Kappa (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'azienda operante nel settore dell'abbigliamento casual, vedi Robe di Kappa.
Kappa
Logo
Stato Italia Italia
Fondazione 1978 a Torino
Sede principale Torino
Gruppo Basic Net S.p.A.
Persone chiave
Settore Abbigliamento
Prodotti
  • Scarpe/sneakers
  • Vestiti
  • Equipaggiamento sportivo
  • Accessori di moda
Sito web

Kappa è un'azienda italiana operante nel settore dell'abbigliamento sportivo. La proprietaria dei marchi è la torinese BasicNet, il cui presidente è Marco Boglione.

Il marchio Kappa nasce nel 1978 quando Boglione, giovane direttore commerciale e marketing del Maglificio Calzificio Torinese, convince Maurizio Vitale, amministratore delegato dell'azienda, a istituire una divisione sportiva della già avviata attività Robe di Kappa.

Sponsorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1979 Kappa (allora Robe di Kappa Sport) sponsorizza per la prima volta in Italia un'importante squadra di calcio, la Juventus. La consacrazione mondiale del brand arriva cinque anni dopo, quando alle Olimpiadi di Los Angeles 1984 (e poi a quelle di Seoul di quattro anni dopo) gli atleti della nazionale americana indossano gli omini Kappa. Ancora oggi il marchio è sponsor a livello internazionale di diverse federazioni sportive e di importanti squadre di calcio, rugby, golf, sci, vela, ciclismo, pallacanestro, canottaggio, rally, Formula 1, scherma e arti marziali.

Tra le formazioni calcistiche più importanti attualmente sponsorizzate figurano il Napoli, il Sassuolo, il Torino e lo Standard Liegi. Kappa ha anche vestito, negli anni ottanta e primi anni novanta, club prestigiosi come la Juventus, la Lazio, il Milan, la Roma e il Barcellona.

In ambito rugbistico, il marchio veste inoltre la Benetton Rugby Treviso e il Rugby Rovigo Delta, dopo aver sponsorizzato dal 2001 al 2012 la Nazionale italiana.

Nel 2016, ha sponsorizzato e fornito attrezzature sportive all'8ª edizione della "Gazzetta Cup con Ringo", il più grande ed importante torneo giovanile di calcio a 5 e a 7 organizzato da La Gazzetta dello Sport con il Centro Sportivo Italiano e Ringo riscuotendo grande successo in ambito nazionale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]