Udinese Calcio 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Udinese Calcio.

Udinese Calcio
Stagione 2012-2013
Allenatore Italia Francesco Guidolin
All. in seconda Italia Fabio Viviani
Presidente Italia Franco Soldati
Serie A 5º posto
Coppa Italia Ottavi di finale
Champions League Play-off
Europa League Fase a gironi
Maggiori presenze Campionato: Pereyra (37)
Totale: Pereyra (46)
Miglior marcatore Campionato: Di Natale (23)
Totale: Di Natale (26)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Udinese Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2012-2013 l'Udinese disputa il suo 40º campionato di Serie A, il 18º consecutivo, e partecipa per la terza volta ai preliminari di Champions League, la seconda consecutiva. Il ritiro pre-campionato dell'Udinese si svolge ad Arta Terme, in provincia di Udine, come l'anno precedente. Nel corso del mercato estivo la formazione di Francesco Guidolin perde pezzi pregiati come il portiere Samir Handanovic[1][2], ceduto all'Inter, e i centrocampisti Mauricio Isla e Kwadwo Asamoah destinati entrambi alla Juventus[3]. Il mercato in entrata vede il rientro dei giocatori in prestito tra cui Željko Brkić dal Siena e Luis Muriel dal Lecce oltre agli acquisti dei brasiliani Maicosuel[4] e Willians[5] rispettivamente dal Botafogo e dal Flamengo. Il ritiro in Carnia si svolge con le consuete amichevoli estive; la prima si gioca il 19 luglio contro i dilettanti del campionato carnico dell'Arta/Cedarchis, terminata per 10-0 per i bianconeri[6]. Seguono poi le amichevoli del 22 e 25 luglio contro la Rappresentativa FVG (8-0 per l'Udinese)[7] e il Portosummaga (4-0 per i friulani)[8]. Altre amichevoli svolte sono quelle del 29 luglio a Bergamo contro l'Atalanta (1-0 a favore dei bergamaschi)[9],il 1º agosto ad Arta Terme contro l'Antalyaspor Kulübü[10](1-2 per i turchi)[11], il 5 agosto a Klagenfurt contro lo Schalke 04 (0-0 il risultato finale)[12], l'11 agosto a Southampton contro la formazione locale (0-4 per i bianconeri)[13] e il 14 agosto a Mogliano Veneto contro il Chievo Verona (finita 2-2)[14]

Grazie al 3º posto conquistato nella stagione 2011-2012 l'Udinese prende parte ai play-off della Champions League per la terza volta nella sua storia. Il sorteggio del 10 agosto a Nyon ha stabilito che gli avversari dei bianconeri saranno i portoghesi del Braga[15][16]; la gara d'andata si è giocata il 22 agosto in casa dei lusitani, il ritorno il 28 agosto allo Stadio Friuli[17]. Entrambe le sfide sono terminate 1-1 dopo i tempi regolamentari, con le reti di Dušan Basta e Ismaily in Portogallo[18] e di Pablo Armero e Rúben Micael a Udine; i calci di rigore hanno consentito l'accesso alla fase a gironi alla formazione lusitana grazie all'errore dal dischetto del brasiliano Maicosuel[19]. In seguito alla sconfitta nel doppio confronto l'Udinese partecipa ai gironi dell'Europa League.

Il campionato inizia timidamente con 2 sconfitte: per 2-1 in trasferta contro la Fiorentina alla prima giornata e per 1-4 in casa contro la Juventus la giornata successiva. Seguono 1 pareggio a Siena (2-2 dopo essere che i friulani erano in vantaggio per 2-0) e una vittoria in casa contro il Milan per 2-1. Dopo 2 pareggi per 0-0 contro Torino e Genoa e una sconfitta contro il Napoli (2-1), la squadra di Guidolin rimane imbattuta per 6 giornate consecutive vincendo contro Pescara (1-0) e Roma (2-3 dopo essere stati mezz'ora in svantaggio di 2 gol) e pareggiando 3 partite per 2-2 contro Catania, Chievo e Parma,e una partita per 1-1 contro il Bologna. Risultati che portano i friulani al 10º posto in classifica con 15 punti.

Il periodo positivo è confermato anche nelle ultime gare del girone d'andata: la squadra di Guidolin perde soltanto una partita, a Roma contro la Lazio per 3-0, ma vince contro Sampdoria (0-2), Cagliari (4-1) e Inter (3-0) e pareggia due partite per 1-1 contro Palermo e Atalanta. Nonostante i buoni risultati l'Udinese termina il girone d'andata al 9º posto con 27 punti, a ben 8 punti dal 5º posto che garantisce l'accesso ai preliminari d'Europa League.

Il primo mese del girone di ritorno è caratterizzato da una serie di vittorie casalinghe, su Fiorentina (3-1), Siena (1-0), Torino (1-0), ma anche di sconfitte esterne, contro Juventus (4-0), Milan (2-1), Genoa (1-0). Il mese di marzo vede in difficoltà i bianconeri che non vanno oltre il pareggio in casa contro Napoli, Roma e Bologna e vengono sconfitti nella 29ª giornata dal Catania. Gli etnei fino a quel momento sono in lotta per un posto in Europa League e grazie al 3-1 allungano sui friulani, in campo con una formazione di emergenza a causa dell'assenza di molti titolari. A partire dalla giornata 31 però l'Udinese cambia marcia e comincia a inanellare una serie di risultati positivi. I n questo modo inizia la sua rimonta in classifica dal 9º al 5º grazie ai successi su Chievo (3-1), Parma (0-3), Lazio (1-0), Cagliari (0-1), Sampdoria (3-1), Palermo (2-3). Grazie alla doppietta alla Samp, Di Natale raggiunge i 20 gol stagionali per il quarto anno consecutivo.

La conquista del 5º posto arriva subito dopo, con la vittoria per 2-1 contro l'Atalanta. Il 19 maggio 2013, grazie a una storica vittoria a San Siro contro l'Inter, con un netto 2-5, si festeggia anche il record di vittorie consecutive in serie A: 8. I friulani terminano il campionato al 5º posto con 66 punti, stesso record di punti di due stagioni prima, quando però era valso il 3º posto e i preliminari di Champions League. Questa classifica finale permette l'accesso all'Europa League, con la qualificazione alle coppe europee per la terza stagione consecutiva.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva
  • Presidente: Franco Soldati
  • Presidente onorario: Giampaolo Pozzo
  • Direttore Sportivo: Fabrizio Larini
  • Direttore Generale: Franco Collavino
  • Responsabile amministrazione/Finanza e controllo: Alberto Rigotto
Area organizzativa
  • Team Manager: Luigi Infurna
  • Segreteria: Daniela Baracetti
Area marketing
Area comunicazione
  • Ufficio stampa e comunicazioni: Mattia Pertoldi e Gabriele Bruni
Area tecnica
  • Allenatore: Francesco Guidolin
  • Allenatori in seconda: Diego Bortoluzzi, Fabio Viviani
  • Preparatore atletico: Claudio Bordon, Paolo Artico,Adelio Diamante
  • Preparatore dei portieri: Lorenzo Di Iorio
Area sanitaria
  • Responsabile sanitario: Claudio Rigo
  • Medici sociali: Fabio Tenore, Vittorino Testa
  • Fisioterapisti: Marco Patat, Alessio Lovisetto, Michele Turloni, Roberto Cobos Vargas, Mauro Favret
  • Podologo: Sonia De Simon
  • Nutrizionista: Sara Fabris
  • Psicologo: Mauro Gatti

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 18 gennaio

N. Ruolo Giocatore
1 Serbia P Željko Brkić
3 Brasile C Allan
4 Italia D Gabriele Angella
5 Brasile D Danilo
6 Italia C Davide Faraoni
7 Ghana C Emmanuel Agyemang-Badu
8 Serbia D Dušan Basta
10 Italia A Antonio Di Natale (capitano)
11 Italia D Maurizio Domizzi (vice-capitano)
13 Svezia A Mathias Ranégie
15 Uruguay C Diego Martín Rodríguez
17 Marocco D Mehdi Benatia
21 Italia C Andrea Lazzari
22 Cile C Matías Campos
24 Colombia A Luis Muriel
25 Italia P Daniele Padelli
26 Italia D Giovanni Pasquale
34 Brasile D Gabriel Silva
37 Argentina C Roberto Pereyra
41 Italia C Luca Baldassin
42 Italia C Marco Piscopo
43 Italia A Davide Marsura
49 Italia C Max Reinthaler
N. Ruolo Giocatore 600px Nero e Bianco (Strisce).png
52 Germania C Alexander Merkel
66 Italia C Giampiero Pinzi
75 Francia D Thomas Heurtaux
77 Brasile A Maicosuel
93 Polonia P Wojciech Pawłowski
94 Polonia C Piotr Zieliński
9 Brasile A Paulo Vitor Barreto [20]
13 Brasile D Neuton [20]
16 Italia D Andrea Coda [20]
18 Italia C Cristian Battocchio [20]
20 Italia A Fernando Forestieri [20]
22 Venezuela P Rafael Romo [20]
27 Colombia C Pablo Armero [20]
31 Italia A Diego Fabbrini [20]
32 Italia A Federico Gerardi [20]
88 Brasile C Willians [20]
-- Svezia D Joel Ekstrand [20]
-- Francia D Jean-Alain Fanchone [20]
-- Spagna A Dioni [20]
-- Nigeria A Odion Ighalo [20]
-- Colombia D Ricardo Chará (fuori rosa)
-- Italia C Andrea Mazzarani (fuori rosa)
-- Italia A Federico Gerardi (fuori rosa)

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/07 al 31/08)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Željko Brkić Siena Siena fine prestito
P Stole Dimitrievski Rabotnički Rabotnički definitivo
P Jan Koprivec Bari Bari fine prestito
P Daniele Padelli Sampdoria definitivo[21]
P Wojciech Pawłowski Lechia Danzica Lechia Danzica definitivo[22]
D Gabriel Silva Novara Novara fine prestito
D Gabriele Angella Reggina Reggina fine prestito
D Marco Cassetti Svincolato
D Ricardo Chara Lerma Empoli Empoli risoluzione comproprietà[23]
D Davide Faraoni Inter comproprietà[24]
D Thomas Heurtaux Caen Caen definitivo[25]
D Daniele Mori Empoli Empoli comproprietà
C Allan Vasco da Gama Vasco da Gama definitivo[22]
C Juan Cuadrado Lecce Lecce fine prestito
C Andrea Lazzari Fiorentina Fiorentina prestito[26]
C Maicousel Botafogo Botafogo definitivo[4]
C Andrea Mazzarani Novara Novara fine prestito
C Christian Obodo Lecce Lecce fine prestito
C Willians Flamengo Flamengo definitivo[5]
A Steve Leo Beleck AEK Atene AEK Atene fine prestito
A Luis Muriel Lecce Lecce fine prestito
A Cristian Pasquato Juventus comproprietà[3]
A Mathias Ranégie Malmo FF Malmö FF definitivo[27]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Stole Dimitrievski Cadice Cadice prestito
P Samir Handanovic Inter definitivo[1][2]
P Jan Koprivec Perugia Perugia comproprietà[28][29]
P Daniele Padelli Sampdoria fine prestito
P Rafael Romo Mineros Mineros prestito[30][31]
D Marco Cassetti Watford Watford prestito[32]
D Joel Ekstrand Watford Watford prestito[33]
D Jean-Alain Fanchone Watford Watford prestito[33]
D Damiano Ferronetti Svincolato
D Massimo Gotti Ternana Ternana risoluzione comproprietà[23]
D Jefferson Perugia Perugia prestito[29]
D Rosario Licata Portogruaro Portogruaro prestito[33]
D Antonio Marino Reggina Reggina risoluzione comproprietà[23]
D Daniele Mori Empoli Empoli prestito[34]
D Neuton Watford Watford prestito[33]
D Simone Sbardella Fano Fano definitivo[35]
C Almen Abdi Watford Watford prestito[36][37]
C Kwadwo Asamoah Juventus definitivo[3]
C Cristian Battocchio Watford Watford prestito[31]
C Antonio Candreva Lazio prestito[38][39]
C Juan Cuadrado Fiorentina Fiorentina prestito[40]
C Gaetano D'Agostino Siena Siena definitivo[41]
C Thierry Doubaï Sochaux Sochaux risoluzione comproprietà[42]
C Gelson Fernandes Saint-Etienne Saint-Étienne fine prestito
C Giovanni Formiconi Grosseto Grosseto risoluzione comproprietà[23]
C Mauricio Isla Juventus definitivo[3]
C Flavio Lazzari Empoli Empoli risoluzione comproprietà[23]
C Michele Pazienza Juventus fine prestito
C Abdoul Sissoko Brest Brest prestito
C Juan Surraco Modena Modena prestito[43]
C Fernando Tissone Sampdoria definitivo[44]
A Fabio Ayres Perugia Perugia prestito[29]
A Steve Leo Beleck Watford Watford prestito[36][37]
A Daniel Bradaschia Taranto Taranto risoluzione comproprietà[23]
A Germán Denis Atalanta Atalanta definitivo[45]
A Dioni Leganes Leganés prestito[46]
A Antonio Floro Flores Granada Granada prestito[47]
A Fernando Forestieri Watford Watford prestito[33]
A Alexandre Geijo Watford Watford prestito[48]
A Odion Ighalo Granada Granada prestito[49]
A Cristian Pasquato Bologna prestito[50]
A Jaime Romero Granada Granada prestito[51]
A Gabriel Torje Granada Granada prestito[52]
A Matej Vydra Watford Watford prestito[36][37]

Sessione invernale (dal 3/01 al 31/01)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Masahudu Alhassan Genoa comproprietà[53]
C Matías Campos Siena Siena definitivo[54]
C Diego Martín Rodríguez Defensor Sporting Defensor Sporting prestito[55]
C Alexander Merkel Genoa comproprietà[53]
A Antonio Floro Flores Granada Granada fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Masahudu Alhassan Novara Novara prestito[53]
D Andrea Coda Parma Parma prestito[56]
C Pablo Armero Napoli Napoli prestito[57]
C Andrea Mazzarani Napoli Napoli comproprietà[58]
C Willians Internacional Internacional prestito[59]
A Paulo Vitor Barreto Torino Torino comproprietà[60]
A Diego Fabbrini Palermo Palermo prestito[61]
A Antonio Floro Flores Genoa definitivo[62][63]
A Federico Gerardi Reggina Reggina comproprietà[64]
A Miguel Medina Napoli Napoli comproprietà[65]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
25 agosto 2012, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Fiorentina Fiorentina 2 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Artemio Franchi (24.601 spett.)
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Udine
2 settembre 2012, ore 18:00 CEST
2ª giornata
Udinese Udinese 1 – 4
referto
Juventus Stadio Friuli (27.543 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Siena
16 settembre 2012, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Siena Siena 2 – 2
referto
Udinese Udinese Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (7.831 spett.)
Arbitro De Marco (Chiavari)

Udine
23 settembre 2012, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Udinese Udinese 2 – 1
referto
Milan Stadio Friuli (22.976 spett.)
Arbitro Celi (Bari)

Torino
26 settembre 2012, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Torino Torino 0 – 0
referto
Udinese Udinese Stadio Olimpico (12.232 spett.)
Arbitro Orsato (Schio)

Udine
30 settembre 2012, ore 12:30 CEST
6ª giornata
Udinese Udinese 0 – 0
referto
Genoa Stadio Friuli (15.396 spett.)
Arbitro Romeo (Verona)

Napoli
7 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
7ª giornata
Napoli Napoli 2 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio San Paolo (43.148 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Udine
21 ottobre 2012, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Udinese Udinese 1 – 0
referto
Pescara Pescara Stadio Friuli (17.872 spett.)
Arbitro Giannoccaro (Lecce)

Roma
28 ottobre 2012, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Roma 2 – 3
referto
Udinese Udinese Stadio Olimpico (36.470 spett.)
Arbitro Massa (Imperia)

Udine
31 ottobre 2012, ore 20:45 CET
10ª giornata
Udinese Udinese 2 – 2
referto
Catania Catania Stadio Friuli (16.474 spett.)
Arbitro Rocchi (Firenze)

Bologna
4 novembre 2012, ore 15:00 CET
11ª giornata
Bologna 1 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Renato Dall'Ara (23.909 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Verona
11 novembre 2012, ore 15:00 CET
12ª giornata
Chievo Chievo 2 – 2
referto
Udinese Udinese Stadio Marcantonio Bentegodi (8.500 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Udine
18 novembre 2012, ore 15:00 CET
13ª giornata
Udinese Udinese 2 – 2
referto
Parma Parma Stadio Friuli (17.860 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Roma
27 novembre 2012, ore 20:45 CET
14ª giornata
Lazio 3 – 0
referto
Udinese Udinese Stadio Olimpico (26.023 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Udine
2 dicembre 2012, ore 15:00 CET
15ª giornata
Udinese Udinese 4 – 1
referto
Cagliari Cagliari Stadio Friuli (16.734 spett.)
Arbitro Tommasi (Bassano del Grappa)

Genova
10 dicembre 2012, ore 19:00 CET
16ª giornata
Sampdoria 0 – 2
referto
Udinese Udinese Stadio Luigi Ferraris (20.897 spett.)
Arbitro Gervasoni (Mantova)

Udine
15 dicembre 2012, ore 18:00 CET
17ª giornata
Udinese Udinese 1 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Friuli (6.300 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Bergamo
22 dicembre 2012, ore 15:00 CET
18ª giornata
Atalanta Atalanta 1 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Atleti Azzurri d'Italia (16.110 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Udine
6 gennaio 2013, ore 12:30 CET
19ª giornata
Udinese Udinese 3 – 0
referto
Inter Stadio Friuli (21.000 spett.)
Arbitro Giannoccaro (Lecce)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Udine
13 gennaio 2013, ore 15:00 CET
20ª giornata
Udinese Udinese 3 – 1
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio Friuli (10.150 spett.)
Arbitro Romeo (Verona)

Torino
19 gennaio 2013, ore 20:45 CET
21ª giornata
Juventus 4 – 0
referto
Udinese Udinese Juventus Stadium (36.109 spett.)
Arbitro Banti (Livorno)

Udine
27 gennaio 2013, ore 15:00 CET
22ª giornata
Udinese Udinese 1 – 0
referto
Siena Siena Stadio Friuli (11.011 spett.)
Arbitro Peruzzo (Schio)

Milano
3 febbraio 2013, ore 20:45 CET
23ª giornata
Milan 2 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Giuseppe Meazza (35.152 spett.)
Arbitro Valeri (Roma 2)

Udine
10 febbraio 2013, ore 15:00 CET
24ª giornata
Udinese Udinese 1 – 0
referto
Torino Torino Stadio Friuli (17.770 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

Genova
17 febbraio 2013, ore 15:00 CET
25ª giornata
Genoa 1 – 0
referto
Udinese Udinese Stadio Luigi Ferraris (15.396 spett.)
Arbitro Doveri (Roma 1)

Udine
25 febbraio 2013, ore 19:00 CET
26ª giornata
Udinese Udinese 0 – 0
referto
Napoli Napoli Stadio Friuli (16.000 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Pescara
3 marzo 2013, ore 15:00 CET
27ª giornata
Pescara Pescara 0 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Adriatico (8.714 spett.)
Arbitro Russo (Nola)

Udine
9 marzo 2013, ore 20:45 CET
28ª giornata
Udinese Udinese 1 – 1
referto
Roma Stadio Friuli (10.780 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Catania
16 marzo 2013, ore 18:00 CET
29ª giornata
Catania Catania 3 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Angelo Massimino (11.993 spett.)
Arbitro De Marco (Chiavari)

Udine
30 marzo 2013, ore 15:00 CET
30ª giornata
Udinese Udinese 0 – 0
referto
Bologna Stadio Friuli (9.600 spett.)
Arbitro Giacomelli (Trieste)

Udine
7 aprile 2013, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Udinese Udinese 3 – 1
referto
Chievo Chievo Stadio Friuli (11.500 spett.)
Arbitro Damato (Barletta)

Parma
14 aprile 2013, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Parma Parma 0 – 3
referto
Udinese Udinese Stadio Ennio Tardini (13.065 spett.)
Arbitro Merchiori (Ferrara)

Udine
20 aprile 2013, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Udinese Udinese 1 – 0
referto
Lazio Stadio Friuli (13.250 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Trieste
27 aprile 2013, ore 18:00 CEST
34ª giornata
Cagliari Cagliari 0 – 1
referto
Udinese Udinese Stadio Nereo Rocco
Arbitro Rocchi (Firenze)

Udine
5 maggio 2013, ore 12:30 CEST
35ª giornata
Udinese Udinese 3 – 1
referto
Sampdoria Stadio Friuli (13.600 spett.)
Arbitro Tagliavento (Terni)

Palermo
8 maggio 2013, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Palermo Palermo 2 – 3
referto
Udinese Udinese Stadio Renzo Barbera (25.412 spett.)
Arbitro Giannoccaro (Lecce)

Udine
12 maggio 2013, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Udinese Udinese 2 – 1
referto
Atalanta Atalanta Stadio Friuli (18.800 spett.)
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Milano
19 maggio 2013, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Inter 2 – 5
referto
Udinese Udinese Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Mazzoleni (Bergamo)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2012-2013.
Udinese
19 dicembre 2012, ore 17:30 CET
Ottavi di finale
Udinese Udinese 0 – 1
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio Friuli (8.000 spett.)
Arbitro Calvarese (Teramo)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2012-2013.

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Braga
22 agosto 2012, ore 20:45 CEST
Playoff - Andata
Braga Braga 1 – 1
referto
Udinese Udinese Estádio Municipal de Braga (13.520 spett.)
Arbitro Germania Stark

Udine
28 agosto 2012, ore 20:45 CEST
Playoff - Ritorno
Udinese Udinese 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Braga Braga Stadio Friuli (19.560 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Kuipers

UEFA Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2012-2013.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Udine
20 settembre 2012, ore 19:00 CEST
Fase a gironi - 1ª giornata
Udinese Udinese 1 – 1
referto
Anzi Anži Stadio Friuli (7.220 spett.)
Arbitro Turchia Göçek

Liverpool
4 ottobre 2012, ore 21:05 CEST
Fase a gironi - 2ª giornata
Liverpool 2 – 3
referto
Udinese Udinese Anfield (40.092 spett.)
Arbitro Svezia Johannesson

Berna
25 ottobre 2012, ore 21:05 CEST
Fase a gironi - 3ª giornata
Young Boys Young Boys 3 – 1
referto
Udinese Udinese Stade de Suisse (20.143 spett.)
Arbitro Francia Turpin

Udine
8 novembre 2012, ore 19:00 CET
Fase a gironi - 4ª giornata
Udinese Udinese 2 – 3
referto
Young Boys Young Boys Stadio Friuli (6.190 spett.)
Arbitro Estonia Tohver

Mosca
22 novembre 2012, ore 18:00 CET
Fase a gironi - 5ª giornata
Anži Anzi 2 – 0
referto
Udinese Udinese Stadio Lokomotiv (8.556 spett.)
Arbitro Belgio Gumienny

Udine
6 dicembre 2012, ore 19:00 CET
Fase a gironi - 6ª giornata
Udinese Udinese 0 – 1
referto
Liverpool Stadio Friuli (7.650 spett.)
Arbitro Portogallo Gomes

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 maggio 2013

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 66 19 11 7 1 31 16 19 7 5 7 28 29 38 18 12 8 59 45 +14
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 1 -1
Coppacampioni.png Champions League - 1 0 1 0 1 1 1 0 1 0 1 1 2 0 2 0 2 2 0
Coppauefa.png Europa League - 3 0 1 2 3 5 3 1 0 2 4 7 6 1 1 4 7 12 -5
Totale - 24 11 9 4 35 23 23 8 6 9 33 37 47 19 15 13 68 60 +8

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 10 maggio 2013

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Europa League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Allan, Allan 36 0 7 0 1 0 0 0 - - - - - - - - 37 0 7 0
Angella, G. G. Angella 14 4 4 0 1 0 0 0 - - - - - - - - 15 4 4 0
Armero, P. P. Armero[20] 10 0 2 0 - - - - 2 1 0 0 6 0 1 0 18 1 3 0
Badu, E. E. Badu 25 0 2 0 - - - - 2 0 0 0 5 0 1 0 32 0 3 0
Barreto, P. P. Barreto[20] 4 0 0 0 - - - - - - - - - - - - 4 0 0 0
Basta, D. D. Basta 28 1 2 0 1 0 0 0 2 1 0 0 3 0 0 0 34 2 2 0
Battocchio, C. C. Battocchio[20] 1 0 0 0 - - - - - - - - - - - - 1 0 0 0
Benatia, M. M. Benatia 19 2 5 0 - - - - 2 0 1 0 4 0 2 0 25 2 8 0
Berra, F. F. Berra - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Brkić, Ž. Ž. Brkić 31 -32 1 1 - - - - 2 -2 0 0 4 -10 0 0 37 -44 1 1
Campos, M. M. Campos 4 0 0 0 - - - - - - - - - - - - 4 0 0 0
Coda, A. A. Coda[20] 11 0 3 0 - - - - - - - - 2 1 1 0 13 1 4 0
Danilo, Danilo 32 2 12 2 1 0 0 0 2 0 1 0 6 0 1 0 41 2 14 2
Di Natale, A. A. Di Natale 33 23 5 0 1 0 0 0 2 0 2 0 6 3 1 0 42 26 8 0
Domizzi, M. M. Domizzi 30 2 12 0 - - - - 2 0 1 0 5 0 2 0 37 2 15 0
Ekstrand, J. J. Ekstrand[20] - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Fabbrini, D. D. Fabbrini[20] 8 0 1 0 1 0 0 0 2 0 0 0 3 1 1 0 14 1 2 0
Fanchone, J. J. Fanchone[20] - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Faraoni, D. D. Faraoni 11 0 1 0 - - - - - - - - 6 0 2 0 17 0 3 0
Favaro, A. A. Favaro - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gabriel Silva, Gabriel Silva 18 1 1 0 1 0 0 0 - - - - - - - - 19 1 1 0
Heurtaux, T. T. Heurtaux 17 0 3 2 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0 19 0 3 2
Ighalo, O. O. Ighalo[20] - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Lazzari, A. A. Lazzari 24 1 7 1 1 0 1 0 - - - - 5 0 0 0 30 1 8 1
Maicosuel, Maicosuel 20 2 4 0 1 0 0 0 2 0 0 0 - - - - 23 2 4 0
Marsura, D. D. Marsura - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Mazzarani, A. A. Mazzarani[20] - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Merkel, A. A. Merkel 5 0 0 0 - - - - - - - - - - - - 5 0 0 0
Muriel, L. L. Muriel 22 11 5 0 1 0 0 0 - - - - - - - - 23 11 5 0
Neuton, Neuton[20] - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Padelli, D. D. Padelli 9 -13 0 0 1 -1 0 0 - - - - 2 -2 0 0 12 -16 0 0
Pasquale, G. G. Pasquale 18 1 1 0 - - - - 2 0 0 0 3 1 2 1 23 2 3 1
Pawłowski, W. W. Pawłowski - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Pereyra, R. R. Pereyra 37 5 2 0 1 0 1 0 2 0 0 0 6 0 1 0 46 5 4 0
Pinzi, G. G. Pinzi 19 3 9 0 1 0 1 0 2 0 2 0 3 0 1 0 25 3 13 0
Piscopo, M. M. Piscopo - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Ranégie, M. M. Ranégie 19 1 1 0 - - - - - - - - 6 0 0 0 25 1 1 0
Reinthaler, M. M. Reinthaler - - - - - - - - - - - - 1 0 0 0 1 0 0 0
Rodríguez, D. D. Rodríguez 1 0 0 0 - - - - - - - - - - - - 1 0 0 0
Romo, R. R. Romo[20] - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Scuffet, S. S. Scuffet - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Siku, T. T. Siku - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Willians, Willians[20] 5 0 0 0 - - - - 2 0 0 0 5 0 3 1 12 0 3 1
Zieliński, P. P. Zieliński 8 0 1 0 - - - - - - - - - - - - 8 0 1 0

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Responsabile settore giovanile: Angelo Trevisan

Area tecnica - Primavera

  • Allenatore: Luca Matiussi
  • Preparatore portieri: Alex Brunner

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Allievi Nazionali:
    • Campionato:9º posto
  • Giovanissimi Nazionali:
    • Campionato:5º posto
  • Giovanissimi Regionali:
    • Campionato:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Handanovic ceduto all'Inter, www.udinese.it.
  2. ^ a b Mercato:Samir Handanovic è dell'Inter, www.inter.it.
  3. ^ a b c d Asamoah e Isla ceduti alla Juventus, www.udinese.it.
  4. ^ a b "O' Mago"... è bianconero!, www.udinese.it.
  5. ^ a b Un mastino per l'Udinese!, www.udinese.it.
  6. ^ Dieci reti all'Arta/Cedarchis nella prima amichevole estiva, il video dei gol!, www.udinese.it.
  7. ^ 8 reti alla Rappresentativa FVG: Muriel mattatore - Il VIDEO!, www.udinese.it.
  8. ^ Barreto, doppio Muriel e Maicosuel: Portosummaga ko!, www.udinese.it.
  9. ^ Trofeo Bortolotti: Udinese ko a Bergamo, www.udinese.it.
  10. ^ Trofeo Turismo: il 1°agosto Udinese-Antalyaspor ad Arta, www.udinese.it.
  11. ^ Porta turca stregata: Udinese ko contro l'Antalyaspor, www.udinese.it.
  12. ^ Pari senza reti a Klagenfurt: Udinese-Schalke finisce 0-0, www.udinese.it.
  13. ^ Poker inglese per l'Udinese, www.udinese.it.
  14. ^ A Mogliano finisce 2-2. Domizzi e Faraoni agguantano il Chievo, www.udinese.it.
  15. ^ L'Udinese va a Braga, stavolta si può fare, messaggeroveneto.gelocal.it.
  16. ^ Tour d'Europa in bianconero: prossima fermata, Braga, www.udinese.it.
  17. ^ Orari e date dei Play-off Champions League, www.udinese.it.
  18. ^ Prima da Champions: 1-1 a Braga, www.udinese.it.
  19. ^ Rigori letali per l'Udinese, www.udinese.it.
  20. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Ceduto a stagione in corso
  21. ^ Bentornato Daniele!, www.udinese.it.
  22. ^ a b Allan e Pawlowski in bianconero!, www.udinese.it.
  23. ^ a b c d e f Apertura "buste": Chara Lerma torna a Udine, www.udinese.it.
  24. ^ Faraoni è un giocatore dell'Udinese, www.udinese.it.
  25. ^ Il nuovo acquisto: la scheda di Thomas Heurtaux, www.udinese.it.
  26. ^ Lazzari è un giocatore dell'Udinese!, www.udinese.it.
  27. ^ Ranegie è bianconero!, www.udinese.it.
  28. ^ Koprivec ceduto al Perugia, www.udinese.it.
  29. ^ a b c Calciomercato Perugia: Koprivec, Jefferson e Ayres vestiranno biancorosso la prossima stagione sprotiva, www.acperugiacalcio.it.
  30. ^ Rafa Romo se une a las filas de Mineros(es)
  31. ^ a b Movimenti di mercato in uscita, www.udinese.it.
  32. ^ OFFICIAL:Cassetti Joins Hornets, www.watfordfc.com.
  33. ^ a b c d e Movimenti di mercato in uscita, www.udinese.it.
  34. ^ 4 arrivi 1 partenza 1 conferma, www.empolicalcio.net.
  35. ^ Arriva il si anche di Sbardella, almajuventusfano1906.com.
  36. ^ a b c OFFICIAL: HORNETS DELIGHTED WITH A MAGNIFICENT SEVEN NEW SIGNINGSen
  37. ^ a b c Abdi, Vydra e Beleck ceduti al Watford, www.udinese.it.
  38. ^ Comunicato, www.sslazio.it.
  39. ^ Antonio Candreva ceduto alla Lazio, www.udinese.it.
  40. ^ Cuadrado ceduto alla Fiorentina, www.udinese.it.
  41. ^ D'Agostino ceduto al Siena, www.udinese.it.
  42. ^ Il Sochaux riscatta Doubai, www.udinese.it.
  43. ^ Calciomercato: acquistato Juan Inacio Surraco, www.modenafc.net.
  44. ^ Tissone ceduto alla Sampdoria, www.udinese.it.
  45. ^ Denis all'Atalanta a titolo definitivo, www.atalanta.it.
  46. ^ Dioni, más pólvora para el ataque del Leganés(es)
  47. ^ Floro Flores ceduto al Granada, www.udinese.it.
  48. ^ OFFICIAL:Striker Geijo Signs, www.watfordfc.com.
  49. ^ Ighalo ceduto al Granada, www.udinese.it.
  50. ^ Pasquato al Bologna, www.bolognafc.it.
  51. ^ Granada CF - Angulo y Juanma Ortiz, presentados(es)
  52. ^ Torje ceduto al Granada, www.udinese.it.
  53. ^ a b c Wilkommen Alex!, www.udinese.it.
  54. ^ Campos Toro in bianconero sino al 2017!, www.udinese.it.
  55. ^ Calciomercato - Udinese, www.legaseriea.it.
  56. ^ Calciomercato - Parma, www.legaseriea.it.
  57. ^ Armero è del Napoli, www.sscnapoli.it.
  58. ^ Mazzarani ceduto al Napoli, www.udinese.it.
  59. ^ Willians ceduto all'Internacional di Porto Alegre, www.udinese.it.
  60. ^ Barreto ceduto al Torino, www.udinese.it.
  61. ^ Calciomercato - Palermo, www.legaseriea.it.
  62. ^ Floro Flores, il Genoa c'è, genoacfc.it.
  63. ^ Floro Flores ceduto al Genoa, www.udinese.it.
  64. ^ Gerardi ceduto alla Reggina, www.udinese.it.
  65. ^ Calciomercato - Napoli, www.legaseriea.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]