Associazione Calcio Reggiana 1948-1949

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
Stagione 1948-1949
AllenatoreItalia Piero Ferrari, dalla 21ª giornata Italia Bruno Arcari[1]
PresidenteItalia Renato Simonini
Serie B16º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Martinelli (42)
Miglior marcatoreCampionato: Forlani (14)
Maggior numero di spettatorivs Parma, 6 marzo 1949, 9.000
Minor numero di spettatorivs Lecce, 29 maggio 1949, 2.000
Media spettatori5.300

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1948-1949.

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

La serie B unica è una realtà molto complicata e nuova. La Reggiana diventa cooperativa e la presiede Renato Simonini, fratello di Alberto, deputato e ministro. Piero Ferrari resta alla guida della navicella granata, che perde due pezzi importanti: Suozzi, ceduto per un pacco di milioni alla Triestina, e Ivaldi, che va al Venezia, mentre Manfrinato finisce al Parma.

Arrivano dal Mantova il centravanti Roberto Beghi (che aveva già giocato nella Reggiana nel 1941-42) e la mezzala Giancarlo Forlani e dal Piacenza arriva il portiere (e bancario) reggiano Paolo Manfredini, che si alternerà con Livio Martinelli, poi vengono prelevati il centromediano Angelo BrunoCortini, per sostituire Antonio Ivaldi, e la mezzala Leo Zavatti. L'inizio è da favola. Dopo la sconfitta di Venezia, vanno sotto Seregno e lo Spezia in trasferta (due gol di Beghi), poi è sconfitta al Mirabello con l'Alessandria, ma è doppia vittoria a Cremona e nel derby di Parma (2-0) con gol di Tolloi e Beghi. Si tenta il colpo di acceleratore e arriva dal Milan l'ex grande Bruno Arcari IV. Ma le cose non vanno come si vorrebbe.

La Reggiana inizia a vacillare. Le trasferte al Sud lunghe e sfibranti, sono tutte senza esito positivo. Se ne va Pietro Ferrari e lo sostituisce lo stesso Bruno Arcari IV, poi dal Carpi arriva l'attaccante Alberto Bonaretti. La salvezza è raggiunta solo all'ultima gara di Verona. In A sono promosse Como e Venezia, scivolano in C Parma, Lecce, Seregno e Pescara.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Bruno Arcari
Italia A Otello Bonacini
Italia A Roberto Beghi
Italia D Carlo Benelli
Italia C Alberto Bonaretti
Italia A Bruno Borri
Italia D Angelo Bruno Cortini
Italia C Giancarlo Forlani
Italia C Luigi Ganassi
Italia D Gino Giaroli
N. Ruolo Giocatore
Italia D Antonio Lucchese
Italia P Paolo Manfredini
Italia A Walter Mantovani
Italia C Antenore Marmiroli
Italia P Livio Martinelli
Italia C Athos Panciroli
Italia D Romeo Rossi
Italia D Luigi Saccani
Italia A Armando Tolloi
Italia C Leo Zavatti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1948-1949.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Venezia
19 settembre 1948
1ª giornata
Venezia3 – 0ReggianaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Cambi (Livorno)

Reggio Emilia
26 settembre 1948
2ª giornata
Reggiana4 – 0SeregnoStadio Mirabello
Arbitro:  Mosca (Napoli)

La Spezia
3 ottobre 1948
3ª giornata
Spezia0 – 2ReggianaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Picasso (Milano)

Reggio Emilia
10 ottobre 1948
4ª giornata
Reggiana0 – 2AlessandriaStadio Mirabello
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Cremona
17 ottobre 1948
5ª giornata
Cremonese0 – 1ReggianaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Parma
24 ottobre 1948
6ª giornata
Parma0 – 2ReggianaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Reggio Emilia
31 ottobre 1948
7ª giornata
Reggiana0 – 0BresciaStadio Mirabello
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Pescara
4 novembre 1948
8ª giornata
Pescara4 – 2ReggianaCampo Rampigna
Arbitro:  Arpaia (Forlì)

Reggio Emilia
7 novembre 1948
9ª giornata
Reggiana0 – 1SPALStadio Mirabello
Arbitro:  Carpani (Milano)

Napoli
14 novembre 1948
10ª giornata
Napoli1 – 0ReggianaStadio del Vomero
Arbitro:  Scotto (Savona)

Reggio Emilia
21 novembre 1948
11ª giornata
Reggiana0 – 1EmpoliStadio Mirabello
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Reggio Emilia
27 ottobre 1946
12ª giornata
Reggiana2 – 1Pro SestoStadio Mirabello
Arbitro:  Balestrino (Oneglia)

Taranto
5 dicembre 1948
13ª giornata
Arsenaltaranto1 – 0ReggianaStadio Corvisea
Arbitro:  Lo Cascio (Palermo)

Salerno
30 dicembre 1948
14ª giornata
Salernitana3 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Reggio Emilia
12 dicembre 1948
15ª giornata
Reggiana3 – 1LegnanoStadio Mirabello
Arbitro:  Savio (Torino)

Lecce
19 dicembre 1948
16ª giornata
Lecce1 – 0ReggianaStadio Carlo Pranzo
Arbitro:  Lo Cascio (Palermo)

Siracusa
26 dicembre 1948
17ª giornata
Siracusa1 – 0ReggianaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Stampacchia (Napoli)

Reggio Emilia
2 gennaio 1949
18ª giornata
Reggiana2 – 0VicenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Pera (Firenze)

Como
6 gennaio 1949
19ª giornata
Como4 – 1ReggianaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Tassini (Verona)

Reggio Emilia
9 gennaio 1949
20ª giornata
Reggiana1 – 2VeronaStadio Mirabello
Arbitro:  Arietti (Siena)

Pisa
16 gennaio 1949
21ª giornata
Pisa2 – 1ReggianaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
23 gennaio 1949
22ª giornata
Reggiana0 – 1VeneziaStadio Mirabello
Arbitro:  Picasso (Milano)

Seregno
30 gennaio 1949
23ª giornata
Seregno0 – 0ReggianaStadio Ferruccio Trabattoni
Arbitro:  Mosca (Napoli)

Reggio Emilia
6 febbraio 1949
24ª giornata
Reggiana4 – 1SpeziaStadio Mirabello
Arbitro:  Barbieri (Milano)

Alessandria
13 febbraio 1949
25ª giornata
Alessandria4 – 0ReggianaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Molon (Verona)

Reggio Emilia
20 febbraio 1949
26ª giornata
Reggiana2 – 0CremoneseStadio Mirabello
Arbitro:  Massironi (Milano)

Reggio Emilia
6 marzo 1949
27ª giornata
Reggiana1 – 1ParmaStadio Mirabello
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Brescia
13 marzo 1949
28ª giornata
Brescia3 – 1ReggianaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Franzi (Vercelli)

Reggio Emilia
20 marzo 1949
29ª giornata
Reggiana1 – 0PescaraStadio Mirabello
Arbitro:  Stampacchia (Napoli)

Ferrara
3 aprile 1949
30ª giornata
SPAL3 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Bergomi (Milano)

Reggio Emilia
10 aprile 1949
31ª giornata
Reggiana1 – 0NapoliStadio Mirabello
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Empoli
17 aprile 1949
32ª giornata
Empoli4 – 3ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Sesto San Giovanni
24 aprile 1949
33ª giornata
Pro Sesto3 – 1ReggianaStadio Breda
Arbitro:  Arpaia (Roma)

Reggio Emilia
1º maggio 1949
34ª giornata
Reggiana4 – 0ArsenaltarantoStadio Mirabello
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Reggio Emilia
8 maggio 1949
35ª giornata
Reggiana2 – 0SalernitanaStadio Mirabello
Arbitro:  Scotto (Savona)

Legnano
15 maggio 1949
36ª giornata
Legnano4 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Reggio Emilia
29 maggio 1949
37ª giornata
Reggiana3 – 0LecceStadio Mirabello
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Reggio Emilia
5 giugno 1949
38ª giornata
Reggiana2 – 1SiracusaStadio Mirabello
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Vicenza
12 giugno 1949
39ª giornata
Vicenza2 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Buratti (Milano)

Reggio Emilia
19 giugno 1949
40ª giornata
Reggiana3 – 1ComoStadio Mirabello
Arbitro:  Scotto (Savona)

Verona
26 giugno 1949
41ª giornata
Verona0 – 3ReggianaStadio Vecchio Bentegodi
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Reggio Emilia
3 luglio 1949
42ª giornata
Reggiana3 – 0PisaStadio Mirabello
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nel ruolo di giocatore e allenatore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1950, p. 167.
  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, p. 26.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 113-116.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende negli anni del triunvirato, 1945-1969 (2º volume), Montecchio Emilia (RE), Aliberti Editore, 2004, pp. 57-72.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio