Coppa Italia Lega Pro 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia Lega Pro 2011-2012
Competizione Coppa Italia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 40ª
Organizzatore Lega Italiana Calcio Professionistico
Date 17 agosto 2011 - 2 maggio 2012
Luogo Italia Italia
Partecipanti 77
Risultati
Vincitore Spezia
(2º titolo)
Secondo Pisa
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Coppa Italia Lega Pro 2011-2012 è stata la 37ª edizione della Coppa Italia Lega Pro a cui hanno partecipato tutte le squadre di Lega Pro Prima Divisione 2011-2012 e della Lega Pro Seconda Divisione 2011-2012. Ha avuto inizio il 17 agosto 2011 e si è conclusa con la vittoria dello Spezia che ha battuto il Pisa.

La formula[modifica | modifica wikitesto]

Vengono ammesse alla competizione le 77 squadre che risultano regolarmente iscritte ai campionati di Lega Pro Prima Divisione 2011-2012 e Lega Pro Seconda Divisione 2011-2012. La competizione si divide in varie fasi:

  • Fase eliminatoria a gironi: vi partecipano le 50 squadre di Prima Divisione e Seconda Divisione che non hanno preso parte al primo turno della Coppa Italia maggiore. Le squadre sono suddivise in 10 gironi da cinque squadre. Si giocano partite di sola andata, ogni squadra effettuerà due gare interne e due gare esterne. Sono ammesse alla Fase Finale le 10 società classificate al 1º posto e le 10 società classificate al 2º posto di ogni girone più la migliore terza per un totale di 21 squadre.
  • Fase ad eliminazione diretta:
    • Primo turno: le 21 squadre qualificate e le 27 squadre provenienti dalla Coppa Italia maggiore si affrontano in una gara di sola andata, le 24 vincitrici si qualificano al turno successivo.
    • Secondo turno: le 24 squadre qualificate si affrontano in una gara di sola andata, le 12 vincitrici si qualificano al turno successivo.
    • Terzo turno: le 12 squadre qualificate sono divise in 4 gironi di 3 squadre con partite di sola andata; le prime di ogni girone si qualificano alle semifinali.
  • Semifinali e Finale: si giocano ad eliminazione diretta, con partite di andata e ritorno.

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Cuneo 7 4 2 1 1 7 5 +2
2. Valenzana 7 4 2 1 1 5 4 +1
3. Pavia 6 4 2 0 2 11 9 +2
4. Casale 5 4 1 2 1 5 5 0
5. Savona 2 4 0 2 2 3 8 -5
Casale Monferrato
17 agosto 2011, ore 18:00
1ª giornata
Casale 2 – 3
referto
Pavia Stadio Natale Palli
Arbitro Claudio Lanza (Nichelino)

Valenza
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Valenzana 0 – 1
referto
Cuneo Stadio Comunale di Valenza
Arbitro Davide Penno (Nichelino)

Cuneo
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Cuneo 2 – 2
referto
Savona Stadio Fratelli Paschiero
Arbitro Diego Bruno (Torino)

Pavia
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Pavia 2 – 3
referto
Valenzana Stadio Pietro Fortunati
Arbitro Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Savona
24 agosto 2011, ore 18:00
3ª giornata
Savona 0 – 4
referto
Pavia Stadio Valerio Bacigalupo
Arbitro Marco Fabbrini (Livorno)

Valenza
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Valenzana 1 – 1
referto
Casale Stadio Comunale di Valenza
Arbitro Davide Ghersini (Genova)

Casale Monferrato
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Casale 1 – 1
referto
Savona Stadio Natale Palli
Arbitro Federico Fanton (Lodi)

Pavia
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Pavia 2 – 4
referto
Cuneo Stadio Pietro Fortunati
Arbitro Matteo Valente (Roma)

Cuneo
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Cuneo 0 – 1
referto
Casale Stadio Fratelli Paschiero
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)

Savona
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Savona 0 – 1
referto
Valenzana Stadio Valerio Bacigalupo
Arbitro Fabrizio Pasqua (Tivoli)

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Renate 8 4 2 2 0 7 2 +5
2. Pro Vercelli 8 4 2 2 0 6 2 +4
3. Monza 5 4 1 2 1 4 4 0
4. Montichiari 5 4 1 2 1 4 6 -2
5. Pergocrema 0 4 0 0 4 1 11 -10
Montichiari
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Montichiari 1 – 3
referto
Renate Stadio Romeo Menti (Montichiari)
Arbitro Daniele Rasia (Bassano del Grappa)

Crema
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Pergocrema 0 – 2
referto
Pro Vercelli Stadio Giuseppe Voltini
Arbitro Cristian Brasi (Seregno)

Monza
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Monza 2 – 2
referto
Montichiari Stadio Brianteo
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)

Meda
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Renate 3 – 0
referto
Pergocrema Stadio Città di Meda
Arbitro Luca Barbeno (Brescia)

Crema
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Pergocrema 0 – 2
referto
Monza Stadio Giuseppe Voltini
Arbitro Francesco Borriello (Mantova)

Vercelli
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Pro Vercelli 1 – 1
referto
Renate Stadio Silvio Piola
Arbitro Gianluca Aureliano (Bologna)

Montichiari
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Montichiari 4 – 1
referto
Pergocrema Stadio Romeo Menti (Montichiari)
Arbitro Riccardo Ros (Pordenone)

Monza
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Monza 0 – 2
referto
Pro Vercelli Stadio Brianteo
Arbitro Alessandro Caso (Verona)

Vercelli
31 agosto 2011, ore 20:30
5ª giornata
Pro Vercelli 1 – 1
referto
Montichiari Stadio Silvio Piola
Arbitro Gian Luca Benassi (Bologna)

Meda
31 agosto 2011, ore 20:30
5ª giornata
Renate 0 – 0
referto
Monza Stadio Città di Meda
Arbitro Francesco Fiore (Barletta)

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Cremonese 7 4 2 1 1 8 4 +4
2. Lecco 7 4 2 1 1 4 3 +1
2. Sambonifacese 6 4 2 0 2 4 7 -3
3. Südtirol 5 4 1 2 1 4 4 0
5. Mantova 2 4 0 2 2 3 5 -2
Cremonese
17 agosto 2011, ore 20:30
1ª giornata
Cremonese 2 – 0
referto
Lecco Stadio Giovanni Zini
Arbitro Daniele Minelli (Varese)

Bolzano
17 agosto 2011, ore 20:30
1ª giornata
Südtirol 1 – 1
referto
Mantova Stadio Druso
Arbitro Alessandro Caso (Verona)

Lecco
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Lecco 0 – 0
referto
Südtirol Stadio Rigamonti-Ceppi
Arbitro Andrea Tardino (Milano)

San Bonifacio
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Sambonifacese 2 – 1
referto
Cremonese Stadio Renzo Tizian
Arbitro Federico Fanton (Lodi)

Mantova
24 agosto 2011, ore 19:00
3ª giornata
Mantova 0 – 1
referto
Lecco Stadio Danilo Martelli
Arbitro Lorenzo Ferrari (Mestre)

Bolzano
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Südtirol 3 – 0
referto
Sambonifacese Stadio Druso
Arbitro Simone Aversano (Bologna)

Cremonese
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Cremonese 3 – 0
referto
Südtirol Stadio Giovanni Zini
Arbitro Daniele Chiffi (Padova)

San Bonifacio
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Sambonifacese 1 – 0
referto
Mantova Stadio Renzo Tizian
Arbitro Andrea Merlino (Udine)

Lecco
31 agosto 2011, ore 20:30
5ª giornata
Lecco 3 – 1
referto
Sambonifacese Stadio Rigamonti-Ceppi
Arbitro Cristian Brasi (Seregno)

Mantova
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Mantova 2 – 2
referto
Cremonese Stadio Danilo Martelli
Arbitro Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. SPAL 10 4 3 1 0 8 4 +4
2. Treviso 6 4 1 3 0 5 4 +1
3. Rimini 5 4 1 2 1 6 4 +2
4. Bassano 5 4 1 2 1 5 6 -1
5. Giacomense 0 4 0 0 4 1 7 -6
Bassano del Grappa
17 agosto 2011, ore 20:30
1ª giornata
Bassano 1 – 1
referto
Rimini Stadio Rino Mercante
Arbitro Lorenzo Ferrari (Mestre)

Ferrara
17 agosto 2011, ore 20:30
1ª giornata
SPAL 1 – 1
referto
Treviso Stadio Paolo Mazza
Arbitro Mirko Oliveri (Palermo)

Rimini
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Rimini 3 – 0
referto
Giacomense Stadio Romeo Neri
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)

Treviso
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Treviso 1 – 1
referto
Bassano Stadio Omobono Tenni
Arbitro Daniele Chiffi (Padova)

Bassano del Grappa
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Bassano 2 – 4
referto
SPAL Stadio Rino Mercante
Arbitro Daniele Bindoni (Venezia)

Masi Torello
24 agosto 2011, ore 17:00
3ª giornata
Giacomense 1 – 2
referto
Treviso Stadio Comunale Savino Bellini
Arbitro Marco Bellotti (Verona)

Ferrara
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
SPAL 1 – 0
referto
Giacomense Stadio Paolo Mazza
Arbitro Andrea De Faveri (San Donà di Piave)

Treviso
28 agosto 2011, ore 20:30
4ª giornata
Treviso 1 – 1
referto
Rimini Stadio Omobono Tenni
Arbitro Giorgio Peretti (Verona)

Masi Torello
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Giacomense 0 – 1
referto
Bassano Stadio Comunale Savino Bellini
Arbitro Mirko Oliveri (Palermo)

Rimini
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Rimini 1 – 2
referto
SPAL Stadio Romeo Neri
Arbitro Daniele Ceccarelli (Terni)

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Virtus Entella 7 4 2 1 1 4 4 0
2. Gavorrano 6 4 1 3 0 4 1 +3
3. Borgo a Buggiano 5 4 1 2 1 1 1 0
4. Viareggio 3 4 0 3 1 3 4 -1
5. Poggibonsi 3 4 0 3 1 3 5 -2
Poggibonsi
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Poggibonsi 1 – 1
referto
Gavorrano Stadio Stefano Lotti
Arbitro Tiziano Reni (Pistoia)

Viareggio
17 agosto 2011, ore 20:30
1ª giornata
Viareggio 1 – 1
referto
Entella Stadio Torquato Bresciani
Arbitro Riccardo Baldicchi (Città di Castello)

Gavorrano
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Gavorrano 3 – 0
referto
Entella Stadio Romeo Malservisi-Mario Matteini
Arbitro Saverio Pelagatti (Arezzo)

Poggibonsi
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Poggibonsi 0 – 0
referto
Borgo a Buggiano Stadio Stefano Lotti
Arbitro Marco Piccinini (Forlì)

Buggiano
24 agosto 2011, ore 17:00
3ª giornata
Borgo a Buggiano 0 – 0
referto
Gavorrano Stadio Alberto Benedetti
Arbitro Mirko Mangialardi (Pistoia)

Viareggio
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Viareggio 2 – 2
referto
Poggibonsi Stadio Torquato Bresciani
Arbitro Francesco Strocchia (Nola)

Gavorrano
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Gavorrano 0 – 0
referto
Viareggio Stadio Romeo Malservisi-Mario Matteini
Arbitro Valerio Marini (Roma)

Chiavari
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Entella 1 – 0
referto
Borgo a Buggiano Stadio comunale (Chiavari)
Arbitro Luca Romani (Modena)

Buggiano
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Borgo a Buggiano 1 – 0
referto
Viareggio Stadio Alberto Benedetti
Arbitro Davide Ghersini (Genova)

Chiavari
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Entella 2 – 0
referto
Poggibonsi Stadio comunale (Chiavari)
Arbitro Davide Penno (Nichelino)

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Perugia 9 4 3 0 1 4 1 +3
2. Bellaria 8 4 2 2 0 4 2 +2
3. San Marino[1] 7 4 2 1 1 5 4 +1
4. Santarcangelo 2 4 0 2 2 1 4 -3
5. Fano 1 4 0 1 3 2 5 -3
Fano
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Fano 0 – 1
referto
Bellaria Stadio Raffaele Mancini
Arbitro Gianluca Ceccarelli (Rimini)

Serravalle
17 agosto 2011, ore 20:30
1ª giornata
San Marino 0 – 1
referto
Perugia San Marino Stadium
Arbitro Gian Luca Benassi (Bologna)

Perugia
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Perugia 1 – 0
referto
Fano Stadio Renato Curi
Arbitro Alessio Petroni (Roma)

Santarcangelo di Romagna
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Santarcangelo 0 – 1
referto
San Marino Stadio Valentino Mazzola
Arbitro Edoardo Paolini (Ascoli Piceno)

Bellaria-Igea Marina
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Bellaria 1 – 0
referto
Perugia Stadio Enrico Nanni
Arbitro Andrea Coccia (San Benedetto del Tronto)

Fano
24 agosto 2011, ore 17:00
3ª giornata
Fano 1 – 1
referto
Santarcangelo Stadio Raffaele Mancini
Arbitro Luca Albertini (Ascoli Piceno)

[[Serravalle CittàLink = Serravalle (San Marino)]]
28 agosto 2011, ore 20:30
4ª giornata
San Marino 2 – 1
referto
Fano San Marino Stadium
Arbitro Stefano D'Angelo (Ascoli Piceno)

Santarcangelo di Romagna
28 agosto 2011, ore 20:30
4ª giornata
Santarcangelo 0 – 0
referto
Bellaria Stadio Valentino Mazzola
Arbitro Gianpietro Vallorani (San Benedetto del Tronto)

Bellaria-Igea Marina
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Bellaria 2 – 2
referto
San Marino Stadio Enrico Nanni
Arbitro Riccardo Fogliano (Perugia)

Perugia
31 agosto 2011, ore 20:30
5ª giornata
Perugia 2 – 0
referto
Santarcangelo Stadio Renato Curi
Arbitro Francesco Castrignanò (Roma)

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Ternana 10 4 3 1 0 11 2 +9
2. Chieti 6 4 2 0 2 4 4 0
3. Celano 4 4 1 1 2 3 6 -3
4. Giulianova 4 4 1 1 2 3 7 -4
5. Foligno 3 4 0 3 1 4 6 -2
Giulianova
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Giulianova 1 – 1
referto
Foligno Stadio Rubens Fadini
Arbitro Juan Sacchi (Macerata)

Terni
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Ternana 2 – 0
referto
Celano Stadio Libero Liberati
Arbitro Manuele Verdenelli (Foligno)

Celano
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Celano 0 – 2
referto
Giulianova Stadio Fabio Piccone
Arbitro Diego Roca (Foggia)

Chieti
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Chieti 0 – 2
referto
Ternana Stadio Guido Angelini
Arbitro Federico La Penna (Roma)

Foligno
24 agosto 2011, ore 20:45
3ª giornata
Foligno 1 – 1
referto
Celano Stadio Enzo Blasone
Arbitro Silvia Tea Spinelli (Terni)

Giulianova
24 agosto 2011, ore 17:00
3ª giornata
Giulianova 0 – 1
referto
Chieti Stadio Rubens Fadini
Arbitro Francesco Taioli (Cesena)

Chieti
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Chieti 2 – 0
referto
Foligno Stadio Guido Angelini
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)

Terni
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Ternana 5 – 0
referto
Giulianova Stadio Libero Liberati
Arbitro Vincenzo Ripa (Nocera Inferiore)

Celano
31 agosto 2011, ore 20:30
5ª giornata
Celano 2 – 1
referto
Chieti Stadio Fabio Piccone
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)

Foligno
31 agosto 2011, ore 20:30
5ª giornata
Foligno 2 – 2
referto
Ternana Stadio Enzo Blasone
Arbitro Massimiliano De Benedictis (Bari)

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Aprilia 9 4 3 0 1 12 8 +4
2. Fondi 7 4 2 1 1 5 3 +2
3. Campobasso 5 4 1 2 1 5 5 0
4. Isola Liri 5 4 1 2 1 4 7 -3
5. Aversa Normanna 1 4 0 1 3 5 8 -3
Aversa
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Aversa Normanna 0 – 1
referto
Isola Liri Stadio Augusto Bisceglia
Arbitro Valerio Colarossi (Roma)

Fondi
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Fondi 2 – 0
referto
Aprilia Stadio Domenico Purificato
Arbitro Guido Operato (Isernia)

Aprilia
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Aprilia 4 – 3
referto
Aversa Normanna Stadio Quinto Ricci
Arbitro Stefano Giovani (Grosseto)

Campobasso
21 agosto 2011, ore 20:30
2ª giornata
Campobasso 1 – 0
referto
Fondi Stadio Nuovo Romagnoli
Arbitro Paolo Formato (Benevento)

Aversa
24 agosto 2011, ore 17:00
3ª giornata
Aversa Normanna 1 – 1
referto
Campobasso Stadio Augusto Bisceglia
Arbitro Daniele Martinelli (Roma)

Isola del Liri
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Isola Liri 1 – 5
referto
Aprilia Stadio Nazareth
Arbitro Emanuele Brodo (Viterbo)

Campobasso
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Campobasso 1 – 1
referto
Isola Liri Stadio Nuovo Romagnoli
Arbitro Amerigo Aloisi (Avezzano)

Fondi
28 agosto 2011, ore 18:30
4ª giornata
Fondi 2 – 1
referto
Aversa Normanna Stadio Domenico Purificato
Arbitro Manuele Verdenelli (Foligno)

Aprilia
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Aprilia 3 – 2
referto
Campobasso Stadio Quinto Ricci
Arbitro Gaetano Intagliata (Siracusa)

Isola del Liri
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Isola Liri 1 – 1
referto
Fondi Stadio Nazareth
Arbitro Pasquale Cangiano (Napoli)

Girone I[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Andria BAT 12 4 4 0 0 6 0 +6
2. Paganese 5 4 1 2 1 9 3 +6
3. Arzanese 5 4 1 2 1 5 5 0
4. Neapolis 5 4 1 2 1 3 5 -2
5. Melfi 0 4 0 0 4 2 12 -10
Andria
17 agosto 2011, ore 20:30
1ª giornata
Andria BAT 3 – 0
referto
Neapolis Stadio Degli Ulivi
Arbitro Raffaele Losito (Pesaro)

Melfi
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Melfi 1 – 2
referto
Arzanese Stadio Arturo Valerio
Arbitro Ivano Pezzuto (Lecce)

Arzano
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Arzanese 2 – 2
referto
Paganese Stadio Sabatino De Rosa
Arbitro Rosario Abisso (Palermo)

Mugnano di Napoli
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Neapolis 2 – 1
referto
Melfi Stadio Alberto Vallefuoco
Arbitro Carmine Pierro (Nola)

Melfi
24 agosto 2011, ore 17:00
3ª giornata
Melfi 0 – 1
referto
Andria BAT Stadio Arturo Valerio
Arbitro Stefano Casaluci (Lecce)

Pagani
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Paganese 0 – 0
referto
Neapolis Stadio Marcello Torre
Arbitro Ivan Magnani (Frosinone)

Andria
28 agosto 2011, ore 20:30
4ª giornata
Andria BAT 1 – 0
referto
Paganese Stadio Degli Ulivi
Arbitro Andrea Adduci (Paola)

Mugnano di Napoli
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Neapolis 1 – 1
referto
Arzanese Stadio Alberto Vallefuoco
Arbitro Pasquale De Meo (Foggia)

Aversa
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Arzanese 0 – 1
referto
Andria BAT Stadio Augusto Bisceglia
Arbitro Marco Zappatore (Taranto)

Pagani
31 agosto 2011, ore 20:30
5ª giornata
Paganese 7 – 0
referto
Melfi Stadio Marcello Torre
Arbitro Vincenzo Soricaro (Barletta)

Girone L[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Ebolitana 8 4 2 2 0 4 2 +2
2. Catanzaro 7 4 2 1 1 3 2 +1
3. Milazzo 5 4 1 3 0 8 7 +1
4. Vibonese 4 4 1 1 2 5 6 -1
5. Vigor Lamezia 1 4 0 1 3 2 5 -3
Milazzo
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Milazzo 4 – 3
referto
Vibonese Stadio Grotta Polifemo
Arbitro Fabio Giuseppe Giallanza (Catania)

Lamezia Terme
17 agosto 2011, ore 17:00
1ª giornata
Vigor Lamezia 0 – 1
referto
Ebolitana Stadio Guido D'Ippolito
Arbitro Andrea Adduci (Paola)

Catanzaro
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Catanzaro 1 – 0
referto
Vigor Lamezia Stadio Nicola Ceravolo
Arbitro Domenico Rocca (Vibo Valentia)

Eboli
21 agosto 2011, ore 17:00
2ª giornata
Ebolitana 2 – 2
referto
Milazzo Stadio José Guimarães Dirceu
Arbitro Giuseppe Cifelli (Campobasso)

Milazzo
24 agosto 2011, ore 20:30
3ª giornata
Milazzo 0 – 0
referto
Catanzaro Stadio Grotta Polifemo
Arbitro Francesco Paolo Saia (Palermo)

Vibo Valentia
24 agosto 2011, ore 17:00
3ª giornata
Vibonese 0 – 0
referto
Ebolitana Stadio Luigi Razza
Arbitro Andrea Morreale (Roma)

Catanzaro
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Catanzaro 2 – 1
referto
Vibonese Stadio Nicola Ceravolo
Arbitro Dario Melidoni (Frattamaggiore)

Lamezia Terme
28 agosto 2011, ore 17:00
4ª giornata
Vigor Lamezia 2 – 2
referto
Milazzo Stadio Guido D'Ippolito
Arbitro Alfredo Zivelli (Torre Annunziata)

Eboli
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Ebolitana 1 – 0
referto
Catanzaro Stadio José Guimarães Dirceu
Arbitro Giuseppe Monaco (Tivoli)

Vibo Valentia
31 agosto 2011, ore 17:00
5ª giornata
Vibonese 1 – 0
referto
Vigor Lamezia Stadio Luigi Razza
Arbitro Michele Gallo (Battipaglia)

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state giocate il 9 ed il 10 novembre 2011.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Feralpisalò 0 - 1 Lumezzane
Lecco 3 - 2 Como
Renate 1 - 3 Tritium
Pro Patria 0 - 3 Pro Vercelli
Treviso 5 - 4 (dcr) Triestina
San Marino 1 - 2 Carpi
SPAL 2 - 0 Portogruaro
Reggiana 2 - 0 Bellaria Igea Marina
Alessandria 2 - 1 (dts) Cremonese
Valenzana 1 - 2 (dts) Piacenza
Virtus Entella 1 - 3 Spezia
Cuneo 2 - 1 (dts) Carrarese
Gavorrano 0 - 1 Pisa
Perugia 3 - 1 Prato
L'Aquila 0 - 1 Ternana
Chieti 1 - 2 (dts) Virtus Lanciano
Barletta 0 - 2 Foggia
Benevento 6 - 5 (dcr) Aprilia
Latina 3 - 0 Avellino
Fondi 3 - 2 Frosinone
Andria BAT 2 - 0 Taranto
Paganese 2 - 0 Sorrento
Catanzaro 1 - 0 Ebolitana
Trapani 2 - 1 (dts) Siracusa
Alessandria
10 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
Alessandria 2 – 1
(d.t.s.)
referto
Cremonese Stadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro Mirko Olivieri (Palermo)

Andria
9 novembre 2011, ore 20:30
Primo turno
Andria BAT 2 – 0
referto
Taranto Stadio Degli Ulivi
Arbitro Alessandro Caso (Verona)

Barletta
9 novembre 2011, ore 20:30
Primo turno
Barletta 0 – 2
referto
Foggia Stadio Cosimo Puttilli
Arbitro Andrea De Faveri (San Donà di Piave)

Benevento
9 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
Benevento 2 – 2
(d.t.s.)
referto
Aprilia Stadio Ciro Vigorito
Arbitro Carmine Pierro (Nola)

Catanzaro
9 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
Catanzaro 1 – 0
referto
Ebolitana Stadio Nicola Ceravolo
Arbitro Adducci Andrea (Paola)

Chieti
9 novembre 2011, ore 20:30
Primo turno
Chieti 1 – 2
(d.t.s.)
referto
Virtus Lanciano Stadio Guido Angelini
Arbitro Amerigo Aloisi (Avezzano)

Cuneo
9 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
Cuneo 2 – 1
(d.t.s.)
referto
Carrarese Stadio Fratelli Paschiero
Arbitro Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Chiavari
9 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
Entella 1 – 3
referto
Spezia Stadio comunale (Chiavari)
Arbitro Giuseppe Monaco (Tivoli)

Salò
9 novembre 2011, ore 19:00
Primo turno
Feralpisalò 0 – 1
referto
Lumezzane Stadio Lino Turina
Arbitro Francesco Taioli (Cesena)

Fondi
9 novembre 2011, ore 20:30
Primo turno
Fondi 3 – 2
referto
Frosinone Stadio Domenico Purificato
Arbitro Edoardo Paolini (Ascoli Piceno)

Gavorrano
9 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
Gavorrano 0 – 1
referto
Pisa Stadio Romeo Malservisi-Mario Matteini
Arbitro Valerio Colarossi (Roma)

L'Aquila
9 novembre 2011, ore 18:30
Primo turno
L'Aquila 0 – 1
referto
Ternana Stadio Tommaso Fattori
Arbitro Valerio Marini (Roma)

Latina
9 novembre 2011, ore 17:30
2ª giornata
Latina 3 – 0
referto
Avellino Stadio Domenico Francioni
Arbitro Raffaele Losito (Pesaro)

Lecco
9 novembre 2011, ore 14:30
2ª giornata
Lecco 3 – 2
referto
Como Stadio Rigamonti-Ceppi
Arbitro Daniele Minelli (Varese)

Pagani
9 novembre 2011, ore 20:30
3ª giornata
Paganese 2 – 0
referto
Sorrento Stadio Marcello Torre
Arbitro Alessio Petroni (Roma)

Perugia
9 novembre 2011, ore 20:30
3ª giornata
Perugia 3 – 1
referto
Prato Stadio Renato Curi
Arbitro Vincenzo Soricaro (Barletta)

Busto Arsizio
9 novembre 2011, ore 18:30
4ª giornata
Pro Patria 0 – 3
referto
Pro Vercelli Stadio Carlo Speroni

Reggiana
9 novembre 2011, ore 14:30
4ª giornata
Reggiana 2 – 0
referto
Bellaria Igea Marina Mapei Stadium-Città del Tricolore
Arbitro Riccardo Baldicchi (Città di Castello)

Meda
9 novembre 2011, ore 20:30
5ª giornata
Renate 1 – 3
referto
Tritium Stadio Città di Meda
Arbitro Daniele Rasia (Bassano del Grappa)

Serravalle
9 novembre 2011, ore 14:30
5ª giornata
San Marino 1 – 2
referto
Carpi San Marino Stadium
Arbitro Silvia Tea Spinelli (Terni)

Ferrara
9 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
SPAL 2 – 0
referto
Portogruaro Stadio Paolo Mazza
Arbitro Gianluca Benassi (Bologna)

Trapani
9 novembre 2011, ore 14:30
Primo turno
Trapani 2 – 1
(d.t.s.)
referto
Siracusa Stadio Polisportivo Provinciale
Arbitro Francesco Paolo Saia (Palermo)

Treviso
9 novembre 2011, ore 20:00
2ª giornata
Treviso 0 – 0
(d.t.s.)
referto
Triestina Stadio Omobono Tenni
Arbitro Marco Bellotti (Verona)

Valenza
9 novembre 2011, ore 18:00
Primo turno
Valenzana 1 – 2
(d.t.s.)
referto
Piacenza Stadio Comunale di Valenza
Arbitro Diego Bruno (Torino)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state giocate il 7 e l'8 dicembre 2011.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Lumezzane 4 - 1 Lecco
Pro Vercelli 5 - 6 (dcr) Tritium
Treviso 2 - 3 Carpi
SPAL 2 - 0 Reggiana
Alessandria 0 - 3 Piacenza
Spezia 4 - 2 Cuneo
Pisa 2 - 0 Perugia
Ternana 2 - 4 Virtus Lanciano
Foggia 1 - 0 Benevento
Latina 1 - 0 (dts) Fondi
Andria BAT 3 - 2 Paganese
Catanzaro 2 - 1 Trapani
Alessandria
8 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
Alessandria 0 – 3
referto
Piacenza Stadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro Riccardo Fogliano (Perugia)

Andria
7 dicembre 2011, ore 20:30
Secondo turno
Andria BAT 3 – 2
referto
Paganese Stadio Degli Ulivi
Arbitro Michele D'Iasio (Matera)

Catanzaro
7 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
Catanzaro 2 – 1
referto
Trapani Stadio Nicola Ceravolo (400 spett.)
Arbitro Francesco Strocchia (Nola)

Foggia
7 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
Foggia 1 – 0
referto
Benevento Stadio Pino Zaccheria
Arbitro Federico Fanton (Lodi)

Latina
7 dicembre 2011, ore 17:00
Secondo turno
Latina 1 – 0
(d.t.s.)
referto
Fondi Stadio Domenico Francioni
Arbitro Marco Zappatore (Taranto)

Lumezzane
7 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
Lumezzane 4 – 1
referto
Lecco Stadio Comunale Tullio Saleri
Arbitro Mirko Mangialardi (Pistoia)

Pisa
7 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
Pisa 2 – 0
referto
Perugia Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani
Arbitro Gaetano Intagliata (Siracusa)

Vercelli
7 dicembre 2011, ore 20:30
Secondo turno
Pro Vercelli 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Tritium Stadio Silvio Piola
Arbitro Alessandro Caso (Verona)

Ferrara
7 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
SPAL 2 – 0
referto
Reggiana Stadio Paolo Mazza
Arbitro Simone Aversano (Treviso)

La Spezia
7 dicembre 2011, ore 18:00
Secondo turno
Spezia 4 – 2
referto
Cuneo Stadio Alberto Picco
Arbitro Tiziano Reni (Pistoia)

Terni
7 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
Ternana 2 – 4
referto
Virtus Lanciano Stadio Libero Liberati
Arbitro Pietro Dei Giudici (Latina)

Treviso
7 dicembre 2011, ore 14:30
Secondo turno
Treviso 2 – 3
referto
Carpi Stadio Omobono Tenni
Arbitro Raffaele Losito (Pesaro)

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Modalità di svolgimento
Le 12 società ammesse formeranno 4 gironi da tre squadre ciascuno, con tre giornate di calendario con gare di sola andata. Pertanto ogni squadra effettuerà una gara interna ed una gara esterna.
Il relativo calendario verrà stabilito con le modalità di seguito riportate:

  • 1ª giornata 18 gennaio 2012
    • la squadra che riposerà nella prima giornata verrà determinata per sorteggio;
    • per sorteggio verrà determinata anche la squadra che disputerà la prima gara in trasferta;
  • 2ª giornata Febbraio 2012
    • nella seconda giornata riposerà la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta;
  • 3ª giornata Febbraio 2012
    • la terza giornata verrà disputata tra le due squadre che non si sono incontrate in precedenza.

Determinazione delle società ammesse alle semifinali
Le società classificate al primo posto di ogni girone sono ammesse alle Semifinali.
Per designare le vincenti di ogni girone di qualificazione, in caso di parità di punteggio fra due o più squadre, si terrà conto, nell'ordine:

  • della differenza reti nelle gare di girone
  • del maggior numero di reti segnate nelle gare di girone
  • del maggior numero di reti segnate nella gara esterna di girone
  • del sorteggio

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Tritium 4 2 1 1 0 3 2 +1
2. Lumezzane 2 2 0 2 0 3 3 0
3. Piacenza 1 2 0 1 1 1 2 -1
Lumezzane
18 gennaio 2012, ore 14:30
1ª giornata
Lumezzane 2 – 2
referto
Tritium Stadio Comunale Tullio Saleri
Arbitro Marco Bellotti (Verona)

Piacenza
15 febbraio 2012, ore 14:30
2ª giornata
Piacenza 1 – 1
referto
Lumezzane Stadio Leonardo Garilli (200 spett.)
Arbitro Davide Ghersini (Genova)

Trezzo sull'Adda
29 febbraio 2012, ore 14:30
3ª giornata
Tritium 1 – 0
referto
Piacenza Stadio Stadio La Rocca (200 spett.)
Arbitro Luca Barbeno (Brescia)

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Spezia 6 2 2 0 0 4 2 +2
2. SPAL 3 2 1 0 1 2 2 0
3. Carpi 0 2 0 0 2 1 3 -2
Ferrara
18 gennaio 2012, ore 14:30
1ª giornata
SPAL 1 – 0
referto
Carpi Stadio Paolo Mazza
Arbitro Massimiliano De Benedictis (Bari)

Carpi
18 febbraio 2012, ore 14:30
2ª giornata
Carpi 1 – 2
referto
Spezia Stadio Sandro Cabassi
Arbitro Ivano Pezzuto (Lecce)

La Spezia
7 marzo 2012, ore 14:30
3ª giornata
Spezia 2 – 1
referto
SPAL Stadio Alberto Picco
Arbitro Vincenzo Soricaro (Barletta)

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Pisa 6 2 2 0 0 4 0 +4
2. Virtus Lanciano 3 2 1 0 1 1 1 0
3. Latina 0 2 0 0 2 0 4 -4
Lanciano
18 gennaio 2012, ore 14:30
1ª giornata
Virtus Lanciano 1 – 0
referto
Latina Stadio Guido Biondi
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)

Latina
8 febbraio 2012, ore 14:30
2ª giornata
Latina 0 – 3
referto
Pisa Stadio Domenico Francioni
Arbitro Cristian Brasi (Seregno)

Pisa
22 febbraio 2012, ore 14:30
3ª giornata
Pisa 1 – 0
referto
Virtus Lanciano Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani
Arbitro Gianluca Aureliano (Bologna)

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1. Foggia 6 2 2 0 0 7 1 +6
2. Catanzaro 3 2 1 0 1 4 1 +3
3. Andria BAT 0 2 0 0 2 1 10 -9
Andria
18 gennaio 2012, ore 14:30
1ª giornata
Andria BAT 0 – 4
referto
Catanzaro Stadio Degli Ulivi
Arbitro Luca Albertini (Ascoli Piceno)

Foggia
8 febbraio 2012, ore 14:30
2ª giornata
Foggia 6 – 1
referto
Andria BAT Stadio Pino Zaccheria
Arbitro Marco Bellotti (Verona)

Catanzaro
22 febbraio 2012, ore 14:30
3ª giornata
Catanzaro 0 – 1
referto
Foggia Stadio Nicola Ceravolo
Arbitro Francesco Paolo Sala (Palermo)

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali Finali
                         
   Foggia 1 0 1  
 Spezia 0 6 6  
   Spezia (gfc) 0 2 2
   Pisa 1 1 2
 Tritium 1 1 2
   Pisa 2 1 3  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Tritium 2 - 3 Pisa 1 - 2 1 - 1
Foggia 1 - 6 Spezia 1 - 0 0 - 6

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
14 marzo 2012, ore 20:30
Semifinale - andata
Tritium 1 – 2
referto
Pisa Stadio Brianteo
Arbitro Gianluca Aureliano (Bologna)

Foggia
14 marzo 2012, ore 14:30
Semifinale - andata
Foggia 1 – 0
referto
Spezia Stadio Pino Zaccheria
Arbitro Domenico Rocca (Vibo Valentia)

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Pisa
28 marzo 2012, ore 18:00
Semifinale - ritorno
Pisa 1 – 1
referto
Tritium Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani
Arbitro Michele Gallo (Barcellona Pozzo di Gotto)

La Spezia
28 marzo 2012, ore 20:30
Semifinale - ritorno
Spezia 6 – 0
referto
Foggia Stadio Alberto Picco
Arbitro Marco Bellotti (Verona)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Spezia 2 - 2 Pisa 0 - 1 2 - 1

Andata[modifica | modifica wikitesto]

La Spezia
18 aprile 2012, ore 18:30
Finale - andata
Spezia 0 – 1
referto
Pisa Stadio Alberto Picco (4.134 spett.)
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Pisa
2 maggio 2012, ore 18:30
Finale - ritorno
Pisa 1 – 2
referto
Spezia Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (5.285 spett.)
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Qualificata come migliore terza classificata

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio