Unione Sportiva Savoia 1939-1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Savoia
Stagione 1939-1940
AllenatoreItalia Osvaldo Sacchi
PresidenteItalia Bruno Salzano
Serie C9º posto
Coppa ItaliaSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Di Reda, Risorti (28)
Totale: Di Reda, Risorti (28)
Miglior marcatoreCampionato: Marcer (9)
Totale: Marcer (9)
StadioCampo Formisano (5.000)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Savoia nelle competizioni ufficiali della stagione 1939-1940.[1]

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1939-1940 fu la 20a stagione sportiva del Savoia.

Serie C 1939-1940: 9º posto

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Italia Bruno Salzano
  • Vice presidente: Alfredo Lettieri

Area organizzativa

  • Segretario generale: Vincenzo Montuori

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Fosco Risorti
Italia D Antonio Del Giudice
Argentina D Arcangelo Di Reda [2]
Italia D Felice Maligoi
Italia D Remigio Scavazza
Italia C Giacomo Busiello
Italia C Raffaele Giraud I
Italia C Giulio Negri
Italia C Oscar Sacchi
Italia A Giovanni Giraud III
N. Ruolo Giocatore 1200px White with Savoy Coat of Arms.svg
Italia A Mario Abatematteo
Italia A Sergio Marcer
Italia A Armando Salvatore
Italia Andrea Angiolini
Italia Francesco Gallo
Italia Paris La Rocca
Italia Antonello Martinolli
Italia Pisani
Italia Agostino Scognamiglio
Italia Sergio Ancillotti [2]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1939-1940.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Castellammare di Stabia
24 settembre 1939, ore CEST
1ª giornata
Stabia2 – 1Savoia
Arbitro:  Nocentino

Torre Annunziata
1o ottobre 1939, ore CEST
2ª giornata
Savoia0 – 0Supertessile RietiCampo Formisano
Arbitro:  Prandi

Sora
8 ottobre 1939, ore CEST
3ª giornata
Sora1 – 3Savoia
Arbitro:  Costantini

Torre Annunziata
15 ottobre 1939, ore CEST
4ª giornata
Savoia1 – 1CivitavecchiaCampo Formisano
Arbitro:  Signorile

Teramo
22 ottobre 1939, ore CEST
5ª giornata
Teramo1 – 0Savoia
Arbitro:  Colonna

Torre Annunziata
29 ottobre 1939, ore CEST
6ª giornata
Savoia3 – 0Alba RomaCampo Formisano
Arbitro:  Prandi

Pescara
5 novembre 1939, ore CEST
7ª giornata
Pescara1 – 1Savoia
Arbitro:  Del Cagno

19 novembre 1939, ore CEST
8ª giornata
 – 
Savoia riposa

Torre Annunziata
3 dicembre 1939, ore CET
9ª giornata
Savoia1 – 0AquilaCampo Formisano
Arbitro:  Gatti

Popoli
10 dicembre 1939, ore CET
10ª giornata
Dinasimaz Popoli2 – 1Savoia
Arbitro:  Lo Vecchi

Torre Annunziata
17 dicembre 1939, ore CET
11ª giornata
Savoia2 – 0TerranovaCampo Formisano
Arbitro:  Picagno

Bagnoli
31 dicembre 1939, ore CET
12ª giornata
Ilva Bagnolese2 – 0SavoiaCampo ILVA
Arbitro:  Colonna

Torre Annunziata
7 gennaio 1940, ore CET
13ª giornata
Savoia4 – 1GiulianovaCampo Formisano
Arbitro:  Peris

Roma
13 gennaio 1940, ore CET
14ª giornata
MATER3 – 1Savoia
Arbitro:  Pulitini

Torre Annunziata
21 gennaio 1940, ore CET
15ª giornata
Savoia1 – 0OrbetelloCampo Formisano
Arbitro:  Cristanziello (Bari)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torre Annunziata
28 gennaio 1940, ore CET
16ª giornata
Savoia1 – 0StabiaCampo Formisano
Arbitro:  Goracci

Rieti
4 febbraio 1940, ore CET
17ª giornata
Supertessile Rieti2 – 0Savoia
Arbitro:  D'Agostino

Torre Annunziata
11 febbraio 1940, ore CET
18ª giornata
Savoia2 – 0SoraCampo Formisano
Arbitro:  Toscano

Civitavecchia
18 febbraio 1940, ore CET
19ª giornata
Civitavecchia2 – 0Savoia
Arbitro:  Pulitini

Torre Annunziata
25 febbraio 1940, ore CET
20ª giornata
Savoia1 – 0TeramoCampo Formisano
Arbitro:  Scotti

Roma
9 marzo 1940, ore CET
21ª giornata
Alba Roma0 – 1Savoia
Arbitro:  Masini

Torre Annunziata
17 marzo 1940, ore CET
22ª giornata
Savoia3 – 3PescaraCampo Formisano
Arbitro:  Lisotto

24 marzo 1940, ore CET
23ª giornata
 – 
Savoia riposa

L’Aquila
31 marzo 1940, ore CET
24ª giornata
Aquila2 – 0Savoia
Arbitro:  Curradi

Torre Annunziata
7 aprile 1940, ore CET
25ª giornata
Savoia1 – 1Dinasimaz PopoliCampo Formisano
Arbitro:  Vannini

Olbia
21 aprile 1940, ore CET
26ª giornata
Terranova1 – 0Savoia
Arbitro:  Rossi

Torre Annunziata
28 aprile 1940, ore CET
27ª giornata
Savoia1 – 1Ilva BagnoleseCampo Formisano
Arbitro:  Bonamartini

Giulianova
12 maggio 1940, ore CET
28ª giornata
Giulianova2 – 1Savoia
Arbitro:  Masseroni

Torre Annunziata
19 maggio 1940, ore CET
29ª giornata
Savoia0 – 0MATERCampo Formisano
Arbitro:  Rizzo

Orbetello
26 maggio 1940, ore CET
30ª giornata
Orbetello0 – 0Savoia
Arbitro:  Candela

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1939-1940.

Turno di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Torre Annunziata
3 settembre 1939, ore CEST
Qualificazione
Savoia5 – 0Alba RomaCampo Formisano

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Torre Annunziata
10 settembre 1939, ore CEST
Primo turno
Savoia1 – 0CivitavecchiaCampo Formisano

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Torre Annunziata
17 settembre 1939
Secondo turno
Savoia2 – 1
(d.t.s.)
referto
SalernitanaCampo Formisano

Terzo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Torre Annunziata
12 novembre 1939, ore CEST
Terzo turno
Savoia2 – 1BisceglieCampo Formisano

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Torre Annunziata
24 dicembre 1939
Sedicesimi
Savoia1 – 3NapoliCampo Formisano (6.000 spett.)
Arbitro:  Tonnetti (Roma)


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati tratti da Calvelli, Lucibelli, Schettino, p. da 138 a 144
  2. ^ a b Agendina del calcio Barlassina 1939-1940, pagina 120

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000. ISBN non esistente