Unione Sportiva Savoia 1941-1942

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione Sportiva Savoia
Stagione 1941-1942
AllenatoreItalia Enrico Colombari
PresidenteItalia Bruno Salzano
Serie C11º posto
Maggiori presenzeCampionato: Mian, Negri (28)
Totale: Mian, Negri (28)
Miglior marcatoreCampionato: Mian (9)
Totale: Mian (9)
StadioCampo Formisano (5.000)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Savoia nelle competizioni ufficiali della stagione 1941-1942.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1941-1942 fu la 22a stagione sportiva del Savoia.

Serie C 1941-1942: 11º posto

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Bruno Salzano

Area organizzativa

  • Segretario generale: Vincenzo Russo

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Silvio Beltrame
Italia P Aldo Molinari
Italia P Tavarra
Italia D Antonio Del Giudice
Italia D Arcangelo Di Reda
Italia C Antonio Bacchetti
Italia C Giacomo Busiello
Italia C Raffaele Giraud I
Italia C Germano Mian
Italia C Giulio Negri
Italia C Remigio Scavazza
Italia C Rolando Tortora
N. Ruolo Giocatore 600px Biancoscudato.png
Italia A Riccardo Isada
Italia A Armando Salvatore
Italia Innocenzo Albergatore
Italia Palamede Bandini
Italia Cesare Busi
Italia Fornir
Italia Francesco Gallo
Italia Giannelli
Italia Jannucci
Italia Salvatore Lasorella
Italia Giuseppe Marussich
Italia Guglielmo Raffaelli

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Silvio Beltrame Potenza definitivo
P Aldo Molinari Cremonese definitivo
C Antonio Bacchetti Potenza definitivo
C Raffaele Giraud Scafatese definitivo
A Riccardo Isada Civitavecchiese definitivo
A Germano Mian Udinese definitivo
Palamede Bandini Potenza definitivo
Giuseppe Marussich Potenza definitivo
Salvatore Lasorella Potenza definitivo
Guglielmo Raffaelli Forte dei Marmi definitivo
Francesco Gallo Scafatese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1941-1942.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

26 ottobre 1941, ore CEST
1ª giornata
 – 
Savoia riposa

Scafati
2 novembre 1941, ore CEST
2ª giornata
Scafatese 0 – 3 Savoia
Arbitro Nappi

Torre Annunziata
9 novembre 1941, ore CEST
3ª giornata
Savoia 2 – 1 Stabia Campo Formisano
Arbitro Orlandini (Roma)

Foligno
16 novembre 1941, ore CEST
4ª giornata
Foligno 1 – 0 Savoia Stadio Comunale
Arbitro Rossi

Torre Annunziata
23 novembre 1941, ore CEST
5ª giornata
Savoia 3 – 1 L'Aquila Campo Formisano
Arbitro Cappucci (Roma)

Chieti
30 novembre 1941, ore CEST
6ª giornata
Chieti 2 – 0 Savoia Stadio della Civitella
Arbitro Pizziolo (Firenze)

Torre Annunziata
7 dicembre 1941, ore CEST
7ª giornata
Savoia 1 – 0 Baratta Battipaglia Campo Formisano
Arbitro Lisotti

Roma
13 dicembre 1941, ore CEST
8ª giornata
VV.FF. Roma 2 – 0 Savoia
Arbitro Costantini

Torre Annunziata
21 dicembre 1941, ore CET
9ª giornata
Savoia 0 – 3 Cavese Campo Formisano
Arbitro Malinche

Caserta
28 dicembre 1941, ore CET
10ª giornata
Casertana 0 – 0 Savoia Stadio Comunale
Arbitro Rossi

Terni
4 gennaio 1942, ore CET
11ª giornata
Borzacchini Terni 4 – 0 Savoia Stadio Viale Brin
Arbitro Gemini (Roma)

Torre Annunziata
11 gennaio 1942, ore CET
12ª giornata
Savoia 2 – 2 Ilva Bagnolese Campo Formisano
Arbitro Lisotti

Civitavecchia
18 gennaio 1942, ore CET
13ª giornata
Civitavecchiese 1 – 2 Savoia Stadio Comunale
Arbitro Martelli

Torre Annunziata
25 gennaio 1942, ore CET
14ª giornata
Savoia 2 – 1 Salernitana Campo Formisano
Arbitro Brarè

Roma
31 gennaio 1942, ore CET
15ª giornata
Ala Littoria 6 – 3 Savoia Stadio Comunale
Arbitro Costantini

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

15 febbraio 1942, ore CET
16ª giornata
 – 
Savoia riposa

Torre Annunziata
22 febbraio 1942, ore CET
17ª giornata
Savoia 1 – 1 Scafatese Campo Formisano
Arbitro Binelli

Castellammare di Stabia
1o marzo 1942, ore CET
18ª giornata
Stabia 5 – 0 Savoia Campo San Marco
Arbitro Colonna (Bari)

Torre Annunziata
8 marzo 1942, ore CET
19ª giornata
Savoia 1 – 1 Foligno Campo Formisano
Arbitro Visconti

L’Aquila
15 marzo 1942, ore CET
20ª giornata
L'Aquila 1 – 0 Savoia Stadio XXVIII Ottobre
Arbitro Garcea

Torre Annunziata
22 marzo 1942, ore CET
21ª giornata
Savoia 2 – 0 Chieti Campo Formisano
Arbitro Visconti

Battipaglia
29 marzo 1942, ore CET
22ª giornata
Baratta Battipaglia 1 – 1 Savoia
Arbitro Cilento (Sovereto)

Torre Annunziata
26 aprile 1942, ore CET
23ª giornata
Savoia 2 – 3 VV.FF. Roma Campo Formisano
Arbitro Cristiantiello (Bari)

Cava dei Tirreni
3 maggio 1942, ore CET
24ª giornata
Cavese 1 – 0 Savoia
Arbitro Martelli

Torre Annunziata
10 maggio 1942, ore CET
25ª giornata
Savoia 3 – 0 Casertana Campo Formisano
Arbitro Pasinetti (Roma)

Torre Annunziata
17 maggio 1942, ore CET
26ª giornata
Savoia 2 – 1 Borzacchini Terni Campo Formisano
Arbitro Scotti

Bagnoli
24 maggio 1942, ore CET
27ª giornata
Ilva Bagnolese 3 – 0 Savoia Campo ILVA
Arbitro Colonna (Bari)

Torre Annunziata
31 maggio 1042, ore CET
28ª giornata
Savoia 5 – 1 Civitavecchiese Campo Formisano
Arbitro Stampaggio

Salerno
7 giugno 1942, ore CET
29ª giornata
Salernitana 6 – 1 Savoia Campo Littorio
Arbitro Cappucci (Roma)

Torre Annunziata
14 giugno 1942, ore CET
30ª giornata
Savoia 1 – 8 Ala Littoria Campo Formisano
Arbitro Albanese


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati tratti da Calvelli, Lucibelli, Schettino, p. da 152 a 157

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente