Raffaele De Martino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raffaele De Martino
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Fondi
Carriera
Giovanili
200-2005 Roma
Squadre di club1
2003-2005 Roma 5 (0)
2005 Bellinzona 11 (0)
2005-2006 Treviso 14 (0)
2006-2008 Udinese 18 (1)
2008-2009 Avellino 27 (0)
2009-2010 Crotone 23 (1)
2011 Nocerina 3 (0)
2012 Paganese 9 (0)
2012-2013 Aversa Normanna 21 (4)
2013-2014 Brindisi 10 (0)
2014 Martina Franca 11 (0)
2014-2015 Rimini 41 (1)
2015- Fondi 18 (0)[1]
Nazionale
2003-2004 Italia Italia U-18 4 (0)
2003-2005 Italia Italia U-19 14 (6)
2005-2006 Italia Italia U-20 5 (1)
2006-2007 Italia Italia U-21 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 settembre 2016

Raffaele De Martino (Nocera Inferiore, 8 aprile 1986) è un calciatore italiano, centrocampista del Fondi.

Ha giocato in Serie A con Roma, Treviso e Udinese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista centrale con propensione difensiva, piede di calcio il destro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto calcisticamente nell'Invicta Agro, società di Sant'Egidio del Monte Albino, a 14 anni si trasferisce a Roma per giocare nelle giovanili della Roma, con cui ha esordito in Serie A il 7 novembre 2004. Nel gennaio del 2005 ha firmato un contratto con il Bellinzona, svincolandosi dalla società capitolina, e con la squadra svizzera ha disputato 11 presenze nella Challenge League 2004-2005.

Nel 2005 è tornato in Italia per vestire la maglia del Treviso, con cui ha disputato 14 gare nella massima serie. Nel 2006 è passato all'Udinese e, proprio con questa maglia, il 20 dicembre 2006 segna il suo primo gol nella massima serie contro l'Atalanta; a causa di un grave infortunio ha dovuto saltare tutta la stagione 2007-2008.

Il 1º agosto 2008 viene acquistato dall'Avellino, impegnato nel campionato di Serie B, a titolo definitivo per circa 400.000 Euro; la stagione sarà triste per la compagine irpina, vedendola retrocessa e poi, per motivi economici, cessare l'attività sportiva.

Il 15 luglio 2009 il giocatore firma un contratto annuale con il Crotone.

Il 27 gennaio 2011 firma un contratto che lo lega alla Nocerina fino 30 giugno 2011[2]. Esordisce in maglia rossonera il 16 febbraio, giocando tutta la partita vinta per 1-0 a Carpi[3], debutta poi in campionato il 13 marzo seguente. Al termine del contratto rimane svincolato.

L'11 febbraio 2012 viene ingaggiato dalla Paganese.[4]

Il 19 luglio 2012, l'Aversa Normanna ingaggia il giocatore classe '86. Dopo una stagione altalenante, il 9 marzo 2013 De Martino firma la rescissione con l'Aversa Normanna[5].

Il 20 agosto 2013 firma con il Brindisi, puntando ad essere protagonista nel campionato di Serie D e ritrovando il suo vecchio compagno e amico delle giovanili della Roma Massimiliano Marsili[6]. In seguito alla risoluzione del contratto con i brindisini, viene ingaggiato dal Martina Franca[7].

La stagione successiva voluto fortemente dal DS Ivano Pastore firma l'8 agosto per il Rimini, club appena retrocesso dalla Lega Pro e deciso a fare un campionato di vertice in Serie D per tornare subito tra i professionisti. Gli viene affidato dal mister Salvatore Campilongo il compito di dirigere la manovra di centrocampo della squadra biancorossa.[8].

L'11 dicembre 2015, dopo aver conquistato la promozione in Lega Pro col club romagnolo, e aver collezionato dieci presenze nella prima parte di stagione, torna in Serie D firmando con il Fondi.[9]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre del 2006 ha esordito con la Nazionale Under-21, in cui conta 2 presenze.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nocerina: 2010-2011
Rimini: 2014-2015

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 31 marzo 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Italia Roma A 0 0 CI 1 0 CU 0 0 - - - 1 0
2004-2005 A 5 0 CI 2 0 CL 2 0 - - - 9 0
Totale Roma 5 0 3 0 1 0 9 0
gen.-giu. 2005 Svizzera Bellinzona B 11 0 CS 3 0 - - - - - - 14 0
2005-2006 Italia Treviso A 14 0 CI 0 0 - - - - - - 14 0
2006-2007 Italia Udinese A 18 1 CI 1 0 - - - - - - 19 1
2007-2008 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2008-2009 Italia Avellino B 27 0 CI - - - - - - - - 27 0
2009-2010 Italia Crotone B 23 1 CI 1 0 - - - - - - 24 1
gen.-lug. 2011 Italia Nocerina PD 3 0 CI - - - - - - - - 3 0
gen.-lug. 2012 Italia Paganese SD 9+3 0 - - - - - - - - - 12 0
2012-mar. '13 Italia Aversa Normanna SD 21 4 - - - - - - - - - 21 4
2013-2014 Italia Brindisi D 10 0 CID 1 - - - - - - - 11 0
gen. '14-2014 Italia Martina Franca SD 11 0 - - - - - - - - - 11 0
2014-2015 Italia Rimini D 27 1 CID 0 - - - - - - - 27 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 19 (0) se si comprendono i play-off.
  2. ^ Comunicato ufficiale n°41: Raffaele De Martino asgnocerina.it
  3. ^ Filippo Attianese, Carpi 0 Nocerina 1, in ForzaNocerina.it, 16 febbraio 2011. URL consultato il 1º aprile 2011.
  4. ^ PAGANESE: COLPO DE MARTINO!, paganesecalcio.com, 11 febbraio 2012. URL consultato il 12 febbraio 2012.
  5. ^ Normanna: Gragnaniello, De Martino e Polani rescindono il contratto, in casertanews.it, 10 marzo 2013. URL consultato il 10 agosto 2013.
  6. ^ firma De Martino, BrindisiMagazine.it, 20.08.2013
  7. ^ As Martina. A centrocampo Raffaele De Martino, in martinanews.it, 15 gennaio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2014.
  8. ^ Raffaele De Martino è un nuovo biancorosso., in riminicalcio.com, 8 agosto 2014. URL consultato l'8 agosto 2014.
  9. ^ UFFICIALE: Rimini, un centrocampista scende in Serie D tuttolegapro.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]