Associazione Calcio Reggiana 1973-1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
AllenatoreItalia Ezio Galbiati (1ª-19ª)
Italia Giampiero Grevi e Giovanni Campari (20ª-38ª)
PresidenteItalia Carlo Visconti
Serie B16º posto
Maggiori presenzeCampionato: Donina, Zandoli (38)
Miglior marcatoreCampionato: Zandoli (12)
Abbonati2.950
Maggior numero di spettatorivs Ascoli, 2 giugno 1974, 13.773
Minor numero di spettatorivs Perugia, 28 aprile 1974, 5.710
Media spettatori8.299

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1973-1974.

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Reggiana cambia molto. Spagnolo e Benincasa vengono ceduti al Catania e arrivano a Reggio il portiere Rado (Boranga viene ceduto al Cesena, neo promosso in A) con l'ex granata Paolo Montanari e l'ala sinistra Francesconi. Vignando va all'Atalanta e alla Reggiana arriva l'ex juventino Sacco. Vengono prelevati anche il terzino D'Angiulli dal Catanzaro e l'attaccante Albanese dalla Massese.

Da segnalare nella partrita di Coppa col Genoa che si disputa al Mirabello il 9 settembre del 1973 il gol di marilino Corso su punizione a foglia morta, fatto ripetere dall'arbitro e segnato ancora. La partita finisce 1 a 1. La Reggiana confida molto nell'ex portiere del Catania Rado, che al Mirabello aveva mostrato le sue doti con un'infinità di parate da vicino. Ma alla prima col Varese il neo granata viene trafitto più volte con tiri da lontano e la Reggiana perde per 4 a 0. Per buona parte del campionato Rado verrà sostituito dal giovane Bartolini.

Nel novembre del 1973 la Reggiana acquista il sudamericano Novello, che però fugge subito da Reggio, spaventato dalla nebbia e dai gol di Zandoli che ne insacca tre contro il Catania l'11 novembre (risultato 4 a 1). Il campionato è di sofferenza e la salvezza è raggiunta solo all'ultima giornata col pareggio, per 2 a 2, di Arezzo dopo che il duo Campar-Grevi aveva sostituito l'allenatore Galbiati, a seguito della sconfitta di Varese del 10 febbraio del 1974.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Gesualdo Albanese
Italia P Luciano Bartolini
Italia D Giorgio Carrera
Italia D Claudio Cianchetti
Italia D Giampiero D'Angiulli
Italia C Innocenzo Donina
Italia A Fulvio Francesconi
Italia D Diego Malisan
Italia A Egidio Malpeli
Italia D Franco Marini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Marco Monari
Italia D Paolo Montanari
Italia A Sileno Passalacqua
Italia C Viscardo Porcari
Italia P Rino Rado
Italia C Giovanni Sacco
Italia D Francesco Silgardi
Italia D Roberto Stefanello
Italia A Flaviano Zandoli
Italia C Silvio Zanon

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1973-1974.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

30 settembre 1973
1ª giornata
Reggiana0 – 4Varese

7 ottobre 1973
2ª giornata
Brindisi2 – 1Reggiana

14 ottobre 1973
3ª giornata
Reggiana1 – 1Brescia

21 ottobre 1973
4ª giornata
Ternana2 – 0Reggiana

28 ottobre 1973
5ª giornata
Reggiana2 – 0Palermo

4 novembre 1973
6ª giornata
Novara2 – 0Reggiana

11 novembre 1973
7ª giornata
Reggiana4 – 1Catania

18 novembre 1973
8ª giornata
Parma0 – 0Reggiana

25 novembre 1973
9ª giornata
Reggiana0 – 0Taranto

2 dicembre 1973
10ª giornata
Catanzaro1 – 0Reggiana

9 dicembre 1973
11ª giornata
Reggiana0 – 0SPAL

16 dicembre 1973
12ª giornata
Perugia1 – 1Reggiana

23 dicembre 1973
13ª giornata
Reggiana1 – 1Avellino

30 dicembre 1973
14ª giornata
Reggina1 – 1Reggiana

6 gennaio 1974
15ª giornata
Reggiana1 – 0Atalanta

13 gennaio 1974
16ª giornata
Reggiana1 – 0Bari

20 gennaio 1974
17ª giornata
Ascoli1 – 0Reggiana

27 gennaio 1974
18ª giornata
Como1 – 0Reggiana

3 febbraio 1974
19ª giornata
Reggiana1 – 1Arezzo

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

10 febbraio 1974
20ª giornata
Varese1 – 0Reggiana

17 febbraio 1974
21ª giornata
Reggiana2 – 0Brindisi

24 febbraio 1974
22ª giornata
Brescia2 – 1Reggiana

3 marzo 1974
23ª giornata
Reggiana1 – 1Ternana

10 marzo 1974
24ª giornata
Palermo2 – 2Reggiana

17 marzo 1974
25ª giornata
Reggiana1 – 0Novara

24 marzo 1974
26ª giornata
Catania0 – 0Reggiana

31 marzo 1974
27ª giornata
Reggiana0 – 0Parma

7 aprile 1974
28ª giornata
Taranto3 – 1Reggiana

14 aprile 1974
29ª giornata
Reggiana1 – 1Catanzaro

21 aprile 1974
30ª giornata
SPAL0 – 1Reggiana

28 aprile 1974
31ª giornata
Reggiana1 – 1Perugia

5 maggio 1974
32ª giornata
Avellino1 – 0Reggiana

12 maggio 1974
33ª giornata
Reggiana2 – 0Reggina

19 maggio 1974
34ª giornata
Atalanta3 – 0Reggiana

26 maggio 1974
35ª giornata
Bari1 – 0Reggiana

2 giugno 1974
36ª giornata
Reggiana0 – 0Ascoli

9 giugno 1974
37ª giornata
Reggiana1 – 0Como

16 giugno 1974
38ª giornata
Arezzo2 – 2Reggiana

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 1975, p. 231.
  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, pp. 92-94.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 198-200.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende dagli anni settanta a oggi (3º volume), Montecchio Emilia (RE), Graficstamp, 2008, pp. 83-100.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio