Angelo Martino Giancola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Martino Giancola
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Sezione Vasto
Professione Terapista della riabilitazione
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2002-2005
2005-2009
2009-2010
2010-2013
Serie D
Serie C
Serie A e B
Serie B
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Arbitro

Angelo Martino Giancola (Vasto, 25 marzo 1977) è un arbitro di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È arbitro effettivo dal 1992. Appartiene alla sezione AIA di Vasto, la sua città di nascita.

Viene promosso in CAN D nella stagione 2002-2003, successivamente nel 2005 approda alla CAN C. Qui, dopo quattro stagioni (nelle quali inanella 82 presenze in serie C1, a cui vanno aggiunte le finali play-off di serie C2 Portogruaro-Bassano del 2008 e Alessandria-Como del 2009) ottiene l'ulteriore promozione in CAN A-B, nel luglio del 2009, per decisione del designatore di allora, Giancarlo Dal Forno.

Ha fatto il suo esordio in B il 27 ottobre 2009 in Empoli-Triestina 1-1 e successivamente in Serie A in Cagliari-Livorno 3-0, il 16 gennaio 2010.

Il 3 luglio 2010, con la scissione della CAN A-B in CAN A e CAN B, viene inserito nell'organico della CAN B.
Il 14 ottobre 2010 durante Varese-Albinoleffe si frattura il piede sinistro, rientrerà per l'ultima giornata di campionato a Vicenza il 21 maggio 2011.
Al termine della stagione 2012-2013, vanta 3 presenze in serie A.
Il 2 luglio 2013 termina la sua carriera arbitrale.
Il 4 luglio 2014 viene nominato Presidente del C.R.A. Abruzzo.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]