Fabio Sciacca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabio Sciacca
Fabio Sciacca 2015.jpg
Fabio Sciacca con la maglia del Vicenza
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Palazzolo
Carriera
Giovanili
1996-2000 Bianco e Nero.svg Catania Nuova
2000-2004 Paternò
2004-2008 Catania
Squadre di club1
2008-2012 Catania 21 (0)
2012 Grosseto 16 (1)
2012-2013 Catania 3 (0)
2013-2014 Ternana 2 (0)
2014-2015 Vicenza 16 (0)
2017 Castrovillari 2 (0)[1]
2017-2018 Sancataldese 18 (0)
2018- Palazzolo 8 (0)
Nazionale
2009-2010 Italia Italia U-20 10 (2)
Palmarès
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Argento Pescara 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 marzo 2018

Fabio Francesco Sciacca (Catania, 16 maggio 1989) è un calciatore italiano, centrocampista del Palazzolo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista duttile,[2] forte fisicamente e dotato di una buona tecnica.[3] Abile nel recuperare palloni, nel dare profondità alla squadra e negli inserimenti.[2][3] Sa giocare con entrambi i piedi.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Muove i suoi primi passi nel settore giovanile del Catania Nuova, per poi trasferirsi al Paternò.[3] In seguito al fallimento della società viene tesserato dagli allievi del Catania, arrivando fino alla formazione primavera, della quale diventa anche capitano.[4][5]

Nel 2009 viene aggregato alla prima squadra, sotto la guida di Walter Zenga.[5] Esordisce in Serie A il 15 marzo 2009 subentrando nei minuti finali a Mascara nel corso della sfida disputata tra Udinese e Catania (1-1 il risultato finale).[6] Conclude l'annata con altre 5 presenze.

Nelle stagioni successive viene ripetutamente bloccato da continui infortuni muscolari.[7][8]

Il 7 gennaio 2012 viene ceduto insieme al compagno di squadra Keko in prestito al Grosseto.[9] Mette a segno la sua prima rete tra i professionisti il 23 aprile contro il Varese.[10] Terminato il prestito rientra a Catania.

Il 9 ottobre - in seguito ad un trauma distorsivo subito in allenamento[11] - viene operato per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro.[12][13]

Il 24 luglio 2013 passa in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino - e controriscatto a favore della società etnea - alla Ternana.[14] Il 4 settembre viene operato a Villa Stuart per la revisione del legamento crociato del ginocchio destro, lo stesso operato un anno prima.[15]

Il 1º settembre 2014 rescinde il contratto che lo legava agli etnei.[16] Il giorno successivo sottoscrive un contratto di un anno con il Vicenza.[17] Il 23 aprile 2015 viene operato per la risoluzione di un problema allo scafoide del piede sinistro, terminando in anticipo la stagione.[18]

Dopo quasi due anni di inattività, il 17 marzo 2017 trova un accordo con il Castrovillari, club militante in Serie D.[19]

Il 13 ottobre viene tesserato dalla Sancataldese.[20]

Nella stagione 2018-2019 viene acquistato dal Palazzolo formazione aretusea militante nel campionato di Eccellenza.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 maggio 2009 viene convocato dal tecnico Francesco Rocca per disputare il Torneo Quattro Nazioni con la Nazionale Under-20.[21] In seguito partecipa - sempre con l'Under-20 - ai Giochi del Mediterraneo, dove gli azzurri vengono eliminati in finale dalla Spagna.[22]

L'11 settembre 2009 viene convocato dall'allenatore Rocca per il Mondiale Under-20.[23] Esordisce nella competizione da titolare il 25 settembre contro il Paraguay (0-0 il finale).[24] Termina la manifestazione con 4 presenze.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 29 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Italia Catania A 6 0 CI 0 0 - - - - - - 6 0
2009-2010 A 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
2010-2011 A 4 0 CI 2 0 - - - - - - 6 0
2011-gen. 2012 A 7 0 CI 2 0 - - - - - - 9 0
gen.-giu. 2012 Italia Grosseto B 16 1 CI - - - - - - - - 16 1
2012-2013 Italia Catania A 3 0 CI 1 0 - - - - - - 4 0
Totale Catania 24 0 5 0 - - - - 29 0
2013-2014 Italia Ternana B 2 0 CI 0 0 - - - - - - 2 0
2014-2015 Italia Vicenza B 16 0 CI - - - - - - - - 16 0
mar.-giu. 2017 Italia Castrovillari D 2+1[25] 0 CI-D - - - - - - - - 3 0
ott. 2017-2018 Italia Sancataldese D 18 0 CI-D - - - - - - - - 18 0
Totale carriera 78+1 1 5 0 - - - - 84 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 3 (0) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ a b c Fabio Sciacca: 1989 - Italia, generazioneditalenti.com.
  3. ^ a b c C’è la Libia di Gheddafi Gli azzurrini puntano su Mustacchio e Sciacca, in il Centro, 1º luglio 2009, p. 26. URL consultato il 5 dicembre 2011.
  4. ^ Comunicato ufficiale N.143 del 28 settembre 2004 (PDF), su Lega Calcio Serie C, 28 settembre 2004. URL consultato il 5 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2009).
  5. ^ a b Zenga: "L'Udinese è in formissima, ma ci siamo", in la Repubblica, 14 marzo 2009. URL consultato il 5 dicembre 2011.
  6. ^ Udinese 1-1 Catania [collegamento interrotto], su emozionecalcio.it, 15 marzo 2009.
  7. ^ Delvecchio e Sciacca stop forzato.Torna Plasmati., su catanianews.wordpress.com, 10 dicembre 2009.
  8. ^ FELICI PER LA VITTORIA, MENO PER GLI INFORTUNI: KO MARTINEZ E SCIACCA, su catania46.net, 4 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2010).
  9. ^ Sciacca e Keko al Grosseto [collegamento interrotto], su Sito ufficiale Calcio Catania, 8 gennaio 2012. URL consultato l'8 gennaio 2012.
  10. ^ Varese 1 - 3 Grosseto[collegamento interrotto], legaserieb.it, 23 aprile 2012.
  11. ^ Catania: infortunio per Sciacca in allenamento, golsicilia.it, 8 ottobre 2012.
  12. ^ Sciacca ed Augustyn 'sotto i ferri', calciocatania.com, 9 ottobre 2012.
  13. ^ Ricostruzione del legamento crociato per Sciacca - Rimozione parziale del menisco per Augustyn[collegamento interrotto], sicilianews24.it.
  14. ^ Varese 1 - 3 Grosseto, UFFICIALE: FABIO SCIACCA È UN CALCIATORE DELLA TERNANA.
  15. ^ Nuovo infortunio e operazione per Sciacca. Su Twitter: "Non mollo", su calciocataniaweb.it (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2013).
  16. ^ UFFICIALE: Catania, Sciacca rescinde. Petkovic a Varese, su tuttomercatoweb.com.
  17. ^ Sciacca ha già trovato squadra: va al Vicenza, su catania46.net.
  18. ^ Ex Catania, ancora problemi per Fabio Sciacca: nuovo intervento chirurgico, su catania46.net.
  19. ^ Castrovillari, ingaggiato un ex calciatore di Serie A, su reggionelpallone.it.
  20. ^ Ufficiale – Fabio Sciacca alla Sancataldese, su itasportpress.it.
  21. ^ FABIO SCIACCA CONVOCATO NELLA NAZIONALE UNDER20[collegamento interrotto], catania46.net, 12 maggio 2009.
  22. ^ Italia-Spagna 1-2 (PDF), pescara2009.it, 4 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 24 agosto 2012).
  23. ^ FABIO SCIACCA CONVOCATO PER I MONDIALI UNDER 20, catania46.net, 11 settembre 2009.
  24. ^ Mondiali under-20: Italia-Paraguay 0-0, sportlive.it, 25 settembre 2009. URL consultato il 13 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2013).
  25. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]