Associazione Calcio Reggiana 1967-1968

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
AllenatoreItalia Romolo Bizzotto
PresidenteItalia Carlo Visconti
Serie B6º posto
Maggiori presenzeCampionato: Fanello, Giorgi (39)
Miglior marcatoreCampionato: Fanello (11)
Abbonati2.781
Maggior numero di spettatorivs Bari, 10 marzo 1968, 8.912
Minor numero di spettatorivs Padova, 9 giugno 1968, 3.762
Media spettatori6.684

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1967-1968.

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1967-1968 la Reggiana disputa il campionato di Serie B, un torneo a 21 squadre con tre promozioni e quattro retrocessioni. Con 45 punti in classifica i granata si piazzano in sesta posizione, mentre salgono in Serie A il Palermo, il Verona ed il Pisa e retrocedono in Serie C il Novara ed il Potenza al termine del torneo, il Messina ed il Venezia dopo gli spareggi salvezza.

I dirigenti reggiani puntano in alto e arrivano: il centravanti Giovanni Fanello dal Catania, dal quale fa ritorno anche il mediano Renzo Fantazzi, e il difensore Roberto Ranzani dalla Spal. Poi vengono acquistati il giovane portiere Lamberto Boranga dalla Fiorentina, a giocarsi il posto con Giancarlo Bertini, mentre dal Mantova viene prelevato Silvio Zanon una mezzala di punta. Dal Guastalla viene trasferito a Reggio il diciassettenne Piergiorgio Negrisolo un difensore che farà molta strada anche in Serie A, dall'Empoli arriva il mediano Giorgio Vignando e torna anche l'ala Mario Tribuzio. Se ne vanno i giovani Alessio Badari al Cagliari e Giovanni Gavazzi e Umberto Strucchi al Catania, mentre Renzo Corni ritorna al Torino. Il Mirabello si rifà il trucco, finalmente il campo reggiano presenta il tappeto erboso dopo gli anni della carbonella. La Reggiana stenta all'inizio, poi sposta Giovanni Fanello all'ala destra e Giorgio Fogar o Giovan Battista Pienti al centro della prima linea dove trova posto anche il promettente Claudio Del Fabbro. Dante Crippa è sempre il punto di riferimento. Dopo la netta vittoria di Catania (4-1) e il pari esterno con la capolista Pisa, la serie A sembra trovare sembianza. Ma la sconfitta di Verona (3-0) del 28 aprile del 1968 e la successiva caduta di Perugia (1-0), mettono la parola fine alle ambizioni di serie A dei granata. In Coppa Italia subito estromessi dal Modena al primo turno.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giancarlo Bertini
Italia D Orlando Bertini
Italia P Lamberto Boranga
Italia C Carlo Chiodi
Italia A Dante Crippa
Italia D Ubaldo Crippa
Italia A Claudio Del Fabbro
Italia D Romano Donzelli
Italia A Giovanni Fanello
Italia C Renzo Fantazzi
Italia A Giorgio Fogar
N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuliano Gallesi
Italia D Bruno Giorgi
Italia C Riccardo Giovanardi
Italia D Giampaolo Lampredi
Italia C Roberto Mazzanti
Italia C Piergiorgio Negrisolo
Italia C Giovan Battista Pienti
Italia D Roberto Ranzani
Italia A Mario Tribuzio
Italia C Giorgio Vignando
Italia C Silvio Zanon

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1967-1968.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

10 settembre 1967
1ª giornata
 – 
Turno di riposo della REGGIANA

Catanzaro
17 settembre 1967
2ª giornata
Catanzaro1 – 3ReggianaStadio Militare
Arbitro:  Acernese (Roma)

Messina
24 settembre 1967
3ª giornata
Messina1 – 0ReggianaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Reggio Emilia
1º ottobre 1967
4ª giornata
Reggiana1 – 1RegginaStadio Mirabello
Arbitro:  Valagussa (Lecco)

Venezia
8 ottobre 1967
5ª giornata
Venezia2 – 1ReggianaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Giola (Pisa)

Reggio Emilia
15 ottobre 1967
6ª giornata
Reggiana1 – 1Foggia & InceditStadio Mirabello
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Reggio Emilia
22 ottobre 1967
7ª giornata
Reggiana1 – 0PotenzaStadio Mirabello
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Lecco
29 ottobre 1967
8ª giornata
Lecco0 – 0ReggianaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Acernese (Roma)

Bari
5 novembre 1967
9ª giornata
Bari4 – 0ReggianaStadio della Vittoria
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Reggio Emilia
12 novembre 1967
10ª giornata
Reggiana0 – 1CataniaStadio Mirabello
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Reggio Emilia
19 novembre 1967
11ª giornata
Reggiana0 – 0PisaStadio Mirabello
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Monza
26 novembre 1967
12ª giornata
Monza0 – 1ReggianaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Bigi (Padova)

Reggio Emilia
3 dicembre 1967
13ª giornata
Reggiana0 – 0VeronaStadio Mirabello
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Reggio Emilia
10 dicembre 1967
14ª giornata[1]
Reggiana4 – 2PerugiaStadio Mirabello
Arbitro:  Cimma (Biella)

Genova
17 dicembre 1967
15ª giornata
Genoa1 – 1ReggianaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Reggio Emilia
24 dicembre 1967
16ª giornata
Reggiana2 – 2PalermoStadio Mirabello
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Novara
31 dicembre 1967
17ª giornata
Novara1 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Motta (Monza)

Reggio Emilia
7 gennaio 1968
18ª giornata[2]
Reggiana2 – 0ModenaStadio Mirabello
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Padova
14 gennaio 1968
19ª giornata
Padova0 – 0ReggianaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Piantoni (Terni)

Reggio Emilia
21 gennaio 1968
20ª giornata
Reggiana2 – 1LivornoStadio Mirabello
Arbitro:  Genel (Trieste)

Roma
28 gennaio 1968
21ª giornata
Lazio0 – 1ReggianaStadio Flaminio
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

3 febbraio 1968
22ª giornata
 – 
Turno di riposo della REGGIANA

Reggio Emilia
11 febbraio 1968
23ª giornata
Reggiana1 – 2CatanzaroStadio Mirabello
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Reggio Emilia
18 febbraio 1968
24ª giornata
Reggiana0 – 0MessinaStadio Mirabello
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Reggio Calabria
25 febbraio 1968
25ª giornata
Reggina1 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Reggio Emilia
3 marzo 1968
26ª giornata
Reggiana2 – 0VeneziaStadio Mirabello
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Foggia
10 marzo 1968
27ª giornata
Foggia & Incedit1 – 2ReggianaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Bigi (Padova)

Potenza
17 marzo 1968
28ª giornata
Potenza0 – 0ReggianaStadio Alfredo Viviani
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Reggio Emilia
24 marzo 1968
29ª giornata
Reggiana0 – 0LeccoStadio Mirabello
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Reggio Emilia
31 marzo 1968
30ª giornata
Reggiana1 – 0BariStadio Mirabello
Arbitro:  Gonella (Torino)

Catania
7 aprile 1968
31ª giornata
Catania1 – 4ReggianaStadio Cibali
Arbitro:  Sgherri (Grosseto)

Pisa
14 aprile 1968
32ª giornata
Pisa0 – 0ReggianaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Reggio Emilia
21 aprile 1968
33ª giornata
Reggiana2 – 0MonzaStadio Mirabello
Arbitro:  Trono (Torino)

Verona
28 aprile 1968
34ª giornata
Verona3 – 0ReggianaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Perugia
5 maggio 1968
35ª giornata
Perugia1 – 0ReggianaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Motta (Monza)

Reggio Emilia
12 maggio 1968
36ª giornata
Reggiana2 – 1GenoaStadio Mirabello
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Palermo
19 maggio 1968
37ª giornata
Palermo1 – 0ReggianaStadio La Favorita
Arbitro:  Bigi (Padova)

Reggio Emilia
26 maggio 1968
38ª giornata
Reggiana0 – 0NovaraStadio Mirabello
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Modena
2 giugno 1968
39ª giornata
Modena1 – 0ReggianaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Gonella (Torino)

Reggio Emilia
9 giugno 1968
40ª giornata
Reggiana2 – 0PadovaStadio Mirabello
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Livorno
16 giugno 1968
41ª giornata
Livorno1 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Valagussa (Lecco)

Reggio Emilia
23 giugno 1968
42ª giornata
Reggiana3 – 1LazioStadio Mirabello
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1967-1968.
Modena
3 settembre 1967
1º Turno
Modena3 – 2
(d.t.s.)
ReggianaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Giola (Pisa)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata e portata a termine sul campo coperto da una coltre di neve.
  2. ^ La partita inizia con 20' di ritardo per la coltre bianca di neve, e le righe da rifare con il carbone, sarà portata a termine regolarmente.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano Edizioni, 1969, p. 197.
  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, pp. 71-74.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 178-180.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende negli anni del triunvirato, 1945-1969 (2º volume), Montecchio Emilia (RE), Aliberti Editore, 2004, pp. 375-392.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio