Como Calcio 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Como Calcio
Stagione 2000-2001
AllenatoreItalia Loris Dominissini
PresidenteItalia Enrico Preziosi
Serie C12º posto (vincitore della finale playoff), promosso in Serie B
Coppa Italia Serie Cquarto nel girone eliminatorio

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Como Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2000-2001.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Alex Brunner
Italia P Endrik Marfia
Italia P Gianluca Spinelli
Italia D Francesco Bega
Italia D Oscar Brevi
Italia D Antonio Calabrò
Italia D Corrado Ferracuti
Italia D Carlo Gervasoni
Italia D Mario Manzo
Italia D Vincenzo Pandullo
Italia D Cristian Stellini
Italia C Andrea Ardito
Italia C Gianni Cavezzi[1]
Italia C Luis Fernando Centi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giacomo Curioni
Italia C Giuseppe De Feudis
Italia C Alfredo Femiano
Italia C Massimiliano Ferrigno
Italia C Silvio Giusti
Italia C Vito Lasalandra[2]
Italia C Massimo Lombardini
Italia C Davide Olivares[3]
Brasile A Adriano Bertolucci de Castro
Italia A Eupremio Carruezzo
Italia A Roberto Colacone[4]
Italia A Salvatore Fresta[5]
Italia A Massimiliano Memmo
Italia A Michele Padovano

Calciatori ceduti durante la stagione[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Felice Cavaliere (alla Viterbese da settembre 2000)
Italia D Marco Mallus (al Legnano da settembre 2000)
Italia D Tommaso Movilli (alla Colligiana da gennaio 2001)
Italia C Angelo Affatigato (alla Carrarese da gennaio 2001)
Italia C Luca Pellegrini (al Rimini da gennaio 2001)
Italia A Andrea Caracciolo (alla Pro Vercelli da gennaio 2001)
Grecia A Theofilos Karasavvidīs[6] (al Catania da ottobre 2000)

Staff tecnico e dirigenza[modifica | modifica wikitesto]

Medico Sociale: Italia Enzo Giani
Amministratore delegato: Italia Giorgio Vitali

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 2000-2001.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

3 settembre 2000
1ª giornata
Carrarese0 – 1Como

10 settembre 2000
2ª giornata
Como0 – 0Lumezzane

17 settembre 2000
3ª giornata
Alessandria0 – 1Como

24 settembre 2000
4ª giornata
Como1 – 0Lucchese

1º ottobre 2000
5ª giornata
Varese1 – 0Como

8 ottobre 2000
6ª giornata
Como4 – 0Lecco

15 novembre 2000
7ª giornata
Livorno2 – 1Como

22 ottobre 2000
8ª giornata
SPAL1 – 2Como

29 ottobre 2000
9ª giornata
Como1 – 0Brescello

5 novembre 2000
10ª giornata
Cesena1 – 0Como

19 novembre 2000
11ª giornata
Como1 – 0Modena

26 novembre 2000
12ª giornata
Arezzo2 – 1Como

3 dicembre 2000
13ª giornata
Como1 – 0Reggiana

10 dicembre 2000
14ª giornata
Como2 – 1Alzano Virescit

17 dicembre 2000
15ª giornata
AlbinoLeffe0 – 0Como

23 dicembre 2000
16ª giornata
Como1 – 0Spezia

7 gennaio 2001
17ª giornata
Pisa1 – 1Como

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

14 gennaio 2001
18ª giornata
Como1 – 0Carrarese

21 gennaio 2001
19ª giornata
Lumezzane2 – 3Como

28 gennaio 2001
20ª giornata
Como3 – 1Alessandria

4 febbraio 2001
21ª giornata
Lucchese1 – 0Como

11 febbraio 2001
22ª giornata
Como1 – 0Varese

18 febbraio 2001
23ª giornata
Lecco1 – 0Como

25 febbraio 2001
24ª giornata
Como0 – 0Livorno

4 marzo 2001
25ª giornata
Como2 – 0SPAL

11 marzo 2001
26ª giornata
Brescello1 – 1Como

18 marzo 2001
27ª giornata
Como1 – 0Cesena

25 marzo 2001
28ª giornata
Modena0 – 0Como

8 aprile 2001
29ª giornata
Como2 – 0Arezzo

14 aprile 2001
30ª giornata
Reggiana0 – 2Como

22 aprile 2001
31ª giornata
Alzano Virescit0 – 2Como

29 aprile 2001
32ª giornata
Como4 – 1AlbinoLeffe

6 maggio 2001
33ª giornata
Spezia1 – 2Como

13 maggio 2001
34ª giornata
Como2 – 1Pisa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dal Cagliari da aprile 2001.
  2. ^ Dall'Udinese da novembre 2000.
  3. ^ Dal Lecce da gennaio 2001.
  4. ^ Dal Ravenna dal 20 gennaio 2001.
  5. ^ Dal Savoia da gennaio 2001.
  6. ^ Dalla Torres da settembre 2000.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio