Cagliari Calcio 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Cagliari Calcio.

Cagliari Calcio
Stagione 2011-2012
AllenatoreItalia Massimo Ficcadenti
Italia Davide Ballardini[1]
PresidenteItalia Massimo Cellino
Serie A15º posto
Coppa ItaliaQuarto turno
Maggiori presenzeCampionato: Ibarbo (38)
Totale: Ibarbo, Nainggolan (39)
Miglior marcatoreCampionato: Pinilla (8)
Totale: Larrivey (10)
Dati aggiornati al 13 maggio 2012

Questa voce raccoglie i dati riguardanti il Cagliari Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2011-2012.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2011, il tecnico Roberto Donadoni viene esonerato e sostituito da Massimo Ficcadenti.[2][3] Un altro addio significativo è quello del portiere Federico Marchetti, già nel giro della Nazionale. L'inizio ufficiale della stagione 2011-12 è con il terzo turno di Coppa Italia, dove l'AlbinoLeffe è sconfitto per 5-1.[4] In campionato, nei primi 2 turni effettivi, i sardi ottengono 6 punti: soltanto nella stagione dello scudetto avevano avuto una partenza così buona.[5] La squadra, tuttavia, rientra ben presto nei ranghi perdendo diverse partite e ritrovandosi vicina al fondo della classifica.[6][7] Dopo la sconfitta a Bergamo contro l'Atalanta per 1-0 e dopo 13 punti in 10 giornate, Ficcadenti viene esonerato e rimpiazzato da Davide Ballardini che torna per la terza volta a Cagliari. Il tecnico romagnolo ottiene 10 punti in 9 gare salendo al dodicesimo posto in classifica al giro di boa.

Alla 21ª giornata, la Roma cade per 4-2 sul campo degli isolani: i capitolini erano stati battuti anche all'andata.[8] Il Cagliari offre alcune buone prestazioni, nonostante non tutte si traducano in punti. Dopo la pesante sconfitta contro il Napoli per 6-3 (terza consecutiva) e con la squadra al 17º posto a + 6 dalla zona retrocessione, Ballardini viene sollevato dall'incarico e sostituito dal rientrante Ficcadenti che inizia bene battendo il Cesena per 3-0.[9][10] La salvezza viene comunque raggiunta con due giornate d'anticipo malgrado la sconfitta contro il Genoa, condannando il Lecce.[11]

Il Cagliari chiude al 15º posto a quota 43 punti.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2011-2012 è Kappa, mentre lo sponsor ufficiale è Sardegna.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Quarta divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 18 gennaio 2012.[12] Sono in corsivo i giocatori che sono stati ceduti durante la stagione.

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Michael Agazzi
2 Italia D Simone Gozzi
3 Italia D Lorenzo Ariaudo
4 Belgio C Radja Nainggolan
5 Italia C Daniele Conti (capitano)
7 Italia C Andrea Cossu
8 Italia C Davide Biondini[13]
9 Argentina A Joaquín Larrivey
10 Marocco A Moestafa El Kabir
12 Italia P Marco Ruzittu
13 Italia D Davide Astori
14 Italia D Francesco Pisano
15 Italia C Salvatore Burrai[13]
15 Italia C Nicolas Bovi[14]
16 Svezia C Sebastian Eriksson
17 Italia A Giovanbattista Catalano[14]
N. Ruolo Giocatore
18 Brasile A Nenê
19 Brasile A Thiago Ribeiro
20 Svezia C Albin Ekdal
21 Italia D Michele Canini
22 Italia P Mauro Vigorito
23 Colombia C Víctor Ibarbo
24 Italia D Gabriele Perico
25 Serbia P Vlada Avramov
26 Italia D Paolo Dametto[13]
27 Italia C Daniele Dessena[14]
29 Italia D Nicola Murru
30 Portogallo C Rui Sampaio
31 Italia D Alessandro Agostini (vice capitano)
32 Uruguay C Pablo Ceppelini
51 Cile A Mauricio Pinilla[14]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente e Amministratore delegato: Massimo Cellino
  • Consigliere Responsabile Marketing: Ercole Cellino
  • Consigliere di Amministrazione: Edoardo Cellino
  • Consigliere Resp. Impianti Tecnici e della Sicurezza: Marcello Vasapollo
  • Consigliere Ammin. Delegato Rapporti Tifoseria: Giampaolo Caboni

Area marketing

  • Respons. Marketing: Stefania Campus
  • Respons. Cagliari Point: Laura Mareddu

Area organizzativa

  • Responsabile Amministrativo: Carlo Catte
  • Resp. e Direttore Tecnico Settore Giovanile: Gianfranco Matteoli
  • Direttore Generale: Francesco Marroccu
  • Resp. Relazioni Esterne: Sandro Angioni
  • Consulente Marketing: Stefania Campus
  • Segretaria Presidenza: Yveline Fonteny
  • Segretario Generale Sportivo: Matteo Stagno
  • Addetto Ufficio stampa: Francesco Ciusa

Area tecnica

  • Responsabile Prima Squadra: Massimo Ficcadenti
  • Vice Allenatore: Bruno Conca
  • Preparatore dei Portieri: Ermes Fulgoni
  • Preparatore Atletico: Mattia Toffolutti

Area sanitaria

  • Resp. Sanitario: Marco Scorcu
  • Medico Prima Squadra: Francesco Piras
  • Fisioterapisti: Salvatore Congiu, Francesco Todde

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Mauro Vigorito Carrarese riscatto comproprietà[15]
P Vlada Avramov Fiorentina definitivo[16]
D Simone Gozzi Modena comproprietà[16]
D Davide Astori Milan riscatto comproprietà[17]
C Marco Mancosu Siracusa riscatto comproprietà[18]
C Michail Sivakov Wisła Cracovia fine prestito
C Albin Ekdal Juventus definitivo[19]
C Sebastian Eriksson IFK Göteborg prestito con diritto di riscatto definitivo[20]
C Rui Sampaio Beira-Mar definitivo[21]
C Salvatore Burrai Foggia definitivo[22]
A Marco Sau Foggia definitivo[23]
A Moestafa El Kabir Mjällby definitivo[24]
A Andrea Cocco AlbinoLeffe riscatto comproprietà[25]
A Víctor Ibarbo Atlético Nacional definitivo[26]
A Joaquín Larrivey Colón (SF) fine prestito
A Thiago Ribeiro Cruzeiro acquisto del 50% del cartellino[27]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ivan Pelizzoli Padova svincolato[28]
P Federico Marchetti Lazio definitivo[29] (5,2 milioni €)
D Bruno Martignoni Locarno fine prestito[30]
D Ignazio Carta Latina prestito[31]
C Marco Mancosu Siracusa prestito[32]
C Mattia Bodano Progetto Sant'Elia definitivo[33]
C Andrea Lazzari Fiorentina comproprietà[34]
C Simone Missiroli Reggina fine prestito[35]
C Simon Laner AlbinoLeffe fine prestito[35]
C Michail Sivakov Zulte Waregem definitivo
A Robert Acquafresca Genoa fine prestito[35]
A Andrea Cocco AlbinoLeffe prestito[36]
A Daniele Ragatzu Gubbio prestito[37]
A Mattia Gallon Treviso prestito[31]
A Marco Sau Juve Stabia prestito[38]


Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Daniele Dessena Sampdoria comproprietà
C Nicolas Bovi Reggiana definitivo[39]
A Mauricio Pinilla Palermo prestito con diritto di riscatto fissato a 3,7 mln di €[40]
A Giovanbattista Catalano Vigor Lamezia prestito con diritto di riscatto[41]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Paolo Dametto Prato prestito[42]
C Salvatore Burrai Latina comproprietà[43]
C Daniele Magliocchetti Reggiana definitivo[39]
C Davide Biondini Genoa definitivo (1 milione €)[44]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2011-2012.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cagliari
20 dicembre 2011, ore 20:45 CET
1ª giornata[45]
Cagliari0 – 2
referto
MilanStadio Sant'Elia (circa 20.000[46] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Roma
11 settembre 2011, ore 15.00 CEST
2ª giornata
Roma1 – 2
referto
CagliariStadio Olimpico (41.000 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Cagliari
17 settembre 2011, ore 18:00 CEST
3ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
NovaraStadio Sant'Elia
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Palermo
21 settembre 2011, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Palermo3 – 2
referto
CagliariStadio Renzo Barbera (18.965 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Cagliari
25 settembre 2011, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
UdineseStadio Sant'Elia
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Lecce
2 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Lecce0 – 2
referto
CagliariStadio Via del Mare
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Cagliari
16 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
SienaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Cagliari
23 ottobre 2011, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
NapoliStadio Sant'Elia
Arbitro:  Banti (Livorno)

Cesena
26 ottobre 2011, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Cesena1 – 1
referto
CagliariStadio Dino Manuzzi (14.482 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Cagliari
30 ottobre 2011, ore 20:45 CET
10ª giornata
Cagliari0 – 3
referto
LazioStadio Sant'Elia
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Bergamo
6 novembre 2011, ore 15:00 CET
11ª giornata
Atalanta1 – 0
referto
CagliariStadio Atleti Azzurri d'Italia (11.604 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Milano
19 novembre 2011, ore 18:00 CET
12ª giornata
Inter2 – 1
referto
CagliariStadio Giuseppe Meazza (45.289 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Cagliari
27 novembre 2011, ore 15:00 CET
13ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
BolognaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Valeri (Roma)

Catania
4 dicembre 2011, ore 12:30 CET
14ª giornata
Catania0 – 1
referto
CagliariStadio Angelo Massimino (14.818 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Cagliari
11 dicembre 2011, ore 15:00 CET
15ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
ParmaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Verona
17 dicembre 2011, ore 18:00 CET
16ª giornata
Chievo2 – 0
referto
CagliariStadio Marcantonio Bentegodi (7.000 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Cagliari
8 gennaio 2012, ore 15:00 CET
17ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
GenoaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Celi (Bari)

Torino
15 gennaio 2012, ore 15:00 CET
18ª giornata
Juventus1 – 1
referto
CagliariJuventus Stadium (38.293 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Cagliari
22 gennaio 2012, ore 15:00 CET
19ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
FiorentinaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
29 gennaio 2012, ore 20:45 CET
20ª giornata
Milan3 – 0
referto
CagliariStadio Giuseppe Meazza (40.242 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Cagliari
1º febbraio 2012, ore 20:45 CET
21ª giornata
Cagliari4 – 2
referto
RomaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Romeo (Verona)

Novara
5 febbraio 2012, ore 15:00 CET
22ª giornata
Novara0 – 0
referto
CagliariStadio Silvio Piola (8.952 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Cagliari
11 febbraio 2012, ore 20:45 CET
23ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
PalermoStadio Sant'Elia
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Udine
19 febbraio 2012, ore 20:45 CET
24ª giornata
Udinese0 – 0
referto
CagliariStadio Friuli (16.047 spett.)
Arbitro:  Celi (Bari)

Cagliari
26 febbraio 2012, ore 15:00 CET
25ª giornata
Cagliari1 – 2
referto
LecceStadio Sant'Elia
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Siena
4 marzo 2012, ore 15:00 CET
26ª giornata
Siena3 – 0
referto
CagliariStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (8.529 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Napoli
9 marzo 2012, ore 20:45 CET
27ª giornata
Napoli6 – 3
referto
CagliariStadio San Paolo (40.022 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Cagliari
18 marzo 2012, ore 12:30 CET
28ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
CesenaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Russo (Nola)

Roma
25 marzo 2012, ore 15:00 CET
29ª giornata
Lazio1 – 0
referto
CagliariStadio Olimpico (29.290 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Cagliari
1º aprile 2012, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Cagliari2 – 0
referto
AtalantaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Trieste
7 aprile 2012, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Cagliari2 – 2
referto
InterStadio Nereo Rocco
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Bologna
12 aprile 2012, ore 20:45 CEST
32ª giornata
Bologna1 – 0
referto
CagliariStadio Renato Dall'Ara (15.124 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Trieste
24 aprile 2012, ore 18:30 CEST
33ª giornata
Cagliari3 – 0
referto
CataniaStadio Nereo Rocco
Arbitro:  Celi (Bari)

Parma
21 aprile 2012, ore 18:00 CEST
34ª giornata
Parma3 – 0
referto
CagliariStadio Ennio Tardini (14.433 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Trieste
28 aprile 2012, ore 18:00 CEST
35ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
ChievoStadio Nereo Rocco
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Brescia
2 maggio 2012, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Genoa2 – 1
referto
CagliariStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Trieste
6 maggio 2012, ore 20:45 CEST
37ª giornata
Cagliari0 – 2
referto
JuventusStadio Nereo Rocco
Arbitro:  Orsato (Schio)

Firenze
13 maggio 2012, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Fiorentina0 – 0
referto
CagliariStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2011-2012.

Terzo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Cagliari
21 agosto 2011, ore 20:45 CEST
Cagliari5 – 1AlbinoLeffeStadio Sant'Elia
Arbitro:  Doveri (Roma)

Quarto Turno[modifica | modifica wikitesto]

Cagliari
24 novembre 2011, ore 21:15 CET
Cagliari1 – 2
referto
SienaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 43 19 7 8 4 23 16 19 3 5 11 14 30 38 10 13 15 37 46 -9
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 6 3 - - - - - - 2 1 0 1 6 3 +3
Totale - 21 8 8 5 29 19 19 3 5 11 14 30 40 11 13 16 43 49 -6

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T
Risultato P V V P N V N N N P P P N V N P V N N P V N V N P P P V P V N P V P N P P N
Posizione 17 10 5 8 11 7 8 8 9 12 13 16 16 12 11 15 11 12 12 15 13 14 11 10 12 15 17 13 13 12 13 14 11 16 15 14 16 15

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dalla 12ª alla 27ª giornata.
  2. ^ Rottura con Cellino Esonerato Donadoni, su repubblica.it, 12 agosto 2011.
  3. ^ Mario Frongia, Cagliari shock: via Donadoni Ficcadenti nuovo tecnico?, in La Gazzetta dello Sport, 13 agosto 2011.
  4. ^ Gaetano Imparato, Cagliari, chi si rivede: tripletta di Larrivey, in La Gazzetta dello Sport, 22 agosto 2011.
  5. ^ Marco Gaetani, Cagliari a punteggio pieno Il Novara cade al Sant'Elia, su repubblica.it, 17 settembre 2011.
  6. ^ Valerio Clari, Thiago Motta e Coutinho Sveglia Inter, Cagliari k.o., su gazzetta.it, 19 novembre 2011.
  7. ^ Marco Gaetani, Cagliari in emergenza Il Chievo ne approfitta, su repubblica.it, 17 dicembre 2011.
  8. ^ Massimo Cecchini, Thiago Ribeiro abbatte la Roma Ora è vera crisi, in La Gazzetta dello Sport, 2 febbraio 2012.
  9. ^ Nicola Cecere, Napoli 6 esagerato Da Hamsik a Lavezzi al San Paolo è una festa, in La Gazzetta dello Sport, 10 marzo 2012.
  10. ^ Guglielmo Longhi, C'è super Pinilla - L'ex Ficcadenti affonda il Cesena, in La Gazzetta dello Sport, 19 marzo 2012.
  11. ^ Fabio Licari, Zero emozioni Cagliari-Chievo dura solo mezz' ora, in La Gazzetta dello Sport, 29 aprile 2012.
  12. ^ PRIMA SQUADRA, su cagliaricalcio.net (archiviato dall'url originale il 29 dicembre 2011).
  13. ^ a b c Ceduto nella sessione invernale del calciomercato.
  14. ^ a b c d Acquistato nella sessione invernale del calciomercato.
  15. ^ UFFICIALE: Cagliari, riscattati Verachi e Vigorito, www.tuttomercatoweb.com.
  16. ^ a b UFFICIALE: Avramov e Gozzi al Cagliari.
  17. ^ UFFICIALE: Cagliari, riscattata l'altra metà del cartellino di Astori, www.tuttomercatoweb.com.
  18. ^ UFFICIALE: Cagliari, torna Mancosu, www.tuttomercatoweb.com.
  19. ^ UFFICIALE - Ekdal è un giocatore del Cagliari, www.tuttocagliari.net.
  20. ^ UFFICIALE - Eriksson è del Cagliari, www.cagliaricalcio.net.
  21. ^ UFFICIALE - Rui Sampaio è del Cagliari, www.cagliaricalcio.net.
  22. ^ sau-e-burrai-tornano-al-cagliari, www.cagliaricalcio.net.
  23. ^ UFFICIALE: sau-e-burrai-tornano-al-cagliari, www.cagliaricalcio.net.
  24. ^ UFFICIALE: Cagliari, quadriennale per Moestafa El Kabir, www.tuttomercatoweb.com.
  25. ^ UFFICIALE: il Cagliari riscatta Cocco dall'Albinoleffe, www.tuttomercatoweb.com.
  26. ^ UFFICIALE: Cagliari, depositato il contratto del colombiano Ibarbo, www.tuttomercatoweb.com.
  27. ^ Ecco Thiago Ribeiro. Sbarcato ieri ad Elmas, da domani in gruppo, www.tuttocagliari.net.
  28. ^ UFFICIALE: colpo Padova, preso Pelizzoli, www.tuttomercatoweb.com.
  29. ^ UFFICIALE: Lazio, annunciati Marchetti, Konko e Lulic, www.tuttomercatoweb.com.
  30. ^ UFFICIALE: Cagliari, non riscattato Martignoni, www.tuttomercatoweb.com.
  31. ^ a b UFFICIALE: Cagliari, tre giocatori in uscita, www.tuttomercatoweb.com.
  32. ^ UFFICIALE: Cagliari, Mancosu torna al Siracusa in prestito, www.tuttomercatoweb.com.
  33. ^ UFFICIALE - Bodano al Progetto Sant'Elia, www.tuttomercatoweb.com.
  34. ^ UFFICIALE: Lazzari alla Fiorentina, www.tuttomercatoweb.com.
  35. ^ a b c UFFICIALE: Cagliari, addio a Missiroli, Laner e Acquafresca
  36. ^ UFFICIALE: Albinoleffe, Cocco torna in prestito dal Cagliari, www.tuttomercatoweb.com.
  37. ^ UFFICIALE: Gubbio, dal Cagliari arriva Ragatzu, www.tuttomercatoweb.com.
  38. ^ Sau alla Juve Stabia, www.cagliaricalcio.net.
  39. ^ a b UFFICIALE: Bovi al Cagliari, Magliocchetti alla Reggiana, Tuttomercatoweb.com.
  40. ^ UFFICIALE: colpo Cagliari, ecco Pinilla, Tuttomercatoweb.com.
  41. ^ UFFICIALE: Cagliari, ingaggiato il giovane Catalano, Tuttomercatoweb.com.
  42. ^ UFFICIALE: Prato, dal Cagliari arriva Dametto, Tuttomercatoweb.com.
  43. ^ UFFICIALE: Latina, dal Cagliari arriva Burrai, Tuttomercatoweb.com.
  44. ^ Biondini-Genoa, ora è ufficiale, Tuttomercatoweb.com.
  45. ^ Partita inizialmente prevista per il 28 agosto 2011 e rinviata a causa del contenzioso in atto tra Associazione Italiana Calciatori e Lega Serie A:
  46. ^ Ambro ammonito, salta l'Atalanta, La Gazzetta dello Sport, 20 dicembre 2011. URL consultato il 21 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio