Michele Canini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michele Canini
Michele Canini.JPG
Canini con la maglia dell'Atalanta nel 2013.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 87,5 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Cremonese
Carriera
Giovanili
1993-2004Atalanta
Squadre di club1
2004-2005Sambenedettese31 (0)[1]
2005-2012Cagliari176 (2)
2012-2013Genoa14 (0)
2013-2014Atalanta20 (0)
2014Chievo6 (0)
2014-2015FC Tokyo10 (0)
2015-2016Ascoli25 (0)
2016-2017Parma21 (0)
2017-Cremonese28 (1)
Nazionale
2001Italia Italia U-16-1510 (1)
2001Italia Italia U-172 (0)
2003Italia Italia U-181 (0)
2003-2004Italia Italia U-197 (0)
2004-2007Italia Italia U-2011 (1)
2005-2007Italia Italia U-219 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 marzo 2018

Michele Canini (Brescia, 5 giugno 1985) è un calciatore italiano, difensore della Cremonese in prestito dall'Atalanta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi all'Atalanta e il prestito alla Sambenedettese[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile dell'Atalanta,[2] nell'estate del 2004 fu ceduto in prestito alla Sambenedettese in Serie C1, sotto la guida di Davide Ballardini. Nell'unica stagione (2004-2005) totalizza 31 presenze in campionato e 2 nei play-off (persi contro il Napoli).

Cagliari[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio del 2005 si trasferisce al Cagliari in comproprietà.[3] Esordisce in Serie A il 28 agosto seguente in Siena-Cagliari (2-1). L'estate successiva la società isolana rileva dall'Atalanta l'intero cartellino del giocatore per una cifra vicina ai 2,5 milioni di euro.[4] Il 29 maggio 2006 subisce un grave infortunio al ginocchio sinistro con la Nazionale Under 21 durante la sfida contro l'Olanda in occasione del campionato europeo Under-21.[5] L'infortunio lo tiene fuori dal campo per gran parte della stagione 2006-2007; rientra dopo circa 8 mesi, subentrando nel finale di Cagliari-Siena dell'11 febbraio 2007.[6]

Il 28 novembre 2010 segna il suo primo gol in Serie A, durante l'incontro casalingo contro il Lecce terminato 3-2, insaccando con un colpo di testa al 28º minuto del primo tempo la rete del momentaneo 3-0 per i rossoblù.[7] Si ripete il 13 febbraio 2011 nella larga vittoria casalinga contro il ChievoVerona per 4-1, segnando il momentaneo 2-0 in favore dei sardi. Lascia il Cagliari dopo 7 stagioni, dove ha totalizzato 176 presenze e 2 gol in Serie A.

Il passaggio al Genoa ed il ritorno all'Atalanta[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 luglio 2012 si trasferisce al Genoa.[8] Esordisce in campionato il 26 agosto in Genoa-Cagliari (2-0).

Il 9 gennaio 2013 nella sessione invernale di calciomercato passa dal club ligure all'Atalanta in comproprietà, nello scambio che porta a titolo definitivo Thomas Manfredini al Genoa.[9]

Esordisce in campionato con l'Atalanta il 13 gennaio 2013 nella trasferta contro la Lazio persa per 2-0[10].

Il 21 gennaio segna un autogol durante la partita contro il Cagliari, sua ex squadra; lo svantaggio poi viene recuperato dal gol di Stendardo e la partita termina 1-1[11]. Nel giugno 2013 Atalanta e Genoa rinnovano la comproprietà.[12]

Prestiti a ChievoVerona, FC Tokyo ed Ascoli[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 gennaio 2014 si trasferisce in prestito al Chievo Verona[13]; fa il suo esordio con la squadra veneta il successivo 2 febbraio, nella sconfitta casalinga per 2-0 contro la Lazio. A fine stagione saranno solo 6 le presenze con la compagine clivense.

Il 21 giugno viene risolta la compartecipazione con il Genoa a favore dell'Atalanta.[14] L'11 luglio successivo, passa in prestito con diritto di riscatto al FC Tokyo, squadra militante nella J League giapponese dove ritrova Massimo Ficcadenti, suo allenatore ai tempi del Cagliari.[15] Fa il suo esordio in terra asiatica il 7 settembre 2014 giocando per intero la partita di Coppa dell'Imperatore persa per 2-1 in casa contro lo Shimizu S-Pulse[16].

Il 17 settembre 2015 passa in prestito gratuito all'Ascoli[17], militante in Serie B; con i marchigiani gioca 25 partite di campionato.

In Lega Pro con Parma e Cremonese[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 agosto 2016 viene ceduto in prestito biennale al Parma, neopromosso in Lega Pro.[18] Dopo aver collezionato 21 presenze con la squadra emiliana, il 31 gennaio 2017 si trasferisce, sempre a titolo temporaneo, alla Cremonese[19], con cui segna un gol in 13 partite nel campionato di Lega Pro, che vince.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Under-20 Canini ha giocato da titolare i Mondiali Under 20 nel 2005.

Ha fatto parte della Nazionale Under 21, con la quale ha partecipato a due campionati europei, giocando da titolare nel 2006, e da riserva nel 2007 a causa delle poche presenze messe insieme in campionato, dopo un lungo recupero da un infortunio al ginocchio.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 25 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005 Italia Sambenedettese C1 31+2[20] 0 CI-C 0 0 - - - - - - 33 0
2005-2006 Italia Cagliari A 32 0 CI 4 0 - - - - - - 36 0
2006-2007 A 4 0 CI 0 0 - - - - - - 4 0
2007-2008 A 18 0 CI 2 0 - - - - - - 20 0
2008-2009 A 22 0 CI 1 0 - - - - - - 23 0
2009-2010 A 30 0 CI 0 0 - - - - - - 30 0
2010-2011 A 36 2 CI 0 0 - - - - - - 36 2
2011-2012 A 34 0 CI 2 0 - - - - - - 36 0
Totale Cagliari 176 2 9 0 - - - - 185 2
2012-gen. 2013 Italia Genoa A 14 0 CI 1 0 - - - - - - 15 0
gen.-giu. 2013 Italia Atalanta A 12 0 CI 0 0 - - - - - - 12 0
2013-gen. 2014 A 8 0 CI 1 0 - - - - - - 9 0
Totale Atalanta 20 0 1 0 - - - - 21 0
gen.-giu. 2014 Italia Chievo A 6 0 CI 0 0 - - - - - - 6 0
2014 Giappone FC Tokyo J1 3 0 CdL+CI 0+1 0 - - - - - - 4 0
2015 J1 7 0 CdL+CI 1+0 0 - - - - - - 8 0
Totale FC Tokyo 10 0 2 0 - - - - 12 0
2015-2016 Italia Ascoli B 25 0 CI 0 0 - - - - - - 25 0
2016-gen. 2017 Italia Parma LP 21 0 CI-LP 0 0 - - - - - - 21 0
gen.-giu. 2017 Italia Cremonese LP 13 1 CI+CI-LP 0+0 0 - - - SLP 1 0 14 1
2017-2018 B 28 0 CI 2 0 - - - - - - 30 0
Totale Cremonese 41 1 2 0 - - 1 0 44 1
Totale carriera 331+2 3 15 0 - - 1 0 349 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cremonese: 2016-2017

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Atalanta: 2002-2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 33 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ Michele Canini, il quasi ex di domenica, su tuttoatalanta.com, 28 marzo 2012. URL consultato il 12 maggio 2018.
  3. ^ Sfuma Canini, ufficialmente al Cagliari, tuttonapoli.net, 08-07-05. URL consultato il 29-08-13.
  4. ^ UFFICIALE: Canini tutto del Cagliari, tuttomercatoweb.com, 20-06-06. URL consultato il 29-08-13.
  5. ^ L'infortunio blocca Canini al Cagliari, tuttomercatoweb.com, 01-06-06. URL consultato il 29-08-13.
  6. ^ Cagliari: il ritorno di Canini, tuttomercatoweb.com, 14-02-07. URL consultato il 29-08-13.
  7. ^ Canini: "Un'emozione pazzesca", unionesarda.it, 29-11-10. URL consultato il 29-08-13.
  8. ^ Canini sceglie Genova, cagliaricalcio.net, 12 luglio 2012.
  9. ^ Michele Canini all'Atalanta Archiviato il 12 gennaio 2013 in Internet Archive., atalanta.it
  10. ^ Lazio-Atalanta 2-0/ Sempre più l'anti Juve - Floccari si dà una mano, Conte a 3 punti
  11. ^ L'Atalanta fa e disfa: Canini autogol poi rimedia Stendardo
  12. ^ UFFICIALE il rinnovo della comproprietà di Canini Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. Atalantini.com
  13. ^ UFFICIALE: Chievo Verona, Canini arriva in prestito, tuttomercatoweb.com, 27 gennaio 2014. URL consultato il 30 gennaio 2014.
  14. ^ Atalanta, Canini riscattato alle buste, EuropaCalcio.it, 21 giugno 2014. URL consultato il 21 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2014).
  15. ^ (JA) カニーニ選手 期限付き移籍加入のお知らせ, in Fctokyo.jp, 29 luglio 2014.
  16. ^ Referto partita Soccerway.com
  17. ^ http://www.tuttomercatoweb.com/serie-b/ascoli-in-attesa-per-oggi-le-firme-di-bellomo-e-canini-729663
  18. ^ UFFICIALE: Parma, nuovo volto in difesa Archiviato il 15 marzo 2017 in Internet Archive. tuttolegapro.com
  19. ^ UFFICIALE: Atalanta, Canini va alla Cremonese tuttomercatoweb.com
  20. ^ Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]