Virtus Entella 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Virtus Entella.

Virtus Entella
Stagione 2012-2013
AllenatoreItalia Luca Prina
All. in secondaItalia Sergio Spalla
PresidenteItalia Antonio Gozzi
Prima Divisione - Girone A5º posto
PlayoffSemifinale
Coppa ItaliaSecondo turno
Coppa Italia Lega ProPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Andrea Paroni (32)[1]
Totale: Andrea Paroni (34)[2]
Miglior marcatoreCampionato: Guerra (11)
Totale: Guerra e Rosso (11)
Abbonati309
Maggior numero di spettatori1800 vs Lecce (1-1)
(26 maggio 2013, semifinale play-off)
Minor numero di spettatori350 vs Savona (0-1)
(3 ottobre 2012, 1º turno di Coppa Italia Lega Pro)
Media spettatori781
(Media in campionato, aggiornata alla 32ª giornata)[3]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Virtus Entella nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante la mancata promozione della stagione precedente, la squadra è stata ripescata in Lega Pro Prima Divisione. Il 7 agosto, infatti, il Consiglio Federale della FIGC accoglie la domanda di ripescaggio presentata il 30 luglio[4] e così l'Entella per la prima volta nella sua storia disputerà la terza serie del campionato italiano, l'ex Serie C1.[5]

L'Entella fa il suo esordio in stagione il 5 agosto nel primo turno di Coppa Italia, cui non prendeva parte dal 2010 (sconfitta con il Monza ai supplementari), vincendo per 2-0 fuori casa contro la Reggiana con gol dei neoacquisti Vannucchi e Marchi. Il 12 agosto al secondo turno, eccezionalmente in casa ha affrontato l'Hellas Verona perdendo 2-3 (doppietta di Rosso).[6]

Il 18 agosto allo stadio, in concomitanza con l'amichevole vinta per 1-0 contro il Chiavari, viene premiato il pallanuotista chiavarese Maurizio Felugo fresco di medaglia d'argento alle Olimpiadi: il presidente Gozzi gli ha regalato una maglia dell'Enntella con il numero 6, lo stesso della sua calottina, e lui l'ha subito indossata tra gli applausi dei 250 spettatori presenti dimostrando l'attaccamento alla squadra della sua città.[7]

Il 22 agosto l'Entella è stata presentata ufficialmente in piazza ai cittadini, in cui sono intervenuti il direttore generale Matteo Matteazzi, il direttore sportivo Matteo Superbi, il responsabile del settore giovanile Manuel Montali, il vicepresidente Walter Alvisi e il presidente Antonio Gozzi il quale ha ribadito ancora una volta le sue ambizioni legate alla chiavaresità del progetto e anche a uno stadio nuovo. Lo ha poi appoggiato e gli ha fatto eco il sindaco-tifoso Roberto Levaggi, favorevole insieme all'amministrazione comunale al progetto del nuovo stadio in Colmata dove attualmente si allenano le selezioni giovanili biancocelsti. Tra le novità della nuova stagione spiccano la realizzazione del nuovo sito internet, la creazione dell'Entella Card con lo sconto Entella Family del 20% e la denominazione di Settore Giovanile Scolastico Sgs che cambia in Entella Academy.[8][9]

La campagna di sponsorizzazioni legata alla stagione 2012-2013 ha fatto registrare un incremento del 59% rispetto alla passata stagione tanto da non avere più spazio per i cartelloni pubblicitari che così son stati installati sulle torri faro. Questo fatto ha avuto evidentemente una ricaduta anche sul volume economico che è cresciuto del 58%. Al 17 dicembre, secondo il responsabile marketing Sergio Rossi, gli sponsor sono 106: erano 12 nella stagione 2009-2010, 36 nel 2010-2011, 63 nel 2011-2012 e infine 106 appunto nella stagione corrente. L'85% delle aziende sono della zona, ma ci sono anche operatori non legati alla realtà del comprensorio come Radio Live 365, network austriaco.[10] Il fatturato supera i 400.000 euro[11] e il numero degli abbonati, rispetto alla passata stagione, è passato da 103 a 256 con un incremento del 150%.[12]

Il monte-ingaggi netto dell'Entella è di circa 1,5 milioni di euro con Ighli Vannucchi e Simone Guerra che hanno lo stipendio più alto (100 mila euro).[13]

A dicembre i calciatori dell'Entella hanno preso parte come testimonial alla realizzazione del calendario 2013 di Telefono Donna "Non una di più" contro la violenza sulle donne.[14] Nello stesso periodo si sono improvvisati cantanti incidendo con Niccolò Pagliettini, già autore dell'inno dell'Entella, il brano "Vorrei che fosse Natale" con un cameo finale fatto dalla voce del capitano Gennaro Volpe. Il progetto è stato promosso dall'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus di Chiavari che avrà beneficio delle vendite del disco.[15]

Alla fine del girone d'andata l'Entella si trova salda al 5º posto in classifica con 23 punti e si trova anche all'11º posto nella classifica degli spettatori allo stadio con una media di 730 persone a gara.[16]

A febbraio la Beretti partecipa per la terza volta al Torneo di Viareggio piazzandosi al secondo posto nel girone con 6 punti dietro all'Inter. Accede agli ottavi di finale come migliore seconda raggiungendo un risultato storico per il club.[17] L'avventura dei ragazzi di mister Scotto si conclude al turno successivo quando allo Stadio Comunale di Chiavari vengono eliminati dal Siena con il risultato di 2-0.[18] I biancocelesti hanno ben figurato al torneo internazionale ricevendo molti complimenti tra cui quelli del presidente della Lega Pro Mario Macalli.[19]

L'Entella ha anche deciso di fornire un aiuto economico alle famiglie dei ragazzi iscritti al settore giovanile biancoceleste al fine di poter contribuire ai costi legati alle attività sportive dei propri ragazzi con l'immediata disponibilità del Banco di Chiavari, sponsor istituzionale del settore giovanile.[20][21]

Il 5 maggio l'Entella, pareggiando per 1-1 in trasferta con il Cuneo per 1-1 seguita da 100 tifosi e grazie alla sconfitta dell'AlbinoLeffe sul campo del Como, con 50 punti accede matematicamente ai play-off con un turno di anticipo pur riposando all'ultima giornata.[22] La società ha deciso anche che l'anno successivo, per il centenario, sarà confezionata una speciale maglia biancoceleste nella cui parte bianca saranno stampati i nomi dei circa 1500 calciatori che hanno giocato con la maglia biancoceleste.[23][24]

Il 26 maggio, per la semifinale play-off con il Lecce, sono circa 2000 (record storico) i tifosi presenti sugli spalti, di cui 240 leccesi.[25] Il risultato finale è di 1-1 con gol di Garin per i liguri e di D'Ambrosio per i salentini.[26]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2012-2013 è Erreà, mentre lo sponsor ufficiale è Elce Arredamenti.

Il 26 gennaio l'Entella annuncia che il nuovo sponsor che comparirà sulla maglia in questa stagione sarà quello di "Due Energie" della Duferco Group, gruppo appartenente al presidente Gozzi, per la campagna nazionale del brand che si occupa della vendita di gas ed energia elettrica. Il logo del vecchio sponsor "Elce" verrà spostato sui pantaloncini da gioco sino al termine del campionato.[27]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Antonio Gozzi
  • Presidente Onorario: Silvio Risaliti
  • Vice Presidente: Walter Alvisi
  • Direttore Generale: Matteo Matteazzi

Area organizzativa

  • Direttore sportivo: Matteo Superbi
  • Responsabile osservatori: Andrea Grammatica
  • Responsabile del Settore Giovanile: Manuel Montali
  • Segretario generale: Giuliano Esposto
  • Team manager: Delio Lagomarsino

Area comunicazione

  • Ufficio stampa: Marco Bianchi
  • Supporto tecnico: Marco Repetto

Area amministrazione

  • Amministratore finanza e controllo: Alberto Garibotto
  • Cassiere: Luca Zignaigo

Area marketing

  • Responsabile marketing: Sergio Rossi
  • Staff: Angelica Carboni, Andrea Solari

Area tecnica

  • Allenatore: Luca Prina
  • Allenatore in seconda: Sergio Spalla
  • Preparatore atletici: Andrea Disderi, Sandro Farina
  • Preparatore dei portieri: Fabrizio Casazza

Area sanitaria

  • Medico Sanitario: Lorenzo Marugo
  • Operatore Sanitario: Roberto Galli
  • Fisioterapisti: Matteo Perasso, Cristiano Venturini
  • Nutrizionista: Alessio Paggi

Staff

  • Addetto biglietteria: Andrea Solari
  • Addetto rapporti tifosi: Salvatore Fiumanò
  • Addetto all'arbitro: Agostino Prestileo
  • Psicologo: Elena Passoni
  • Magazzinieri: Sergio Baratta, Salvatore Papparazzo, Ornella Armanino, Enio Curto
  • Delegato alla sicurezza: Andrea Mei
  • Vicedelegato alla sicurezza: Armando Marcolini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Andrea Paroni
Italia P Francesco Conti
Italia P Gianluigi Otranto
Italia P Daniele Borra
Italia D Francesco Zampano
Italia D Nicola Falcier
Italia D Simone Fantoni[28]
Italia D Michele Russo (vice-capitano)
Italia D Andrea Talignani[28]
Italia D Filippo De Col
Italia D Luca Cecchini
Italia D Alberto Bianchi
Brasile D Cesar
Italia D Francesco Bianchetti (in prestito dal Treviso)
Italia C Zaccaria Hamlili
Italia C Simone Marino
Brasile C Renan Wagner[28]
Italia C Silvano Raggio Garibaldi
Italia C Roberto Musso[28]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Gennaro Volpe (capitano)
Italia C Marco Pisanu[28]
Italia C Elia Ballardini
Italia C Francesco Di Tacchio (in prestito dalla Fiorentina)
Argentina C Hernán Pablo Garin
Italia C Ighli Vannucchi
Italia C Francesco Marianeschi[28]
Italia A Mirko Chiarabini[28]
Italia A Matteo Serlini[28]
Italia A Luca Simeoni
Italia A Sasha Cori (in prestito dal Cesena)
Italia A Mattia Marchi
Italia A Lorenzo Staiti
Italia A Daniele Rosso
Italia A Simone Guerra
Italia A Vittorio Argeri
Italia A Moreno Beretta (in prestito dalla Sampdoria)
Italia A Giacomo Protti
Italia A Saber Hraiech

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 giugno l'Entella rinnova con il Brescia le compartecipazioni di Serlini e Fantoni,[29] il 22 giugno rinnova il contratto a Michele Russo,[30] riscatta Talignani e Simeoni rispettivamente dal Parma e dal Livorno e cede Dolce definitivamente al Montichiari,[31] il 23 giugno si aggiudica l'intero cartellino di Francesco Zampano alle buste con la Sampdoria per 290 mila euro contro i 50 mila offerti dai blucerchiati,[32][33] il 3 luglio dal Cagliari arriva in compartecipazione Marco Pisanu,[34] il 4 luglio Stefano Favret lascia l'Entella dopo due stagioni per accasarci alla Sacilese in Serie D,[35] il 5 luglio acquista Filippo De Col dal Legnago Salus,[36] il 7 luglio rinnova il contratto a Gennaro Volpe,[37] l'11 luglio prende Luca Cecchini dalla Triestina,[38] il 17 luglio ingaggia Ighli Vannucchi,[39] il 19 luglio in occasione della partenza per il ritiro rinnova il contratto a Garin,[40] il 20 luglio acquista Silvano Raggio Garibaldi dal Genoa,[41] il 25 luglio mette sotto contratto Francesco Conti (svincolato),[42] il 1º agosto prende l'attaccante Mattia Marchi in compartecipazione dal Novara,[43] il 9 agosto ingaggia Alberto Bianchi dallo Spezia,[44] il 10 agosto prende il brasiliano César,[45] il 29 agosto mette sotto contratto Simone Guerra (svincolato),[46] e il 30 agosto acquisisce la comproprietà di Renan Wagner dal Varese.[47] Dai prestiti ritornano alla base invece Marianeschi e Chiarabini.

Oltre a Favret lasciano l'Entella anche Bonaccorsi, Bertoli (Bassano Virtus), Villagatti (Monza), Ciarcià (Paganese), Lazzaro (Pistoiese) e Lenzoni (Sambonifacese).

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità

Cessioni tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

A stagione ormai iniziata, il 14 settembre Francesco Marianeschi rescinde il contratto con l'Entella e torna alla Sambonifacese.[48]
A novembre il giovane Pisanu, mai sceso in campo per infortunio, rescinde il contratto con l'Entella.
Il 5 dicembre poi Mirko Chiarabini viene ceduto in prestito in Serie D alla Lucchese. Nella città toscana viene accolto con grande entusiasmo come una star da tifosi e giornalisti locali.[49]
Il 30 dicembre Talignani rescinde il proprio contratto con l'Entella.[50]

Cessioni
R. Nome a Modalità

Sessione invernale (dall'2/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 gennaio dal Cesena arriva a titolo definitivo il centrocampista Elia Ballardini, figlio dell'allenatore Davide Ballardini, e dall'Empoli, ma sempre di proprietà dei romagnoli, l'attaccante Sasha Cori in prestito con diritto di riscatto.[51]
Prima Simone Fantoni (17 gennaio)[52] e poi Matteo Serlini (31 gennaio), entrambi in comproprietà con il Brescia, vengono ceduti in prestito alla Giacomense e in cambio arriva l'attaccante classe '94 Giacomo Protti. Nel frattempo il 26 gennaio Renan Wagner rientra al Varese per andare in prestito all'Aversa Normanna.[53]
Sempre il 31 gennaio l'Entella ufficializza anche gli arrivi in prestito con diritto di riscatto di Francesco Di Tacchio (dal Perugia ma di proprietà della Fiorentina),[54] Moreno Beretta (dal Portogruaro ma di proprietà della Sampdoria)[55] e Francesco Bianchetti (dal Treviso, in cambio di Roberto Musso, ma di proprietà dell'AlbinoLeffe).[56]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità

Play-off Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali
Chiavari
26 maggio 2013, ore 16:00 UTC+1
Andata
Virtus Entella Bianco e Celeste.svg1 – 1600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png LecceStadio Comunale (1.800 spett.)
Arbitro:  Saia (Palermo)

Lecce
2 giugno 2013, ore 17:00 UTC+1
Ritorno
Lecce 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png2 – 1Bianco e Celeste.svg Virtus EntellaStadio Via del Mare (6.202 spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2012-2013.
Primo turno
Reggio Emilia
5 agosto 2012, ore 20:45 UTC+1
Reggiana Granata.png0 – 2Bianco e Celeste.svg Virtus EntellaStadio Giglio
Arbitro:  Bruno (Torino)

Secondo turno
Chiavari
12 agosto 2012, ore 20:30 UTC+1
Virtus Entella Bianco e Celeste.svg2 – 3Giallo e Blu (Strisce).png VeronaStadio Comunale (1.600 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2012-2013.
Primo turno
Chiavari
3 ottobre 2012, ore 17:00 UTC+1
Virtus Entella Bianco e Celeste.svg0 – 1600px Bianco e Blu a Strisce.png SavonaStadio Comunale (350 spett.)
Arbitro:  Bellotti (Verona)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione 50 16 10 5 1 32 11 16 2 9 5 16 25 32 12 14 6 48 36 +12
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 0 0 1 2 3 1 1 0 0 2 0 2 1 0 1 4 3 +1
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro 1 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1 -1
Totale - 18 10 5 3 34 15 17 3 9 5 18 25 35 13 14 8 52 40 +12

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T C - C T C T C T C T C T C T C T C T -
Risultato V V P V N V P N N N N N N N V P - V N V N V P N N V N V P V P V N -
Posizione 2 1 2 2 2 2 2 2 3 3 4 5 5 5 4 5 6 6 6 5 5 4 5 4 4 4 4 4 5 5 5 5 4 5

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 34 se si comprendono i play-off della Prima Divisione 2012-2013
  2. ^ 36 se si comprendono i play-off della Prima Divisione 2012-2013
  3. ^ Statistiche spettatori, su stadiapostcards.com.
  4. ^ IL SEGRETARIO ESPOSTO HA DEPOSITATO A ROMA LA DOMANDA DI RIPESCAGGIO [collegamento interrotto], su entella.it, 30 luglio 2012.
  5. ^ RIPESCAGGIO UFFICIALE. IL PRESIDENTE GOZZI: GRAZIE CHIAVARI [collegamento interrotto], su entella.it, 7 agosto 2012.
  6. ^ IL VERONA PASSA MA L'ENTELLA ESCE TRA GLI APPLAUSI DI UN COMUNALE ANCORA COLMO DI ENTUSIASMO [collegamento interrotto], su entella.it, 12 agosto 2012.
  7. ^ L'ENTELLA E CHIAVARI HANNO CELEBRATO L'ARGENTO DI MAURIZIO FELUGO [collegamento interrotto], su entella.it, 18 agosto 2012.
  8. ^ PRESENTATA LA SQUADRA IN UNA PIAZZA PIENA DI ENTUSIASMO [collegamento interrotto], su entella.it, 22 agosto 2012.
  9. ^ Tutti in piazza per l’Entella, Il Secolo XIX, 22 agosto 2012.
  10. ^ Domenico Marchigiani, Virtus Entella, la carica dei 106 sponsor, in Il Secolo XIX, 17 dicembre 2012, p. 36.
  11. ^ Domenico Marchigiani, Troppi sponsor per il vecchio Comunale, in Il Secolo XIX, 27 settembre 2012, p. 26.
  12. ^ Domenico Marchigiani, Anche la Regione spinge l'Entella, in Il Secolo XIX, 27 settembre 2012, p. 26.
  13. ^ Giuseppe Calvi, Lo strano Lecce-Entella, in La Gazzetta dello Sport, 13 ottobre 2012, p. 23.
  14. ^ Domenico Marchigiani, I calciatori testimonial nel calendario, in Il Secolo XIX, 17 dicembre 2012, p. 36.
  15. ^ Domenico Marchigiani, Anche un cd con Pagliettini per l'Unione Italiana Ciechi, in Il Secolo XIX, 17 dicembre 2012, p. 36.
  16. ^ Entella, Gozzi: "Siamo un modello. Vogliamo diventare più di una squadra di calcio" tuttolegapro.com, 27 dicembre 2012
  17. ^ IMPRESA BERRETTI, su entella.it, 15 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2013).
  18. ^ BERRETTI FUORI DAL VIAREGGIO A TESTA ALTA [collegamento interrotto], su entella.it, 20 febbraio 2013.
  19. ^ I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE MACALLI PER IL RISULTATO OTTENUTO ALLA VIAREGGIO CUP [collegamento interrotto], su entella.it, 20 febbraio 2013.
  20. ^ Danilo Sanguineti, La società sosterrà le famiglie dei suoi atleti, in Corriere Mercantile, 8 maggio 2013, p. 15.
  21. ^ Domenico Marchigiani, Fra Entella e Banco di Chiavari alleanza per aiutare le famiglie, in Il Secolo XIX, 16 maggio 2013, p. 33.
  22. ^ L’ ENTELLA CENTRA L'APPUNTAMENTO CON LA STORIA: PLAY OFF PER LA SERIE B !!!!!! [collegamento interrotto], su Entella.it, 5 maggio 2013.
  23. ^ Domenico Marchigiani, Playoff per la B, storica impresa, in Il Secolo XIX, 6 maggio 2013.
  24. ^ Danilo Sanguineti, Gozzi non si ferma, in Corriere Mercantile, 7 maggio 2013.
  25. ^ Danilo Sanguineti, Chiavari comunque ha trionfato, in Corriere Mercantile, 27 maggio 2013, p. 24.
  26. ^ ENTELLA RAGGIUNTA DAL LECCE AL 94° 1-1 UN PIZZICO DI AMARO IN UNA GIORNATA MEMORABILE, su entella.it, 26 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2013).
  27. ^ NUOVO SPONSOR PER LE MAGLIE DELL’ ENTELLA [collegamento interrotto], su entella.it, 26 gennaio 2013.
  28. ^ a b c d e f g h Ceduto a stagione in corso
  29. ^ UFFICIALE: Brescia, riscattato Defendi e rinnovate 6 compartecipazioni, su Tuttomercatoweb.com, 20 giugno 2012.
  30. ^ Domenico Marchigiani, Zampano, meno semplice del previsto l'accordo tra l'Entella e la Sampdoria, in Il Secolo XIX, 21 giugno 2012, p. 33.
  31. ^ LIVE TLP ATA HOTEL - Virtus Entella, alle buste con la Samp per Zampano. Ecco le altre comproprietà risolte, su tuttomercatoweb.com, 22 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2012).
  32. ^ LE BUSTE SORRIDONO ALL'ENTELLA. FRANCESCO ZAMPANO TUTTO BIANCOCELESTE [collegamento interrotto], su entella.it, 23 giugno 2012.
  33. ^ LIVE TLP LEGA CALCIO - Virtus Entella, soffiato Zampano alla Samp, su tuttolegapro.com, 23 giugno 2012.
  34. ^ ARRIVA DAL CAGLIARI IL PRIMO ACQUISTO UFFICIALE: MICHELE PISANU 93 CENTROCAMPISTA [collegamento interrotto], su entella.it, 3 luglio 2012.
  35. ^ UFFICIALE: Entella, Favret scende in Serie D [collegamento interrotto], su tuttolegapro.com, 4 luglio 2012.
  36. ^ HA FIRMATO FILIPPO DE COL 93 CAMPIONE D'EUROPA CON L'UNDER 18 [collegamento interrotto], su entella.it, 5 luglio 2012.
  37. ^ IL RUGGITO DEL TIGRE VOLPE HA RINNOVATO PER IL PROSSIMO ANNO. FISSATA L'AMICHEVOLE CON IL GENOA [collegamento interrotto], su entella.it, 7 luglio 2012.
  38. ^ HA FIRMATO LUCA CECCHINI 93 PROVENIENTE DALLA TRIESTINA [collegamento interrotto], su entella.it, 11 luglio 2012.
  39. ^ COLPO ENTELLA: HA FIRMATO IGHLI VANNUCCHI !! [collegamento interrotto], su entella.it, 17 luglio 2012.
  40. ^ È PARTITA LA NUOVA STAGIONE. OTTIMISMO PER IL RIPESCAGGIO [collegamento interrotto], su entella.it, 19 luglio 2012.
  41. ^ UN CHIAVARESE DOC PER L'ENTELLA: HA FIRMATO SILVANO RAGGIO GARIBALDI [collegamento interrotto], su entella.it, 20 luglio 2012.
  42. ^ REGGIANA PRIMO AVVERSARIO DI COPPA ITALIA. HA FIRMATO FRANCESCO CONTI [collegamento interrotto], su entella.it, 25 luglio 2012.
  43. ^ HA FIRMATO MATTIA MARCHI [collegamento interrotto], su entella.it, 1º agosto 2012.
  44. ^ ALTRO GRANDE COLPO: HA FIRMATO ALBERTO BIANCHI [collegamento interrotto], su entella.it, 9 agosto 2012.
  45. ^ ALTRO RINFORZO IN DIFESA. HA FIRMATO IL BRASILIANO CESAR [collegamento interrotto], su entella.it, 10 agosto 2012.
  46. ^ HA FIRMATO SIMONE GUERRA, su entella.it, 29 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  47. ^ UN ALTRO COLPO: HA FIRMATO RENAN WAGNER, su entella.it, 30 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2014).
  48. ^ LA SAMBO SI RAFFORZA: TORNA IN ROSSOBLU' MARIANESCHI pianeta-calcio.it, 14 settembre 2012
  49. ^ Chiarabini in prestito alla Lucchese, in Corriere Mercantile, 6 dicembre 2012, p. 11.
  50. ^ IN ATTESA DEL MERCATO. RESCINDE TALIGNANI [collegamento interrotto], su entella.it, 30 dicembre 2012.
  51. ^ DUE COLPI PER L'ENTELLA ARRIVANO SASHA CORI ED ELIA BALLARDINI, su entella.it, 14 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2013).
  52. ^ ZAMPANO E ARGERI TORNATI DALLO STAGE CON LE NAZIONALI. FANTONI ALLA GIACOMENSE Archiviato il 28 gennaio 2013 in Internet Archive. entella.it, 17 gennaio 2013
  53. ^ Calciomercato, Lega Pro: Renan Wagner lascia l'Entella, lo aspetta l'Aversa Normanna, su genova24.it.
  54. ^ UFFICIALIZZATO L'INGAGGIO DI FRANCESCO DI TACCHIO, su entella.it, 31 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2013).
  55. ^ UFFICIALE ANCHE IL RITORNO DI MORENO BERETTA ALL’ ENTELLA [collegamento interrotto], su entella.it, 31 gennaio 2013.
  56. ^ CHIUSO IL MERCATO CON ALTRE OPERAZIONI. PRIMA INTERVISTA A BERETTA E DI TACCHIO, su entella.it, 31 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2013).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio