Luca Ariatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luca Ariatti
Luca Ariatti, 2005.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 2011
Carriera
Giovanili
Reggiana
Squadre di club1
1995-1998Reggiana3 (0)
1998-1999Ascoli28 (0)
1999-2003Reggiana79 (4)[1]
2003-2005Fiorentina78 (2)[2]
2005-2007Atalanta76 (3)
2007-2009Lecce69 (2)[3]
2009-2010Chievo31 (0)
2010-2011Pescara16 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 maggio 2011

Luca Ariatti (Reggio nell'Emilia, 27 dicembre 1978) è un procuratore sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era un calciatore che poteva ricoprire diverse zone del centrocampo, ma che è stato utilizzato in alcune occasioni anche come terzino.[4] Spesso utilizzato come esterno di centrocampo,[4] il mister Stefano Colantuono lo definì ai tempi dell'Atalanta un leader naturale indispensabile per le dinamiche di qualsiasi squadra. beniamino dei tifosi, gli fu dedicato il coro "Ariatti tirali tutti matti".

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera da professionista nel campionato 1995-1996 nella Reggiana, squadra con la quale l'anno successivo fa il suo esordio in Serie A il 18 maggio 1997 nella partita Reggiana-Perugia.

Nel 1998-1999 gioca nell'Ascoli in Serie C1 dove totalizza 28 presenze, nei quattro campionati successivi milita di nuovo nella Reggiana sempre in Serie C1 giocando in totale 79 partite e segnando 4 reti.

Nel gennaio del 2003 passa alla Florentia Viola in Serie C2 e gioca 9 partite, nel campionato successivo è in Serie B, sempre con la Fiorentina (39 presenze) e nel 2004-2005 nuovamente in Serie A diviene il capitano della squadra viola (30 presenze e 2 reti).[5]

Nel 2005-2006 passa all'Atalanta in Serie B e contribuisce alla vittoria del campionato con 40 presenze e 1 gol. Nella stagione 2006-2007 milita ancora nell'Atalanta in Serie A risultando uno dei giocatori con più presenze, 36 partite giocate su 38, nelle quali realizza anche 2 reti.

Nell'estate 2007 è acquistato dal Lecce. Con i giallorossi ottiene la sua terza promozione dalla Serie B e successivamente realizza 31 presenze in Serie A; durante la stagione in massima serie ha pure ricevuto una sospensione per condotta fallosa in allenamento.[6]

Il 14 luglio 2009 viene acquistato a titolo definitivo dal ChievoVerona,[7] con cui disputa da titolare la stagione 2009-2010. Il 28 agosto 2010 passa a titolo definitivo al neopromosso Pescara, in Serie B. Gioca 16 partite con una rete. L'anno successivo finisce ai margini della rosa.

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 settembre 2012 decide ufficialmente di concludere la carriera sportiva e dunque si ritira. Nello stesso giorno, annuncia che frequenterà una scuola universitaria per potersi laureare come procuratore sportivo. Il 27 settembre è tra i 31 candidati idonei a superare la prova per divenire Agente di Calciatori.[8] Dopo avere superato l'esame nel maggio 2014 fonda la Luca Ariatti Sport Management.[9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 giugno 2010.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Italia Fiorentina B 39+2[10] 0 CI-C 0 0 - - - - - - 41 0
2004-2005 A 30 2 CI 6 0 - - - - - - 36 2
Totale Fiorentina 69+2 2 6 0 - - - - 77 2
2005-2006 Italia Atalanta B 40 1 CI 3 1 - - - - - - 43 2
2006-2007 A 36 2 CI 3 0 - - - - - - 39 2
Totale Atalanta 76 3 6 1 - - - - 82 4
2007-2008 Italia Lecce B 38+4[10] 2 CI 1 0 - - - - - - 43 2
2008-2009 A 31 0 CI 1 0 - - - - - - 32 0
Totale Lecce 69+4 2 2 0 - - - - 75 2
2009-2010 Italia Chievo A 31 0 CI 2 0 - - - - - - 33 0
Totale carriera 251 7 16 1 - - - - 267 8

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atalanta: 2005-2006
Florentia Viola: 2002-2003 (girone B)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 83 (4) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 80 (2) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 73 (2) se si comprendono i play-off.
  4. ^ a b Locatelli, un passo avanti L'abbiamo trovato motivato, in la Repubblica, 4 luglio 2008, p. 2. URL consultato il 30 aprile 2021.
  5. ^ Giuseppe Calabrese, Ariatti, il normale incredibile dalla C agli stadi delle big, in la Repubblica, 9 novembre 2004, p. 6. URL consultato il 9 luglio 2019.
  6. ^ 'Troppo falloso' Ariatti sospeso, in la Repubblica, 9 aprile 2009, p. 23. URL consultato il 30 aprile 2021.
  7. ^ Il Lecce fa cassa Ariatti va al Chievo, su lagazzettadelmezzogiorno.it. URL consultato il 30 aprile 2021.
  8. ^ Da giocatore a procuratore: oggi l'esame per Ariatti, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 30 aprile 2021.
  9. ^ ESCLUSIVA TMW - Ariatti: "Scandinavia e Paesi Bassi i nostri mercati. E in estate...", su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 30 aprile 2021.
  10. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]