Unione Sportiva Lecce 2004-2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Via del mare-curva nord.jpg
Tifosi salentini al Via del Mare nella gara contro la Lazio del 1º maggio 2005
Stagione 2004-2005
AllenatoreRep. Ceca Italia Zdeněk Zeman
PresidenteItalia Quirico Semeraro
Serie A11º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Stovini (37)
Miglior marcatoreCampionato: Vučinić (19)
Maggior numero di spettatori30 482 vs Juventus (14 novembre 2004)
Minor numero di spettatori10 671 vs Siena (10 aprile 2005)
Media spettatori16 114
Dati aggiornati al 29 maggio 2005

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 2004-2005.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Zdeněk Zeman, nuovo allenatore del Lecce.

Per la stagione 2004-05, venne scelto un nuovo allenatore: il boemo Zdeněk Zeman.[1][2]

In avvio di campionato, il 4-3-3 del tecnico portò subito un buon esito:[3] nel mese di ottobre, la formazione occupò il terzo posto dietro Juventus e Milan.[4] Il gioco espresso esaltò le qualità dei singoli, su tutti Marco Cassetti: il ventisettenne difensore fu il primo calciatore del Lecce a venire convocato in Nazionale.[5] Nonostante l'allontanamento dalle prime posizioni nel girone di ritorno, i giallorossi raggiunsero un'altra agevole salvezza.[6] In fatto di gol realizzati, soltanto i campioni d'Italia della Juventus fecero meglio: 67 reti, una in più dei salentini.[7] Al contrario, furono 73 le reti incassate: nonostante la peggior difesa, il Lecce risultò la prima squadra nella storia della Serie A a salvarsi con il maggior numero di gol al passivo.[7]

Particolarmente prolifica fu anche la stagione dell'attaccante Mirko Vučinić, autore di 19 reti tra cui la tripletta alla Lazio.[8] Il numero di reti segnate gli permette di eguagliare il primato stabilito da Chevantón l'anno precedente, risultando il miglior marcatore della squadra salentina in un singolo torneo.[9]

Tale aspettò si rifletté anche in Coppa Italia, dove i giallorossi uscirono contro l'Udinese negli ottavi: tra andata e ritorno, vennero segnate 16 reti complessive.[10][11]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore di materiale tecnico per la stagione 2004-2005 è stato Asics, mentre lo sponsor di maglia Provincia di Lecce.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1º Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2º Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3º Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1º Portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2º Portiere

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Portieri
1 Italia Vincenzo Sicignano
22 Italia Antonio Rosati
27 Italia Luca Anania
Difensori
2 Mali Souleymane Diamoutene
3 Italia Erminio Rullo
26 Italia Massimo Paci
15 Italia Andrea Esposito
21 Italia Lorenzo Stovini (capitano)
81 Italia Giuseppe Abruzzese
19 Italia Cristian Silvestri
13 Brasile Ângelo
30 Italia Alessandro Camisa
77 Italia Marco Cassetti
Centrocampisti
4 Mali Drissa Diarra
7 Finlandia Alexei Eremenko
31 Italia Alex Pinardi
17 Italia Davide Giorgino
8 Italia Samuele Dalla Bona
18 Uruguay Guillermo Giacomazzi
20 Cile Jaime Valdés
23 Italia Francesco Marianini
24 Argentina Cristian Daniel Ledesma
Attaccanti
9 Montenegro Mirko Vučinić
10 Bulgaria Valeri Božinov
28 Croazia Saša Bjelanović
13 Brasile Babù
19 Italia Giuseppe Cozzolino
14 Italia Italo Mattioli
25 Costa d'Avorio Axel Konan
20 Italia Graziano Pellè
Allenatore
Italia Zdeněk Zeman

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Cessioni

Acquisti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2004-2005.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
12 settembre 2004, ore 15:00
1ª giornata
Atalanta2 – 2
referto
LecceStadio Atleti Azzurri d'Italia

Lecce
18 settembre 2004, ore 18:00
2ª giornata
Lecce4 – 1
referto
BresciaStadio Via del Mare

Roma
22 settembre 2004, ore 20:30
3ª giornata
Roma2 – 2
referto
LecceStadio Olimpico

Lecce
26 settembre 2004, ore 15:00
4ª giornata
Lecce3 – 1
referto
CagliariStadio Via del Mare

2 ottobre 2004, ore 20:30
5ª giornata
Chievo2 – 1
referto
Lecce

Lecce
17 ottobre 2004, ore 15:00
6ª giornata
Lecce2 – 0
referto
Palermo

24 ottobre 2004, ore 15:00
7ª giornata
Messina1 – 4
referto
Lecce

27 ottobre 2004, ore 20:30
8ª giornata
Lecce2 – 2
referto
Inter

31 ottobre 2004, ore 15:00
9ª giornata
Fiorentina4 – 0
referto
Lecce

7 novembre 2004, ore 15:00
10ª giornata
Lecce3 – 4
referto
Udinese

10 novembre 2004, ore 20:30
11ª giornata
Siena1 – 1
referto
Lecce

14 novembre 2004, ore 15:00
12ª giornata
Lecce0 – 1
referto
Juventus

28 novembre 2004, ore 15:00
13ª giornata
Bologna0 – 0
referto
Lecce

5 dicembre 2004, ore 15:00
14ª giornata
Lecce3 – 2
referto
Livorno

11 dicembre 2004, ore 20:30
15ª giornata
Lazio3 – 3
referto
Lecce

19 dicembre 2004, ore 15:00
16ª giornata
Lecce1 – 4
referto
Sampdoria

6 gennaio 2005, ore 15:00
17ª giornata
Milan5 – 2
referto
Lecce

9 gennaio 2005, ore 15:00
18ª giornata
Lecce1 – 1
referto
Reggina

16 gennaio 2005, ore 15:00
19ª giornata
Parma2 – 1
referto
Lecce

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

23 gennaio 2005, ore 15:00
20ª giornata
Lecce1 – 0
referto
Atalanta

30 gennaio 2005, ore 15:00
21ª giornata
Brescia0 – 1
referto
Lecce

2 febbraio 2005, ore 20:30
22ª giornata
Lecce1 – 1
referto
Roma

6 febbraio 2005, ore 15:00
23ª giornata
Cagliari3 – 1
referto
Lecce

13 febbraio 2005, ore 15:00
24ª giornata
Lecce3 – 0
referto
Chievo

20 febbraio 2005, ore 15:00
25ª giornata
Palermo3 – 2
referto
Lecce

27 febbraio 2005, ore 15:00
26ª giornata
Lecce1 – 0
referto
Messina

6 marzo 2005, ore 15:00
27ª giornata
Inter2 – 1
referto
Lecce

12 marzo 2005, ore 18:00
28ª giornata
Lecce2 – 2
referto
Fiorentina

20 marzo 2005, ore 15:00
29ª giornata
Udinese2 – 1
referto
Lecce

10 aprile 2005, ore 15:00
30ª giornata
Lecce2 – 2
referto
Siena

17 aprile 2005, ore 15:00
31ª giornata
Juventus5 – 2
referto
Lecce

20 aprile 2005, ore 20:30
32ª giornata
Lecce1 – 1
referto
Bologna

24 aprile 2005, ore 15:00
33ª giornata
Livorno1 – 0
referto
Lecce

1º maggio 2005, ore 15:00
34ª giornata
Lecce5 – 3
referto
Lazio

8 maggio 2005, ore 15:00
35ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
Lecce

15 maggio 2005, ore 15:00
36ª giornata
Lecce2 – 2
referto
Milan

22 maggio 2005, ore 15:00
37ª giornata
Reggina2 – 2
referto
Lecce

29 maggio 2005, ore 15:00
38ª giornata
Lecce3 – 3
referto
Parma

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C
Risultato N V N V P V V N P P N P N V N P P N P V V N P V P V P N P N P N P V P N N N
Posizione 9 3 6 2 7 4 2 3 3 3 4 6 8 7 6 10 11 12 14 12 10 11 11 10 10 8 9 10 10 10 14 14 14 10 12 11 12 11

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sergio Vantaggiato, Lecce, Zeman parte già a trazione anteriore, in la Repubblica, 27 giugno 2004, p. 19.
  2. ^ Giuseppe Calvi, Lecce, la scommessa di Zeman, su gazzetta.it, 8 settembre 2004.
  3. ^ Gianni Messa, Bojinov sembra Chevanton il Lecce di Zeman va, Brescia ko, in la Repubblica, 19 settembre 2004, p. 44.
  4. ^ Gianni Messa, Zeman e il boom del Lecce quei gol nascono in convento, su repubblica.it, 2 ottobre 2004.
  5. ^ Azzurri, amichevole con l'Islanda Fra i nuovi, tre dell'Udinese, su repubblica.it, 26 marzo 2005.
  6. ^ Gianluca Oddenino, Lecce-Lazio, entusiasmante 5-3, su gazzetta.it, 1º maggio 2005.
  7. ^ a b Un pareggio che salva il Lecce Parma allo spareggio col Bologna, su repubblica.it, 29 maggio 2005.
  8. ^ Il Lecce vince, tripletta di Vucinic Lazio, non basta un grande Rocchi, in Repubblica.it, 1º maggio 2005.
  9. ^ Sergio Vantaggiato, Vucinic attacca il record di Chevanton, in la Repubblica, 3 maggio 2005.
  10. ^ Lecce-Udinese, festival del gol Vincono Milan e Fiorentina, su repubblica.it, 20 novembre 2004.
  11. ^ Calcio, Coppa Italia; Udinese-Lecce 3-4: friulani ai quarti, su repubblica.it, 13 gennaio 2005.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio