Calcio Monza 1983-1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Calcio Monza
Monza 1983-1984.JPG
Stagione 1983-1984
AllenatoreItalia Guido Mazzetti poi dalla 14ª

Italia Alfredo Magni

PresidenteItalia Valentino Giambelli
Serie B15º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Gasparini e Ronco (38)
Miglior marcatoreCampionato: Marronaro (7)
StadioStadio Gino Alfonso Sada

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1983-1984.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1983-1984 il Monza affronta il campionato cadetto affidato al riconfermato Guido Mazzetti, ma ai primi di dicembre dopo aver subito sei sconfitte nelle prime tredici giornate del torneo, viene avvicendato da Alfredo Magni che tanti bei ricordi aveva lasciato in Brianza, alcuni anni prima. Ma si ritrova una squadra spuntata, e l'unico obiettivo plausibile resta il mantenimento della categoria, che ottiene lottando fino al termine della stagione. Miglior marcatore di stagione con 7 reti Lorenzo Marronaro.

Nella Coppa Italia la squadra brianzola disputa prima del campionato il sesto girone di qualificazione, chiuso in quarta posizione, imbattuta ma anche senza vittorie, raccogliendo cinque pareggi su cinque incontri, passano agli ottavi di finale il Torino ed il Lanerossi Vicenza.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor ufficiale per la stagione 1983-1984 è Ponteggi Dalmine.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Saverio Albi
Italia A Claudio Ambu
Italia C Luigi Andreoni
Italia D Marco Billia
Italia C Marco Bolis
Italia C Angelo Colombo
Italia D Roberto Fontanini
Italia D Angiolino Gasparini
Italia D Viviano Guida
Italia C Giovanni Lorini
Italia A Lorenzo Marronaro
N. Ruolo Giocatore
Italia P Poerio Mascella
Italia C Giorgio Papais
Italia D Ernesto Peroncini
Italia A Emilio Pessina
Italia C Maurizio Ronco
Italia C Carlo Rossi
Italia C Fulvio Saini
Italia D Marco Saltarelli
Italia A Stefano Serandrei
Italia P Alberto Torresin

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1983-1984.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
11 settembre 1983
1ª giornata
Lecce2 – 1MonzaStadio Via del Mare
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Monza
18 settembre 1983
2ª giornata
Monza3 – 0TriestinaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Ongaro (Rovigo)

Cesena
25 settembre 1983
3ª giornata
Cesena3 – 1MonzaStadio La Fiorita
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Monza
2 ottobre 1983
4ª giornata
Monza0 – 0CaveseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Boschi

Arezzo
9 ottobre 1983
5ª giornata
Arezzo1 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Novara)

Monza
16 ottobre 1983
6ª giornata
Monza1 – 0ComoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Catanzaro
23 ottobre 1983
7ª giornata
Catanzaro0 – 0MonzaStadio Militare
Arbitro:  Leni (Perugia)

Monza
30 ottobre 1983
8ª giornata
Monza0 – 1CremoneseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Padova
6 novembre 1983
9ª giornata
Padova1 – 1MonzaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Monza
13 novembre 1983
10ª giornata
Monza2 – 1EmpoliStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Facchin (Udine)

San Benedetto del Tronto
20 novembre 1983
11ª giornata
Sambenedettese1 – 0MonzaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Monza
27 novembre 1983
12ª giornata
Monza1 – 1VareseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Perugia
4 dicembre 1983
13ª giornata
Perugia1 – 0MonzaStadio Renato Curi
Arbitro:  Polacco (Conegliano)

Monza
11 dicembre 1983
14ª giornata[1]
Monza1 – 1AtalantaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Campobasso
18 dicembre 1983
15ª giornata
Campobasso2 – 1MonzaStadio Giovanni Romagnoli
Arbitro:  Lamorgese (Potenza)

Pescara
31 dicembre 1983
16ª giornata
Pescara0 – 0Monza

Monza
18 ottobre 1959
17ª giornata
Simmenthal-Monza1 – 0PistoieseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Leni (Perugia)

Cagliari
15 gennaio 1984
18ª giornata
Cagliari0 – 0MonzaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Facchin (Udine)

Monza
22 gennaio 1984
19ª giornata
Monza1 – 0PalermoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Monza
29 gennaio 1984
20ª giornata
Monza1 – 0LecceStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Ongaro (Rovigo)

Trieste
5 febbraio 1984
21ª giornata
Triestina0 – 3MonzaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Boschi (Parma)

Monza
12 febbraio 1984
22ª giornata
Monza1 – 0CesenaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Facchin (Udine)

Cava de' Tirreni
26 febbraio 1984
23ª giornata
Cavese1 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

Monza
4 marzo 1984
24ª giornata
Monza0 – 0ArezzoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Como
11 marzo 1984
25ª giornata
Como1 – 0MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Monza
18 marzo 1984
26ª giornata
Monza0 – 1CatanzaroStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Boschi (Parma)

Cremona
25 marzo 1984
27ª giornata
Cremonese4 – 0MonzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Monza
1º aprile 1984
28ª giornata
Monza0 – 0PadovaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Lamorgese

Empoli
8 aprile 1984
29ª giornata
Empoli1 – 1MonzaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Monza
15 aprile 1984
30ª giornata
Monza1 – 0SambenedetteseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Varese
21 aprile 1984
31ª giornata
Varese1 – 1MonzaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Monza
29 aprile 1984
32ª giornata
Monza1 – 0PerugiaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Luci (Firenze)

Bergamo
6 maggio 1984
33ª giornata
Atalanta3 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

Monza
13 maggio 1984
34ª giornata
Monza2 – 0CampobassoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Pellicanò (Reggio Calabria)

Monza
20 maggio 1984
35ª giornata
Monza1 – 1PescaraStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Polacco (Conegliano)

Pistoia
27 maggio 1984
36ª giornata
Pistoiese1 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Monza
3 giugno 1984
37ª giornata
Monza3 – 3CagliariStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Barbaresco

Palermo
10 giugno 1984
38ª giornata
Palermo2 – 0MonzaStadio La Favorita
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1983-1984.

Sesto girone[modifica | modifica wikitesto]

Lanciano
21 agosto 1983
1ª giornata[2]
Foggia1 – 1MonzaStadio Guido Biondi
Arbitro:  Coppetelli (Tivoli)

Monza
24 agosto 1983
2ª giornata
Monza1 – 1PalermoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Genova
28 agosto 1983
3ª giornata
Genoa2 – 2MonzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Monza
31 agosto 1983
4ª giornata
Monza2 – 2TorinoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Monza
4 settembre 1983
5ª giornata
Monza0 – 0Lanerossi VicenzaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Testa (Prato)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sulla panchina dei brianzoli ritorna Alfredo Magni, che in settimana ha rilevato Guido Mazzetti.
  2. ^ Partita giocata sul campo neutro di Lanciano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio 1985, Modena, Edizioni Panini, 1984, p. 243.
  • Tuttocalcio 83-84, Edizioni Cibina Sport - Tutto B S.r.l., p. 159.
  • Matteo Delbue e Stefano Peduzzi, E non andremo mai in Serie A.....1912-2012 100 anni di Monza, GEO Edizioni, 2012, pp. 262-265.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio