Umberto Eusepi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Umberto Eusepi
Umberto Eusepi - AC Perugia Calcio 2013-14.jpg
Eusepi nel 2013 al Perugia.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Novara
Carriera
Giovanili
????-2001non conosciuta Agosta
2001-2005Lazio
2005-2006Roma
2006-2008Genoa
Squadre di club1
2008-2009Ancona12 (1)[1]
2009-2010Reggiana3 (0)
2010Viareggio13 (9)[2]
2010-2011Varese6 (0)
2011Pavia15 (7)
2011Varese0 (0)
2011-2012Carpi32 (8[3])[4]
2012-2013Varese11 (0)
2013Pro Vercelli17 (1)
2013-2014Perugia30 (13)
2014-2015Benevento35 (18)[5]
2015-2016Salernitana10 (0)
2016-2017Pisa33 (6)[6]
2017Avellino13 (3)
2017-2018Pisa33 (8)[7]
2018-Novara19 (7)
Nazionale
2007Italia Italia U-181 (1)
2007-2008Italia Italia U-198 (1)
2008-2009Italia Italia U-206 (1)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Argento Repubblica Ceca 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 dicembre 2018

Umberto Eusepi (Tivoli, 9 gennaio 1989) è un calciatore italiano, attaccante del Novara,[8] in prestito dal Pisa.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Punta che mostra freddezza sottoporta, alla potenza nel tiro abbina anche delle buone qualità tecniche e balistiche.[9]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

I primi calci a un pallone li tira con i "Pulcini" e gli "Esordienti" dell'Agosta, squadra della provincia romana, suo paese natale. Approda successivamente alle giovanili della Lazio. Nel gennaio 2005, dopo aver rescisso il contratto con i biancocelesti,[10] passa ai concittadini della Roma. Nel 2006 è acquistato dal Genoa, quindi nel 2008 va in prestito all'Ancona, in Serie B. Esordisce tra i professionisti il 30 agosto dello stesso anno, nella gara del torneo cadetto contro il Treviso,[10] realizzando poi il primo gol il 29 marzo 2009 all'Empoli.

Ritornato a Genova, viene nuovamente ceduto in prestito, questa volta in Prima Divisione alla Reggiana, con cui debutta il 23 agosto 2009 contro il Lanciano prima di rispondere alla convocazione azzurra per il Mondiali Under-20. Il 28 gennaio 2010 passa, ancora con la formula del prestito, al Viareggio, sempre in Prima Divisione, squadra con la quale mette a referto 9 gol in 13 partite.

Il 7 luglio 2010 il Genoa cede in comproprietà il cartellino del giocatore al Varese, sodalizio appena promosso in Serie B.[11] Dopo 6 apparizioni in campionato, e 2 presenze con 2 reti in Coppa Italia con la maglia biancorossa, a metà del gennaio 2011 va in prestito al Pavia,[12] dove in Prima Divisione sigla 7 gol in 15 match.

Nel giugno successivo, concluso il periodo ai pavesi, torna a far parte della rosa del Varese, che ne rinnova la comproprietà con il Genoa.[13] Il 30 agosto seguente la società lombarda presta il giocatore al Carpi,[14] società neopromossa in Prima Divisione. Eusepi scende in campo per la prima volta con gli emiliani il 4 settembre 2011, nella prima giornata di campionato contro la Tritium, segnando il primo gol carpigiano nel 4-0 finale.[15] In totale con i bancorossi disputa 37 partite condite da 8 gol.

Il 21 giugno 2012 Varese e Genoa risolvono la compartecipazione del giocatore in favore della squadra lombarda.[16] Dopo sei mesi coi varesini, nei quali mette assieme 11 presenze nel campionato cadetto, durante il mercato invernale viene ceduto in prestito alla Pro Vercelli, nella stessa categoria.

Terminata la sua esperienza con le bianche casacche, il 22 luglio 2013 si trasferisce in prestito al Perugia, in Prima Divisione.[17] Nell'unica stagione trascorsa in Umbria, con 13 gol in 30 partite Eusepi contribuisce alla vittoria del campionato e alla promozione dei grifoni, dopo nove anni, in Serie B; a fine torneo arriva anche il successo nella supercoppa di categoria.

Nonostante la volontà del giocatore di continuare a vestire la maglia biancorossa,[18] al termine dell'annata il club perugino non riscatta l'attaccante, che torna così a Varese. Proprio i lombardi lo cedono a titolo definitivo, il 24 giugno 2014, al Benevento, in Lega Pro:[19] in Campania conclude la sua miglior stagione sottoporta come capocannoniere del girone – in coabitazione con Caturano del Melfi –, con 18 reti segnate che portano i giallorossi ai play-off, tuttavia persi ai preliminari dinanzi al Como.

La stagione seguente raggiunge ugualmente la Serie B venendo acquistato, il 14 luglio 2015, dalla neopromossa Salernitana.[20] Tuttavia, dopo non aver trovato spazio né reti tra le file dei campani, il 12 gennaio 2016 torna in Lega Pro, acquistato dal Pisa.[21] Segna la sua prima rete in nerazzurro il 5 marzo seguente, in occasione del pareggio 1-1 sul campo del Rimini; una settimana più tardi sigla una doppietta nella vittoria 2-0 sul Savona. A fine stagione festeggia la promozione in Serie B con il club pisano, andando a segno nei minuti di recupero della finale di ritorno dei play-off contro il Foggia, gara finita 1-1.

Rimane in Toscana anche nella prima parte della stagione seguente, giocando 17 partite e segnando 3 reti. Il 27 gennaio 2017 passa in prestito ai pari categoria dell'Avellino,[22] con cui esordisce il giorno seguente in occasione della gara interna contro l'Entella.[23]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Eusepi ha esordito in maglia azzurra nella Nazionale Under-18 il 4 aprile 2007, contro i pari età della Slovacchia, segnando l'unica rete della partita.

Con l'Under-19 ha partecipato alle qualificazioni per il campionato d'Europa di categoria del 2008 e alla successiva fase finale in Repubblica Ceca, nella quale Eusepi ha disputato 3 partite, tra cui la finale persa contro la Germania, tutte subentrando dalla panchina.

Nel 2009 ha poi preso parte con la Nazionale Under-20 al campionato del mondo di categoria, nei quali ha giocato tre match, di cui due come titolare, e segnato un gol nella terza partita del girone eliminatorio, ai padroni di casa dell'Egitto.[24]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 dicembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Italia Ancona B 12+2[25] 1 CI 0 0 - - - - - - 14 1
2009-gen. 2010 Italia Reggiana 1D 3 0 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 3 0
gen.-giu. 2010 Italia Viareggio 1D 13+2[25] 9 - - - - - - - - - 15 9
2010-gen. 2011 Italia Varese B 6 0 CI 2 2 - - - - - - 8 2
gen.-giu. 2011 Italia Pavia 1D 15 7 - - - - - - - - - 15 7
lug.-ago. 2011 Italia Varese B 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
2011-2012 Italia Carpi 1D 32+4[26] 8[3] CI-LP 1 0 - - - - - - 37 8
2012-gen. 2013 Italia Varese B 11 0 CI 0 0 - - - - - - 11 0
Totale Varese 17 0 3 2 - - - - 20 2
gen.-giu. 2013 Italia Pro Vercelli B 17 1 - - - - - - - - - 17 1
2013-2014 Italia Perugia 1D 30 14 CI+CI-LP 1+1 0+1 - - - SdL-1D 1 0 30 15
2014-2015 Italia Benevento LP 35+1[26] 18 CI+CI-LP 2 0 - - - - - - 38 18
2015-gen. 2016 Italia Salernitana B 10 0 CI 3 0 - - - - - - 13 0
gen.-giu. 2016 Italia Pisa LP 16+5[26] 3+1[26] CI+CI-LP - - - - - - - - 21 4
2016-gen. 2017 B 17 3 CI 0 0 - - - - - - 17 3
gen.-giu. 2017 Italia Avellino B 13 3 CI - - - - - - - - 13 3
2017-2018 Italia Pisa C 33+2[26] 8 CI+CI-C 2+0 3+0 - - - - - - 37 11
Totale Pisa 66+7 14+1 2 3 - - - - 75 18
2018-2019 Italia Novara C 19 7 CI+CI-C 1+0 1+0 - - - - - - 20 8
Totale carriera 282+16 82+1 14 67 - - 1 0 313 90

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-20
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
19-11-2008 Como Italia Under-20 Italia 0 – 0 Svizzera Svizzera Under-20 Torneo Quattro Nazioni - Ingresso al 46’ 46’
31-3-2009 Londra Inghilterra Under-20 Inghilterra 2 – 0 Italia Italia Under-20 Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
19-5-2009 Biella Italia Under-20 Italia 0 – 1 Germania Germania Under-20 Torneo Quattro Nazioni - Uscita al 60’ 60’
25-9-2009 Il Cairo Paraguay Under-20 Paraguay 0 – 0 Italia Italia Under-20 Mondiali Under-20 2009 - 1º turno - Ammonizione al 44’ 44’ Uscita al 72’ 72’
1-10-2009 Il Cairo Italia Under-20 Italia 2 – 4 Egitto Egitto Under-20 Mondiali Under-20 2009 - 1º turno 1 Ammonizione al 36’ 36’
9-10-2009 Suez Italia Under-20 Italia 2 – 3 Ungheria Ungheria Under-20 Mondiali Under-20 2009 - Quarti di finale - Ingresso al 46’ 46’
Totale Presenze 6 Reti 1
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-19
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25-4-2007 Bryne Norvegia Under-19 Norvegia 4 – 1 Italia Italia Under-19 Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
3-6-2007 Litochoro Italia Under-19 Italia 0 – 2 Grecia Grecia Under-19 Qual. Europeo Under-19 2007 - Ingresso al 57’ 57’
6-6-2007 Katerini Croazia Under-19 Croazia 3 – 1 Italia Italia Under-19 Qual. Europeo Under-19 2007 - Ingresso al 77’ 77’
15-11-2007 Castelfidardo Italia Under-19 Italia 3 – 1 Croazia Croazia Under-19 Qual. Europeo Under-19 2007 1 Ammonizione al 63’ 63’
26-3-2008 Fiuggi Italia Under-19 Italia 0 – 0 Turchia Turchia Under-19 Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
14-7-2008 Mladá Boleslav Grecia Under-19 Grecia 1 – 1 Italia Italia Under-19 Europeo Under-19 2008 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
23-7-2008 Plzeň Italia Under-19 Italia 1 – 0 Ungheria Ungheria Under-19 Europeo Under-19 2008 - Semifinale - Ingresso al 85’ 85’
26-7-2008 Jablonec nad Nisou Germania Under-19 Germania 3 – 1 Italia Italia Under-19 Europeo Under-19 2008 - Finale - Ingresso al 78’ 78’
Totale Presenze 8 Reti 1
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-18
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-4-2007 Senec Slovacchia Under-18 Slovacchia 0 – 1 Italia Italia Under-18 Amichevole 1
Totale Presenze 1 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2014-2015 (girone C; 18 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 14 (1) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ 15 (9) se si comprendono i play-out.
  3. ^ a b Compreso il gol segnato in Viareggio-Carpi 3-2, partita assegnata poi 0-3 a tavolino.
  4. ^ 36 (8) se si comprendono i play-off.
  5. ^ 36 (18) se si comprendono le presenze nei play-off.
  6. ^ 38 (7) se si comprendono le presenze nei play-off.
  7. ^ 35 (8) se si comprendono le presenze nei play-off.
  8. ^ Umberto Eusepi è un calciatore del Novara, su novaracalcio.com, 28 agosto 2018.
  9. ^ Generazione di fenomeni: Umberto Eusepi, il “caschetto biondo” di Agosta, su ilsole24ore.com.
  10. ^ a b Francesco Oddi, Umberto Eusepi, su campionatoprimavera.com, 26 dicembre 2005.
  11. ^ Giovani alla ribalta in casa Genoa, su genoacfc.it, 7 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 3 agosto 2012).
  12. ^ Pavia: due grandi colpi di mercato, su paviacalcio.it, 13 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2012).
  13. ^ Chiuse le comproprietà, su varese1910.it, 24 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2012).
  14. ^ Eusepi biancorosso, su carpifc.com, 30 agosto 2011.
  15. ^ CARPI F.C.1909 – TRITIUM (1′ giornata di andata), su carpifc.com, 4 settembre 2011.
  16. ^ Marco Gandini, Pucino, Eusepi e Troest riscattati ufficialmente dal Varese. Ferreira resta a Foggia, su varesesport.com, 21 giugno 2012.
  17. ^ Finalmente la firma di Umberto Eusepi, su acperugiacalcio.com, 22 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2013).
  18. ^ Daniele Cibruscola, Umberto Eusepi dice addio al Perugia: «Mi dispiace ma non dipende da me, speravo di rimanere», su umbria24.it, 4 giugno 2014.
  19. ^ Maglia giallorossa per l'attaccante Eusepi, su beneventocalciospa.it, 24 giugno 2014.
  20. ^ Umberto Eusepi è un giocatore della Salernitana, su ussalernitana1919.it, 14 luglio 2015.
  21. ^ Eusepi è del Pisa!, su pisachannel.tv, 12 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 31 gennaio 2016).
  22. ^ Ingaggiato l'attaccante Umberto Eusepi, su usavellino.club, 27 gennaio 2017.
  23. ^ Avellino-Virtus Entella 2-2, su usavellino.club.
  24. ^ (EN) Italy 2:4 Egypt, su fifa.com, 1º ottobre 2009.
  25. ^ a b Play-out.
  26. ^ a b c d e Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]