Coppa Italia Serie D 2018-2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia Serie D 2018-2019
Competizione Coppa Italia Serie D
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore FIGC
Date dal 24 agosto 2018
al 18 maggio 2019
Luogo Italia Italia
Partecipanti 167
Risultati
Vincitore Matelica
(1º titolo)
Finalista Messina
Semi-finalisti Mantova
Giulianova
Statistiche
Incontri disputati 165
Gol segnati 442 (2,68 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017-2018 2019-2020 Right arrow.svg

La Coppa Italia Serie D 2018-2019 è stata la ventesima edizione della manifestazione organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Partecipano a questa edizione 167 delle 168 squadre iscritte al campionato di Serie D 2018-2019: l'unica non ammessa a partecipare è il Villafranca Veronese, ripescato in sovrannumero in Serie D.

La competizione si svolge interamente a eliminazione diretta. Ha preso il via il 24 agosto 2018 e si è conclusa il 18 maggio 2019 con la vittoria del Matelica per 1-0 contro il Messina.

Breve regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Il turno preliminare, il primo turno, i trentaduesimi, sedicesimi, gli ottavi di finale ed i quarti di finale e la finale sono strutturati come gara unica. Per queste gare, in caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, si procederà all’effettuazione dei calci di rigore per determinare la squadra vincitrice. Disputa la prima partita in casa la squadra che in occasione del turno precedente ha giocato il primo match in trasferta e viceversa. Nel caso in cui entrambe le squadre abbiano invece svolto la prima gara del turno precedente in casa, o in trasferta, l'ordine di svolgimento viene stabilito da apposito sorteggio effettuato dal Dipartimento Interregionale. Le semifinali, stabilite secondo sorteggio, sono organizzate in incontri di andata e ritorno, mentre la finale si disputa su un campo neutro.[1]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Le date dei turni della Coppa Italia 2018-2019 sono state comunicate l'11 agosto 2018.[2]

Lo svolgimento del turno preliminare, inizialmente previsto per il 18 agosto, è stato successivamente posticipato in seguito alla tragedia che ha colpito la città di Genova.[3]

Fase Turno Andata Ritorno
Turni eliminatori Turno preliminare 24-25-26-29 agosto, 2-19-26 settembre 2018
1º turno 26 agosto, 1-2-3-4-9-26 settembre, 3 ottobre 2018
Fase finale Trentaduesimi di finale 8-9-26 settembre, 3-10 ottobre 2018
Sedicesimi di finale 10-24 ottobre 2018
Ottavi di finale 28 novembre 2018, 9 gennaio 2019
Quarti di finale 30 gennaio 2019
Semifinali 27 febbraio 2019 3 aprile 2019
Finale 18 maggio 2019

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Il turno preliminare prevede la disputa di 48 gare riservato alle seguenti squadre:

  • 36 società neopromosse;
  • 3 società retrocesse dal campionato di Serie C 2017-2018;
  • 18 società vincenti i play-out 2017-2018; e salve con un distacco superiore a punti 8;
  • 5 società ripescate;
  • 27 società classificatesi al termine della Stagione Sportiva 2017-2018,al dodicesimo, undicesimo e decimo posto nei relativi gironi a 18 squadre, tredicesimo, dodicesimo e undicesimo dei gironi a 19 squadre, quattordicesimo, tredicesimo e dodicesimo nei gironi a 20 squadre, regolarmente iscritte;
  • 5 società inserite in sovrannumero (Modena, Avellino, Reggio Audace, Bari e Fidelis Andria);
  • 2 società con peggior punteggio età media (Forlì e Lecco).
Squadra 1 Ris. Squadra 2
24 agosto 2018
FC Francavilla 2 - 3 Rotonda
25 agosto 2018
Cjarlins Muzane 3 - 0 Sandonà 1922
Casale 3 - 0 Bianco e Azzurro.svg Stresa
Sestri Levante 2 - 4 Fezzanese
26 agosto 2018
Tamai 2 - 1 Chions
Clodiense Chioggia 600px Granata con Leone.png 1 - 0 Delta Porto Tolle
Trento 2 - 1 Sankt Georgen
Levico 1 - 1 (3-5 dcr) Virtus Bolzano
Montebelluna 1 - 3 Bianco e Azzurro.svg Cartigliano
Ambrosiana 2 - 1 Vigor Carpaneto
Ciliverghe Mazzano 0 - 0 (8-7 dcr) Bianco e Nero.svg Adrense
Olginatese 4 - 2 Scanzorosciate
Ciserano 2 - 2 (2-3 dcr) Bianco e Celeste2.svg Calvina
Seregno 2 - 3 600px pentasection vertical HEX-DF0728 HEX-FAF428.svg Villa D’Almè
OltrepoVoghera 1 - 1 (3-5 dcr) Fanfulla
Sondrio 1 - 3 Lecco
Borgaro 2 - 3 Pro Dronero
Lavagnese 3 - 2 Ligorna
Reggio Audace 1 - 0 Sasso Marconi
Mezzolara 1 - 0 Modena
Axys Zola 2 - 1 Forlì
Savignanese 1 - 0 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Classe
Castelfidardo 2 - 1 Santarcangelo
Recanatese 1 - 1 (2-4 dcr) Jesina
Bastia 2 - 0 Montegiorgio
Trestina 2 - 3 Blu e Rosso.png Cannara
S. Nicolò Notaresco Blu e Rosso.png 0 - 1 Giulianova
Aglianese 2 - 0 Prato
Ghivizzano 0 - 0 (3-5 dcr) Tuttocuoio
Gavorrano 2 - 1 Sangimignano
Scandicci 2 - 1 Rosso e Blu.svg Sinalunghese
Olympia Agnonese 1 - 2 Campobasso
Città di Anagni 1 - 1 (3-4 dcr) Isernia
Anzio 0 - 2 Vis Artena
Ladispoli 2 - 3 Flaminia
Torres 0 - 3 Latte Dolce
Castiadas 0 - 0 (6-7 dcr) Lanusei
Turris 4 - 0 Pomigliano
Sorrento 1 - 0 Flag maroon HEX-7B1C20.svg Granata
Sarnese 0 - 2 Portici
Castrovillari 1 - 0 Cittanovese
Locri 0 - 2 Roccella
Palmese 2 - 2 (3-4 dcr) Città di Messina
Sancataldese 2 - 2 (2-3 dcr) Marsala
29 agosto 2018
Ostia Mare 1 - 1 (4-5 dcr) Budoni
2 settembre 2018
Fidelis Andria 0 - 0 (2-4 dcr) Fasano
19 settembre 2018
Avellino 0 - 1 Nola
26 settembre 2018
Bari 0 - 1 Bitonto

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il primo turno prevede la disputa di 55 gare di sola andata riservato alle seguenti squadre:

  • 48 vincenti il turno preliminare;
  • 62 aventi diritto, tranne le 8 società partecipanti alla Coppa Italia in organico alla Serie D (Como, Chieri, Rezzato, Campodarsego, Sanremo, Matelica, Albalonga e Picerno) e la finalista della Coppa Italia Serie D 2017-2018, il San Donato Tavarnelle.
Squadra 1 Ris. Squadra 2
26 agosto 2018
Este 1 - 1 (3-5 dcr) Legnago
Pontisola 1 - 0 Caravaggio
Pineto 1 - 0 Sangiustese
Monterosi A tav.[4] Lupa Roma
Montevarchi 3 - 3 (5-3 dcr) Sangiovannese
Real Forte Querceta 4 - 1 Viareggio
Seravezza 1 - 1 (4-3 dcr) Ponsacco
Taranto 0 - 0 (5-4 dcr) Nardò
1º settembre 2018
Belluno 0 - 0 (2-4 dcr) Trento
Arzignano 2 - 1 Bianco e Azzurro.svg Cartigliano
Ambrosiana 3 - 2 Ciliverghe Mazzano
Fezzanese 3 - 3 (2-4 dcr) Lavagnese
Reggio Audace 1 - 0 Lentigione
Axys Zola 0 - 1 Mantova
2 settembre 2018
Tamai 2 - 1 Cjarlins Muzane
Adriese 1 - 1 (3-4 dcr) 600px Granata con Leone.png Clodiense Chioggia
Union Feltre 0 - 0 (4-2 dcr) Virtus Bolzano
Olginatese 1 - 1 (2-3 dcr) 600px pentasection vertical HEX-DF0728 HEX-FAF428.svg Villa D’Almè
Calvina Bianco e Celeste2.svg 2 - 2 (2-4 dcr) Darfo Boario
Fanfulla 1 - 2 Pavia
Virtus Bergamo 0 - 1 Lecco
Folgore Caratese 2 - 2 (4-3 dcr) Pro Sesto
Arconatese 2 - 1 Milano City
Inveruno 2 - 5 Caronnese
Borgosesia 0 - 1 Casale
Bra 4 - 1 Pro Dronero
Savona 8 - 0 Massese
Mezzolara 1 - 0 Fiorenzuola
Savignanese 2 - 0 Cesena
Sammaurese 1 - 0 San Marino
Castelfidardo 3 - 2 Jesina
Bastia 0 - 3[5] Blu e Rosso.png Cannara
Francavilla 2 - 2 (3-5 dcr) Giulianova
Vastese 3 - 0 Avezzano
Latte Dolce 0 - 1 Lanusei
Trastevere 1 - 1 (8-9 dcr) Ladispoli
S.F.F. Atletico 1 - 1 (5-6 dcr) Gavorrano
Latina 1 - 2 Vis Artena
Cassino 4 - 2 Isernia
Pianese 2 - 1 Scandicci
Aglianese 0 - 0 (3-4 dcr) Tuttocuoio
Cerignola 5 - 0 Campobasso
Gragnano 1 - 1 (6-5 dcr) Portici
Turris 2 - 1 Nocerina
Savoia 1 - 0 Gelbison
Rotonda 0 - 0 (3-4 dcr) Castrovillari
Gela 1 - 1 (5-4 dcr) Troina
Roccella 0 - 1 Città di Messina
Messina 3 - 1 Igea Virtus
Acireale 2 - 2 (6-7 dcr) Marsala
3 settembre 2018
Crema 0 - 2 Pergolettese
4 settembre 2018
Budoni 1 - 2 Aprilia
9 settembre 2018
Gravina 1 - 1 (3-4 dcr) Fasano
26 settembre 2018
Sorrento 1 - 1 (4-3 dcr) Nola
3 ottobre 2018
Team Altamura 3 - 2 Bitonto

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2018-2019 (fase finale).

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Il tabellone principale è composto da 64 squadre e prevede la disputa dei trentaduesimi di finale in gare di sola andata riservato alle seguenti squadre:

La società Albalonga passa direttamente al turno successivo in virtù della decisione del Giudice Sportivo relativamente all'incontro del 1º turno Monterosi-Lupa Roma.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
8 settembre 2018
Arconatese 1 - 1 (2-3 dcr) Caronnese
Savignanese 2 - 0 Mezzolara
9 settembre 2018
Bra 1 - 1 (4-5 dcr) Unione Sanremo
Lavagnese 0 - 5 Savona
Chieri 1 - 3 Casale
Pavia 3 - 0[6] Como
Mantova 2 - 2 (6-5 dcr) Pergolettese
Lecco 2 - 0 Folgore Caratese
Villa d'Almè 2 - 2 (4-3 dcr) Pontisola
Darfo Boario 1 - 4 Rezzato
Legnago 2 - 2 (4-3 dcr) Arzignano
Trento 2 - 2 (4-5 dcr) Ambrosiana
Campodarsego 0 - 1 Clodiense
Union Feltre 4 - 2 Tamai
Reggio Audace 1 - 2 Sammaurese
Matelica 1 - 0 Castelfidardo
Real Forte Querceta 1 - 0 Tuttocuoio
Aquila Montevarchi 1 - 0 San Donato Tavarnelle
Gavorrano 3 - 3 (4-5 dcr) Seravezza
Aprilia 2 - 0 Lanusei
Vis Artena 0 - 0 (4-5 dcr) Flaminia
Cassino 1 - 0 Vastese
Giulianova 0 - 0 (3-2 dcr) Pineto
Savoia 4 - 0 Gragnano
AZ Picerno 2 - 0 Castrovillari
Messina 1 - 0 Città di Messina
Marsala 1 - 2 Gela
26 settembre 2018
Fasano 2 - 3 Taranto
3 ottobre 2018
Cannara 0 - 2 Pianese
Sorrento 3 - 1 Turris
10 ottobre 2018
Team Altamura 0 - 0 (3-5 dcr) Audace Cerignola

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
10 ottobre 2018
Unione Sanremo 2 - 1 Savona
Casale 2 - 0 Pavia
Lecco 1 - 1 (4-5 dcr) Mantova
Caronnese 2 - 2 (3-4 dcr) Villa d'Almè
Rezzato 2 - 0 Legnago
Clodiense 0 - 1 Ambrosiana
Sammaurese 2 - 1 Union Feltre
Matelica 2 - 0 Savignanese
Real Forte Querceta 0 - 2 Aquila Montevarchi
Pianese 1 - 0 Seravezza
Flaminia 1 - 0 Aprilia
Giulianova 2 - 1 Cassino
Albalonga 2 - 1 Savoia
Taranto 0 - 1 Sorrento
Gela 1 - 1 (2-4 dcr) Messina
24 ottobre 2018
Audace Cerignola 1 - 2 AZ Picerno

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
28 novembre 2018
Casale 0 - 1 Unione Sanremo
Mantova 1 - 0 Villa d'Almè
Ambrosiana 3 - 2 Rezzato
Sammaurese 0 - 1 Matelica
Aquila Montevarchi 3 - 2 Pianese
Flaminia 0 - 0 (3-4 dcr) Giulianova
Sorrento 0 - 2 Albalonga
9 gennaio 2019
AZ Picerno 2 - 4 Messina

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
30 gennaio 2019
Unione Sanremo 0 - 1 Mantova
Matelica 2 - 1 Ambrosiana
Giulianova 2 - 1 Aquila Montevarchi
Albalonga 2 - 2 (2-4 dcr) Messina

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
27 febbraio / 3 aprile 2019
Mantova 2 - 3 Matelica 1 - 1 1 - 2
Giulianova 3 - 4 Messina 1 - 1 2 - 3

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
18 maggio 2019
Messina 0 - 1 Matelica

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ lnd.it, Regolamento Coppa Italia Dilettanti Serie D 2018/2019, su seried.lnd.it. URL consultato il 12 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2018).
  2. ^ lnd.it, Comunicato Ufficiale n. 15, su seried.lnd.it. URL consultato il 27 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2018).
  3. ^ lnd.it, Serie D, rinviato il turno preliminare di Coppa Italia, su seried.lnd.it. URL consultato il 18 agosto 2018.
  4. ^ Gara inizialmente conclusasi con il risultato di 3-1; in seguito il giudice sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino per 3-0 ad entrambe le società per posizione irregolare di due calciatori. Pertanto nessuna delle due squadre avanza al turno successivo. (CU n. 13 LND del 12/09/2018).
  5. ^ Gara inizialmente conclusasi con il risultato di 4-1; in seguito il giudice sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino per 3-0 ai danni della società Bastia per posizione irregolare di un calciatore (CU n. 13 LND del 12/09/2018).
  6. ^ A tavolino per rinuncia del Como.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio