ^ GILARDINO TORNA IN VIOLA. MERCOLEDÌ ALLE 13:00 LA PRESENTAZIONE", it.violachannel.tv. URL consultato il 26 gennaio 2015.
  47. ^ Serie A, Genoa-Fiorentina, Rizzoli si ferma: sostituito dall'addizionale Di Bello, corrieredellosport.it.
  48. ^ Fiorentina-Milan, infortunio arbitro ma match continua, corrieredellosport.it.
  49. ^ Solo fase a gironi.
  50. ^ a b Organigramma del Settore Giovanile, ViolaChannel.tv. URL consultato il 4 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]