Associazione Calcio Monza 1966-1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Stagione 1966-1967
AllenatoreItalia Luigi Radice
PresidenteItalia Enzo Redaelli
Serie C1º posto nel girone A. Promosso in Serie B.
Maggiori presenzeCampionato: Ciceri e Sala (35)
Miglior marcatoreCampionato: Claudio Sala (13)
StadioStadio Gino Alfonso Sada

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1966-1967.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1966-1967 il Monza disputa il girone A della Serie C, con 50 punti ottiene il primo posto in classifica a pari merito con il Como, per stabilire la promossa in Serie B si disputa a Bergamo uno spareggio promozione il 4 giugno 1967, vinto dal Monza (1-0). Retrocedono in Serie D la Mestrina e la Cremonese.

Per ottenere l'immediata risalita nel campionato cadetto il Monza si affida all'allenatore Luigi Radice di Cesano Maderno, che a Monza inizia e in seguito chiuderà la sua lunga carriera di allenatore, vincerà anche uno scudetto con il Torino, da calciatore ha vinto due scudetti ed una Coppa Campioni da difensore del Milan. Fromboliere di questa stagione il ventenne Claudio Sala, una mezzala che si mette in evidenza mettendo a segno tredici reti, un altro protagonista di stagione è il mediano Giuseppe Ferrero che segna nove reti. L'attaccante brianzolo più prolifico è Virginio Canzi autore di otto reti in diciannove partite giocate. La squadra brianzola chiude il torneo con il miglior attacco, 56 reti realizzate, e la miglior difesa, 18 reti subite. Nello spareggio promozione contro il Como giocato al "Brumana" di Bergamo il 4 giugno 1967, sarà decisiva la rete di un altro centrocampista biancorosso Gianluigi Maggioni alla mezz'ora di gioco. Così dopo un solo anno di purgatorio il Monza torna in Serie B.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Giancarlo Beltrami
Italia A Virginio Canzi
Italia P Luciano Castellini
Italia A Roberto Cei
Italia P Santino Ciceri
Italia C Giuseppe Ferrero
Italia D Franco Fontana
Italia D Bruno Giovannini
Italia A Faustino Goffi
N. Ruolo Giocatore
Italia D Gian Battista Magaraggia
Italia C Gianluigi Maggioni
Italia D Alfredo Magni
Italia C Mario Perego
Italia C Giancarlo Prato
Italia C Claudio Sala
Italia D Edoardo Trivulzio
Italia A Guido Vivarelli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1966-1967.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Treviglio
25 settembre 1966
1ª giornata
Trevigliese0 – 3MonzaStadio Mario Zanconti
Arbitro:  Sammicheli (Firenze)

Monza
2 ottobre 1966
2ª giornata
Monza1 – 0ComoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Busto Arsizio
9 ottobre 1966
3ª giornata
Pro Patria0 – 1MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Fuschi (Pescara)

Monza
16 ottobre 1966
4ª giornata
Monza1 – 0UdineseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Capriccioli (Roma)

Cremona
23 ottobre 1966
5ª giornata
Cremonese1 – 0MonzaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Monza
30 ottobre 1966
6ª giornata
Monza3 – 0TrevisoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Cimma (Biella)

Verbania
6 novembre 1966
7ª giornata
Verbania0 – 0MonzaStadio Carlo Pedroli
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Monza
13 novembre 1966
8ª giornata
Monza1 – 0Rapallo RuentesStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Boscolo (Venezia)

Valdagno
20 novembre 1966
9ª giornata
Marzotto Valdagno0 – 1MonzaStadio dei Fiori
Arbitro:  Rostagno (Torino)

Monza
27 novembre 1966
10ª giornata[1]
Monza2 – 1SolbiateseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Monza
4 dicembre 1966
11ª giornata
Monza2 – 1LegnanoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Beccaria (Lecco)

Trieste
11 dicembre 1966
12ª giornata
Triestina0 – 0MonzaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Pontini (Ferrara)

Monza
18 dicembre 1966
13ª giornata[2]
Monza4 – 0PiacenzaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Sgherri (Grosseto)

Mestre
1º gennaio 1967
14ª giornata[3]
Mestrina0 – 2MonzaStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Levrero (Genova)

Monza
8 gennaio 1967
15ª giornata
Monza0 – 0BielleseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Fioretti (Roma)

Monfalcone
15 gennaio 1967
16ª giornata
C.R.D.A. Monfalcone1 – 0MonzaStadio Cantieri Riuniti dell'Adriatico
Arbitro:  Aloisi (Teramo)

Monza
22 gennaio 1967
17ª giornata
Monza1 – 1EntellaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Monza
29 gennaio 1967
18ª giornata
Monza3 – 1TreviglieseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Cappellutti (Bari)

Como
5 febbraio 1967
19ª giornata
Como1 – 0MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Monza
12 febbraio 1967
20ª giornata
Monza3 – 1Pro PatriaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Udine
19 febbraio 1967
21ª giornata
Udinese2 – 2MonzaStadio Moretti
Arbitro:  Sgherri (Grosseto)

Monza
26 febbraio 1967
22ª giornata
Monza4 – 0CremoneseStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Valagussa (Lecco)

Treviso
5 marzo 1967
23ª giornata
Treviso0 – 0MonzaStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Monza
12 marzo 1967
24ª giornata
Monza2 – 0VerbaniaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Levrero (Genova)

Rapallo
19 marzo 1967
25ª giornata
Rapallo Ruentes1 – 1MonzaStadio Umberto Macera
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Monza
26 marzo 1967
26ª giornata
Monza1 – 2Marzotto ValdagnoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Pfiffner (Torino)

Solbiate Arno
2 aprile 1967
27ª giornata
Solbiatese1 – 1MonzaStadio Felice Chinetti
Arbitro:  Fuschi (Pescara)

Legnano
9 aprile 1967
28ª giornata
Legnano0 – 1MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Monza
16 aprile 1967
29ª giornata
Monza1 – 0TriestinaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Treggiari (Roma)

Piacenza
23 aprile 1967
30ª giornata
Piacenza0 – 5MonzaBarriera Genova
Arbitro:  Cimma (Biella)

Monza
7 maggio 1967
31ª giornata
Monza2 – 0MestrinaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Pontini (Ferrara)

Biella
14 maggio 1967
32ª giornata
Biellese1 – 1MonzaStadio Lamarmora
Arbitro:  Bravi (Roma)

Monza
21 maggio 1967
33ª giornata
Monza5 – 1C.R.D.A. MonfalconeStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Chiavari
28 maggio 1967
34ª giornata
Entella2 – 2MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Trono (Torino)

Spareggio Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
4 giugno 1967
Spareggio[4]
Como0 – 1MonzaStadio Brumana
Arbitro:  Gonella (Torino)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per la nebbia e recuperata l'8 dicembre 1966.
  2. ^ La quarta rete del Monza su calcio di rigore è stata realizzata dal portiere brianzolo.
  3. ^ Partita anticipata il 31 dicembre 1966.
  4. ^ Partita spareggio giocata sul campo neutro di Bergamo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano Edizioni, 1968, p.231.
  • Matteo Delbue, Stefano Peduzzi e Carlo Fontanelli, E non andremo mai in Serie A....100 anni di Monza, GEO Edizioni, 2012, pp. 192-195.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio