Associazione Calcio Savoia 1908 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Calcio Savoia 1908
Savoia - Paganese 9 nov 2014.jpg
I bianchi nella sfida con la Paganese
Stagione 2014-2015
AllenatoreItalia Giovanni Bucaro (1ª-10ª giornata)
Italia Guido Ugolotti (11ª-19ª giornata)
Italia Aldo Papagni (20ª giornata)
All. in secondaItalia Luigi De Rosa (1ª-10ª giornata)
Italia Fabio Andreozzi (11ª-19ª giornata)
Italia Vincenzo Gagliano (20ª giornata)
Presidente
Presidente onorario
Carica vacante
Italia Quirico Manca
Lega Pro20º posto (in Serie D)
Coppa Italia Lega ProFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Scarpa (35)
Totale: Scarpa (36)
Miglior marcatoreCampionato: Scarpa (10)
Totale: Scarpa (11)
StadioAlfredo Giraud (10 750)
Abbonati260[1]
Maggior numero di spettatori3 200 vs Benevento
(14 settembre 2014)[1]
Minor numero di spettatori260 vs Matera \ Juve Stabia \ Messina
(28 marzo 2015) \ (11 aprile 2015) \ (9 maggio 2015)[1]
Media spettatori1 308[1]¹
¹ considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Savoia 1908 nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2014-2015 è stata la 92ª stagione sportiva del Savoia, la 26ª in un campionato di terzo livello, la prima in Lega Pro.
Dopo 13 anni e due fallimenti il club oplontino ritorna nel calcio professionistico[2].

Il 18 luglio inizia il ritiro della squadra nella località di Castiglione del Lago (PG)[3]. Il primo impegno ufficiale è il derby di coppa con la Paganese l'8 agosto[4]. Dopo due sconfitte, la squadra viene eliminata già alla fase a gironi[5].
Il cammino che porta i bianchi a lottare per la permanenza in Lega Pro inizia il 30 agosto, contro il Melfi (1-1)[6], sul neutro di Frattamaggiore[7] per indisponibilità del Giraud. Il 6 settembre arriva la prima sconfitta in campionato (3-1)[8], in trasferta per mano della Vigor Lamezia[9].

Il 7 settembre è ricorso il novantennale della finale scudetto giocata contro il Genoa a Torre Annunziata[10][11].
Il 14 settembre il Savoia perde l'imbattibilità casalinga in campionato nel derby contro il Benevento (2-3)[12]. La settimana seguente la squadra coglie il primo successo stagionale, battendo in trasferta l'Aversa Normanna per due reti a zero[13].
Il 3 ottobre il club passa dalle mani della cordata capeggiata dalla famiglia Luce, a quelle del Consorzio Stabile Segesta capeggiato da Quirico Manca[14].

Il 27 ottobre, in seguito alla terza sconfitta consecutiva, rimediata in casa contro il Martina per 2-1[15], la società esonera l'allenatore Giovanni Bucaro[16][17]. Al suo posto viene chiamato l'ex allenatore della Casertana[18], Guido Ugolotti[17][19].
Il 6 dicembre con il 2-0[20] rifilato alla Reggina, il Savoia coglie il primo successo casalingo stagionale[21]. Durante la sosta natalizia del campionato, l'assemblea dei soci della Segesta decide di rivoluzionare i vertici societari: l'amministratore unico Francesco Maglione e il direttore sportivo Antonio Obbedio vengono sostituiti rispettivamente da Alfonso Piantoni e da Eupremio Carruezzo[22], quest'ultimo bomber del Savoia negli anni novanta[23]. In seguito alla sconfitta con il Messina del 7 gennaio (3-0)[24], la conduzione tecnica del club passa ad Aldo Papagni[25] che prende il posto di Ugolotti il quale aveva chiesto e ottenuto la rescissione consensuale del contratto[26].

Il 9 aprile la FIGC infligge un punto di penalizzazione in classifica per inadempienze sui versamenti di contributi previdenziali e ritenute Irpef per il bimestre settembre/ottobre 2014.[27][28] Il 16 aprile arrivano altri tre punti di penalizzazione per la squadra oplontina per due diverse inadempienze cui va aggiunta una recidiva.[29]

Il 6 maggio l'amministratore unico Alfonso Piantoni presenta in tribunale l'istanza di fallimento per il club[30]. Il 9 maggio il Savoia batte 2-1[31] il Messina e si qualifica ai play-out che avrebbe dovuto disputare proprio contro i peloritani[32].

Il 21 maggio, invece, arriva la sentenza dell'Alta Corte di Giustizia sportiva che restituisce i punti di penalizzazione precedentemente inflitti alla Reggina e permette agli amaranto di scavalcare in classifica il Savoia, mandando così i bianchi in Serie D[33].

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La divisa principale è costituita dalla classica livrea completamente bianca con il collo e le maniche bordate di nero. Sulla sinistra della maglia l'emblema del club, lo scudo sabaudo rosso con la croce bianca. A destra c'è il nome dello sponsor tecnico. I calzoncini sono bianchi, sulla coscia sinistra c'è l'emblema del club, sulla destra il nome dello sponsor tecnico. I calzettoni sono completamente bianchi, con il risvolto nero, al centro all'altezza della caviglia è riportato l'emblema del club. La divisa da trasferta ha i colori invertiti rispetto alla casacca principale.
Nelle gare di Coppa Italia e nelle prime due giornate di campionato, è stata utilizzata come prima casacca una livrea completamente bianca, all'altezza del petto c'è una banda nera orizzontale che continua anche su entrambe le maniche, le quali sono bordate di nero. Sulla sinistra della maglia l'emblema del club, lo scudo sabaudo rosso con la croce bianca. Al di sopra della banda nera, del medesimo colore di questa, c'è il nome dello sponsor tecnico. La divisa da trasferta ha la casacca nera, con inserti bianchi sul colletto, all'altezza dei fianchi e nella parte bassa di essa. L'emblema del club è nella medesima posizione della prima divisa così come il nome dello sponsor tecnico che è di colore bianco. Sulla manica sinistra di entrambe le casacche c'è il logo dello sponsor tecnico, più vistoso nella livrea nera, perché in quella bianca è contenuto all'interno della banda nera. I calzoncini sono neri per entrambe le livree, sulla parte destra c'è il nome dello sponsor tecnico mentre sulla sinistra è rappresentato il logo dello stesso. I calzettoni sono completamente neri, lateralmente c'è il nome dello sponsor tecnico scritto in bianco.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa[34]
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta[34]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale del club[35][36].

Area direttiva

  • Presidente onorario: Quirico Manca
  • Vice presidente: Gianluca Marciano, Orlando Santaniello
  • Amministratore unico e Direttore generale: Francesco Maglione[22][37] poi Alfonso Piantoni[22]
  • Responsabile Amministrazione e Finanza: Francesco Maglione[22][37]
  • Responsabile Gestione e organizzazione: Francesco Maglione[22][37]

Area organizzativa

  • Segretario generale: Gaetano Sellitti
  • Segretario sportivo: Giuseppe Tammaro
  • Responsabile sicurezza: Orlando Giacinto Formoso, Claudio Giuseppe Formoso

Area comunicazione

  • Responsabile & Media Relations: Rodolfo Nastro

Area marketing

  • Responsabile: Alessandro D'Ambrosio

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Antonio Obbedio[37] poi Eupremio Carruezzo[22]
  • Team Manager: Nicola Armonia
  • Allenatore: Giovanni Bucaro poi Guido Ugolotti[17][38] poi Aldo Papagni[26]
  • Allenatore in seconda: Luigi De Rosa poi Fabio Andreozzi[17][38] poi Vincenzo Gagliano[26]
  • Capo scouting e responsabile degli osservatori: Riccardo Ronca[39]
  • Coordinatore Settore Giovanile: Felicio Ferraro[39]
  • Preparatore atletico: Prof. Luca Tulino
  • Preparatore atletico calciatori infortunati: Prof. Francesco Capistrano
  • Preparatore dei portieri: Roberto Ammendola
  • Magazzinieri: Gianluca Schembari, Rosario Fiorillo, Giovanni Esposito

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Dott. Diego Campolongo
  • Medico sociale: Dott. Giuseppe Raiola
  • Staff medico-Collaboratori: Dott. Alfonso Ciniglio
  • Operatore sanitario-Massiofisioterapista: Dott. Luigi Ferrara
  • Staff massiofisioterapista: Michele Papa, Andrea vecchione

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 6 marzo 2015.[40]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Eduardo D'Avino
Italia P Francesco Falcone
Italia P Raffaele Gragnaniello
Italia P Antonio Santurro[41]
Italia P Giovanni Volturo[42]
Italia D Francesco Checcucci
Italia D Carlo Cremaschi
Italia D Francesco Di Nunzio
Italia D Giuliano Laezza
Italia D Mario Mercadante[42]
Italia D Luigi Panariello
Italia D Stefano Riccio[42]
Italia D Michele Rinaldi[41]
Italia D Sergio Sabatino[41]
Italia D Giampaolo Sirigu
Italia D Giampaolo Tuniz[43]
Italia D Dani Verruschi
Grecia D Dimitrios Vosnakidis[42]
Italia C Gabriele Boilini[42]
Italia C Giampaolo Calzi[41][44]
Italia C Nicola Cornacchia[42]
Italia C Gianluca Esposito[45]
Italia C Ivano Fabris[46]
N. Ruolo Giocatore 600px Biancoscudato.png
Italia C Salvatore Gallo[41]
Italia C Alessio Gargiulo
Italia C Giulio Giordani
Italia C Nicola Malaccari[41]
Italia C Miloš Malivojević[47]
Italia C Fabio Meduri[43]
Italia C Vincenzo Perna[48]
Italia C Federico Pizzutelli[42]
Italia C Giulio Sanseverino
Croazia C Tomislav Šarić[42]
Italia C Federico Sevieri[49]
Italia A Mattia Baldrocco[43]
Italia A Giacomo Cipriani
Italia A Claudio Corsetti[49]
Italia A Davide D'Appolonia
Italia A Antonio Del Sorbo[41]
Italia A Matteo Di Piazza
Argentina A Alexis Ferrante[42]
Italia A Vito Leonetti[42]
Italia A Anthony Partipilo[42]
Italia A Luca Pompilio[48]
Italia A Francesco Scarpa (capitano)

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'01/07 al 01/09)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Raffaele Gragnaniello Nocerina definitivo[50]
P Antonio Santurro Parma definitivo[51]
D Francesco Checcucci Parma definitivo[52]
D Carlo Cremaschi Lumezzane definitivo[51]
D Francesco Di Nunzio Juve Stabia definitivo[53]
D Giuliano Laezza Parma definitivo[54]
D Michele Rinaldi Benevento definitivo[55]
D Sergio Sabatino Catanzaro definitivo[56]
D Giampaolo Sirigu Bellaria definitivo[51]
D Giampaolo Tuniz Marano definitivo[51]
D Dani Verruschi Pontedera definitivo[51]
C Ivano Fabris Spoleto definitivo[57]
C Salvatore Gallo Chievo definitivo[58]
C Nicola Malaccari Atalanta definitivo[59]
C Miloš Malivojević Vicenza prestito[60]
C Fabio Meduri Cosenza definitivo[61]
C Vincenzo Perna Parma definitivo[62]
C Federico Sevieri Lumezzane definitivo[63]
A Mattia Baldrocco Padova definitivo[64]
A Giacomo Cipriani Ascoli definitivo[65]
A Claudio Corsetti Parma definitivo[66]
A Davide D'Appolonia Vicenza prestito[60]
A Matteo Di Piazza Pro Vercelli definitivo[67]
A Giulio Giordani Pistoiese definitivo[68]
A Luca Pompilio Virtus Verona definitivo[51]
A Giulio Sanseverino Palermo definitivo[69]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Luigi Maiellaro Agropoli rescissione consensuale[70]
D Luigi Manzo Cavese definitivo[71]
D Angelo Mocerino Frattese definitivo[72]
D Simone Petricciuolo Roma fine prestito[73]
D Mariano Stendardo Barletta definitivo[74]
D Mario Terracciano Brindisi definitivo[75]
D Giampaolo Tuniz Viterbese definitivo[76]
D Luca Viglietti svincolato[57]
C Vincenzo De Liguori svincolato[77]
C David Yeboah Catanzaro definitivo[78]
C Fabio Longo Frattese svincolato[79][80]
C Fabio Meduri Lumezzane definitivo[63]
C Giovanni Ruscio svincolato[81]
A Mattia Baldrocco rescissione consensuale[82]
A Pasquale Carotenuto Progreditur Marcianise definitivo[83]
A Giuseppe Meloni Arezzo definitivo[84]
A Filippo Tiscione Agropoli definitivo[85]

Operazioni esterne alla sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Francesco Falcone svincolato definitivo[86][87]
C Giampaolo Calzi Vicenza definitivo[88]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Gianluca Esposito Agropoli prestito[89]
C Ivano Fabris rescissione[47]
C Miloš Malivojević rescissione[47]
C Vincenzo Perna Agropoli definitivo[90]
A Luca Pompilio rescissione consensuale[90]

Sessione invernale (dal 05/01 al 02/02)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Giovanni Volturo Pavia prestito[91]
D Mario Mercadante Bari prestito[92]
D Stefano Riccio Bisceglie definitivo[93]
D Dimitrios Vosnakidis Bari prestito[91]
C Gabriele Boilini Carpi prestito[94]
C Nicola Cornacchia Varese definitivo[95]
C Federico Pizzutelli Bari prestito[91]
C Tomislav Saric Parma prestito[96]
A Alexis Ferrante Roma prestito[97]
A Vito Leonetti Bari prestito[98]
A Anthony Partipilo Bari prestito[95]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Antonio Santurro Juve Stabia prestito[99]
D Michele Rinaldi Prato prestito[98]
D Sergio Sabatino Arezzo definitivo[100]
C Giampaolo Calzi Pro Patria definitivo[101]
C Salvatore Gallo Melfi definitivo[102]
C Nicola Malaccari Paganese definitivo[103]
A Antonio Del Sorbo Lupa Roma definitivo[104]

Operazioni esterne alla sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Federico Sevieri svincolato
A Claudio Corsetti svincolato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2014-2015.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Frattamaggiore
30 agosto 2014, ore 17:00 CEST
1ª giornata
Savoia 1 – 1
referto
Melfi Stadio Pasquale Janniello (1 500[1] spett.)
Arbitro Fiorini (Frosinone)

Lamezia Terme
6 settembre 2014, ore 14:30 CEST
2ª giornata
Vigor Lamezia 3 – 1
referto
Savoia Stadio Guido D'Ippolito (1 687[1] spett.)
Arbitro Strippoli (Bari)

Torre Annunziata
14 settembre 2014, ore 16:00 CEST
3ª giornata
Savoia 2 – 3
referto
Benevento Stadio Alfredo Giraud (3 200[1] spett.)
Arbitro Di Martino (Teramo)

Aversa
21 settembre 2014, ore 14:30 CEST
4ª giornata
Aversa Normanna 0 – 2
referto
Savoia Stadio Augusto Bisceglia (1 000[1] spett.)
Arbitro Rapuano (Rimini)

Torre Annunziata
24 settembre 2014, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Savoia 0 – 0
referto
Lecce Stadio Alfredo Giraud (2 700[1] spett.)
Arbitro Pagliardini (Arezzo)

Barletta
29 settembre 2014, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Barletta 0 – 0
referto
Savoia Stadio Cosimo Puttilli (2 300[1] spett.)
Arbitro Guccini (Albano Laziale)

Torre Annunziata
4 ottobre 2014, ore 14:30 CEST
7ª giornata
Savoia 1 – 1
referto
Ischia Stadio Alfredo Giraud (1 625[1] spett.)
Arbitro Morreale (Roma 1)

Salerno
11 ottobre 2014, ore 16:00 CEST
8ª giornata
Salernitana 2 – 0
referto
Savoia Stadio Arechi (8 047[1] spett.)
Arbitro Dei Giudici (Latina)

Foggia
18 ottobre 2014, ore 16:00 CET
9ª giornata
Foggia 1 – 0
referto
Savoia Stadio Pino Zaccheria (2 800[1] spett.)
Arbitro Baldicchi (Città di Castello)

Torre Annunziata
25 ottobre 2014, ore 17:00 CET
10ª giornata
Savoia 1 – 2
referto
Martina Franca Stadio Alfredo Giraud (1 800[1] spett.)
Arbitro Lacagnina (Caltanissetta)

Catanzaro
3 novembre 2014, ore 20:45 CET
11ª giornata
Catanzaro 1 – 1
referto
Savoia Stadio Nicola Ceravolo (2 750[1] spett.)
Arbitro Serra (Torino)

Torre Annunziata
9 novembre 2014, ore 12:30 CET
12ª giornata
Savoia 0 – 1
referto
Paganese Stadio Alfredo Giraud (1 760[1] spett.)
Arbitro Marini (Roma 1)

Matera
14 novembre 2014, ore 20:00 CET
13ª giornata
Matera 2 – 0
referto
Savoia Stadio XXI Settembre-Franco Salerno (3 500[1][105] spett.)
Arbitro Piscopo (Imperia)

Torre Annunziata
22 novembre 2014, ore 16:00 CET
14ª giornata
Savoia 1 – 1
referto
Cosenza Stadio Alfredo Giraud (1 667[1] spett.)
Arbitro Mantelli (Brescia)

Castellammare di Stabia
30 novembre 2014, ore 12:30 CET
15ª giornata
Juve Stabia 2 – 1
referto
Savoia Stadio Romeo Menti (2 234[1][105] spett.)
Arbitro Martinelli (Roma 2)

Torre Annunziata
6 dicembre 2014, ore 15:00 CET
16ª giornata
Savoia 2 – 0
referto
Reggina Stadio Alfredo Giraud (803[1] spett.)
Arbitro Lanza (Nichelino)

Aprilia
14 dicembre 2014, ore 14:30 CET
17ª giornata
Lupa Roma 2 – 2
referto
Savoia Stadio Quinto Ricci (250[1][105] spett.)
Arbitro Guarino (Caltanissetta)

Torre Annunziata
20 dicembre 2014, ore 14:30 CET
18ª giornata
Savoia 0 – 3
referto
Casertana Stadio Alfredo Giraud (1 271[1][105] spett.)
Arbitro Mainardi (Bergamo)

Messina
6 gennaio 2015, ore 11:00 CET
19ª giornata
Messina 3 – 0
referto
Savoia Stadio San Filippo (1 953[1][105] spett.)
Arbitro Luciano (Lamezia Terme)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Melfi
10 gennaio 2015, ore 15:00 CET
20ª giornata
Melfi 2 – 2
referto
Savoia Stadio Arturo Valerio (850[1] spett.)
Arbitro Vesprini (Macerata)

Torre Annunziata
17 gennaio 2015, ore 17:00 CET
21ª giornata
Savoia 2 – 1
referto
Vigor Lamezia Stadio Alfredo Giraud (1 450[1] spett.)
Arbitro Giua (Pisa)

Benevento
25 gennaio 2015, ore 17:00 CET
22ª giornata
Benevento 1 – 0
referto
Savoia Stadio Ciro Vigorito (4 051[1] spett.)
Arbitro Amoroso (Paola)

Torre Annunziata
30 gennaio 2015, ore 19:30 CET
23ª giornata
Savoia 1 – 0
referto
Aversa Normanna Stadio Alfredo Giraud (1 248[1] spett.)
Arbitro Illuzzi (Molfetta)

Lecce
8 febbraio 2015, ore 14:30 CET
24ª giornata
Lecce 1 – 0
referto
Savoia Stadio Via del Mare (3 596[1] spett.)
Arbitro D'Apice (Arezzo)

Torre Annunziata
14 febbraio 2015, ore 15:00 CET
25ª giornata
Savoia 0 – 1
referto
Barletta Stadio Alfredo Giraud (1 322[1] spett.)
Arbitro Viotti (Tivoli)

Ischia
21 febbraio 2015, ore 14:30 CET
26ª giornata
Ischia 2 – 0
referto
Savoia Stadio Enzo Mazzella (1 000[1] spett.)
Arbitro Cifelli (Campobasso)

Torre Annunziata
1º marzo 2015, ore 14:30 CET
27ª giornata
Savoia 0 – 1
referto
Salernitana Stadio Alfredo Giraud (1 310[1] spett.)
Arbitro Fiore (Barletta)

Torre Annunziata
7 marzo 2015, ore 14:30 CET
28ª giornata
Savoia 2 – 1
referto
Foggia Stadio Alfredo Giraud (300[1] spett.)
Arbitro Paolini (Ascoli Piceno)

Martina Franca
11 marzo 2015, ore 20:30 CET
29ª giornata
Martina Franca 3 – 1
referto
Savoia Stadio Giuseppe Domenico Tursi (1 167[1] spett.)
Arbitro Pagliardini (Arezzo)

Torre Annunziata
15 marzo 2015, ore 16:00 CET
30ª giornata
Savoia 4 – 1
referto
Catanzaro Stadio Alfredo Giraud (807[1] spett.)
Arbitro Prontera (Bologna)

Pagani
21 marzo 2015, ore 14:30 CEST
31ª giornata
Paganese 2 – 2
referto
Savoia Stadio Marcello Torre (800[1] spett.)
Arbitro Pelagatti (Arezzo)

Torre Annunziata
29 marzo 2015, ore 14:30 CEST
32ª giornata
Savoia 0 – 2
referto
Matera Stadio Alfredo Giraud (260[1][106][107] spett.)
Arbitro Piccinini (Forlì)

Cosenza
2 aprile 2015, ore 14:30 CEST
33ª giornata
Cosenza 0 – 0
referto
Savoia Stadio San Vito (1 371[1] spett.)
Arbitro Dionisi (L'Aquila)

Torre Annunziata
11 aprile 2015, ore 14:30 CEST
34ª giornata
Savoia 1 – 3
referto
Juve Stabia Stadio Alfredo Giraud (260[1][106] spett.)
Arbitro Caso (Verona)

Reggio Calabria
19 aprile 2015, ore 14:30 CEST
35ª giornata
Reggina 2 – 2
referto
Savoia Stadio Oreste Granillo (1 000[1][105] spett.)
Arbitro Baroni (Firenze)

Torre Annunziata
25 aprile 2015, ore 17:30 CEST
36ª giornata
Savoia 1 – 3
referto
Lupa Roma Stadio Alfredo Giraud (0[108][109] spett.)
Arbitro Rasia (Bassano del Grappa)

Caserta
3 maggio 2015, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Casertana 4 – 1
referto
Savoia Stadio Alberto Pinto (2 000[1][105] spett.)
Arbitro Morreale (Roma 1)

Torre Annunziata
9 maggio 2015, ore 17:30 CEST
38ª giornata
Savoia 2 – 1
referto
Messina Stadio Alfredo Giraud (260[106] spett.)
Arbitro Serra (Torino)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2014-2015.

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Pagani
8 agosto 2014, ore 20:30 CEST
Girone I - 1ª giornata
Paganese 2 – 1
referto
Savoia Stadio Marcello Torre (3 000[110] spett.)
Arbitro Luciano (Lamezia Terme)

Pagani
16 agosto 2014, ore 18:00 CEST
Girone I - 2ª giornata
Savoia 0 – 1
referto
Barletta Stadio Marcello Torre[111] (1 000[112] spett.)
Arbitro Balice (Termoli)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Lega Pro 28[113] 19 6 4 9 19 27 19 1 7 11 15 33 38 7 11 20 36 59 -23
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro 0[114] 1 0 0 1 0 1 1 0 0 1 1 2 2 0 0 2 1 3 -2
Totale 28[113] 20 6 4 10 19 28 20 1 7 12 16 35 40 7 11 22 37 62 -25

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T T C T C T C T C T C T T C T C T C T C C T C T C T C T C T C
Risultato N P P V N N N P P P N P P N P V N P P N V P V P P P P V P V N P N P N P P V
Posizione 12 18 19 13 11 11 12 14 15 16 15 16 18 18 18 17 17 18 18 18 17 17 17 17 17 18 19 18 19 16 16 17 17 18 19 19 19 20

Fonte: Lega Pro - Statistiche girone C, Lega-pro.com.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i calciatori che hanno lasciato la squadra a stagione in corso.

Giocatore Lega Pro Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
M. Baldrocco[43] 100010002000
G. Boilini[42] 14010000014010
G. Calzi[41][44] 806100008061
F. Checcucci 25341000025341
Cipriani, G. G. Cipriani 13140000013140
N. Cornacchia[42] 100000001000
C. Corsetti 8000200010000
C. Cremaschi 27230100028230
D. D'Appolonia 26120000026120
E. D'Avino 000000000000
A. Del Sorbo[41] 13340200015340
F. Di Nunzio 13061100014061
M. Di Piazza 24631[115]100125632
G. Esposito[45] 200020004000
I. Fabris[47] ------------
F. Falcone 000000000000
A. Ferrante[42] 923000009230
S. Gallo[41] 16040000016040
A. Gargiulo 700010008000
G. Giordani 15030100016030
Gragnaniello, R. R. Gragnaniello 20-3410000020-3410
G. Laezza 300010004000
V. Leonetti[42] 13050000013050
N. Malaccari 16021200018021
M. Malivojevic[47] ------------
F. Meduri 000020102010
M. Mercadante 12020200014020
L. Panariello 300000003000
A. Partipilo[42] 15110000015110
V. Perna[48] 000000000000
F. Pizzutelli[42] 13100000013100
L. Pompilio[48] 200010003000
S. Riccio[42] 17120000017120
Rinaldi, M. M. Rinaldi 14130200016130
S. Sabatino[41] 17030000017030
G. Sanseverino 20232[116][117]200022232
Šarić, T. T. Šarić[42] 17130000017130
A. Santurro[41] 18-25102-30020-2810
Scarpa, F. F. Scarpa 3510501110361160
F. Sevieri 13021000013021
G. Sirigu 28061100029061
G. Tuniz[43] ------------
D. Verruschi 25171[118]201027181
G. Volturo[42] 0001[119]00000001
D. Vosnakidis[42] 600000006000

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale del club[120].

Dirigenti

Area tecnica

  • Coordinatore tecnico: Felicio Ferraro

Berretti

  • Allenatore: Antonio Marasco
  • Allenatore in 2ª: Bernardo Muto
  • Dirigente accompagnatore: Vincenzo Musto

Allievi Nazionali

  • Allenatore: Antonio Barbera
  • Allenatore in 2ª: Fabio Barbera
  • Dirigente accompagnatore: Iovane Carodio

Giovanissimi Nazionali

  • Dirigente accompagnatore: Renato Sgambato

Staff sanitario

  • Responsabile sanitario: Vincenzo Angellotti
  • Medico sociale: Andrea Criscuolo
  • Coordinatore preparazione atletica: Ciro Langella
  • Nutrizionista: Antonio Orpellino

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an Statistiche Spettatori Lega Pro C 2014-2015
  2. ^ Gianluca Del Gaudio, Savoia, l'avvio flop e la profezia di Maglione, in resport.it, 8 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  3. ^ Ritiro. Scelta la sede di Castiglione del Lago, solosavoia.it, 19 giugno 2014. URL consultato il 21 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2014).
  4. ^ Coppa Italia Lega Pro: venerdì è subito derby tra Paganese e Savoia, su resport.it, 5 agosto 2014.
  5. ^ Coppa Italia Lega Pro, il Barletta si impone con merito. Savoia eliminato, su tuttolegapro.com, 16 agosto 2014.
  6. ^ Esordio amaro. Col Melfi 'deludente' 1-1, su solosavoia.it, 30 agosto 2014.
  7. ^ Savoia-Melfi si gioca a Frattamaggiore, su tuttolegapro.com, 27 agosto 2014.
  8. ^ Flop. Lamezia ancora tabù per i bianchi, su solosavoia.it, 6 settembre 2014.
  9. ^ Ufficio stampa, Sconfitti a Lamezia. Non basta Di Piazza, in acsavoia1908.it, 6 settembre 2014. URL consultato il 7 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2014).
  10. ^ Ufficio stampa, 90 anni fa Savoia Vice Campione d’Italia, in acsavoia1908.it, 7 settembre 2014. URL consultato il 7 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2014).
  11. ^ Raffaele Schettino, Savoia, novant'anni fa la finale scudetto con il Genoa e il titolo di vice-campione d'Italia, in metropolisweb.it, 6 settembre 2014. URL consultato il 7 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2014).
  12. ^ Gianluca Del Gaudio, Derby al Giraud: sugli spalti vincono i tifosi, sul campo il Benevento, in resport.it, 14 settembre 2014. URL consultato il 14 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2014).
  13. ^ Vittoria. Il Savoia sbanca Aversa, acsavoia1908.it, 21 settembre 2014.
  14. ^ Comunicato proprietà, in acsavoia1908.it, 3 ottobre 2014. URL consultato il 6 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2014).
  15. ^ Savoia 1-2 Martina Franca, su tuttolegapro.com, 26 ottobre 2014.
  16. ^ Lega Pro, il Savoia esonera l'allenatore Bucaro, ilmattino.it, 27 ottobre 2014.
  17. ^ a b c d Comunicato stampa n. 58 del 28 ottobre 2014, acsavoia1908.it, 28 ottobre 2014. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2014).
  18. ^ L'ex tecnico della Casertana Ugolotti: "Nessuna proposta concreta nonostante il campionato straordinario di Caserta", su tuttocalciocampano.it, 5 luglio 2014.
  19. ^ Lega Pro Savoia, via Bucaro. Ugolotti in panchina, corrieredellosport.it, 28 ottobre 2014.
  20. ^ Savoia – Reggina: ennesima disfatta, regginacalcio.it, 6 dicembre 2014.
  21. ^ Savoia: finalmente la vittoria al "Giraud" con Checcucci e Scarpa, resport.it, 6 dicembre 2014. URL consultato il 6 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2014).
  22. ^ a b c d e f Rivoluzione in casa Savoia: via Maglione, sarà Carruezzo a rinforzare la squadra, resportweb.it, 29 dicembre 2014. URL consultato l'8 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2015).
  23. ^ Calvelli, Lucibelli, Schettino, pagg. 571 e 583
  24. ^ Si torna alla vittoria, 3-0 contro il Savoia, acrmessina.it, 7 gennaio 2015.
  25. ^ Comunicato stampa n. 81 del 7 gennaio 2015, acsavoia1908.it, 8 gennaio 2015. URL consultato l'11 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2015).
  26. ^ a b c Luca Esposito, Savoia, via Ugolotti. Arriva Papagni, in tuttomercatoweb.com, 7 gennaio 2015. URL consultato l'8 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2015).
  27. ^ UFFICIALE. PRIMA PENALIZZAZIONE PER IL SAVOIA, ARRIVA IL -1, su solosavoia.it, 9 aprile 2015.
  28. ^ COMUNICATO UFFICIALE N. 46/TFN – Sezione Disciplinare (2014/2015) (PDF), su figc.it. URL consultato il 10 aprile 2015.
  29. ^ PENALIZZAZIONI. -3 AL SAVOIA, su solosavoia.it, 16 aprile 2015.
  30. ^ Libri in tribunale. Il Savoia presenta istanza di fallimento., su solosavoia.it, 6 maggio 2015.
  31. ^ 09/05/2015 - SAVOIA-MESSINA CAMPIONATO LEGA PRO GIRONE C - XXXVIII GIORNATA - ORE 17,30, messinacalcio.org. URL consultato il 10 maggio 2015.
  32. ^ PLAY-OUT. SAVOIA, CREDICI!, su solosavoia.it, 9 maggio 2015.
  33. ^ VERGOGNA SENZA FINE. Savoia d’ufficio in serie D, su solosavoia.it, 21 maggio 2015.
  34. ^ a b Utilizzata fino al 6 settembre (2ª giornata)
  35. ^ Organigramma A.C. SAVOIA 1908 stagione 2014/15, acsavoia1908.it. URL consultato il 18 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2014).
  36. ^ La rosa dell'A.C. Savoia 1908 - 2014-2015 ed organigramma tecnico, acsavoia1908.it. URL consultato il 5 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2014).
  37. ^ a b c d Fino al 28 dicembre 2014.
  38. ^ a b Dal 28 ottobre 2014.
  39. ^ a b Rodolfo Nastro, Comunicato stampa nr. 51 del 10 ottobre 2014, acsavoia1908.it. URL consultato il 16 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2014).
  40. ^ AC Savoia 1908, su transfermarkt.it. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  41. ^ a b c d e f g h i j k l Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  42. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u Acquistato durante la sessione invernale del calciomercato.
  43. ^ a b c d e Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  44. ^ a b Acquistato a mercato chiuso, dal Vicenza in virtù della deroga concessa al mercato dei veneti.
  45. ^ a b Ceduto in prestito il 4 dicembre.
  46. ^ Rescissione del contratto.
  47. ^ a b c d e Stefano Sica, Savoia, rescindono Fabris e Malivojevic., in tuttomercatoweb.it, 29 ottobre 2014. URL consultato il 3 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2014).
  48. ^ a b c d Ceduto il 21 novembre.
  49. ^ a b Svincolatosi a marzo in seguito alla messa in mora dei calciatori.
  50. ^ Il Savoia quasi pronto a far esordire Gragnaniello tra i pali. Maiellaro ad Agropoli?, resport.it. URL consultato il 7 agosto 2014.
  51. ^ a b c d e f Mercato. 6 nuovi tesseramenti, acsavoia1908.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  52. ^ Savoia, ufficiale anche l´acquisto del difensore Checcucc, Lostrillone.it. URL consultato il 2 settembre 2014.
  53. ^ Mercato. Arriva Di Nunzio, acsavoia1908.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  54. ^ Mercato. Tesserato Laezza, acsavoia1908.it. URL consultato il 4 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  55. ^ Mercato. Ingaggiato Rinaldi, acsavoia1908.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  56. ^ Stefano Sica, Savoia, ecco Sergio Sabatino, in tuttomercatoweb.com, 11 agosto 2014. URL consultato il 31 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 31 dicembre 2014).
  57. ^ a b Stefano Sica, Savoia, Viglietti lascia il ritiro. Firma il giovane Fabris, in tuttomercatoweb.com, 22 luglio 2014. URL consultato il 26 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2014).
  58. ^ Alessandra Stefanelli, UFFICIALE: Savoia, dal Chievo arriva Gallo, 25 agosto 2014.
  59. ^ Mercato. Tesserato Malaccari, acsavoia1908.it. URL consultato il 4 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  60. ^ a b Calciomercato: Malivojevic e D’Appolonia al Savoia, in Vicenza Calcio. URL consultato il 2 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  61. ^ Mercato. Arriva Meduri, acsavoia1908.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  62. ^ Savoia, arriva il giovane centrocampista Vincenzo Perna, resport.it. URL consultato il 2 settembre 2014.
  63. ^ a b Ufficiale: Sevieri al Savoia, Meduri al Lumezzane, Lostrillone.it. URL consultato il 2 settembre 2014.
  64. ^ Mercato. Tesserato Baldrocco, acsavoia1908.it. URL consultato il 4 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  65. ^ Tommaso Maschio, Savoia, in attacco arriva l'esperto Cipriani, in tuttomercatoweb.com, 4 settembre 2014. URL consultato il 4 settembre 2014.
  66. ^ Mercato.Tesserato Corsetti, in acsavoia1908.it. URL consultato il 26 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  67. ^ Mercato. Arriva Di Piazza, acsavoia1908.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  68. ^ Mercato. Tesserato Giordani, in acsavoia1908.it. URL consultato il 26 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  69. ^ Mercato. Tesserato Sanseverino, in acsavoia1908.it. URL consultato il 30 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).
  70. ^ Il Savoia saluta Maiellaro, acsavoia1908.it. URL consultato il 7 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2014).
  71. ^ Che colpi Cavese: ecco Platone, Manzo e Bocchino, resport.it. URL consultato il 7 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2014).
  72. ^ Savoia, Mocerino va alla Frattese, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2014).
  73. ^ Scheda di Simone Petricciuolo, transfermarkt.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2014).
  74. ^ Barletta, arriva Mariano Stendardo, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2014).
  75. ^ Savoia. Terracciano saluta Torre Annunziata, campaniagol.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2014).
  76. ^ Varata la campagna abbonamenti. E la società ordina il silenzio stampa, Viterbo News 24.it. URL consultato il 2 settembre 2014.
  77. ^ EX ROSSONERI: De Liguori non vorrebbe chiudere col calcio, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 4 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2014).
  78. ^ Il Catanzaro preleva il ghanese Yeboah dal Savoia, resport.it, 21 agosto 2014. URL consultato il 7 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2014).
  79. ^ Savoia, Longo non sarà riconfermato, tuttonocerina.com. URL consultato il 17 luglio 2014.
  80. ^ Nerostellati Frattese. Rosa ultimata, ingaggiati altri sei calciatori, campaniagol.it. URL consultato il 18 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2014).
  81. ^ Scheda di Giovanni Ruscio, transfermarkt.it. URL consultato il 4 settembre 2014.
  82. ^ Savoia. Le ultime manovra di mercato oplontine tra arrivi e partenze, sportcampania.it. URL consultato il 2 settembre 2014.
  83. ^ Massimo Poerio, Marcianise, colpaccio Carotenuto in attacco!, in notiziariocalcio.com, 23 agosto 2014. URL consultato il 4 settembre 2014.
  84. ^ Gran colpo per gli amaranto, arezzocalcio.com. URL consultato il 31 luglio 2014.
  85. ^ Agropoli. Ufficializzati gli ingaggi di Tiscione e Alfano, campaniagol.it. URL consultato il 17 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2014).
  86. ^ Calcio, Lega Pro/C; Savoia: ingaggiato il portiere Falcone, su sport.repubblica.it, 31 ottobre 2014.
  87. ^ Il Savoia ha ingaggiato il portiere Falcone, resport.it, 31 ottobre 2014. URL consultato il 3 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2014).
  88. ^ Calzi al Savoia, acsavoia1908.it, 15 settembre 2014. URL consultato il 16 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2014).
  89. ^ Luca Esposito, Savoia, il giovane Esposito va in D, in tuttomercatoweb.com, 4 dicembre 2014. URL consultato il 6 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2014).
  90. ^ a b Comunicato stampa n. 68 del 20 novembre 2014, acsavoia1908.it, 21 novembre 2014. URL consultato il 21 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2014).
  91. ^ a b c Comunicato stampa n. 90 del 23 gennaio 2015, acsavoia1908.it, 23 gennaio 2015. URL consultato il 29 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2015).
  92. ^ Savoia: in prestito dal Bari arriva anche il terzino Mercadante, 17 gennaio 2015. URL consultato il 19 gennaio 2015.
  93. ^ Riccio lascia il Bisceglie per approdare al Savoia di Aldo Papagni, 14 gennaio 2015. URL consultato il 26 gennaio 2015.
  94. ^ Tommaso Maschio, Savoia, arriva il centrocampista Boilini, in tuttomercatoweb.com, 29 gennaio 2015. URL consultato il 30 gennaio 2015.
  95. ^ a b Comunicato stampa n. 83 del 10 gennaio 2015, acsavoia1908.it, 10 gennaio 2015. URL consultato il 13 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2015).
  96. ^ Comunicato stampa n. 86 del 15 gennaio 2015, in acsavoia1908.it, 15 gennaio 2015. URL consultato il 20 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2015).
  97. ^ Comunicato ufficiale n. 92 del 29 gennaio 2015, acsavoia1908.it, 29 gennaio 2015. URL consultato il 30 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2015).
  98. ^ a b Stefano Sica, Savoia, preso Leonetti. Rinaldi al Prato, in tuttomercatoweb.com, 2 febbraio 2015. URL consultato il 4 febbraio 2015.
  99. ^ Ufficiale: Juve Stabia arriva il portiere Santurro, 22 gennaio 2015. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  100. ^ Tommaso Maschio, Arezzo, Sabatino primo acquisto di gennaio, in tuttomercatoweb.com, 29 dicembre 2014. URL consultato il 31 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 31 dicembre 2014).
  101. ^ Calciomercato – Calzi è della Pro Patria: “Ho fatto una scelta di cuore. Ci salveremo, non ho dubbi”, in varesesport.com, 15 gennaio 2015. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  102. ^ Stefano Sica, Melfi, ecco Salvatore Gallo, in tuttomercatoweb.com, 12 gennaio 2015. URL consultato il 13 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2015).
  103. ^ Lega Pro. La Paganese è scatenata: anche Longo e Malaccari, in Corriere dello Sport, 15 gennaio 2015. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  104. ^ Gianluca Losco, UFFICIALE: Lupa Roma, arriva Del Sorbo. Due addii, 5 gennaio 2015. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  105. ^ a b c d e f g Trasferta vietata ai tifosi ospiti
  106. ^ a b c Ingresso consentito ai soli abbonati del Savoia
  107. ^ Clamoroso. Savoia - Matera aperta solo agli abbonati, su solosavoia.it, 27 marzo 2015.
  108. ^ A porte chiuse
  109. ^ SEMPRE PEGGIO. SAVOIA-LUPA ROMA A PORTE CHIUSE, su solosavoia.it, 20 aprile 2015.
  110. ^ Paganese-Savoia 2-1: bianchi sconfitti all'esordio, su oplontini.com, 8 agosto 2014.
  111. ^ Savoia-Barletta si giocherà a Pagani sabato alle 18, su lostrillone.tv, 13 agosto 2014.
  112. ^ Coppa Italia: Floriano esalta il Barletta, il Savoia è già fuori [collegamento interrotto], su campaniagoal.it, 16 agosto 2014.
  113. ^ a b 4 punti di penalizzazione
  114. ^ Per la coppa Italia vengono presi in considerazione solamente i punti e la media inglese riguardanti la fase a gironi
  115. ^ Espulso direttamente dalla panchina alla 30ª giornata.
  116. ^ Espulso direttamente dalla panchina all'11ª giornata.
  117. ^ Per doppia ammonizione alla 37ª giornata.
  118. ^ Per doppia ammonizione alla 36ª giornata
  119. ^ Espulso direttamente dalla panchina alla 34ª giornata.
  120. ^ Organigramma Tecnico Settore Giovanile A.C. Savoia 1908, acsavoia1908.it. URL consultato il 15 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2014).
  121. ^ Assegnati tre nuovi incarichi, acsavoia1908.it. URL consultato il 23 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2014).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]