Udinese Calcio 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Udinese Calcio.

Udinese Calcio
Stagione 1999-2000
AllenatoreItalia Luigi De Canio
PresidenteItalia Giampaolo Pozzo
Serie A8º posto (in Coppa Intertoto)
Coppa ItaliaOttavi di finale
Coppa UEFAOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Fiore (33)
Miglior marcatoreCampionato: Muzzi (12)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Udinese Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1999-2000.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'Udinese iniziò il campionato con De Canio in panchina, che rimpiazzò Guidolin: la squadra bianconera si piazzerà solo ottava, accedendo all'Intertoto.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Luigi Turci
22 Italia P Morgan De Sanctis
12 Belgio P Olivier Renard
4 Italia D Valerio Bertotto
Mali D Abdoulaye Camara
6 Ghana D Mohammed Gargo
Italia D Gilberto D'Ignazio Pulpito
13 Belgio D Régis Genaux
Brasile D Jorginho Paulista
27 Italia D Thomas Manfredini
Italia D Vittorio Micolucci
Italia D Antonio Orefice
Italia D Armando Perna
Italia D Fabio Pittilino
5 Italia D Andrea Sottil
Paraguay D Delio Toledo
Italia D Marco Zamboni
15 Italia D Marco Zanchi
21 Brasile C Alberto
20 Ghana C Stephen Appiah
N. Ruolo Giocatore
Italia C Maurizio Bedin
23 Danimarca C Morten Bisgaard
7 Italia C Stefano Fiore
16 Italia C Giuliano Giannichedda
19 Danimarca C Martin Jørgensen
Italia C Vito Lasalandra
10 Italia C Tomas Locatelli
Svizzera C Feliciano Magro
25 Argentina C Mauricio Pineda
24 Cile C David Pizarro
8 Paesi Bassi C Henry van der Vegt
18 Italia A Mauro Esposito
Venezuela A Massimo Margiotta
Bosnia ed Erzegovina A Zlatan Muslimović
20 Italia A Roberto Muzzi
32 Italia A Alessandro Noselli
11 Italia A Paolo Poggi
Camerun A Ousmane Sanda Sanda
9 Argentina A Roberto Sosa
28 Brasile A Warley

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1999-2000.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Venezia
29 agosto 1999
1ª giornata
Venezia1 – 1
referto
UdineseStadio Pierluigi Penzo (10 083 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Udine
11 settembre 1999
2ª giornata
Udinese3 – 0
referto
PiacenzaStadio Friuli (18 074 spett.)
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Torino
19 settembre 1999
3ª giornata
Juventus4 – 1
referto
UdineseStadio delle Alpi (30 000 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Udine
26 settembre 1999
4ª giornata
Udinese1 – 1
referto
FiorentinaStadio Friuli (19 623 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Bari
3 ottobre 1999
5ª giornata
Bari1 – 1
referto
UdineseStadio San Nicola (20 000 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Udine
16 ottobre 1999
6ª giornata
Udinese0 – 3
referto
LazioStadio Friuli (19 434 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Cagliari
24 ottobre 1999
7ª giornata
Cagliari0 – 3
referto
UdineseStadio Sant'Elia (15 000 spett.)
Arbitro:  Bonfrisco (Monza)

Udine
31 ottobre 1999
8ª giornata
Udinese3 – 2
referto
RegginaStadio Friuli (18 680 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Lecce
7 novembre 1999
9ª giornata
Lecce1 – 0
referto
UdineseStadio Via del Mare (12 030 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Udine
20 novembre 1999
10ª giornata
Udinese2 – 1
referto
BolognaStadio Friuli (17 651 spett.)
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Udine
28 novembre 1999
11ª giornata
Udinese0 – 2
referto
RomaStadio Friuli (19 928 spett.)
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Milano
5 dicembre 1999
12ª giornata
Inter3 – 0
referto
UdineseStadio Meazza (55 000 spett.)
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Udine
12 dicembre 1999
13ª giornata
Udinese3 – 3
referto
VeronaStadio Friuli (17 300 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Torino
19 dicembre 1999
14ª giornata
Torino0 – 1
referto
UdineseStadio delle Alpi (15 000 spett.)
Arbitro:  Nucini (Bergamo)

Udine
6 gennaio 2000
15ª giornata
Udinese0 – 1
referto
ParmaStadio Friuli (18 984 spett.)
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Perugia
9 gennaio 2000
16ª giornata
Perugia0 – 5
referto
UdineseStadio Renato Curi (15 000 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Udine
16 gennaio 2000
17ª giornata
Udinese1 – 2
referto
MilanStadio Friuli (25 841 spett.)
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona PdG)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Udine
23 gennaio 2000
18ª giornata
Udinese5 – 2
referto
VeneziaStadio Friuli (19 301 spett.)
Arbitro:  Cassarà (Palermo)

Piacenza
29 gennaio 2000
19ª giornata
Piacenza0 – 1
referto
UdineseStadio Leonardo Garilli (9 000 spett.)
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Udine
5 febbraio 2000
20ª giornata
Udinese1 – 1
referto
JuventusStadio Friuli (33 501 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Firenze
13 febbraio 2000
21ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
UdineseStadio Artemio Franchi (35 000 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Udine
20 febbraio 2000
22ª giornata
Udinese5 – 1
referto
BariStadio Friuli (17 990 spett.)
Arbitro:  Nucini (Bergamo)

Roma
26 febbraio 2000
23ª giornata
Lazio2 – 1
referto
UdineseStadio Olimpico (45 000 spett.)
Arbitro:  Castellani (Verona)

Udine
4 marzo 2000
24ª giornata
Udinese5 – 2
referto
CagliariStadio Friuli (17 187 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Reggio Calabria
12 marzo 2000
25ª giornata
Reggina0 – 0
referto
UdineseStadio Oreste Granillo (23 503 spett.)
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Udine
19 marzo 2000
26ª giornata
Udinese2 – 1
referto
LecceStadio Friuli (17 483 spett.)
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Bologna
25 marzo 2000
27ª giornata
Bologna2 – 1
referto
UdineseStadio Renato Dall'Ara (28 000 spett.)
Arbitro:  Castellani (Verona)

2 aprile 2000
28ª giornata
Roma1 – 1
referto
Udinese

8 aprile 2000
29ª giornata
Udinese3 – 0
referto
Inter

15 aprile 2000
30ª giornata
Verona2 – 2
referto
Udinese

22 aprile 2000
31ª giornata
Udinese0 – 0
referto
Torino

30 aprile 2000
32ª giornata
Parma0 – 0
referto
Udinese

7 maggio 2000
33ª giornata
Udinese2 – 1
referto
Perugia

14 maggio 2000
34ª giornata
Milan4 – 0
referto
Udinese

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1999-2000.
Venezia
1º dicembre 1999
Ottavi di finale - Andata
Venezia3 – 0UdineseStadio Pierluigi Penzo (1 559 spett.)
Arbitro:  Livio Bazzoli (Merano)

Udine
15 dicembre 1999
Ottavi di finale - Ritorno
Udinese2 – 0VeneziaStadio Friuli (4 000 spett.)
Arbitro:  Pierangelo Pin (Conegliano)

Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1999-2000.
Udine
16 settembre 1999
Primo turno - Andata
Udinese1 – 0
referto
AalborgStadio Friuli (17 661 spett.)
Arbitro: Rep. Ceca Lubomír Puček

Aalborg
30 settembre 1999
Primo turno - Ritorno
Aalborg1 – 2
referto
UdineseAalborg Stadion (8 500 spett.)
Arbitro: Israele Dani Koren

Udine
19 ottobre 1999
Secondo turno - Andata
Udinese1 – 0
referto
Legia VarsaviaStadio Friuli (17 000 spett.)
Arbitro: Austria Fritz Stuchlik

Varsavia
4 novembre 1999
Secondo turno - Ritorno
Legia Varsavia1 – 1
referto
UdineseStadion Wojska Polskiego (12 000 spett.)
Arbitro: Scozia Kenny Clark

Udine
23 novembre 1999
Terzo turno - Andata
Udinese0 – 1
referto
Bayer LeverkusenStadio Friuli (10 656 spett.)
Arbitro: Lussemburgo Alain Hamer

Leverkusen
9 dicembre 1999
Terzo turno - Ritorno
Bayer Leverkusen1 – 2
referto
UdineseBayArena (22 500 spett.)
Arbitro: Portogallo Lucílio Batista

Praga
29 febbraio 2000
Ottavi di finale - Andata
Slavia Praga1 – 0
referto
UdineseStadio Evžen Rošický (13 149 spett.)
Arbitro: Svezia Karl-Erik Nilsson

Udine
7 marzo 2000
Ottavi di finale - Ritorno
Udinese2 – 1
referto
Slavia PragaStadio Friuli (19 300 spett.)
Arbitro: Norvegia Terje Hauge

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio