ACF Fiorentina 2004-2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: ACF Fiorentina.

ACF Fiorentina
Stagione 2004-2005
Allenatore Italia Emiliano Mondonico
Italia Sergio Buso[1]
Italia Dino Zoff[2]
All. in seconda Italia Roberto Galbiati
Presidente Italia Andrea Della Valle
Serie A 16º posto
Coppa Italia Quarti di finale
Maggiori presenze Campionato: Chiellini (37)
Miglior marcatore Campionato: Miccoli (12)
Totale: Miccoli (12)
Abbonati 410 742[3]
Dati aggiornati al 29 maggio 2005

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'estate 2004, che fa seguito al ritorno in massima serie, vede diversi arrivi a Firenze: Miccoli, Maresca (entrambi dalla Juventus), Jørgensen, Chiellini.[4] Nella prima giornata di campionato, la Fiorentina viene sconfitta di misura dalla Roma pur giocando il secondo tempo in superiorità numerica.[5] Nei successivi 6 turni, viene ottenuta una sola vittoria: dopo il 2-2 contro l'Udinese, il tecnico Mondonico è esonerato.[6] Al suo posto siede l'ex Buso, che ottiene subito 6 punti.[7] La situazione, tuttavia, non migliora con i toscani che si dimostrano particolarmente vulnerabili in trasferta[8]: poco dopo l'inizio del girone di ritorno, Zoff rimpiazza Buso.[9] All'ultima giornata di un torneo sofferto, i viola conquistano la salvezza battendo 3-0 il Brescia che retrocede.[10]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il danese Martin Jorgensen

Lo sponsor tecnico per la stagione 2004-2005 è Adidas (per il secondo anno), mentre lo sponsor ufficiale ritorna a essere dopo anni Toyota, già sponsor della Fiorentina prima del fallimento della vecchia società. Lo sponsor è al centro della maglia, mentre lo sponsor tecnico e il logo della squadra si trovano al di sopra, rispettivamente sulla destra e sulla sinistra.

La divisa casalinga presenta una maglia di colore viola con colletto viola con esili bordini bianchi e le tre canoniche strisce Adidas sulle spalle bianche. I calzoncini sono viola e presentano le tre strisce Adidas su entrambi i lati con il logo della squadra sulla gamba destra. I calzettoni sono viola con stemma della società e sponsor tecnico sulla parte centrale. Il numero e il nome sulla maglia sono bianchi così come il numero sui calzoncini posto sulla gamba sinistra.

La divisa da trasferta è cromaticamente invertita rispetto alla casalinga, essendo composta da maglia, pantaloncini e calzettoni di colore bianco con le tre strisce viola. Il numero e il nome sulla maglia sono di colore viola così come il numero sui calzoncini sempre posto sulla gamba sinistra.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Argentina P Sebastián Cejas
3 Italia D Dario Dainelli
4 Italia D Giorgio Chiellini
5 Nigeria C Christian Obodo
6 Spagna C Luis Helguera
7 Italia C Angelo Di Livio
8 Italia C Luca Ariatti (cap)
9 Italia A Christian Riganò
10 Giappone C Hidetoshi Nakata
11 Italia A Fabrizio Miccoli
12 Italia P Marco Roccati
14 Italia C Enzo Maresca
15 Danimarca C Martin Jorgensen
16 Italia C Marco Donadel [11]
18 Spagna A Javier Portillo [12]
19 Italia D Mirko Savini [11]
20 Cile A Jaime Valdes [12]
21 Rep. Ceca D Tomáš Ujfaluši
N. Ruolo Giocatore
22 Italia P Cristiano Lupatelli
25 Italia D Christian Maggio
20 Italia A Giampaolo Pazzini [11]
33 Italia D Daniele Delli Carri
44 Italia C Luigi Piangerelli
55 Italia D William Viali
76 Italia A Enrico Fantini
77 Italia C Gaetano Fontana [12]
87 Italia D Antonio Aquilanti
90 Italia P Francesco Palmieri
99 Bulgaria A Valeri Božinov [11]
29 Uruguay C Gianni Guigou
Italia C Michele Arrigoni
Italia C Andrea De Falco
Austria A Sascha Pichler
Italia A Matteo Sala

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2004-2005.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Roma
12 settembre 2004
1ª giornata
Roma 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio Olimpico
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Firenze
19 settembre 2004
2ª giornata
Fiorentina 2 – 1
referto
Cagliari Stadio Artemio Franchi
Arbitro Racalbuto

Palermo
22 settembre 2004, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Palermo 0 – 0
referto
Fiorentina Stadio Renzo Barbera
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Firenze
26 settembre 2004
4ª giornata
Fiorentina 0 – 2
referto
Sampdoria Stadio Artemio Franchi
Arbitro Preschern (Mestre)

Parma
3 ottobre 2004
5ª giornata
Parma 0 – 0
referto
Fiorentina Stadio Ennio Tardini
Arbitro Tombolini (Ancona)

Firenze
17 ottobre 2004
6ª giornata
Fiorentina 0 – 0
referto
Siena Stadio Artemio Franchi
Arbitro Rosetti (Torino)

Udine
24 ottobre 2004
7ª giornata
Udinese 2 – 2
referto
Fiorentina Stadio Friuli
Arbitro Racalbuto

Reggio Calabria
27 ottobre 2004
8ª giornata
Reggina 1 – 2
referto
Fiorentina Stadio Oreste Granillo
Arbitro Tombolini (Ancona)

Firenze
31 ottobre 2004
9ª giornata
Fiorentina 4 – 0
referto
Lecce Stadio Artemio Franchi
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Firenze
7 novembre 2004
10ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Inter Stadio Artemio Franchi
Arbitro De Santis (Tivoli)

Torino
10 novembre 2004, ore 20:30 CET
11ª giornata
Juventus 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio delle Alpi
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Firenze
14 novembre 2004, ore 15:00 CET
12ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Livorno Stadio Artemio Franchi
Arbitro Trefoloni (Siena)

Messina
28 novembre 2004
13ª giornata
Messina 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio San Filippo
Arbitro Paparesta (Bari)

Firenze
5 dicembre 2004
14ª giornata
Fiorentina 1 – 0
referto
Bologna Stadio Artemio Franchi
Arbitro De Santis (Tivoli)

Milano
12 dicembre 2004, ore 15:00 CET
15ª giornata
Milan 6 – 0
referto
Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza (69 226 spett.)
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Firenze
19 dicembre 2004
16ª giornata
Fiorentina 2 – 0
referto
Chievo Stadio Artemio Franchi
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Bergamo
6 gennaio 2005
17ª giornata
Atalanta 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro Cassarà (Palermo)

Firenze
9 gennaio 2005
18ª giornata
Fiorentina 2 – 3
referto
Lazio Stadio Artemio Franchi
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Brescia
15 gennaio 2005
19ª giornata
Brescia 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Collina (Viareggio)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
23 gennaio 2005
20ª giornata
Fiorentina 1 – 2
referto
Roma Stadio Artemio Franchi (33 788 spett.)
Arbitro Ayroldi (Molfetta)

Cagliari
30 gennaio 2005
21ª giornata
Cagliari 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio Sant'Elia
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Firenze
2 febbraio 2005, ore 20:30 CET
22ª giornata
Fiorentina 1 – 2
referto
Palermo Stadio Artemio Franchi (29 222 spett.)
Arbitro Bergonzi (Genova)

Genova
5 febbraio 2005
23ª giornata
Sampdoria 3 – 0
referto
Fiorentina Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Firenze
13 febbraio 2005
24ª giornata
Fiorentina 2 – 1
referto
Parma Stadio Artemio Franchi (29 490 spett.)
Arbitro Paparesta (Bari)

Siena
20 febbraio 2005
25ª giornata
Siena 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro Racalbuto

Firenze
26 febbraio 2005
26ª giornata
Fiorentina 2 – 2
referto
Udinese Stadio Artemio Franchi (28 056 spett.)
Arbitro Trefoloni (Siena)

Firenze
6 marzo 2005
27ª giornata
Fiorentina 2 – 1
referto
Reggina Stadio Artemio Franchi (29 755 spett.)
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Lecce
12 marzo 2005
28ª giornata
Lecce 2 – 2
referto
Fiorentina Stadio Via del Mare
Arbitro Gabriele (Frosinone)

Milano
20 marzo 2005
29ª giornata
Inter 3 – 2
referto
Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Bertini (Arezzo)

Firenze
9 aprile 2005, ore 20:30 CEST
30ª giornata
Fiorentina 3 – 3
referto
Juventus Stadio Artemio Franchi (45 614 spett.)
Arbitro Collina (Viareggio)

Livorno
17 aprile 2005
31ª giornata
Livorno 2 – 0
referto
Fiorentina Stadio Armando Picchi
Arbitro Bertini (Arezzo)

Firenze
20 aprile 2005
32ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Messina Stadio Artemio Franchi (27 704 spett.)
Arbitro Nucini

Bologna
24 aprile 2005
33ª giornata
Bologna 0 – 0
referto
Fiorentina Stadio Renato Dall'Ara
Arbitro Bertini (Arezzo)

Firenze
30 aprile 2005, ore 20:30 CEST
34ª giornata
Fiorentina 1 – 2
referto
Milan Stadio Artemio Franchi (45 909 spett.)
Arbitro De Santis (Tivoli)

Verona
8 maggio 2005
35ª giornata
Chievo 1 – 2
referto
Fiorentina Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Firenze
15 maggio 2005
36ª giornata
Fiorentina 0 – 0
referto
Atalanta Stadio Artemio Franchi (43 384 spett.)
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Roma
22 maggio 2005
37ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Olimpico
Arbitro Rosetti (Torino)

Firenze
29 maggio 2005
38ª giornata
Fiorentina 3 – 0
referto
Brescia Stadio Artemio Franchi (44 808 spett.)
Arbitro Collina (Viareggio)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2004-2005.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Piacenza
14 agosto 2004, ore 20:30 CEST
1ª giornata fase a gironi
Piacenza 0 – 0 Fiorentina Stadio Leonardo Garilli
Arbitro Brighi (Cesena)

Lucca
22 agosto 2004, ore 20:45 CEST
2ª giornata fase a gironi
Fiorentina 3 – 0 Como Stadio Porta Elisa
Arbitro Tagliavento (Terni)

Firenze
1º settembre 2004, ore 20:30 CEST
3ª giornata fase a gironi
Fiorentina 3 – 0 Verona Stadio Artemio Franchi
Arbitro Tombolini (Ancona)

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
15 settembre 2004, ore 20:30 CEST
Andata
Fiorentina 1 – 1 Brescia Stadio Artemio Franchi
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Brescia
29 settembre 2004, ore 20:30 CEST
Ritorno
Brescia 2 – 2
(d.t.s.)
Fiorentina Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Rizzoli (Bologna)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
20 novembre 2004, ore 17:00 CET
Andata
Fiorentina 2 – 0
referto
Parma Stadio Artemio Franchi
Arbitro Brighi (Cesena)

Parma
12 gennaio 2005, ore 15:00 CET
Ritorno
Parma 0 – 3
referto
Fiorentina Stadio Ennio Tardini
Arbitro Saccani (Mantova)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Roma
26 gennaio 2005, ore 18:00 CET
Andata
Roma 1 – 0
referto
Fiorentina Stadio Olimpico
Arbitro Nucini (Bergamo)

Firenze
16 marzo 2005, ore 17:30 CET
Ritorno
Fiorentina 1 – 0
(d.t.s.)
referto
Roma Stadio Artemio Franchi
Arbitro Saccani (Mantova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º luglio 2005

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 42 19 7 7 5 29 22 19 2 8 9 13 28 38 9 15 14 42 50 -8
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 5 4 1 0 10 1 4 1 2 1 5 3 9 5 3 1 15 4 +11
Totale - 24 11 8 5 39 23 23 3 10 10 18 31 47 14 18 15 57 54 +3

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Ariatti, L. L. Ariatti 30 2 8 0 6 0 5 0 36 2 13 0
Bojinov, V. V. Bojinov 9 2 1 1 0 0 0 0 9 2 1 1
Cejas, C. C. Cejas 6 0 0 0 4 0 1 0 10 0 1 0
Chiellini, G. G. Chiellini 37 3 2 0 5 0 0 0 42 3 2 0
Dainelli, D. D. Dainelli 30 4 4 0 6 0 1 0 36 4 5 0
Delli Carri, D. D. Delli Carri 21 0 5 1 7 0 0 0 28 0 5 1
Di Livio, A. A. Di Livio 12 0 1 0 7 0 1 0 19 0 2 0
Donadel, M. M. Donadel 14 0 4 0 1 0 0 0 15 0 4 0
Fantini, E. E. Fantini 24 0 0 0 9 1 0 0 33 1 0 0
Fontana, G. G. Fontana 3 0 2 1 4 1 0 0 7 1 2 1
Guigou, G. G. Guigou 2 0 0 0 6 1 0 0 8 1 0 0
Helguera, L. L. Helguera 0 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0 0
Jorgensen, M. M. Jorgensen 30 3 0 0 3 0 0 0 33 3 0 0
Lupatelli, C. C. Lupatelli 30 0 0 0 5 0 1 0 35 0 1 0
Maggio, C. C. Maggio 13 1 6 2 7 1 1 0 20 2 7 2
Maresca, E. E. Maresca 25 3 5 0 3 1 0 0 28 4 5 0
Miccoli, F. F. Miccoli 35 12 7 0 4 0 0 0 39 12 7 0
Nakata, H. H. Nakata 20 0 1 0 4 0 0 0 24 0 1 0
Obodo, C. C. Obodo 33 2 4 0 6 0 1 0 39 2 5 0
Pazzini, G. G. Pazzini 14 3 1 0 1 0 0 0 15 3 1 0
Piangerelli, L. L. Piangerelli 15 0 6 0 6 0 2 0 21 0 8 0
Portillo, J. J. Portillo 11 1 0 0 6 3 0 0 17 4 0 0
Riganò, C. C. Riganò 18 0 1 0 3 2 0 0 21 2 1 0
Roccati, M. M. Roccati 3 0 0 0 0 0 0 0 3 0 0 0
Savini, M. M. Savini 11 0 3 0 6 0 1 0 17 0 4 0
Ujfalusi, T. T. Ujfalusi 28 0 3 0 4 0 1 0 32 0 4 0
Valdés, J. J. Valdés 5 0 2 0 2 1 0 0 7 1 2 0
Viali, W. W. Viali 34 0 11 1 7 1 0 0 41 1 11 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Subentrato alla 8ª giornata.
  2. ^ Subentrato alla 21ª giornata.
  3. ^ Almanacco Illustrato del Calcio 2006, Modena, Panini Editore, 2005, p. 405.
  4. ^ Cannavaro alla Juve, è fatta Jorgensen e Chiellini in viola, su repubblica.it, 30 agosto 2004.
  5. ^ La Roma dei giovani parte bene Fiorentina battuta all'Olimpico, su repubblica.it, 12 settembre 2004.
  6. ^ Alessio Da Ronch, Mondo e Spalletti, aria pesante, in La Gazzetta dello Sport, 25 ottobre 2004.
  7. ^ Fabio Bianchi, Zeman entusiasma la Fiorentina, in La Gazzetta dello Sport, 1 novembre 2004.
  8. ^ Prima vittoria dell'Atalanta Ne fa le spese la Fiorentina, su repubblica.it, 6 gennaio 2005.
  9. ^ Fiorentina, si cambia ancora Arriva Zoff al posto di Buso, su repubblica.it, 24 gennaio 2005.
  10. ^ Firenze resta in A Il Brescia retrocede in B, su repubblica.it, 29 maggio 2005.
  11. ^ a b c d Acquistato nella sessione invernale di mercato.
  12. ^ a b c Ceduto nella sessione invernale di mercato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]