Ângelo Mariano de Almeida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ângelo
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 175 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Bianco e Azzurro.svg Montescaglioso
Carriera
Squadre di club1
2000-2002 Corinthians 17 (1)
2003 São Caetano 13 (0)
2004 Criciúma 15 (1)
2004-2006 Lecce 30 (0)
2006 Crotone 12 (0)
2006-2010 Lecce 100 (7)[1]
2010-2011 Parma 21 (0)
2011-2014 Siena 82 (1)
2014-2015 Latina 25 (0)
2015-2017 Foggia 51 (3)[2]
2017-2018 Matera 25 (0)
2018Gravina7 (0)
2019-Bianco e Azzurro.svg Montescaglioso 0 (0)
Nazionale
2001 Brasile Brasile U-20 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 05 febbraio 2019

Ângelo Mariano de Almeida, noto come Ângelo (Salvador, 12 giugno 1981), è un calciatore brasiliano, difensore del Montescaglioso.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centrocampista esterno che agisce sulla fascia destra. Sovente può essere schierato nel ruolo di terzino destro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

In Brasile ha giocato per tre stagioni con il Corinthians e per una con il São Caetano, per poi passare al Criciúma.

Nel gennaio 2005, nella sessione invernale del calciomercato, è stato acquistato dal Lecce, nella Serie A italiana. Nella stagione seguente è andato in prestito al Crotone, in Serie B, tornando al Lecce nell'estate 2006. A gennaio subisce un serio infortunio ai legamenti del ginocchio, a causa del quale è costretto a saltare quasi tutto il prosieguo della stagione 2006-2007, prima di rientrare nelle ultime giornate. L'unica marcatura stagionale la mette a segno nella trasferta contro il Verona. Nel campionato 2007-2008 mette a segno due marcature in due gare casalinghe: la prima in Lecce-Mantova (1-1), la seconda nell'ultima gara di campionato vinta dal Lecce contro il Vicenza con il risultato di 1-0. Nell'estate 2010, dopo 100 presenze in quattro campionati consecutivi con la maglia giallorossa, rimane svincolato[3] e viene così ingaggiato dal Parma[4]. Qui si fa conoscere per i suoi assist, serve infatti quattro cross vincenti che Hernán Crespo realizza in altrettante partite. Nella sessione estiva di calciomercato, Ângelo si trasferisce al Siena nell'ambito dell'operazione che vede il riscatto di Galloppa da parte dei gialloblù.

Il 24 novembre 2011 sigla il goal decisivo per la sua squadra nella partita di Coppa Italia vinta 2-1 contro il Cagliari.

Il 13 aprile 2013 dopo 96 presenze in serie A riesce a siglare il suo primo gol in campionato realizzando l'1-0 iniziale della sua squadra ai danni del Pescara: la partita finirà poi 3-2 a favore dei toscani.

Il 22 luglio 2014, dopo la mancata iscrizione del Siena al campionato di Serie B, rimane svincolato.[5]

Il 23 luglio 2014 firma un biennale con opzione per il terzo con il Latina, dove ritrova l'allenatore che aveva avuto al Siena Mario Beretta.[6]

Il 15 luglio 2015 viene ceduto a titolo definitivo in Lega Pro al Foggia con cui firma un contratto di durata biennale. Il 28 febbraio 2016 realizza la sua prima doppietta in carriera ai danni della Lupa Castelli Romani, con due tiri da fuori area. Il 23 aprile 2017, dopo una stagione caratterizzata da un lungo infortunio, conquista con il Foggia la promozione in Serie B con la vittoria del campionato di Lega Pro girone C. In due stagioni mette insieme 54 presenze e 3 gol.

Il 30 agosto di quell’anno viene ufficializzata la sua cessione a titolo definitivo al Matera, sempre nella stessa categoria; gioca 25 partite in campionato.

Il 26 ottobre 2018 viene ingaggiato dalla squadra pugliese del Gravina, in Serie D. Il 14 dicembre si svincola.

Il 2 febbraio 2019 firma con il Montescaglioso, squadra dell'Eccellenza Basilicata[7].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 febbraio 2019.[8][9]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000 Brasile Corinthians A 1 0 1 0
2001 A 12 1 12 1
2002 A 4 0 4 0
Totale Corinthians 17 1 17 1
2003 Brasile São Caetano A 13 0 13 0
2004 Brasile Criciúma A 15 1 15 1
gen.-giu. 2005 Italia Lecce A 17 0 CI - - - - - - - - 17 0
2005-gen. 2006 A 12 0 CI 0 0 - - - - - - 12 0
gen.-giu. 2006 Italia Crotone B 12 0 CI - - - - - - - - 12 0
2006-2007 Italia Lecce B 19 1 CI 1 0 - - - - - - 20 1
2007-2008 B 32+4[10] 2 CI 1 0 - - - - - - 37 2
2008-2009 A 10 0 CI 1 0 - - - - - - 11 0
2009-2010 B 39 4 CI 2 0 - - - - - - 41 4
Totale Lecce 129+4 7 5 0 - - - - 138 7
2010-2011 Italia Parma A 21 0 CI 0 0 - - - - - - 21 0
2011-2012 Italia Siena A 13 0 CI 5 2 - - - - - - 18 2
2012-2013 A 28 1 CI 0 0 - - - - - - 28 1
2013-2014 B 41 0 CI 4 1 - - - - - - 45 1
Totale Siena 82 1 9 3 - - - - 91 4
2014-2015 Italia Latina B 25 0 CI 2 0 - - - - - - 27 0
2015-2016 Italia Foggia LP 31+3[10] 2 CI+CI-LP 3+3 0 - - - - - - 40 2
2016-2017 LP 20 1 CI+CI-LP 2+3 0 - - - SC-LP 0 0 25 1
ago. 2017 B - - CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Foggia 51+3 3 11 0 - - 0 0 65 3
ago. 2017-2018 Italia Matera C 25 0 CI+CIC 0+1 0 - - - - - - 26 2
ott.-dic. 2018 Italia Gravina D 7 0 CID 0 0 - - - - - - 7 0
feb. 2019- Italia Montescaglioso Ecc. - - CI-Dil. - - - - - - - - - -
Totale carriera 397+7 13 28 3 - - - - 432 16

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lecce: 2009-2010
Foggia: 2016-2017
Foggia: 2015-2016
Foggia: 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 104 (7) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 54 (3) se si comprendono i play-off.
  3. ^ Svincolati 2010: sono oltre 200 sportmediaset.mediaset.it
  4. ^ Arriva Angelo: Questo è il salto di qualità[collegamento interrotto] Fcparma.com
  5. ^ COMUNICATO UFFICIALE N. 33/A Archiviato il 27 luglio 2014 in Internet Archive. Figc.it
  6. ^ Arriva anche Angelo[collegamento interrotto] uslatinacalcio.it
  7. ^ Angelo riparte dall'Eccellenza: giocherà col Montescaglioso Calcio, gianlucadimarzio.com, 5 febbraio 2019.
  8. ^ Angelo - Rendimento, Transfermarkt. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  9. ^ Ângelo, calcio.com. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  10. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]