Associazione Calcio Monza 1967-1968

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Stagione 1967-1968
AllenatoreItalia Luigi Radice (1ª-25ª)
Italia Bruno Dazzi (26ª-42ª)
PresidenteItalia Enzo Radaelli
Serie B8º posto
Maggiori presenzeCampionato: Giancarlo Beltrami e Luigi Maldera (38)
Miglior marcatoreCampionato: Aldo Strada (14)
StadioStadio Gino Alfonso Sada

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1967-1968.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1967-1968 il Monza disputa il campionato di Serie B, un torneo di transizione a ventuno squadre che prevede una giornata di riposo, con tre promozioni e quattro retrocessioni, con 42 punti in classifica si piazza in ottava posizione, salgono in Serie A il Palermo con 52 punti, il Verona ed il Pisa con 48 punti, dopo spareggi retrocedono in Serie C il Venezia, il Messina, il Novara ed il Potenza.

Dopo la promozione della stagione scorsa la squadra brianzola conferma Luigi Radice sulla panchina, dal Varese arriva il centravanti Aldo Strada che con 14 reti risulta il miglior realizzatore biancorosso, un altro eccellente torneo disputa l'interno Claudio Sala condito anche da 11 reti, alla sua terza stagione al Monza con 75 presenze e 24 reti in totale, per lui un futuro da campione d'Italia con i granata del Torino e l'azzurro della Nazionale. Discreto e regolare il cammino del Monza che ottiene 21 punti sia nel girone di andata che nel ritorno, sempre qualche punto sotto la zona promozione, ma in una posizione più che tranquilla. L'attacco del Monza con 49 reti messe a segno è risultato il secondo della cadetteria, dietro solo al Bari e meglio delle tre promosse, ma le 45 reti subite non hanno permesso alla squadra di fare il salto di qualità. In Coppa Italia il Monza supera nella prima fase del primo turno il Novara, ma poi viene eliminato nella seconda fase, per mano del Livorno.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Arturo Ballabio
Italia C Giancarlo Beltrami
Italia C Roberto Caremi
Italia P Luciano Castellini
Italia P Santino Ciceri
Italia A Claudio Costanzo
Italia C Francesco Curatoli
Italia D Giampiero D'Angiulli
Italia A Franco Donadelli
Italia C Giuseppe Ferrero
Italia C Dino Fogar
Italia D Franco Fontana
N. Ruolo Giocatore
Italia A Ferdinando Galli
Italia D Bruno Giovannini
Italia D Gian Battista Magaraggia
Italia C Gianluigi Maggioni
Italia D Luigi Maldera
Italia C Mario Perego
Italia C Giancarlo Prato
Italia D Riccardo Riccardi
Italia A Claudio Sala
Italia A Aldo Strada
Italia A Guido Vivarelli

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1967-1968.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
10 settembre 1967
1ª giornata
Verona0 – 0MonzaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Pontini (Ferrara)

Monza
17 settembre 1967
2ª giornata
Monza1 – 1LazioStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Modena
24 settembre 1967
3ª giornata
Modena1 – 1MonzaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Monza
1º ottobre 1967
4ª giornata
Monza1 – 2PerugiaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Monza
8 ottobre 1967
5ª giornata
Monza1 – 1NovaraStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Possagno (Treviso)

15 ottobre 1967
6ª giornata
 – 
Turno di riposo per il MONZA

Foggia
22 ottobre 1967
7ª giornata
Foggia & Incedit0 – 1MonzaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Salerno
29 ottobre 1967
8ª giornata[1]
Messina1 – 0MonzaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Serafino (Roma)

Monza
5 novembre 1967
9ª giornata
Monza1 – 1GenoaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Monza
12 novembre 1967
10ª giornata
Monza0 – 0PalermoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Piantoni

Livorno
19 novembre 1967
11ª giornata[2]
Livorno2 – 2MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Monza
26 novembre 1967
12ª giornata
Monza0 – 1ReggianaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Bigi (Padova)

Catanzaro
3 dicembre 1967
13ª giornata
Catanzaro2 – 0MonzaStadio Militare
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Potenza
10 dicembre 1967
14ª giornata
Potenza2 – 2MonzaStadio Alfredo Viviani
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Monza
17 dicembre 1967
15ª giornata
Monza2 – 0PadovaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Palazzo (Palermo)

Monza
24 dicembre 1967
16ª giornata
Monza1 – 1BariStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Pisa
31 dicembre 1967
17ª giornata
Pisa2 – 2MonzaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Monza
7 gennaio 1968
18ª giornata
Monza2 – 0VeneziaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Canova (Bologna)

Catania
14 gennaio 1968
19ª giornata
Catania0 – 0MonzaStadio Cibali
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Monza
21 gennaio 1968
20ª giornata
Monza1 – 0RegginaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Lecco
28 gennaio 1968
21ª giornata
Lecco2 – 3MonzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Monza
4 febbraio 1968
22ª giornata
Monza1 – 0VeronaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Roma
11 febbraio 1968
23ª giornata
Lazio3 – 0MonzaStadio Olimpico
Arbitro:  Canova (Bologna)

Monza
18 febbraio 1968
24ª giornata
Monza1 – 1ModenaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Giola (Pisa)

Perugia
25 febbraio 1968
25ª giornata
Perugia1 – 1MonzaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Novara
3 marzo 1968
26ª giornata
Novara1 – 1MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Levrero (Genova)

10 marzo 1968
27ª giornata
 – 
Turno di riposo del MONZA

Monza
17 marzo 1968
28ª giornata
Monza1 – 1Foggia & InceditStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Monza
24 marzo 1968
29ª giornata
Monza2 – 0MessinaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Genova
31 marzo 1968
30ª giornata
Genoa2 – 0MonzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Palermo
7 aprile 1968
31ª giornata
Palermo3 – 3MonzaStadio La Favorita
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Monza
14 aprile 1968
32ª giornata
Monza1 – 0LivornoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Gonella (Torino)

Reggio Emilia
21 aprile 1968
33ª giornata
Reggiana2 – 0MonzaStadio Mirabello
Arbitro:  Trono (Torino)

Monza
28 aprile 1968
34ª giornata
Monza1 – 0CatanzaroStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Giola (Pisa)

Monza
5 maggio 1968
35ª giornata
Monza4 – 1PotenzaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Padova
12 maggio 1968
36ª giornata
Padova1 – 0MonzaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Bari
19 maggio 1968
37ª giornata
Bari3 – 2MonzaStadio della Vittoria
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Monza
26 maggio 1968
38ª giornata
Monza2 – 1PisaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Venezia
2 giugno 1968
39ª giornata
Venezia0 – 0MonzaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Di Tonno

Monza
9 giugno 1968
40ª giornata
Monza3 – 0CataniaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Menegali (Roma)

Reggio Calabria
16 giugno 1968
41ª giornata
Reggina4 – 3MonzaStadio Comunale
Arbitro:  D'Amico (Loreto)

Monza
23 giugno 1968
42ª giornata
Monza2 – 2LeccoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1967-1968.
Monza
3 settembre 1967
1º Turno
Monza4 – 2NovaraStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Boscolo (Venezia)

Monza
27 settembre 1967
1º Turno - 2ª fase
Monza0 – 1LivornoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Trono (Torino)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Salerno.
  2. ^ Al termine dell'incontro si sono ci sono stati gravi disordini, che saranno sanzionati con cinque giornate di squalifica del campo livornese.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano Edizioni, 1969, p. 196.
  • Matteo Delbue, Stefano Peduzzi e Carlo Fontanelli, E non andremo mai in Serie A....100 anni di Monza 1912-2012, GEO Edizioni, 2012, pp. 196-199.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio