Associazione Calcio Monza 1927-1928

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Stagione 1927-1928
AllenatoreCommissione tecnica
Comm.StraordinarioItalia Ernesto Crippa
Prima Divisione6º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: 4 giocatori (18)
Miglior marcatoreCampionato: Ferraris (7)
StadioCampo di via Ghilini

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1927-1928.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

È la seconda stagione che le gerarchie fasciste confermano il geometra Ernesto Crippa quale commissario straordinario.

Ceduto inm prestito alla Pro Patria la sua migliore punta Carlo Villa, il Monza attinge massicciamente alle squadre milanesi prendendo il valido Ermanno Missaglia, a lungo ricordato come regista e cannoniere dei biancocelesti degli anni venti prelevato dalla Juventus Italia con il compagno di squadra Luigi Besia. Rientra dalla Marelli il difensore Mario Antonioli.

Al termine della stagione, nel giugno 1928 il Monza si reca in Germania per disputarvi cinque partite amichevoli contro compagini tedesche. Questi i risultati delle gare disputate dalla squadra brianzola: Werder Brema-Monza 2-1, HSV Amburgo-Monza 4-5, Arminia Bielefeld-Monza 1-1, Hessen Kassel-Monza 2-6, Ludwigschafen-Monza 0-).

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Commissario straordinario: capomastro (geometra) Ernesto Crippa

Area organizzativa

  • Segretario: ???

Commissione tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Antonio Andreoli
Italia C Mario Antonioli
Italia C Luigi Besia
Italia D Giacomo Bosco
Italia C Enrico Colombo (II)
Italia D Luigi Colombo (I)
Italia A Angelo Ferraris
Italia A Francesco Fossati
N. Ruolo Giocatore
Italia A Mario Genzini
Italia A Pietro Lorenzini
Italia A Ermanno Missaglia
Italia C Mario Novella
Italia P Angelo Piffarerio
Italia A Carlo Ratti
Italia A Carlo Rossi
Italia A Carlo Rovelli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1927-1928.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
25 settembre 1927
1ª giornata
Monza2 – 3BielleseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Milano
2 ottobre 1927
2ª giornata
US Milanese1 – 0MonzaCampo di Dergano
Arbitro:  Galassi (Torino)

Valenza Po
9 ottobre 1927
3ª giornata
Valenzana0 – 0MonzaCampo U.S. Valenzana
Arbitro:  Omodei Zorini (Novara)

Monza
16 ottobre 1927
4ª giornata
Monza3 – 1ParmaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Guerrina (Alessandria)

Mantova
23 ottobre 1927
5ª giornata
Mantova1 – 1MonzaCampo Ippodromo Te
Arbitro:  Lupini (Bergamo)

Monza
30 ottobre 1927
6ª giornata
Monza1 – 1LegnanoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Vedda (Vercelli)

Tortona
13 novembre 1927
Derthona2 – 2MonzaCampo Derthona FBC
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Monza
20 novembre 1927
8ª giornata
Monza1 – 1ComenseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Parodi (Genova)

Asti
27 novembre 1927
9ª giornata
Astigiani0 – 0MonzaCampo di Borgo San Lorenzo
Arbitro:  Melandri (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Biella
11 dicembre 1927
10ª giornata
Biellese0 – 2MonzaCampo di via Rivetti
Arbitro:  Giulini (Lodi)

Monza
18 dicembre 1927
11ª giornata
Monza0 – 1US MilaneseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Monza
25 dicembre 1927
12ª giornata[1]
Monza5 – 0ValenzanaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Caldirola (Milano)

Parma
8 gennaio 1928
13ª giornata
Parma4 – 0MonzaPolisportivo Walter Branchi
Arbitro:  Bellini (Padova)

Monza
15 gennaio 1928
14ª giornata
Monza4 – 1MantovaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Sani (Ferrara)

Legnano
22 gennaio 1928
15ª giornata
Legnano4 – 1MonzaStadio del Littorio
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Monza
29 gennaio 1928
16ª giornata
Monza3 – 2DerthonaCampo di via Ghilini
Arbitro:  D'Alessandro (Vercelli)

Como
19 febbraio 1928
17ª giornata
Comense2 – 1MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Merlo (Torino)

Monza
26 febbraio 1928
18ª giornata
Monza4 – 0AstigianiCampo di via Ghilini
Arbitro:  Pellacani (Lissone)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Prima Divisione 18 9 5 2 2 23 10 9 1 4 4 7 14 18 6 6 6 30 24 +6

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Prima Divisione
Presenze Reti
Andreoli, A. A. Andreoli 71
Antonioli, M. M. Antonioli 150
Besia, L. L. Besia 30
Bosco, G. G. Bosco 161
Colombo, E. E. Colombo (II)181
Colombo, L. L. Colombo (I)[2]150
Ferraris, A. A. Ferraris 187
Fossati, F. F. Fossati 163
Genzini, M. M. Genzini 143
Lorenzini, P. P. Lorenzini 115
Missaglia, E. E. Missaglia 185
Novella, M. M. Novella 150
Piffarerio, A. A. Piffarerio 18-24
Ratti, C. C. Ratti 20
Rossi, C. C. Rossi 112
Rovelli, C. C. Rovelli 10

Arrivi e partenze[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
A Mario Antonioli G.S. Marelli definitivo[3]
C Luigi Besia Juventus Italia definitivo
C Mario Genzini Crema definitivo[4]
A Ermanno Missaglia Juventus Italia definitivo
A Carlo Ratti ??? definitivo
A Carlo Rossi ??? definitivo
Cessioni
A Riccardo Avesani ??? definitivo
A Alessandro Bertolini Vogherese definitivo[4]
. Giovanni Bianchi Alleanza F.C. definitivo[4]
. Franco Gaiani ??? definitivo[4]
P Antonio Pagnoni ??? definitivo[4]
. Napoleone Sironi Ardita di Monza definitivo[4]
. Pietro Turati ??? definitivo[4]
A Guido Valli ??? serv.militare[4]
. Cesare Viganò ??? definitivo[4]
A Carlo Villa (di Luigi) Pro Patria definitivo[4]
. Carlo Villa (di Domenico) ??? definitivo[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita posticipata il 26 dicembre 1927.
  2. ^ Con comunicato del D.D.S. del 21 dicembre 1927 è stato squalificato per 3 giornate perché, espulso dal campo per gioco scorretto, è stato colto in flagrante dal Commissario di Campo "eludendo la vigilanza dell'arbitro - colpiva ben due giocatori avversari".
  3. ^ Liste di trasferimento del Direttorio Federale FIGC, pubblicate dal "Paese Sportivo" di Torino dell'11 agosto 1927 conservato in cartaceo dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.
  4. ^ a b c d e f g h i j k Liste di trasferimento del Direttorio Federale FIGC (3º elenco), pubblicate dal Corriere dello Sport in data 6 agosto 1927 a pag. 5, giornale cartaceo conservato dalla Biblioteca universitaria di Bologna.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio