Associazione Sportiva Livorno Calcio 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Sportiva Livorno Calcio
Stagione 2011-2012
AllenatoreItalia Walter Alfredo Novellino, poi Armando Madonna, poi Attilio Perotti
PresidenteItalia Aldo Spinelli
Serie B17º
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Lambrughi (40)
Miglior marcatoreCampionato: Paulinho (13)
Totale: Paulinho (15)
Maggior numero di spettatori8.094 vs Grosseto (26 maggio 2012)
Minor numero di spettatori3.623 vs Varese (31 gennaio 2012)
Media spettatori4.822

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Livorno Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2011-2012.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Sabato 14 aprile 2012, il centrocampista Piermario Morosini, di proprietà dell'Udinese, muore durante il primo tempo del match contro il Pescara in seguito a un'improvvisa crisi cardiaca. Portato in ospedale, viene posto in coma farmacologico. A causa di un'aritmia causata da un'infiammazione cardiaca, il giocatore muore, a 25 anni, verso le 16:45. Dalle prime indagini risulta che l'ambulanza che doveva entrare sul terreno di gioco abbia ritardato l'ingresso in campo a causa di un'auto della polizia municipale che ostruiva il passaggio. Secondo il referto dei medici, il giovane calciatore non ha mai ripreso conoscenza dopo il primo arresto cardiaco. Sono gli stessi medici a ritenere che, a causa dell'estrema gravità della patologia, la situazione non sarebbe stata diversa se l'autoambulanza non fosse stata ostacolata.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2011-2012 è Legea, mentre lo sponsor ufficiale è Banca Carige.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza Divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Aldo Spinelli
  • Vice Presidente: Silvano Siri
  • Amministratore delegato: Roberto Spinelli
  • Direttore Generale: Giovanni Gardini

Area organizzativa

  • Segretario generale: Alessandro Bini

Area comunicazione

  • Responsabile area comunicazione: Paolo Nacarlo

Area marketing

  • Marketing e pubblicità: Luca Vatteroni

Area tecnica

  • Responsabile area tecnica: Elio Signorelli
  • Allenatore: Davide Cei
  • Allenatore in seconda: Massimo Morgia
  • Preparatore atletico: Nicola Cortopassi
  • Preparatore dei portieri: Fabrizio Boccafogli

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Dr. Manlio Porcellini
  • Massaggiatori: Gianni Scappini, Claudio Nencioni, Giacomo Bolognesi

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Alfonso De Lucia
2 Italia D Romano Perticone[1]
3 Italia D Mirko Pieri
4 Italia D Alessandro Bernardini
5 Italia D Simone Sini[2]
6 Italia C Simone Barone
7 Italia C Luca Belingheri
8 Italia A Federico Dionisi
9 Brasile A Paulinho
11 Italia A Andrea Russotto[1]
13 Croazia D Dario Knežević
17 Uruguay D Leonardo Migliónico[1]
18 Ungheria C Attila Filkor
19 Italia P Luca Mazzoni
20 Francia C Gaël Genevier[1]
21 Italia C Andrea Luci
N. Ruolo Giocatore
22 Italia A Simone Dell'Agnello
23 Italia D Alessandro Lambrughi
24 Italia D Antonio Meola
25 Italia C Piermario Morosini[2][3]
26 Italia C Luca Siligardi
28 Italia C Pasquale Schiattarella
31 Italia C Matteo Lignani
32 Italia A Rey Volpato[1]
33 Italia P Francesco Bardi
39 Austria C Jürgen Prutsch
43 Italia C Mirko Bigazzi
70 Italia C Francesco Rampi
77 Italia D Simone Salviato
82 Italia A Marco Bernacci[2]
88 Italia A Antonio Piccolo
91 Italia C Lorenzo Remedi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 01/07 al 31/08)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Francesco Bardi Inter prestito
D Antonio Meola Avellino compartecipazione
D Romano Perticone Sampdoria fine prestito
D Riccardo Regno Bologna definitivo (0,3 milioni €[4])
C Simone Barone svincolato
C Mirko Bigazzi Gela fine prestito
C Attila Filkor Milan prestito
C Gaël Genevier Siena prestito
C Francesco Rampi Perugia prestito
C Luca Siligardi Inter compartecipazione
A Simone Dell'Agnello Inter compartecipazione
A Paulinho Sorrento fine prestito
A Elia Pellegrini Pergocrema fine prestito
A Antonio Piccolo Piacenza compartecipazione
A Andrea Russotto Bellinzona definitivo (0 milioni €[5])
A Rey Volpato Lumezzane fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Francesco Bardi Inter compartecipazione (0,9 milioni €[6])
D Vitorino Antunes Roma fine prestito
D Fabrizio Di Bella Piacenza prestito
D Samuele Modica Campobasso compartecipazione
D Riccardo Regno Portogruaro prestito
D Giuseppe Rizza Pergocrema prestito
C Ahmed Barusso Roma fine prestito
C Marco D'Alessandro Roma fine prestito
C Francesco Parravicini Siena fine prestito
C Nico Pulzetti Bologna definitivo (1,65 milioni €[7])
A Gastón Cellerino Racing Club prestito
A Tomas Danilevičius Juve Stabia definitivo (0 milioni €[8])
A Andrey Galabinov Sorrento prestito
A Luca Simeoni Alessandria compartecipazione
A Francesco Tavano Empoli definitivo (0 milioni €[9])
A Francesco Volpe Piacenza compartecipazione

Sessione invernale (dall'1/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Simone Sini Roma prestito
C Piermario Morosini Udinese prestito
A Marco Bernacci Bologna prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Leonardo Migliónico Lecce definitivo
D Romano Perticone Modena prestito
C Gaël Genevier Pisa prestito
A Andrea Russotto Carrarese prestito
A Rey Volpato Pergocrema definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2011-2012.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Crotone
27 agosto 2011, ore 19:00 UTC+2
1ª giornata
Crotone1 – 2
referto
LivornoStadio Ezio Scida (3.792 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Livorno
30 agosto 2011, ore 20:45 UTC+2
2ª giornata
Livorno0 – 0
referto
SampdoriaStadio Armando Picchi (7.810 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Livorno
4 settembre 2011, ore 15:00 UTC+2
3ª giornata
Livorno0 – 2
referto
NocerinaStadio Armando Picchi (5.274 spett.)
Arbitro:  Ostinelli (Como)

Varese
10 settembre 2011, ore 18:00 UTC+2
4ª giornata
Varese0 – 2
referto
LivornoStadio Franco Ossola (3.372 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Livorno
17 settembre 2011, ore 15:00 UTC+2
5ª giornata
Livorno3 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Livorno-Juve%20Stabia/35676[collegamento interrotto] referto]
Juve StabiaStadio Armando Picchi (4.839 spett.)
Arbitro:  Cervellera (Taranto)

Vicenza
23 settembre 2011, ore 20:45 UTC+2
6ª giornata
Vicenza1 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Vicenza-Livorno/35705[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Romeo Menti (5.904 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Bari
1º ottobre 2011, ore 15:00 UTC+2
7ª giornata
Bari1 – 0
referto
LivornoStadio San Nicola (5.166 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Livorno
5 ottobre 2011, ore 20:45 UTC+2
8ª giornata
Livorno0 – 0
referto
EmpoliStadio Armando Picchi (5.712 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Bergamo
9 ottobre 2011, ore 15:00 UTC+2
9ª giornata
AlbinoLeffe0 – 4
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/AlbinoLeffe-Livorno/35763[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Atleti Azzurri d'Italia (2.019 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Livorno
15 ottobre 2011, ore 15:00 UTC+2
10ª giornata
Livorno0 – 2
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Livorno-Reggina/35790[collegamento interrotto] referto]
RegginaStadio Armando Picchi (4.741 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Modena
22 ottobre 2011, ore 15:00 UTC+2
11ª giornata
Modena1 – 0
referto
LivornoStadio Alberto Braglia (4.804 spett.)
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Livorno
29 ottobre 2011, ore 15:00 UTC+2
12ª giornata
Livorno1 – 1
referto
GubbioStadio Armando Picchi (4.305 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Padova
1º novembre 2011, ore 12:30 UTC+1
13ª giornata
Padova1 – 0
referto
LivornoStadio Euganeo (7.880 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Livorno
5 novembre 2011, ore 15:00 UTC+1
14ª giornata
Livorno3 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Livorno-Pescara/35881[collegamento interrotto] referto]
PescaraStadio Armando Picchi (4.070 spett.)
Arbitro:  Cervellera (Taranto)

Cittadella
13 novembre 2011, ore 15:00 UTC+1
15ª giornata
Cittadella2 – 2
referto
LivornoStadio Piercesare Tombolato (2.174 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Livorno
18 novembre 2011, ore 20:45 UTC+1
16ª giornata
Livorno0 – 1
referto
AscoliStadio Armando Picchi (4.360 spett.)
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Torino
26 novembre 2011, ore 15:00 UTC+1
17ª giornata
Torino1 – 0
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Torino-Livorno/35954[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Olimpico (13.345 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Livorno
3 dicembre 2011, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Livorno0 – 2
referto
VeronaStadio Armando Picchi (5.552 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Modena
10 dicembre 2011, ore 15:00 UTC+1
19ª giornata
Sassuolo2 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Sassuolo-Livorno/36019[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Alberto Braglia (2.466 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Livorno
16 dicembre 2011, ore 20:45 UTC+1
20ª giornata
Livorno0 – 2
referto
BresciaStadio Armando Picchi (3.747 spett.)
Arbitro:  Tozzi (Ostia Lido)

Grosseto
6 gennaio 2012, ore 20:45 UTC+1
21ª giornata
Grosseto1 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Grosseto-Livorno/36048[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Carlo Zecchini (2.176 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
14 gennaio 2012, ore 19:00 UTC+1
22ª giornata
Livorno2 – 1
referto
CrotoneStadio Armando Picchi (3.950 spett.)
Arbitro:  Baratta (Salerno)

Genova
20 gennaio 2012, ore 20:45 UTC+1
23ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
LivornoStadio Luigi Ferraris (19.900 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Nocera Inferiore
28 gennaio 2012, ore 15:00 UTC+2
24ª giornata
Nocerina2 – 2
referto
LivornoStadio San Francesco d'Assisi (3.703 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Livorno
31 gennaio 2012, ore 20:45 UTC+1
25ª giornata
Livorno1 – 3
referto
VareseStadio Armando Picchi (3.623 spett.)
Arbitro:  Viti (Campobasso)

Castellammare di Stabia
4 febbraio 2012, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Juve Stabia1 – 2
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Juve%20Stabia-Livorno/35687[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Romeo Menti (2.384 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Livorno
12 febbraio 2012, ore 12:30 UTC+1
27ª giornata
Livorno1 – 1
referto
VicenzaStadio Armando Picchi (3.734 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Livorno
18 febbraio 2012, ore 15:00 UTC+1
28ª giornata
Livorno1 – 2
referto
BariStadio Armando Picchi (3.924 spett.)
Arbitro:  Ostinelli (Como)

Empoli
3 marzo 2012, ore 15:00 UTC+1
29ª giornata
Empoli1 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Empoli-Livorno/35757[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Carlo Castellani (2.642 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Livorno
10 marzo 2012, ore 15:00 UTC+1
30ª giornata
Livorno4 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Livorno-AlbinoLeffe/35774[collegamento interrotto] referto]
AlbinoLeffeStadio Armando Picchi (3.882 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Reggio Calabria
17 marzo 2012, ore 15:00 UTC+1
31ª giornata
Reggina2 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Reggina-Livorno/35802[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Oreste Granillo (3.703 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Livorno
24 marzo 2012, ore 15:00 UTC+1
32ª giornata
Livorno2 – 2
referto
ModenaStadio Armando Picchi (4.404 spett.)
Arbitro:  Cervellera (Taranto)

Gubbio
31 marzo 2012, ore 15:00 UTC+2
33ª giornata
Gubbio1 – 2
referto
LivornoStadio Pietro Barbetti (3.239 spett.)
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Livorno
6 aprile 2012, ore 19:00 UTC+2
34ª giornata
Livorno1 – 2
referto
PadovaStadio Armando Picchi (4.249 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Pescara
15 maggio 2012, ore 20:45 UTC+2
35ª giornata[10]
Pescara0 – 2
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Pescara-Livorno/35893[collegamento interrotto] referto]
LivornoStadio Adriatico (18.886 spett.)
Arbitro:  Baratta (Salerno)

Livorno
24 aprile 2012, ore 18:00 UTC+2
36ª giornata
Livorno1 – 2
referto
CittadellaStadio Armando Picchi (6.110 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Ascoli Piceno
28 aprile 2012, ore 15:00 UTC+2
37ª giornata
Ascoli2 – 0
referto
LivornoStadio Cino e Lillo Del Duca (3.101 spett.)
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Livorno
1º maggio 2012, ore 18:00 UTC+2
38ª giornata
Livorno0 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Livorno-Torino/35965[collegamento interrotto] referto]
TorinoStadio Armando Picchi (4.500 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Verona
5 maggio 2012, ore 15:00 UTC+2
39ª giornata
Verona1 – 0
referto
LivornoStadio Marcantonio Bentegodi (14.042 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Livorno
12 maggio 2012, ore 15:00 UTC+2
40ª giornata
Livorno0 – 0
referto
SassuoloStadio Armando Picchi (4.387 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Brescia
20 maggio 2012, ore 15:00 UTC+2
41ª giornata
Brescia1 – 3
referto
LivornoStadio Mario Rigamonti (4.000 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Livorno
26 maggio 2012, ore 20:45 UTC+2
42ª giornata
Livorno2 – 0
referto
GrossetoStadio Armando Picchi (8.094 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2011-2012.
Livorno
13 agosto 2011, ore 20:45 CEST
2º turno
Livorno3 – 1SiracusaStadio Armando Picchi (2.251 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Verona
20 agosto 2011, ore 20:45 CEST
3º turno
Chievo1 – 0LivornoStadio Marcantonio Bentegodi (1.000 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 48 21 5 6 10 22 26 21 7 6 8 27 23 42 12 12 18 49 49 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 1 0 0 3 1 1 0 0 1 0 1 2 1 0 1 3 2 +1
Totale - 22 6 6 10 25 27 22 7 6 9 27 24 44 13 12 19 52 51 +1

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie B Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bardi, F. F. Bardi 34-38401-10035-3940
Barone, S. S. Barone 20241100021241
Belingheri, L. L. Belingheri 29850000029850
Bernacci, M. M. Bernacci 15220000015220
Bernardini, A. A. Bernardini 33030000033030
Bigazzi, M. M. Bigazzi 25240200027240
De Lucia, A. A. De Lucia 000000000000
Dell'Agnello, S. S. Dell'Agnello 500010006000
Dionisi, F. F. Dionisi 3512702100371370
Filkor, A. A. Filkor 26050100027050
Genevier, G. G. Genevier 17061200019061
Knežević, D. D. Knežević 29032200031032
Lambrughi, A. A. Lambrughi 40052200042052
Lignani, M. M. Lignani 100000001000
Luci, A. A. Luci 3611011000371101
Mazzoni, L. L. Mazzoni 9-11101-10010-1210
Meola, A. A. Meola 13010000013010
Migliónico, L. L. Migliónico 10010000010010
Morosini, P. P. Morosini902000009020
Paulinho, Paulinho 3813302200401530
Perticone, R. R. Perticone 14030200016030
Piccolo, A. A. Piccolo 18230000018230
Pieri, M. M. Pieri 10000201012010
Prutsch, J. J. Prutsch 100000001000
Rampi, F. F. Rampi 13020100014020
Remedi, L. L. Remedi 13040200015040
Russotto, A. A. Russotto 301000003010
Salviato, S. S. Salviato 36240200038240
Schiattarella, P. P. Schiattarella 27252100028252
Siligardi, L. L. Siligardi 21320000021320
Sini, S. S. Sini 701100007011
Volpato, R. R. Volpato 100000001000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  2. ^ a b c Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ Deceduto il 14 aprile 2012 dopo un malore in campo. – È morto Piermario Morosini Archiviato il 16 aprile 2012 in Internet Archive. www.legaserieb.it
  4. ^ transfermarkt.it, https://web.archive.org/web/20130610120928/http://www.transfermarkt.it/it/riccardo-regno/transfers/spieler_130503.html. URL consultato il 1º settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2013).
  5. ^ transfermarkt.it, https://web.archive.org/web/20101101095426/http://www.transfermarkt.it/it/andrea-russotto/transfers/spieler_20590.html. URL consultato il 1º settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2010).
  6. ^ transfermarkt.it, https://web.archive.org/web/20121203052659/http://www.transfermarkt.it/it/francesco-bardi/transfers/spieler_110925.html. URL consultato il 1º settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2012).
  7. ^ transfermarkt.it, http://www.transfermarkt.it/it/nico-pulzetti/transfers/spieler_38602.html. URL consultato il 1º settembre 2011.
  8. ^ transfermarkt.it, https://web.archive.org/web/20130225073816/http://www.transfermarkt.it/it/tomas-danilevicius/transfers/spieler_4049.html. URL consultato il 1º settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2013).
  9. ^ transfermarkt.it, https://web.archive.org/web/20120909054653/http://www.transfermarkt.it/it/francesco-tavano/transfers/spieler_6020.html. URL consultato il 1º settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2012).
  10. ^ I primi 31 minuti di gioco sono stati disputati il 14 aprile 2012 dalle ore 15:00, prima dell'interruzione della partita a causa della morte del calciatore Piermario Morosini:
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio