Associazione Sportiva Livorno Calcio 2007-2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Sportiva Livorno Calcio
Stagione 2007-2008
AllenatoreFernando Orsi, poi Giancarlo Camolese
Serie A20°
Coppa Italia3º Turno
Miglior marcatoreCampionato: Francesco Tavano (10 Gol)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Sportiva Livorno Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2007-2008.

Rosa Stagione 2007/2008[modifica | modifica wikitesto]

Portieri
1 Italia Marco Amelia
14 Italia Alfonso De Lucia
82 Italia Antonio Di Matteo
Difensori
6 Italia Fabio Galante
15 Croazia Dario Knežević
18 Iran Rahman Rezaei
24 Serbia Filip Krstic
26 Italia Giovanni Pasquale
32 Italia Simone Pavan
69 Italia David Balleri
77 Italia Alessandro Grandoni
79 Italia Matteo Melara(*)
? Brasile Sidny Feitosa dos Santos(*)
Centrocampisti
4 Italia Emanuele Filippini
24 Francia Vikash Dhorasoo
9 Danimarca Martin Bergvold
3 Italia Antonio Filippini
8 Portogallo Vidigal
21 Italia Massimo Loviso
16 Italia Giuliano Giannichedda
7 Italia Nico Pulzetti
17 Honduras Edgar Álvarez
11 Italia Daniele De Vezze
86 Italia Tommaso Vailatti(*)
Attaccanti
10 Italia Francesco Tavano
20 Italia Fausto Rossini
22 Spagna Diego Tristán
23 Italia Alessandro Diamanti
78 Italia Francesco Volpe
81 Albania Erjon Bogdani
Allenatore
Italia Giancarlo Camolese[1]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione il Livorno diede l'addio a Cristiano Lucarelli. Il campionato inizia in brutto modo perdendo per 5-1 all'esordio contro la Juventus e in casa per 4-2 contro il Palermo. Nelle successive cinque partite e malgrado un buon pareggio contro l'Inter Campione d'Italia in carica per 2-2, il Livorno fa solo due punti. Dopo la settima giornata e l'ultimo posto in classifica, l'allenatore Orsi viene esonerato e sostituito con l'ex tecnico di Torino Camolese. L'esordio del neo allenatore non è dei migliori poiché perde per 1-0 in casa contro i rivali storici della Lazio e malgrado una buona prestazione perde ancora contro il Parma per 3-2. Alla decima giornata, il Livorno vince per la prima volta in questo campionato espugnando Reggio Calabria per 3-1. La squadra si riprende poiché dopo infila quattro vittorie e cinque pareggi (di cui 2 contro grandi squadre come la Roma e il Milan entrambe finite per 1-1) e rimonta in classifica fino al 13º posto con 22 punti.

nel girone di ritorno, si registra purtroppo un calo che vede la squadra pareggiare solo una volta in sei partite che fa tornare nella zona retrocessione per poi vincere contro il Catania per 1-0 e uscirne subito. Sarà l'ultima vittoria del Livorno in questo campionato poiché fino alla fine del campionato, farà solo 4 punti nonostante un altro buon pareggio contro la Roma all'Olimpico per 1-1. Dopo la sconfitta casalinga per 4-1 contro il Milan che vede la squadra all'ultimo posto a -3 dalla salvezza, Camolese fu sollevato dall'incarico e viene richiamato Orsi che non poteva evitare il tracollo poiché la retrocessione in Serie B fu decretata alla penultima giornata dopo un'altra sconfitta contro il Torino per 1-0. La stagione si concluse all'ultimo posto con 30 punti (solo 8 fatti nel disastroso girone di ritorno).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2007-2008.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
25 agosto 2007, ore 20:30
1ª giornata
Juventus5 – 1
referto
LivornoStadio Olimpico (21 414 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Livorno
2 settembre 2007, ore 15:00
2ª giornata
Livorno2 – 4
referto
PalermoStadio Armando Picchi (8.475 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Genova
16 settembre 2007, ore 15:00
3ª giornata
Genoa1 – 1
referto
LivornoStadio Luigi Ferraris (23.569 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Bologna)

Livorno
23 settembre 2007, ore 15:00
4ª giornata
Livorno2 – 2
referto
InterStadio Armando Picchi (11.922 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Napoli
26 settembre 2007, ore 20:30
5ª giornata
Napoli1 – 0
referto
LivornoStadio San Paolo (37.203 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Livorno
29 settembre 2007, ore 20:30
6ª giornata
Livorno0 – 3
referto
FiorentinaStadio Armando Picchi (26.291 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Catania
7 ottobre 2007, ore 15:00
7ª giornata
Catania1 – 0
referto
LivornoStadio Angelo Massimino (16.313 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Livorno
21 ottobre 2007, ore 15:00
8ª giornata
Livorno0 – 1
referto
LazioStadio Armando Picchi (8.018 spett.)
Arbitro:  Celi (Bari)

Parma
28 ottobre 2007, ore 15:00
9ª giornata
Parma3 – 2
referto
LivornoStadio Ennio Tardini (11.890 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Reggio Calabria
31 ottobre 2007, ore 20:30
10ª giornata
Reggina1 – 3
referto
LivornoStadio Oreste Granillo (10.157 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Livorno
4 novembre 2007, ore 15:00
11ª giornata
Livorno0 – 0
referto
UdineseStadio Armando Picchi (7.773 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Siena
11 novembre 2007, ore 15:10
12ª giornata
Siena2 – 3
referto
LivornoMontepaschi Arena (8.532 spett.)
Arbitro:  Girardi (San Donà di Piave)

Livorno
25 novembre 2007, ore 15:00
13ª giornata
Livorno3 – 1
referto
SampdoriaStadio Armando Picchi (7.066 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Cagliari
2 dicembre 2007, ore 15:00
14ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
LivornoStadio Sant'Elia
Arbitro:  Girardi (San Donà di Piave)

Livorno
9 dicembre 2007, ore 15:00
15ª giornata
Livorno1 – 1
referto
RomaStadio Armando Picchi (20.000 circa spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Milano
13 febbraio 2008, ore 20:30 CET
16ª giornata
Milan1 – 1
referto
LivornoStadio Giuseppe Meazza (47.382 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Livorno
23 dicembre 2007, ore 15:00
17ª giornata
Livorno1 – 1
referto
AtalantaStadio Armando Picchi (12.100 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Torino
13 gennaio 2008, ore 15:00
18ª giornata
Torino1 – 2
referto
LivornoStadio Olimpico (17.515 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Livorno
20 gennaio 2008, ore 15:00
19ª giornata
Livorno1 – 0
referto
EmpoliStadio Armando Picchi (8.428 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
27 gennaio 2008, ore 20:30
20ª giornata
Livorno1 – 3
referto
JuventusStadio Armando Picchi (14 630 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Palermo
2 febbraio 2008, ore 18:00
21ª giornata
Palermo1 – 0
referto
LivornoStadio Renzo Barbera (23.033 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Livorno
10 febbraio 2008, ore 15:00
22ª giornata
Livorno1 – 1
referto
GenoaStadio Armando Picchi (9.445 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Milano
16 febbraio 2008, ore 16:00
23ª giornata
Inter2 – 0
referto
LivornoStadio Giuseppe Meazza (45.276 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Livorno
24 febbraio 2008, ore 15:00
24ª giornata
Livorno1 – 2
referto
NapoliStadio Armando Picchi (8.495 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Firenze
27 febbraio 2008, ore 20:30
25ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
LivornoStadio Artemio Franchi (26.291 spett.)
Arbitro:  Gava (Rovigo)

Livorno
2 marzo 2008, ore 15:00
26ª giornata
Livorno1 – 0
referto
CataniaStadio Armando Picchi (9.759 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Roma
9 marzo 2008, ore 15:00
27ª giornata
Lazio2 – 0
referto
LivornoStadio Olimpico (19.110 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Livorno
16 marzo 2008, ore 15:00
28ª giornata
Livorno1 – 1
referto
ParmaStadio Armando Picchi (11.008 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Livorno
19 marzo 2008, ore 20:30
29ª giornata
Livorno1 – 1
referto
RegginaStadio Armando Picchi (9.027 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Udine
22 marzo 2008, ore 15:00
30ª giornata
Udinese2 – 0
referto
LivornoStadio Friuli (12.594 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Livorno
30 marzo 2008, ore 15:00
31ª giornata
Livorno0 – 0
referto
SienaStadio Armando Picchi
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Genova
6 aprile 2008, ore 15:00
32ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
LivornoStadio Luigi Ferraris (21.462 spett.)
Arbitro: Italia Romeo (Verona)

Livorno
13 aprile 2008, ore 15:00
33ª giornata
Livorno1 – 2
referto
CagliariStadio Armando Picchi (13.941 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Roma
19 aprile 2008, ore 18:00
34ª giornata
Roma1 – 1
referto
LivornoStadio Olimpico (40.000 circa spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Livorno
27 aprile 2008, ore 15:00
35ª giornata
Livorno1 – 4
referto
MilanStadio Armando Picchi (14.504 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Bergamo
4 maggio 2008, ore 15:00
36ª giornata
Atalanta3 – 2
referto
LivornoStadio Atleti Azzurri d'Italia (8.999 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Livorno
11 maggio 2008, ore 15:00
37ª giornata
Livorno0 – 1
referto
TorinoStadio Armando Picchi (8.813 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Empoli
18 maggio 2008, ore 15:00
38ª giornata
Empoli2 – 1
referto
LivornoStadio Carlo Castellani (6.858 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2007-2008.
29 agosto 2007, ore 20:45
Terzo turno
Napoli1 – 1
(d.t.s.)
Livorno

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T T C T C T C T C T C C T C T C T C T C C T C T C T C T C T
Risultato P P N N P P P P P V N V V N N N N V V P P N P P P V P N N P N P P N P P P P
Posizione 20 20 20 20 19 20 20 20 20 19 19 18 16 16 16 16 16 13 13 13 14 15 15 16 18 15 16 16 17 17 17 17 20 18 20 20 20 20

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Subentrato al posto di Fernando Orsi il 10 ottobre 2007 dopo la 7ª giornata di Serie A persa per 1-0 contro il Catania e soli 2 punti totalizzati fino a quel momento in classifica.

Stagioni passate[modifica | modifica wikitesto]