Associazione Calcio Fiorentina 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

AC Fiorentina
Stagione 1999-2000
AllenatoreItalia Giovanni Trapattoni
All. in secondaItalia Romano Fogli
PresidenteItalia Vittorio Cecchi Gori
Serie A7º (in Coppa UEFA)
Coppa ItaliaQuarti di finale
Champions LeagueSeconda fase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Toldo (34)
Totale: Toldo (50)
Miglior marcatoreCampionato: Batistuta (23)
Totale: Batistuta (28)
StadioArtemio Franchi
Media spettatori35 700¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Fiorentina nelle competizioni ufficiali della stagione 1999-2000.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nel campionato 1999-2000, la Fiorentina allenata da Giovanni Trapattoni si classificò settima accedendo alla Coppa UEFA. L'argentino Batistuta, nella sua ultima stagione a Firenze, segnò 23 reti arrivando secondo nella classifica marcatori alle spalle di Andrij Ševčenko (capocannoniere con 24 centri).

In campo europeo, la squadra viola giocò la Champions League partendo dal turno preliminare: passò il girone dietro al Barcellona, ma davanti all'Arsenal che fu sconfitto per 1-0 al Wembley. Uscì nella successiva fase a gruppi, preceduta dai campioni uscenti del Manchester United e dal Valencia.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Gabriel Batistuta, nel 2014, mostra la maglia indossata nella UEFA Champions League 1999-2000.

Le tenute della stagione 1999-2000 hanno continuato a essere prodotte dalla Fila. La prima tenuta era viola con inserti sotto le ascelle bianchi che si prolungavano alle maniche, più disegni tratteggiati sulle spalle. La seconda divisa era alternata, ovvero con lo stesso disegno ma bianco-viola. La terza divisa, usata in due sole occasioni in campionato, era come la seconda ma gialla.

Lo sponsor era Toyota, semplicemente trascritto in bianco nella prima divisa e in rosso nelle altre due.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Francesco Toldo
2 Rep. Ceca D Tomáš Řepka
3 Italia D Moreno Torricelli
4 Italia D Daniele Adani
5 Italia D Pasquale Padalino
6 Italia D Aldo Firicano
7 Spagna C Guillermo Amor
8 Jugoslavia A Predrag Mijatović
9 Argentina A Gabriel Batistuta
10 Portogallo C Manuel Rui Costa
11 Italia C Fabio Rossitto
12 Italia P Giuseppe Taglialatela
13 Italia C Luigi Pagliuca
14 Italia C Sandro Cois
15 Australia D Paul Okon
16 Italia C Angelo Di Livio
17 Germania C Jörg Heinrich
18 Argentina A Abel Balbo
N. Ruolo Giocatore
20 Italia A Enrico Chiesa
21 Italia C Mauro Bressan
22 Italia P Gianmatteo Mareggini
23 Italia D Alessandro Pierini
24 Italia C Christian Amoroso
25 Belgio A Luís Oliveira[1]
27 Italia D Andrea Tarozzi
31 Italia A Riccardo Taddei[2]
32 Italia D Marco Mugnaini[2]
35 Italia C Roberto Musso[2]
36 Italia D Giacomo Bonora[2]
37 Grecia A Georgios Vakouftsis[2]
Italia D Ferdinando Catalucci
Italia C Angelo Palombo
Italia C Simone Pelanti
Italia A Federico Ligori
Italia D Stefano Bettarini[3]
Italia A Domenico Morfeo[1]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1999-2000.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
29 agosto 1999
1ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
BariStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Reggio Calabria
11 settembre 1999
2ª giornata
Reggina2 – 2
referto
FiorentinaStadio Oreste Granillo
Arbitro:  Cesari (Genova)

Firenze
19 settembre 1999
3ª giornata
Fiorentina4 – 1
referto
VeronaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Udine
26 settembre 1999
4ª giornata
Udinese1 – 1
referto
FiorentinaStadio Friuli
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Firenze
3 ottobre 1999
5ª giornata
Fiorentina1 – 3
referto
RomaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Firenze
16 ottobre 1999
6ª giornata
Fiorentina0 – 2
referto
ParmaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Piacenza
24 ottobre 1999
7ª giornata
Piacenza2 – 0
referto
FiorentinaStadio Leonardo Garilli
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Firenze
30 ottobre 1999
8ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
TorinoStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Cagliari
6 novembre 1999
9ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
FiorentinaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Firenze
20 novembre 1999
10ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
PerugiaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Bologna
27 novembre 1999
11ª giornata
Bologna0 – 0
referto
FiorentinaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Firenze
5 dicembre 1999
12ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
MilanStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Roma
12 dicembre 1999
13ª giornata
Lazio2 – 0
referto
FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

Firenze
19 dicembre 1999
14ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
JuventusStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Lecce
6 gennaio 2000
15ª giornata
Lecce0 – 0
referto
FiorentinaStadio Via del mare
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Firenze
9 gennaio 2000
16ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
InterStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Venezia
15 gennaio 2000
17ª giornata
Venezia2 – 1
referto
FiorentinaStadio Pier Luigi Penzo
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bari
23 gennaio 2000
18ª giornata
Bari1 – 0
referto
FiorentinaStadio San Nicola
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Firenze
30 gennaio 2000
19ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
RegginaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Verona
6 febbraio 2000
20ª giornata
Verona2 – 2
referto
FiorentinaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Firenze
13 febbraio 2000
21ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
UdineseStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Roma
19 febbraio 2000
22ª giornata
Roma4 – 0
referto
FiorentinaStadio Olimpico
Arbitro:  Racalbuto (Gallarate)

Parma
27 febbraio 2000
23ª giornata
Parma0 – 4
referto
FiorentinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Firenze
4 marzo 2000
24ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
PiacenzaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Torino
12 marzo 2000
25ª giornata
Torino1 – 0
referto
FiorentinaStadio delle Alpi
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Firenze
18 marzo 2000
26ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
CagliariStadio Artemio Franchi
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Perugia
25 marzo 2000
27ª giornata
Perugia1 – 2
referto
FiorentinaStadio Renato Curi
Arbitro:  Cassarà (Palermo)

Firenze
1º aprile 2000
28ª giornata
Fiorentina2 – 2
referto
BolognaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Milano
9 aprile 2000
29ª giornata
Milan1 – 1
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Firenze
15 aprile 2000
30ª giornata
Fiorentina3 – 3
referto
LazioStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Torino
22 aprile 2000
31ª giornata
Juventus1 – 0
referto
FiorentinaStadio delle Alpi
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Firenze
30 aprile 2000
32ª giornata
Fiorentina3 – 0
referto
LecceStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Milano
7 maggio 2000
33ª giornata
Inter0 – 4
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Braschi (Prato)

Firenze
14 maggio 2000
34ª giornata
Fiorentina3 – 0
referto
VeneziaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1999-2000.
Perugia
1º dicembre 1999, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Andata
Perugia1 – 0FiorentinaStadio Renato Curi
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Firenze
15 dicembre 1999, ore 18:00 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Fiorentina2 – 0PerugiaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Venezia
18 gennaio 2000, ore 21:00 CET
Quarti di finale - Andata
Venezia0 – 0FiorentinaStadio Pier Luigi Penzo
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Firenze
26 gennaio 2000, ore 18:00 CET
Quarti di finale - Ritorno
Fiorentina1 – 1VeneziaStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 1999-2000.

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
11 agosto 1999, ore 20:45 CEST
Andata
Fiorentina3 – 1
referto
Widzew ŁódźStadio Artemio Franchi
Arbitro: Inghilterra Elleray

Łódź
25 agosto 1999, ore 18:00 CEST
Ritorno
Widzew Łódź0 – 2
referto
FiorentinaStadion Miejski Widzewa Łódź
Arbitro: Francia Sars

Prima fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
14 settembre 1999, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Fiorentina0 – 0
referto
ArsenalStadio Artemio Franchi
Arbitro: Germania Krug

Barcellona
22 settembre 1999, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Barcellona4 – 2
referto
FiorentinaCamp Nou
Arbitro: Danimarca Nielsen

Solna
29 settembre 1999, ore 20:45 CEST
3ª giornata
AIK0 – 0
referto
FiorentinaRåsundastadion
Arbitro: Austria Benkö

Firenze
19 ottobre 1999, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Fiorentina3 – 0
referto
AIKStadio Artemio Franchi
Arbitro: Paesi Bassi Wegereef

Londra
27 ottobre 1999, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Arsenal0 – 1
referto
FiorentinaWembley Stadium
Arbitro: Slovacchia Micheľ

Firenze
2 novembre 1999, ore 20:45 CET
6ª giornata
Fiorentina3 – 3
referto
BarcellonaStadio Artemio Franchi
Arbitro: Scozia Dallas

Seconda fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
23 novembre 1999, ore 20:45 CET
1ª giornata
Fiorentina2 – 0
referto
Manchester UtdStadio Artemio Franchi
Arbitro: Germania Heynemann

Bordeaux
8 dicembre 1999, ore 20:45 CET
2ª giornata
Bordeaux0 – 0
referto
FiorentinaStade Chaban-Delmas
Arbitro: Svezia Nilsson

Firenze
1º marzo 2000, ore 20:45 CET
3ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
ValenciaStadio Artemio Franchi
Arbitro: Germania Merk

Valencia
7 marzo 2000, ore 20:45 CET
4ª giornata
Valencia2 – 0
referto
FiorentinaEstadio de Mestalla
Arbitro: Germania Krug

Manchester
15 marzo 2000, ore 20:45 CET
5ª giornata
Manchester Utd3 – 1
referto
FiorentinaOld Trafford
Arbitro: Polonia Wójcik

Firenze
21 marzo 2000, ore 20:45 CET
6ª giornata
Fiorentina3 – 3
referto
BordeauxStadio Artemio Franchi
Arbitro: Svizzera Schoch

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 14 maggio 2000.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 51 17 10 5 2 30 17 17 3 7 7 18 21 34 13 12 9 48 38 +10
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 1 0 3 1 2 0 1 1 0 1 4 1 2 1 3 2 +1
Coppacampioni.png Champions League - 7 4 3 0 15 7 7 2 2 3 6 9 14 6 5 3 21 16 +5
Totale - 26 15 9 2 48 25 26 5 10 11 24 31 52 20 19 13 72 56 +16


Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T C T C C T C T C T C T C T C T T C T C T T C T C T C T C T C T C
Risultato V N V N P P P N N V N V P N N V P P V N N P V V P V V N N N P V V V
Posizione 3 4 2 4 6 6 11 12 12 10 10 8 9 10 10 9 11 12 11 9 8 10 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 7

Fonte: Serie A, su calcio.com.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.


Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia UEFA Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Adani, Adani 271204110913040360
Amor, Amor 80201000200011020
Amoroso, Amoroso 230204000811035130
Balbo, Balbo 1931020101040031720
Batistuta, Batistuta 302330202011540432890
Bressan, Bressan 201203100611029330
Chiesa, Chiesa 24700410011400391200
Cois, Cois 23070100011250352120
Di Livio, Di Livio 3027020001402046290
Firicano, Firicano 201713000701030181
Heinrich, Heinrich 2425140001301041261
Mijatović, Mijatović 162000000911025310
Okon, Okon 110101000400016010
Oliveira, Oliveira 1000000000001000
Padalino, Padalino 80101000502014030
Pierini, Pierini 2816010001203041190
Řepka, Řepka 29062401013040460112
Rossitto, Rossitto 260404000701137051
Rui Costa, Rui Costa 3045040101422048680
Taddei, Taddei 2010000000002010
Taglialatela, Taglialatela 00001-1001-2002-300
Tarozzi, Tarozzi 181502010301023170
Toldo, Toldo 34-38003-10013-143050-5330
Torricelli, Torricelli 150302000602023050
Vakouftsīs, Vakouftsīs 2000100000003000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b al Cagliari dal 7 settembre
  2. ^ a b c d e Aggregato dalla formazione Primavera.
  3. ^ al Venezia dal 7 settembre

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giansandro Mosti. Almanacco Viola 1926-2004. Firenze, Scramasax, 2004. pp. 158–160, 383.
  • Fabrizio Melegari. Almanacco Illustrato del Calcio 2001. Modena, Panini, 2000. pp. 351–353.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]