Associazione Calcio Reggiana 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
AllenatoreItalia Gigi Maifredi (1ª-8ª)
Italia Claudio Testoni (9ª-32ª)
Italia Salvatore Vullo (33ª-34ª)
PresidenteItalia Luciano Ferrarini
Serie C113º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Rabito (30)
Miglior marcatoreCampionato: Rabito (11)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti della Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 2000-2001.

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Franco Dal Cin aspetta dal Comune la variante del Giglio per il nuovo centro commerciale che non arriva. Intanto assume al timone della Reggiana Alberto Maifredi. La squadra è ancora rivoluzionata. Ritorna Minetti, già giovane centravanti granata, rispolverato come esterno, poi ecco i vari Compagno, D'Angelo, Martinelli, Mazzocco, Onorato, più avanti anche Trinchera. Giocatori ai più sconosciuti, ma anche qualche innesto di valore, come gli attaccanti Mussi e Pirri. il mediano Del Nevo, il difensore Luzardi. Le note liete sono rappresentate dal giovane attaccante Rabito e dal portiere Squizzi.

La Reggiana inizia con la vittoria esterna di Lecco per 4 a 3 e poi viene sconfitta (per la seconda volta consecutiva) in casa dall'Albinoleffe. E inizia il suo calvario. Unica nota lieta la vittoria al Giglio contro il Brescello per 2 a 1 il 19 novembre del 2000. Nell'aprile debutta in maglia granata il giovane Martins (che sarà all'Inter e in Inghilterra). Alla fine la squadra granata deve disputare i play out. Intanto anche Claudio Testoni, che aveva sostituito Maifredi alla nona giornata, dopo l'umiliante sconfitta di Brescello per 4 a 1) viene sostituito a sua volta da Salvatore Vullo.

Ai play out la Reggiana deve affrontare l'Alzano. Al Giglio il 27 maggio del 2001 i granata prevalgono per 2 a 1, ma l'Alzano ha la differenza classifica favorevole. In Lombardia i locali potrebbero condannare la Reggiana alla retrocessione, ma Squizzi para il rigore decisivo e salva la categoria per i granata.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Fabio Agrillo
Italia C Luca Ariatti
Italia P Andrea Artich
Italia D Ivano Casanova
Italia D Fabio Caselli
Italia C Gianluca Cherubini
Italia C Giuseppe Compagno
Italia D Maurizio Damonte
Italia D Salvatore D'Angelo
Italia C Loris Del Nevo
Italia D Michele Del Nevo
Italia C Pierluigi Di Già
Italia D Luigi Di Simone
Nigeria C Prince Ikpe Ekong
Rep. Ceca C Edvard Lasota
Italia D Luca Luzardi
Italia D Pasquale Martinelli
Nigeria A Obafemi Martins
N. Ruolo Giocatore
Italia C Stefano Mazzocco
Italia C Francesco Meacci
Italia A Massimo Minetti
Italia A Dario Morello
Italia A Andrea Mussi
Italia P Michele Nicoletti
Italia D Riccardo Onorato
Italia D Rocco Roberto Paris
Italia C Alessio Pirri
Italia A Andrea Rabito
Italia C Carlo Alberto Santunione
Italia A Alessandro Sgrigna
Italia C Simone Sinagra
Italia P Lorenzo Squizzi
Italia A Giovanni Tiberi
Italia D Stefano Trinchera
Italia A Bruno Trocini
Nigeria C Adewale Wahab

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 2000-2001.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

3 settembre 2000
1ª giornata
Lecco3 – 4Reggiana

10 settembre 2000
2ª giornata
Reggiana1 – 2AlbinoLeffe

17 settembre 2000
3ª giornata
Lucchese3 – 1Reggiana

24 settembre 2000
4ª giornata
Reggiana1 – 1Varese

1º ottobre 2000
5ª giornata
Carrarese1 – 1Reggiana

8 ottobre 2000
6ª giornata
Reggiana1 – 2Livorno

15 novembre 2000
7ª giornata
Reggiana2 – 2SPAL

22 ottobre 2000
8ª giornata
Arezzo4 – 1Reggiana

29 ottobre 2000
9ª giornata
Reggiana0 – 1Cesena

5 novembre 2000
10ª giornata
Modena2 – 0Reggiana

19 novembre 2000
11ª giornata
Reggiana2 – 1Brescello

26 novembre 2000
12ª giornata
Spezia0 – 2Reggiana

3 dicembre 2000
13ª giornata
Como1 – 0Reggiana

10 dicembre 2000
14ª giornata
Reggiana2 – 3Alessandria

17 dicembre 2000
15ª giornata
Alzano Virescit2 – 2Reggiana

23 dicembre 2000
16ª giornata
Reggiana1 – 2Pisa

7 gennaio 2001
17ª giornata
Lumezzane1 – 1Reggiana

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

14 gennaio 2001
18ª giornata
Reggiana1 – 0Lecco

21 gennaio 2001
19ª giornata
AlbinoLeffe0 – 2Reggiana

28 gennaio 2001
20ª giornata
Reggiana0 – 2Lucchese

4 febbraio 2001
21ª giornata
Varese1 – 3Reggiana

11 febbraio 2001
22ª giornata
Reggiana0 – 1Carrarese

18 febbraio 2001
23ª giornata
Livorno5 – 0Reggiana

25 febbraio 2001
24ª giornata
SPAL1 – 0Reggiana

4 marzo 2001
25ª giornata
Reggiana1 – 1Arezzo

11 marzo 2001
26ª giornata
Cesena1 – 0Reggiana

18 marzo 2001
27ª giornata
Reggiana0 – 0Modena

25 marzo 2001
28ª giornata
Brescello4 – 1Reggiana

8 aprile 2001
29ª giornata
Reggiana1 – 1Spezia

14 aprile 2001
30ª giornata
Reggiana0 – 2Como

22 aprile 2001
31ª giornata
Alessandria0 – 0Reggiana

29 aprile 2001
32ª giornata
Reggiana0 – 0Alzano Virescit

6 maggio 2001
33ª giornata
Pisa1 – 1Reggiana

13 maggio 2001
34ª giornata
Reggiana2 – 2Lumezzane

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 288-290.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende dagli anni settanta a oggi (3º volume), Montecchio Emilia (RE), Graficstamp, 2008, pp. 442-443.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio