Coppa Italia Serie D 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia Serie D 2012-2013
Competizione Coppa Italia Serie D
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore FIGC
Date dal 19 agosto 2012
al 19 maggio 2013
Luogo Italia Italia
Partecipanti 166
Risultati
Vincitore Torre Neapolis
(1º titolo)
Secondo Delta Porto Tolle
Statistiche
Incontri disputati 167
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La Coppa Italia Serie D 2012-2013 è stata la quattordicesima edizione della manifestazione. Hanno partecipato tutte le 166 squadre iscritte al campionato di Serie D 2012-2013 che si sono affrontate in partite a eliminazione diretta. È iniziata il 19 agosto 2012 e si è conclusa il 19 maggio 2013.

Breve regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Il turno preliminare, il primo turno, i trentaduesimi, i sedicesimi, gli ottavi di finale e i quarti di finale saranno disputati con gare di sola andata. Le semifinali saranno disputate con gare di andata e ritorno e la finale in gara unica. Nel caso di parità al termine degli incontri, sia di sola andata che andata/ritorno, non verranno disputati i tempi supplementari ma si tireranno direttamente i calci di rigore. Per la finale invece sono previsti supplementari e rigori.

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2012-2013 (turni preliminari).

Il turno preliminare prevede la disputa di 47 gare di sola andata riservato alle seguenti squadre:

  • 36 società neopromosse
  • 6 società retrocesse dalla 2ª Divisione
  • 17 società vincenti i play-out 2011/2012 e salve con un distacco superiore a 8 punti.
  • 3 società ripescate (Darfo Boario, Fortis Juventus e Cynthia)
  • 3 società inserite in sovrannumero (Foggia, Taranto e Real Spal)
  • 28 società classificatesi al termine della Stagione Sportiva 2011-2012 al dodicesimo, undicesimo e decimo posto nei gironi C, E, F, G, H, I, al quattordicesimo, tredicesimo, dodicesimo e undicesimo posto nei gironi A, B, D.
  • 1 società con maggior penalizzazione Coppa Disciplina, escluse quelle partecipanti alla Tim Cup 2012-2013 (S. Felice Gladiator).
Squadra 1 Ris. Squadra 2
18/19/21/22.08.2012
Tamai 3 - 1 Sanvitese[1]
Trento 1 - 1 (5-6 dcr) Sankt Georgen
Clodiense 3 - 1 Kras Repen
Real Vicenza 4 - 1 Fersina Perginese
Giorgione 3 - 1 Sambonifacese
Union Quinto 0 - 1 Trissino-Valdagno
Darfo Boario 0 - 1 Caravaggio
Trezzano 3 - 0 Sant'Angelo[2]
Verbano 0 - 2 Pro Sesto
Aurora Seriate 0 - 0 (4-3 dcr) Atletico Montichiari
Caratese 0 - 1 Seregno
Asti 0 - 4 Bra[3]
Gozzano 2 - 2 (2-3 dcr) Verbania
Sestri Levante 0 - 0 (3-4 dcr) Bogliasco D'Albertis
Torres 3 - 0 Lecco[4][5]
Progetto Sant'Elia 2 - 2 (4-5 dcr) Selargius
Castenaso Villanova 3 - 0 SPAL
Virtus Pavullese 0 - 1 Formigine
Atletico BP Pro Piacenza 0 - 2 Bagnolese
Scandicci 3 - 0 Fortis Juventus
Forcoli 2 - 0 FiesoleCaldine
Rosignano Sei Rose 0 - 1 Massese
Camaiore 0 - 1 Lucchese
Vis Pesaro 2 - 1 Riccione
Maceratese 1 - 2 Recanatese
Bastia 6 - 0 Todi
Voluntas Spoleto 2 - 5 Casacastalda
Pontevecchio 0 - 5 Sansepolcro
R.C. Angolana 1 - 1 (3-4 dcr) Amiternina
Ostia Mare 0 - 0 (3-5 dcr) Civitavecchia
San Cesareo 1 - 1 (4-2 dcr) Palestrina
Flaminia C.C. 0 - 0 (3-2 dcr) Lupa Frascati
Isola Liri 3 - 3 (12-13 dcr) Cynthia
Celano 2 - 1 Sora
Puteolana 1902 Internapoli 0 - 3 Savoia
Pro Cavese 0 - 1 Gladiator
Gelbison 2 - 1 Agropoli
Torre Neapolis 3 - 1 Sant'Antonio Abate
Termoli 2 - 1 Foggia
Bisceglie 1 - 0 Matera
Monospolis 3 - 0 Nardò
Grottaglie 3 - 1 Taranto[6]
Fortis Trani 1 - 0 Città di Potenza
Sambiase Lamezia 600px Giallo e Rosso3.png 1 - 0 Comprensorio Montalto[7]
Città di Messina 2 - 2 (5-4 dcr) Vibonese
Acireale 1 - 0 Nissa
Ragusa 3 - 0 Ribera

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2012-2013 (turni preliminari).

Il primo turno prevede la disputa di 55 gare di sola andata riservata alle seguenti squadre:

  • 47 vincenti il turno preliminare;
  • 63 ammesse di diritto, tranne le 9 società partecipanti alla TIM Cup 2012/2013 in organico alla Serie D (Atletico Arezzo, Chieri, Città di Marino, Nuova Cosenza, Este, Delta Porto Tolle, Ponte San Pietro-Isola, Sambenedettese, Sarnese).
Squadra 1 Ris. Squadra 2
25/26.08.2012
Sacilese 2 - 0 Tamai
Mezzocorona 0 - 1 Sankt Georgen
Pordenone 1 - 1 (5-6 dcr) Clodiense[8]
Virtus Verona 1 - 0 Real Vicenza
Legnago Salus 0 - 1 Cerea[9]
Belluno 1 - 0 Giorgione
SanDonà Jesolo 6 - 0 Montebelluna
San Paolo PD 1 - 2 Trissino-Valdagno
Olginatese 1 - 1 (6-7 dcr) Seregno
Pro Sesto 2 - 3 Caronnese[9]
Pergolettese 0 - 0 (7-8 dcr) Aurora Seriate
Voghera 5 - 0 Trezzano
Castellana 0 - 2 Caravaggio
MapelloBonate 3 - 0 AlzanoCene
Novese 3 - 0 Bra
Borgosesia 3 - 1 Verbania[10]
Santhià 0 - 3 Derthona
Tortona Villalvernia 1 - 1 (5-6 dcr) Imperia
Lavagnese 1 - 0 Chiavari Caperana[9]
Massese 1 - 2 Bogliasco D'Albertis[11]
Selargius 2 - 2 (2-4 dcr) Budoni[12]
Torres 1 - 3 Porto Torres
Fidenza 2 - 2 (4-5 dcr) Bagnolese
Virtus Castelfranco 2 - 1 Formigine
Mezzolara 2 - 0 Castenaso Villanova
Pistoiese 1 - 1 (5-3 dcr) Lucchese
Scandicci 4 - 2 Lanciotto Campi Bisenzio
Tuttocuoio 2 - 1 Forcoli
Vis Pesaro 1 - 0 Jesina
Ancona 0 - 0 (3-2 dcr) Recanatese
Deruta 0 - 0 (4-2 dcr) Bastia
Sporting Terni 1 - 2 Casacastalda
Trestina 1 - 2 Sansepolcro
Castel Rigone 1 - 0 Pierantonio
Civitanovese 1 - 2 San Nicolò
Pianese 2 - 3 Viterbese
Anziolavinio 4 - 0 Civitavecchia
Astrea 2 - 3 Arzachena
Fidene 4 - 1 Celano
San Cesareo 5 - 2 Flaminia C.C.[9]
Pomigliano 2 - 3 Savoia
Ischia 2 - 1 CTL Campania
Casertana 2 - 1 Cynthia
Gelbison 1 - 3 Gladiator
Battipagliese 0 - 1 Torre Neapolis
Isernia 1 - 1 (3-2 dcr) Hyria Nola[9]
Olympia Agnonese 3 - 1 Amiternina
Bisceglie 1 - 1 (4-3 dcr) Termoli
Città di Brindisi 1 - 2 Monospolis
FC Francavilla 1 - 0 Fortis Trani[9]
Grottaglie 2 - 2 (4-2 dcr) 600px Giallo e Rosso3.png Sambiase Lamezia
Città di Messina 3 - 1 Acireale
Messina 2 - 0 Comprensorio Normanno
Licata 1 - 1 (3-4 dcr) Ragusa
Noto 1 - 0 Palazzolo[9]

Tabellone principale[modifica | modifica wikitesto]

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2012-2013 (fase finale).

I trentaduesimi di finale prevedono la disputa di 32 gare di sola andata riservato alle seguenti squadre:

  • 55 vincenti il primo turno;
  • 9 partecipanti alla TIM Cup 2012/2013 (Chieri, Ponte S.P. Isola, Delta Porto Tolle, Este, Arezzo, Sambenedettese, Città di Marino, Sarnese e Cosenza).
Squadra 1 Ris. Squadra 2
26.09.2012
Clodiense 1 - 1 (2-4 dcr) Sacilese
Cerea 0 - 1 Trissino-Valdagno
Belluno 2 - 2 (5-4 dcr) SanDonà Jesolo
Este 1 - 1 (4-6 dcr) Delta Porto Tolle
Sankt Georgen 2 - 3 Virtus Verona
Pontisola 1 - 1 (4-1 dcr) Aurora Seriate
Caronnese 1 - 0 Seregno
Voghera 2 - 2 (4-5 dcr) Caravaggio
Arzachena 2 - 1 MapelloBonate
Budoni 9 - 9 (4-5 dcr) Porto Torres
Chieri 0 - 2 Borgosesia
Derthona 2 - 0 Novese
Bogliasco D'Albertis 4 - 1 Imperia
Pistoiese 1 - 2 Lavagnese
Virtus Castelfranco 2 - 0 Bagnolese
Mezzolara 0 - 1 Scandicci
Arezzo 2 - 1 Tuttocuoio
Sansepolcro 2 - 1 Deruta
Casacastalda 2 - 2 (5-4 dcr) Castel Rigone[13]
Viterbese 2 - 1 Città di Marino
Ancona 3 - 1 Vis Pesaro
Sambenedettese 0 - 0 (5-3 dcr) San Nicolò
Isernia 2 - 0 Olympia Agnonese
Anziolavinio 1 - 2 Fidene
Gladiator 2 - 2 (3-4 dcr) San Cesareo
Casertana 2 - 2 (2-0 dcr) Ischia
Monospolis 3 - 2 Bisceglie
Sarnese 1 - 1 (5-4 dcr) Savoia
FC Francavilla 2 - 2 (3-2 dcr) Grottaglie[14]
Torre Neapolis 2 - 1 Cosenza
Città di Messina 1 - 0 Messina
Ragusa 1 - 0 Noto

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
17/24/31.10.2012
Trissino-Valdagno 0 - 5 Sacilese
Delta Porto Tolle 6 - 1 Belluno
Virtus Verona 1 - 1 (4-5 dcr) Pontisola
Caravaggio 1 - 2 Caronnese
Porto Torres 3 - 1 Arzachena
Borgosesia 1 - 2 Derthona
Lavagnese 0 - 0 (3-5 dcr) Bogliasco D'Albertis
Scandicci 0 - 0 (4-5 dcr) Virtus Castelfranco
Arezzo 1 - 0 Sansepolcro
Viterbese 1 - 1 (5-6 dcr) Casacastalda
Sambenedettese 3 - 3 (4-3 dcr) Ancona
Fidene 2 - 3 Isernia
San Cesareo 3 - 0 Casertana[15]
Sarnese 1 - 2 Monospolis
FC Francavilla 1 - 1 (2-3 dcr) Torre Neapolis[16]
Città di Messina 1 - 1 (4-3 dcr) Ragusa

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
21/28.11.2012
Sacilese 0 - 2 Delta Porto Tolle
Pontisola 1 - 1 (4-5 dcr) Caronnese
Derthona 0 - 0 (4-5 dcr) Porto Torres
Bogliasco D'Albertis 0 - 1 Virtus Castelfranco
Casacastalda 0 - 0 (3-4 dcr) Arezzo[13]
Isernia 1 - 0 Sambenedettese
Monospolis 3 - 1 San Cesareo[17]
Torre Neapolis 1 - 1 (4-3 dcr) Città di Messina

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
12.12.2012
Caronnese 1 - 3 Delta Porto Tolle
Virtus Castelfranco 2 - 0 Porto Torres
Arezzo 2 - 2 (5-4 dcr) Isernia
Torre Neapolis 2 - 0 Monospolis

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
andata (27.02.2013) ritorno (20.03.2013)
Virtus Castelfranco 2 - 6 Delta Porto Tolle 1 - 3 1 - 3
Torre Neapolis 5 - 4 Arezzo 4 - 2 1 - 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Perugia
19 maggio 2013, ore 14:00
Torre Neapolis 3 – 1 Delta Porto Tolle Stadio Renato Curi
Arbitro Aristide Capraro (Cassino)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giocata martedì 21/8
  2. ^ Giocata sabato 18/8 a Sant'Angelo Lodigiano
  3. ^ L'Asti debutta in Coppa Italia, ma sul neutro di Chieri: Censin Bosia inagibile ha disposto il Questore, - ATNews.it.
  4. ^ La gara non è stata disputata in quanto il Lecco che ha deciso di rinunciare alla trasferta, non ha dato il via libera per i tesseramenti dei propri giocatori, situazione che non si è risolta dunque in tempo per giocare nel primo impegno stagionale: il Giudice Sportivo a questo punto, ha decretato la vittoria a tavolino per 3-0 in favore della neopromossa Sassari Torres che passa al turno successivo, dove ha affrontato nel derby sardo il Porto Torres
  5. ^ Vergogna Lecco, niente Coppa a Sassari, - La Provincia di Lecco.it.
  6. ^ Giocata mercoledì 22/8
  7. ^ Giocata sabato 18/08
  8. ^ Giocata sabato 25/8 ad Aviano
  9. ^ a b c d e f g Giocata sabato 25/8
  10. ^ Giocata a Biella
  11. ^ Giocata a Forte dei Marmi
  12. ^ Giocata a Villacidro
  13. ^ a b Giocata a Gualdo Tadino
  14. ^ Giocata a Chiaromonte
  15. ^ Giocata mercoledì 24/10
  16. ^ Giocata mercoledì 31/10
  17. ^ Giocata mercoledì 28/11

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]