Associazione Calcio Udinese 1929-1930

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Udinese Calcio.

Associazione Calcio Udinese
Stagione 1929-1930
AllenatoreUngheria Eugen Payer
PresidenteItalia Gino Rojatti
Prima Divisione1º nel girone C e promossa in Serie B. Campione di Prima Divisione.
Maggiori presenzeCampionato: Cassetti (28)
StadioCampo Sportivo del Littorio

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Udinese nelle competizioni ufficiali della stagione 1929-1930.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1929-1930 l'Udinese ha disputato il girone C del campionato di Prima Divisione. Ha vinto il campionato con 42 punti in classifica, 3 in più della SPAL di Ferrara seconda classificata. La vittoria del raggruppamento ha dato il diritto alla squadra friulana di disputare il secondo campionato della Serie B ed a disputare il quadrangolare finale con le vincitrici degli altri 3 gironi: battendo 3-1 il Palermo in finale si laurea campione nazionale di Prima Divisione.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Mario Agosti
Italia A Mario Bartesaghi
Italia D Gino Bellotto
Italia C Carlo Bonino
Italia P Bruno Cassetti
Italia D Ferdinando Dal Pont
Italia A Walter D'Odorico
Italia C Oreste Dorigo [1]
Italia A Annibale Frossi
Italia C Gerace
N. Ruolo Giocatore
Italia P Valdemaro Lipizer III
Italia D Elio Loschi
Italia D Gino Magrini
Italia A Luigi Miconi
Italia C Vittorio Modotti
Italia A Mario Peressini
Italia C Sisto Tavano
Italia A Vittorio
Italia C Stelio Zilli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1929-1930.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Udine
6 ottobre 1929
1ª giornata
Udinese2 – 2
referto
ClarenseCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Bertoli (Vicenza)

Treviso
13 ottobre 1929
2ª giornata
Treviso0 – 4
referto
UdineseCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Serra (Bologna)

Udine
20 ottobre 1929
3ª giornata
Udinese0 – 0
referto
Pro GoriziaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Bayer (Fiume)

Faenza
27 ottobre 1929
4ª giornata
Faenza1 – 1
referto
UdineseCampo Sportivo

Udine
3 novembre 1929
5ª giornata
Udinese7 – 1
referto
RovigoCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Rubinato (Venezia)

Carpi
10 novembre 1929
6ª giornata
Carpi0 – 0
referto
UdineseCampo Mario Papotti
Arbitro:  Casartelli (Milano)

Trieste
17 novembre 1929
7ª giornata
ASPE0 – 1
referto
UdineseCampo di S.Giovanni
Arbitro:  Bertoli (Vicenza)

Udine
24 novembre 1929
8ª giornata
Udinese4 – 0
referto
AnconitanaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Pagnin (Treviso)

Mirandola
8 dicembre 1929
9ª giornata
Mirandolese1 – 2
referto
Udinese

Ferrara
15 dicembre 1929
10ª giornata
SPAL4 – 2
referto
UdineseCampo Littorio
Arbitro:  Quilleri (Brescia)

Udine
22 dicembre 1929
11ª giornata
Udinese3 – 1
referto
ThieneCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Mangano (Milano)

5 gennaio 1930
12ª giornata
 – 
Turno di riposo UDINESE

Udine
12 gennaio 1930
13ª giornata
Udinese7 – 1
referto
600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg MantovaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Udine
19 gennaio 1930
14ª giornata
Udinese1 – 0
referto
Grion PolaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Zelocchi (Modena)

Forlì
26 gennaio 1930
15ª giornata
Forlì0 – 1
referto
UdineseCampo Tullo Morgagni
Arbitro:  Turriti (Firenze)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Chiari
16 febbraio 1930
16ª giornata
Clarense2 – 0
referto
UdineseCampo Sportivo

Udine
23 febbraio 1930
17ª giornata
Udinese1 – 0
referto
TrevisoCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Oblach (Trieste)

Gorizia
2 marzo 1930
18ª giornata
Pro Gorizia0 – 1
referto
UdineseCampo di via Lantieri
Arbitro:  Salvagno (Venezia)

Udine
9 marzo 1930
19ª giornata
Udinese2 – 3
referto
FaenzaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Sansoni (Venezia)

Rovigo
16 marzo 1930
20ª giornata
Rovigo2 – 3
referto
UdineseStadio Tre Martiri
Arbitro:  Tagliabue (Milano)

Udine
23 marzo 1930
21ª giornata
Udinese5 – 1
referto
CarpiCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  De Jurco (Trieste)

Udine
30 marzo 1930
22ª giornata
Udinese1 – 1
referto
ASPECampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Zorzi (Vicenza)

Ancona
13 aprile 1930
23ª giornata
Anconitana3 – 1
referto
UdineseCampo Sportivo
Arbitro:  Mazzarini (Roma)

Udine
20 aprile 1930
24ª giornata
Udinese3 – 1
referto
MirandoleseCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Girelli (Verona)

Udine
27 aprile 1930
25ª giornata
Udinese3 – 1
referto
SPALCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Thiene
4 maggio 1930
26ª giornata
Thiene0 – 0
referto
UdineseCampo Sportivo

18 maggio 1930
27ª giornata
 – 
Turno di riposo UDINESE

Mantova
25 maggio 1930
28ª giornata
Mantova 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg2 – 3
referto
UdineseStadio Settimio Leoni

Pola
1º giugno 1930
29ª giornata
Grion Pola0 – 1
referto
Udinese
Arbitro:  Sansoni (Venezia)

Udine
8 giugno 1930
30ª giornata
Udinese4 – 1
referto
ForlìCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Salvagno (Trieste)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
29 giugno 1930
Semifinale - gara unica
Udinese2 – 0[2]
referto
Derthona

Roma
13 luglio 1930
Finale - gara unica
Udinese3 – 1
referto
PalermoCampo Testaccio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Deceduto il 12 aprile 1930, a 23 anni, per meningite cerebro-spinale, vedi La Patria del Friuli del 14 aprile 1930.
  2. ^ La semifinale non viene disputata per forfait del Derthona.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio