Santino Ciceri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santino Ciceri
Santino Ciceri.jpg
Santino Ciceri con la maglia del Monza (1965)
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Termine carriera 1973
Carriera
Squadre di club1
1955-1956Milan1 (-3)
1956-1957Reggina9 (-7)
1957-1958Pistoiese33 (-?)
1958-1959Pisa36 (-?)
1959-1964Verona158 (-137)
1964-1968Monza128 (-?; 1)
1968-1970Modena53 (-?)
1970-1973Alessandria60 (-?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Santino Ciceri (Milano, 27 gennaio 1935) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocò con il Milan in Serie A (una sola presenza in massima serie, il 3 giugno 1956 in occasione della sconfitta interna con la Lazio) ed in Coppa dei Campioni (una presenza in occasione della vittoria esterna sul Saarbrücken del 23 novembre 1955; in seguito giocò a lungo in B, in particolare per il Verona con cui scese in campo per 158 volte[1].

Tra il 1964 e il 1968 militò nel Monza, con cui vinse il campionato di Serie C 1966-1967; in quella stagione realizzò anche una rete, su calcio di rigore, nella vittoria per 4-0 sul Piacenza[2]. Chiuse la carriera con l'Alessandria, società per la quale fu a più riprese segretario nel corso degli anni settanta[3].

In carriera ha totalizzato complessivamente una presenza in Serie A e 306 in Serie B.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Monza: 1966-1967

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ugo Boccassi, Enrico Dericci, Marcello Marcellini. Alessandria U.S.: 60 anni. Milano, G.E.P., 1973.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]