Virginio Canavesio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Virginio Canavesio
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Italia Italia
Sezione Torino
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1942-1954
1946-1953
Serie B
Serie A
Arbitro
Arbitro

Virginio Ugo Canavesio (Torino, 26 settembre 1908[1]Besano, 8 ottobre 2000) è stato un arbitro di calcio italiano.

Carriera arbitrale[modifica | modifica wikitesto]

Per la Sezione Arbitrale di Torino inizia la carriera di arbitro sul finire degli anni trenta, nella stagione 1941-42 esordisce in Serie B il 4 gennaio 1942 nella partita Spezia-Reggiana (1-0)[2] sono anni di guerra ma il calcio non si ferma, in Serie A ci arriva a guerra finita il 20 ottobre 1946, esordendo a Genova nel dirigere la partita Genoa-Livorno (0-0)[3], in tutto nella massima serie ha diretto sessantacinque partite in sette anni di attività, l'ultima direzione a Roma il 10 maggio 1953 ed è stata la partita Lazio-Fiorentina (0-1)[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Estratto dell'Atto N. 2534, Ufficio 1°, Parte 1º Anno 1908, del Comune di Torino
  2. ^ La Biblioteca del Calcio stagione 1941-42,
  3. ^ Almanacco Illustrato del Calcio anno 1948
  4. ^ Almanacco illustrato del Calcio anno 1954.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli, La Biblioteca del Calcio "L'anno della Lupa" i campionati della stagione 1941-42, Empoli, GEO Edizioni, 2004, pp. 55-56.
  • Leone Boccali, Almanacco illustrato del Calcio anno 1948, Milano, Rizzoli, 1948, pp. 102.
  • Leone Boccali, Almanacco illustrato del Calcio anno 1954, Milano, Rizzoli, 1954, pp. 139.