Associazione Calcio Monza 1941-1942

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Stagione 1941-1942
AllenatoreItalia Angelo Piffarerio
PresidenteItalia Carlo Guffanti
Prima Divisione2º nel gir. C, 5º in finale. Promosso in Serie C
Maggiori presenzeCampionato: G. Schiffo (24)
Miglior marcatoreCampionato: A. Siracusa (8)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1941-1942.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione calcistica di guerra 1941-1942 il Monza ha disputato da novembre 1941 a marzo 1942 il Girone C del campionato di Prima Divisione Lombarda, un girone a sette squadre che i brianzoli hanno vinto con 18 punti, davanti all'Ambrosiana B con 16 punti ed alla Falck di Sesto San Giovanni con 13 punti. Poi ha disputato dalla fine di aprile, il Girone Finale a sette squadre, piazzandosi in quinta posizione con 11 punti, il torneo è stato vinto dal Voghera con 17 punti, davanti al Saronno, con 14 punti, alla Caproni Milano ed al Codogno con 13 Con questo percorso il Monza è stato promosso al campionato di Serie C, non diretto perché solo le prime quattro erano promosse, ma in seguito per completamento dei quadri.

In casa biancorossa il nuovo presidente è Carlo Guffanti, mentre viene riconfermato alla guida tecnica l'ex portiere Angelo Piffarerio, disputati i due gironi, di campionato e quello di finale, in tutto ventiquattro partite che hanno permesso ai brianzoli di riprendersi la Serie C. Miglior realizzatore di stagione per i colori biancorossi è stato Aliceto Siracusa, autore di otto reti in quattordici gare disputate.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Livio Brioschi
Italia A Alfredo Casiraghi
Italia D Ernesto Cattaneo
Italia A Enrico Cazzaniga
Italia C E. Colombo
Italia D Riccardo Colombo
Italia D Luigi Corbetta
Italia P Ernesto Corno
Italia A Mario Fossati
Italia P Ermenegildo Garanzini
Italia C Virginio Ginelli
Italia C Vincenzo Locatelli
Italia A Magni
Italia C Milani
Italia C Gaetano Monticelli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Aldo Mostacchi
Italia A Gino Pedani
Italia A Pennati
Italia A Giacomo Ristagno
Italia C Giovanni Sala (I)
Italia A Renzo Sala (II)
Italia C Costantino Salomoni
Italia A Giuseppe Saronni
Italia A Gino Schiffo
Italia D Giuseppe Serughetti
Italia A Aliceto Siracusa
Italia A Stucchi
Italia D Primo Tagliabue
Italia A Ferruccio Viganò

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1941-1942.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
23 novembre 1941
1ª giornata
Monza3 – 0FalckCampo di via Ghilini
Arbitro:  Donati (Milano)

Sondrio
30 novembre 1941
2ª giornata
Sondrio4 – 1MonzaCampo Sportivo
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Monza
7 dicembre 1941
3ª giornata
Monza1 – 0Blu e Azzurro (Strisce).png Lecco (B)Campo di via Ghilini
Arbitro:  Cattaneo (Milano)

14 dicembre 1941
4ª giornata
 – 
Turno di riposo MONZA

Monza
21 dicembre 1941
5ª giornata
Monza6 – 1TiraneseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Lombardi (Milano)

Sesto San Giovanni
28 dicembre 1941
6ª giornata
Magneti Marelli0 – 1MonzaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Visentin

Milano
4 gennaio 1942
7ª giornata
Ambrosiana-Inter (B) 600px Red HEX-FF0000 White Blue HEX-0082D6 Black.svg1 – 2Monza
Arbitro:  Tasca

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Sesto San Giovanni
1º febbraio 1942
8ª giornata[1]
Falck1 – 1MonzaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Barbieri (Milano)

Monza
8 febbraio 1942
9ª giornata
Monza5 – 0SondrioCampo di via Ghilini
Arbitro:  Magni (Milano)

Lecco
15 febbraio 1942
10ª giornata
Lecco (B) Blu e Azzurro (Strisce).png0 – 1MonzaCampo di Via Cantarelli
Arbitro:  Bandini (Milano)

22 febbraio 1942
11ª giornata
 – 
Turno di riposo MONZA

Tirano
1º marzo 1942
12ª giornata
Tiranese1 – 0MonzaCampo Comunale
Arbitro:  Fofani

Monza
8 marzo 1942
13ª giornata
Monza2 – 1Magneti MarelliCampo di via Ghilini
Arbitro:  Colombo (Legnano)

Monza
15 marzo 1942
14ª giornata
Monza3 – 3600px Red HEX-FF0000 White Blue HEX-0082D6 Black.svg Ambrosiana-Inter (B)Campo di via Ghilini
Arbitro:  Barone (Lecco)

Girone Finale Lombardo[modifica | modifica wikitesto]

Monza
26 aprile 1942
1ª giornata
Monza1 – 1Bianco e Verde.svg Dopolavoro SingerCampo di via Ghilini
Arbitro:  Donati (Milano)

Voghera
3 maggio 1942
2ª giornata
V.I.S.A. Voghera 600px Nero.svg2 – 1MonzaCampo Sportivo
Arbitro:  Grignani (Milano)

Monza
10 maggio 1942
3ª giornata
Monza2 – 2600px solid HEX-2385C6.svg Dopolavoro Caproni MilanoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Negri (Milano)

14 maggio 1942
4ª giornata
 – 
Turno di riposo MONZA

Saronno
17 maggio 1942
5ª giornata
Saronno5 – 1MonzaStadio Emilio Colombo-Gaetano Gianetti
Arbitro:  Lombardi (Milano)

Monza
24 maggio 1942
6ª giornata
Monza0 – 1Giana ErminioCampo di via Ghilini
Arbitro:  Visentin

Codogno
31 maggio 1942
7ª giornata
Codogno3 – 3MonzaCampo dell'Acquedotto
Arbitro:  Ricci (Pavia)

Monza
4 giugno 1942
8ª giornata
Dopolavoro Singer Bianco e Verde.svg2 – 2MonzaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Donati (Milano)

Monza
7 giugno 1942
9ª giornata
Monza3 – 1600px Nero.svg V.I.S.A. VogheraCampo di via Ghilini
Arbitro:  Barbieri (Milano)

Milano
14 giugno 1942
10ª giornata
Dopolavoro Caproni 600px solid HEX-2385C6.svg1 – 1Monza
Arbitro:  Zeneri

21 giugno 1942
11ª giornata
 – 
Turno di riposo MONZA

Monza
28 giugno 1942
12ª giornata
Monza1 – 1SaronnoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Gorgonzola
5 luglio 1942
13ª giornata
Giana Erminio0 – 2MonzaCampo Comunale
Arbitro:  Morgano (Milano)

Monza
12 luglio 1942
14ª giornata
Monza0 – 0CodognoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Bandini (Milano)

Arrivi e partenze[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
C Livio Brioschi non conosciuta Aldrighetti ricorso accettato[2]
D Ernesto Cattaneo ??? ???
D Luigi Corbetta ??? ???
A Mario Fossati ??? ???
P Ermenegildo Garanzini Sant'Angelo tesseramento militare[3]
C Virginio Ginelli ??? ???
A Renzo Sala (II) ??? ???
C Costantino Salomoni 600px bisection vertical HEX-FDFD00 HEX-79D5F7.svg Magneti Marelli definitivo[4]
A Giuseppe Saronni ??? ???
D Giuseppe Serughetti Flag red HEX-F6002F.svg G.C. Sestesi definitivo
A Aliceto Siracusa ??? ???
A Stucchi ??? ???
D Primo Tagliabue ??? ???
Cessioni
- Francesco Barni ??? ricorso accettato[5]
. Giulio Beretta ??? ???
. Lino Castelletti ??? ???
. Dante Compostella ??? ???
D Carlo Farina ??? ???
. Luigi Fumagalli ??? ???
P Serafino Galbiati ??? ???
. Francesco Galdini ??? militare
. Luigi Gelosa ??? ???
. Fiorano Grassi ??? definitivo[4]
. Pierino Mandelli ??? ???
. Costantino Mariani ??? ???
. Guerrino Mariani ??? militare a Lecco[6]
. Attilio Migliavacca ??? ???
D Aurelio Piazza ??? ricorso accettato[7]
. Mario Piazza ??? mil. a San Severo[8]
. Redaelli ??? ???
. Alfredo Rivolta ??? ???
. Cesare Ferdinando Rossini ??? ???
. Abramo Rovelli ??? ???
. Angelo Severgnini ??? ???
. Francesco Tamborrino ??? definitivo[4]
. Ugo Uboldi Bianco e Verde.svg Singer fine prestito[4]
. Virginio Vismara ??? ???

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lino Rocca, Giorgio Vegetti, Bianco su rosso la storia del Calcio Monza, Monza, Supplemento a "Il fedelissimo" stampato da Officina Grafica Brasca, 1977, p. 42 e XXXIV di riepilogo..
  • Massimo Dutto, Giorgio Vegetti, 80 anni di Monza, Monza, Supplemento al periodico quindicinale "Il Brianteo" edito dal Calcio Monza, settembre 1992, p. 79.
  • Delbue, Fontanelli, Peduzzi, E non andremo mai in Serie A... 100 anni di MONZA almanacco biancorosso 1912-2012, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2012, da p. 100 a p. 101.
  • Il Popolo di Monza, organo del Fascio di Monza
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio